Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Team Tinkoff-Saxo,La rivincita di Contador


Recommended Posts

Settembre 2012:

Alberto aveva appena vinto la Vuelta appena tornato dalla contestata squalifica,aveva battuto uno Straordinario Purito Rodriguez anche se Contador non sembrava essere il Vero Contador ma tutti erano Ottimisti per il 2013 con l'obbiettivo di vedere Contador davanti a Froome anche al Tour

 

 

bb2t.jpg

 

 

Ma  Diciamolo il 2013 di Alberto Contador non è stato un anno felice,un anno che doveva vedere il Pistolero di nuovo in giallo a Parigi dove invece fu solo 4° a oltre 6' dal suo Rivale numero 1:Chris Froome

dv27.jpg

 

Una stagione del Tutto fallimentare,mai veramente competitivo in salita e poco performante a Cronometro; Una sola vittoria in nel bruttissimo 2013 al Tour de San Luis non proprio un successo importante.

 

vqtr.jpg

 

Ma il 2013 è ormai alle spalle,Alberto è rimasto al Fianco di Bjarne Riis nella Nuova Tinkoff-Saxo voluta fortemente da Oleg Tinkov,lo stesso che dopo il Tour disse male a Contador.Ora sembra tutto risolto e in casa Tinkoff sono pronti ad una grande stagione e sostenere Alberto nel suo grande obbiettivo:

Tornare in Giallo a Parigi come nel 2010 o ,per i piu pignoli, come nel 2009

gu1u.jpg

 

Seguitemi in questa nuova story con Contador e il Team Tinkoff-Saxo

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 149
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il Tour 2010 è suo e nessuno glielo potrà levare.

 

Vai! :wink:

+1 di Emmea tra 3..2..1

 

Igi, prova a terminarla questa perchè le tue story mi piacciono sempre, ma purtroppo non le concludi.

Seguo ovviamente

Quando le cose non girano devo togliere qualcosa,e spesso tocca a Pcm.

Link to comment
Share on other sites

Ma ecco le News della Tinkoff

xbge.png                                                                

lpc0.png

 

I Capitani

      sckp.png

 

Sono Tre i nostri capitani,in ordine d'importanza: Contador,Kreuziger,Roche.

Per Alberto l'obbiettivo principale,neanche a dirlo è il Tour de France.Prima delle corsa gialla lo vedremo esordire in Algarve poi sarà alla Tirreno e al Catalunya e forse ai Paesi Baschi per poi saltare le classiche e correre il Delfinato.

Kreuziger sarà piu versatile infatti passerà dall'aiutare Alberto a correre da Leader;Per lui abbiamo deciso il seguente Programma: Oman,Tirreno,Paesi Baschi,Ardenne,Giro di Svizzera e Tour ovviamente sarà al Top solo al Tour e alla Liegi ma proverà a far bene in tutte le corse.

Roche:E' il nostro 3° Uomo,colui che agirà da Leader laddove Roman e Alberto non ci saranno ma il Giovane Majka potrebbe insidiarlo piu volte nel corso della Stagione;Sarà Capitano al Giro che parte dalla sua Irlanda affiancato da Majka che come gia detto potrebbe diventare leader in corsa.Roche sarà anche al Via della Nizza e del Catalunya per poi correre le Ardenne in appoggio a Roman

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ecco a Voi I risultati del  Tour Down Under 

                                                  kav0.jpg

                                                            txv5c.jpg

 

La Prima Corsa World Tour della Stagione si è corsa come di consueto in Australia ed è stato il Tour Down Under vinto quest’anno dal Corridore della Cannondale Kristjian Koren;Ma vediamo come sono andate le cose:

4 Tappe per Velocisti e 2 arrivi per Finisseur ma alla fine a Koren corridore della Cannondale  è bastato inserirsi nella fuga giusta quella della sesta tappa per vincere la classifica finale; Le altre tre tappe favorevoli ai velocisti hanno visto il duello tra il promettente corridore di Casa Caleb Ewan e l’olandese Ramon Sinkeldam della Giant, 2-1 per Sinkeldam che si è imposto a Clare(dove a vestito la Maglia di leader) e a Tanunda, succeso a Victor Harbor invece per Ewan.

Le altre due Tappe,le più impegnative,hanno visto trionfare Pablo Lastras a Stirling davanti Navardauskas e Bauer e Valgren Andersen sulla Wilunga Hill al termine di una fuga.

Tappa Finale ad Adelaide Che come già detto ha premiato la fuga regalando a Koren la Classifica Finale.

ypep.png

 

Questi i Risultati della Tinkoff,possiamo dire un buon esordio!

