Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Storia di una vita sui pedali


Recommended Posts

Eccomi tornato con la mia story 2013.

Inizierò con un po' di preamboli, dato che la story vera e propria comincerà non appena uscirà il Pack ITA.

 

Questa story (leggendo man mano capirete) sarà totalmente diversa da tutte quelle presentate fino ad ora... e tenterò di dare una super longevità alla story, raccontando le gesta di un corridore nell'arco di tutta la sua carriera...

 

Sarà dunque il banco di prova per testare pcm 13 non in una sola stagione... ma 5-10-15 anni di carriera...

 

il resto lo scoprirete leggendo... 

 

 

PROLOGO

 

q6i.png

Link to comment
Share on other sites

l'immagine sotto è del 2014 o del 2013 se hai messo nonno Fausto già quest'anno in una squadra, si può sapere perchè è in bianco e nero? :lol:

e quella sopra del 2057 come minimo dovrebbe essere in 3D se non in formato di ologramma :tongue:

il bianconero per fare un po' di scena... :rolleyes:

nel 2057 le foto stampate ovviamente non esistono... e in più le bici hanno il cambio automatico.... :tongue:

Link to comment
Share on other sites

170855379583525333wW4cZr11c.jpg

 

Finalmente siamo arrivati... ecco la casa di nonno Fausto!

Ormai è sera, il viaggio è stato stancante dato che i sedili massaggianti dell'auto di papà erano fuori uso...

Appena arrivati davanti al cancello su un ologramma si legge la scritta  Casa Bartali... il cognome della nostra famiglia di cui papà mi dice sempre di andare orgoglioso.

 

appena entrati nonna Renata e nonno Fausto mi riempiono di abbracci e baci... io contraccambio un po' timidamente...ormai sono cresciuto per queste cose.. :blush:

 

Finalmente ceniamo, non i soliti liofilizzati di mamma, ma cibo buonissimo, come solo nonna Renata sa cucinare.

A tavola dico al nonno: "hei nonno Fausto... bella la scritta che hai messo fuori di casa..."

e lui controbatte: "ti piace? ogni tanto qualche cosa di moderno l'ho anch'io... e poi si mette meglio in bella mostra il nostro cognome. Tanti miei tifosi passano ancora qui a salutarmi e a scambiare due chiacchere ogni tanto... Sai che Bartali era un grande corridore del passato?"

 

io: "certo nonno, eri tu!!!"

 

lui: " si in effetti ho vinto anche io qualcosina... ma io mi riferisco a Gino Bartali... un ciclista di che correva più di 100 anni fa... allora si che erano pionieri del ciclismo... pensa che non avevano cambio, o per cambiare giravano la ruota, e se prendevano un chiodo o altro bucavano pure le ruote e si fermavano loro a cambiarle..."

 

io:" un altro Bartali? ma era tuo nonno??? Forare?? perchè vuoi dirmi che avevano le ruote che si foravano?"

 

nonno: "hahahah   no non era ne mio nonno, ne nostro parente. Abbiamo solo, casualmente, lo stesso cognome, poi il tuo bisnonno, amante di ciclismo, ha pensato bene di chiamarmi Fausto, come un altro grande del passato, Fausto Coppi... ma questa è un'altra storia...  e poi si... le ruote si foravano, e questo fino ad una ventina di anni fa... poi sono arrivate le ruote moderne, che oltre a non bucarsi non hanno attrito..e credimi sono tutt'altra cosa che quelle dei miei tempi... allora facevamo davvero tanta fatica..."

 

...continua...

Link to comment
Share on other sites

Dopo Bersaconi della story di Cancellara91, qui troviamo Fausto Bartali...

 

 

Se le ruote di ora (del futuro) non hanno attrito, come fanno a restare sulla strada e a far andare avanti il ciclista :mrgreen: ?

Ce lo spiegherà il pronipote di Roberto Giacobbo?

Si può andare solo in discesa, e non è nemmeno tanto sicuro :lol: ...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×
×
  • Create New...