 

Classifica Generale:

11 Paulinho Sergio (Por) +2:25

Tappe:

Stage 1: 13th Marko Kump

Stage 2: 8th Marko Kump

Stage 3: 6th Marko Kump

Stage 4: 7th Marko Kump

Stage 5: 1st Michael Valgren Andersen

Stage 6: 13th Marko Kump

Link to comment
Share on other sites

Ecco Prima della Volta l'analisi del percorso e dei favoriti

 

pmaz.png

        yiy7.png

        ev7g.png

 

 

 

 

 

 

Ditemi se vi sembra piu realistica la story con gli articoli della Gazzetta e degli altri siti sportivi

Link to comment
Share on other sites

l3zj.png

              pf6q.jpg

 

La Prima è di Sagan!

È iniziata la Volta allora Algarve ed è stato Peter Sagan il più veloce nella prima frazione da Faro ad Albufeira.

Tappa Molto tirata con la fuga che è partita dopo il Km 40 perché le squadre dei velocisti hanno tenuta chiusa la corsa fino agli Sprint Intermedi vinti da Sagan e Goss;In Fuga vanno Walker(Drapac) e il corridore di Casa Mourate(Antarte) con il primo che prende i 6 Punti al Gpm e domani vestirà la Maglia del miglior scalatore. I 2 vengono raggiunti da Sergio Paulinho(Tinkoff) a 20 Km dal Traguardo,il Portoghese dà una forte accelerata mantenendo 1’ di vantaggio sul Gruppo tirato da Cannondale,Orica e Omega rispettivamente per Sagan,Goss e Boonen.

La Fuga viene annullata  a 10 km dall’arrivo dal lavoro delle squadre citate in precedenza,Negl’ultimi Km è l’Omega a prendere in mano le operazioni con Sagan a ruota di Boonen e a sua volta un pimpante Alberto Contador alla ruota dello slovacco.

La volata viene lanciata da Goss che resiste fino ai 150 metri prima che Sagan esca dalla sua ruota per vincere la prima frazione.

Ordine d’arrivo:

Peter Sagan (Can) 4h56’12”

Matthew Goss (Oge) St

Tom Boonen (Omg) St

Edvald Boasson Hagen (Sky) St

Alberto Contador (Tst) St

 

 

Link to comment
Share on other sites

l3zj.png

 

 

                                                          uj8g.jpg

 

 

Bis di Sagan a Lagoa

 

Ci Eravamo lasciati 24 ore fa con Peter Sagan vincitore a Albufeira e ci ritroviamo con Peter Sagan vincitore anche a Lagoa grazie ad una volata regale che gli permette di mettersi alle spalle Boasson Hagen e Moser.

La seconda tappa della Volta ao Algarve presentava numerose insidie nelle prime battute di gara con un finale che però premiava le ruote veloci;Nessuna difficoltà infatti per i velocisti sulle salite di giornata con la Cannondale e soprattutto l'Omega a lavorare per tenere sotto controllo la fuga composta da Mourate e Molard,Con quest'ultimo capace di resistere al gruppo fino a 15 Km dalla fine quando anche per lui è finita l'avventura di giornata.Nel finale Omega e Orica hanno portato avanti i loro velocisti con Sagan che è stato lesto a prendere la ruota di Goss con Alberto Contador anche oggi della partita.

Ed è stato proprio lo spagnolo a lanciare la volata forse a caccia di abbuoni che in una corsa di 4 giorni farebbero comodo,il Pistolero è rimasto avanti fino ai 150 Metri quando è stato risucchiato dai Velocisti con Peter Sagan che ha avuto la meglio di Boasson Hagen e Moser,seguono Boonen e Mondory con Contador 9°.

Classifica Generale che Vede Sagan davanti di 7" a Goss e di 13" A Boonen,Lo slovacco potrebbe iniziare a fare un pensierino alla Classifica anche se Domani sull'Alto de Malhao vedremo i primi scontri fra Big con Contador,apparso in gran forma,che vorrà lasciare il segno

Link to comment
Share on other sites

l3zj.png

hy1g.jpg

 

E' il giorno dell'Alto do Malho,del primo scontro fra Contador e Purito Rodriguez.193 Km separano Portimao dall'arrivo in salita del Malhao salita non durissima ma che a febbraio potrebbe creare già una certa selezione.

I favoriti sono i già citati Contador e Rodriguez  con Wiggins a capeggiare la pattuglia Sky e Chris Horner della Lampre  che proveranno ad insidiare i due spagnoli.Per Peter Sagan tenere la maglia di Leader non sarà una vera impresa ma lo slovacco dovrà faticare non poco sulle rampe della salita piu dura di questa Volta.

 

Il nostro Collegamento inizia sul Primo dei due passaggi sull'Alto de Malhao dove transitano,in quest'ordine, al Gpm posto ad 80 Km dal traguardo: Serpa(Lam),Voigt(TFR),Kolobnev(Kat),Konig(Tne)  ilgruppo è a tre minuti tirato dall'Orica e dalla Cannondale

e7nj.png

A 31 Km dal Traguardo viene chiuso il tentativo dei fuggitivi sotto l'azione di Oliver Zaugg della Tinkoff

l8n3.png

Scorrono tranquilli i Km che portano all'Alto do Malhao con Tinkoff e Cannondale a darsi i cambi per mantenere elevata la velocità del gruppo;Ma a 7 Km dal Traguardo si muove il Campione Italiano Ivan Santaromita che facilmente si toglie Cunego di ruota e viaggia con 25" sul gruppo dove Monfort aumenta l'andatura.

7fkn.png

3 Km al termine è appena iniziata la salita ed ecco il forcing Tinkoff con Contador a ruota di Sorensen,dietro di loro in ordine:Sagan,Purito,Spilak,Monfort e Wiggins poi leggermente staccato Horner mentre sono quasi ripresi Cunego e Santaromita

fj4p.png

Contador ci prova e rimane solo con Sagan e Purito a 1 Km dalla fine,tutti gli altri rivali sono staccati con Spilak che prova un ultimo scatto per riportarsi davanti quando parte Sagan

fobg.png

Peterrr Sagannnn!!!! Incredibile Tripletta dello Slovacco che nell'ultimo Km piu facile ha tolto di ruota Contador e Purito

ghzj.png

Ed eccoli gli Spagnoli a 13" con Alberto che anticipa Rodriguez piu dietro Spilak e Horner

50z7.png

 

Ordine d'Arrivo

Peter Sagan (Can) 4h49'05"

Alberto Contador (Tst) à 13"

à 13"Joaquim Rodriguez (Kat) St

Simon Spilak (Kat) à 27"

Chris Horner (Lam) à 36"

Maxime Monfort (Ltb) St

Edvald Boasson Hagen (Sky) St

Rein Taaramae (Cof) à 52"

Thomas De Gendt (Omq) à 1'01"

Moreno Moser (Can) 1'12"

Link to comment
Share on other sites

l3zj.png                                               do0s.jpg

 

 

 

Sagan Imbattibile piega anche Contador!

 

Lo avevamo visto dominare le volate in questi primi due Giorni in Portogallo ma nessuno si aspettava Peter Sagan vincente anche sull'Alto do Malhao ed invece grazie ad una condizione straordinaria ha staccato con una volata potente nell'ultimo Km Contador e Rodriguez che avevano provato invano a staccarlo durante la salita.

Lo Slovacco ora è sempre piu Leader della corsa con 37" su Contador e 39" su Rodriguez diventando il favorito numero uno per la Classifica Generale anche se Contador  ha lavorato molto sulle Crono ma 37" sembrano troppi contro questo Sagan,Purito dovrà difendersi dal Compagno Spilak piu performante nelle prove contro il tempo mentre Wiggins dovrà accontentarsi di una probabile vittoria di Tappa perchè 1' 40" sono difficili da recuperare con la sua condizione attuale.

Quindi se dovessimo dare Tre nomi per domani diremmo Wiggins,Sagan Contador;L'inglese è il favorito ma Contador e Sagan dovranno dare tutto per recuperare/difendersi a Tavira

Link to comment
Share on other sites

l3zj.png

 

                                                            c1d7.jpg

 

Wiggins Re della Crono,Contador 2°Vince la Volta

 

Vicecampione del Mondo e Campione Olimpico in carica Bradley Wiggins vince la Cronometro finale della Volta ao Algarve, 34 Km da Castro Marim a Tavira  percorsi in 49' 42" dallo specialista inglese che ha anticipato di 13" uno straordinario Alberto Contador che ha sfruttato la salita di metà percorso per guadagnare su tutti ma il Pistolero con questa grande prova trionfa nella classifica generale perchè Sagan autore di una buona prova perde 1'19" da Wiggins scivolando a 29" nella Generale.

Generale che vede grossi cambiamenti con Contador che vince davanti a Sagan come già detto mentre al terzo posto si issa proprio Wiggins  che paga 52" dallo Spagnolo,Pessima Giornata per Purito Rodriguez che partiva 3° stamani a 39" da Sagan e si ritrova al termine della prova 8° ad 1' 32" da Contador a causa di una crono deludente chiusa 17° a 1'43".

 

Vi lasciamo con l'immagine di Alberto Contador sul Podio finale con la maglia gialla di Leader!!

lfur.png

 

 

 

 

 

 

Ottima Prova in questa Volta con Alberto che sta trovando la condizione per far bene anche alla Tirreno che avrà il percorso 2014

E voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Prima della Tirreno vediamo come sono andate le cose in Oman dove erano presenti Porte,Kreuziger e soprattutto Froome

                                       

 

 

 

                                                                                               51g4.jpg

 

 

 

                                                rg0x.jpg

 

 

Froome serve il Bis in Oman è la risposta a Contador

 

Se in Portogallo cè un Alberto Contador che torna alla vittoria in una corsa a tappe in Oman cè un Chris Froome che riparte da dove aveva concluso il Keniano Bianco infatti piega di nuovo tutta la concorrenza al Tour of Oman che quest'anno presentava un percorso particolarmente impegnativo con una crono di 30 km e due arrivi in salita.

 

Le prime tre tappe hanno premiato la fuga visto che nel gruppo non c'erano velocisti importanti che potevano far loro queste tre frazioni quindi abbiamo avuto Lapthorne vincitore ad Ash Shariqiyah,Lagab vincitore ad Ibra e Hayman vincitore a Siyyah.

Poi finalmente si è iniziato a far sul serio con Velits che trionfa nella crono di 30 km a Nizwa con Westra 2° ed Amador 3°.Porte è il migliore dei Big 4° a 8" con Froome subito dietro a 19" da Velits.

Il Giorno dopo è festa per il Team Tinkoff-Saxo con Kreuziger che trionfa a Jaylil Hill davanti a Froome che paga 10" nel finale ed è proprio il Keniano a vestire il la maglia rossa di Leader perchè sia Velits che Porte pagano 35"

o58e.jpg

Infine è Porte a vincere lo sprint Ristretto sull'arrivo di W10 Hill davanti a Valverde,Kreuziger,Froome,Scarponi e Gadret ed è quindi Froome che chiude 4° in pieno controllo e favorendo anche la vittoria del compagno a trionfare per la seconda volta di fila in Oman lanciando un chiaro messaggio a tutti i rivali

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ed ecco la presentazione della Tirreno-Adriatico dove saremo tutti per Alberto

 

 

 

1cws.png

                                               3l0z.png

 

 

Percorso:

La Tirreno-Adriatico 2014 si presenta piu facile rispetto quella dello scorso anno vinta da Vincenzo Nibali su Chris Froome e Alberto Contador ma mantiene comunque un percorso esigente con le frazioni di Cittareale(Selvarotonda) e soprattutto Guardiagrele a decidere questa edizione della corsa dei due mari.

La corsa partirà come da Tradizione negl'ultimi anni da Donoratico con una Cronosquadre che produrrà i primi distacchi tra i Big,poi sarà il turno dei Velocisti a Cascina e ad Arezzo dove però il finale presenta un circuito piu per Finisseur alla Gilbert che per velocisti come Kittel.

Quindi dopo tre giorni si salirà fino ai 1535 Metri di Cittareale(Selvarotonda) dopo oltre 240 Km con alcune difficoltà altimetriche che metteranno alla prova i Big,cè da dire che la salita finale è si lunga 14 Km ma non presenta pendenze dure se non nei 2 Km finali.

Successivamente avremo la tappa spettacolo di Guardiagrele con l'omonimo muro che presenta pendenze al 28% che i corridori troveranno dai meno 1400 metri ai meno 600 metri prima del muro i corridori affronteranno il Passo Lanciano che potrebbe far scoppiare la corsa già a 30 km dal traguardo.

Quindi a Porto San Elpidio torneranno di scena le ruote veloci in una frazione che contrariamente a quello visto lo scorso anno non presenta molte difficoltà.Infine la classica crono di San Benedetto di 9 Km che potrebbe forse decidere la Corsa.

 

I Favoriti

 

Anche quest'anno la Tirreno Presenta una startlist importante sia per quanto riguarda i Velocisti sia per quanto riguarda gli uomini di Classifica:

Il duello per la Maglia azzurra sembra essere tra Alberto Contador e Nairo Quintana con Joaquim Rodriguez,Horner e Betancur a lottare per il podio,piu indietro troviamo Kreuziger che lavorerà per Contador Scarponi e Basso che proveranno a tenere alto il Tricolore dopo le vittorie di Nibali nei 2 anni precedenti.

Molti i velocisti tra cui Cavendish,Sagan,Boonen,Greipel,Demare,Rojas e Modolo che si giocheranno i 2 Sprint

Assenti sia Froome che Nibali cioè i primi 2 della scorsa stagione ma lo spettacolo sarà comunque grande!

 

 

Link to comment
Share on other sites

5stp.png

 

geru.png

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buonasera a tutti i telespettatori da Cascina dove tra circa un'ora terminerà la seconda tappa della Tirreno-Adriatico 2014,Stamani i corridori sono partiti verso le 10 da Donoratico con Alberto Contador in maglia Azzurra dopo la Cronometro a squadre di ieri vinta appunto dalla sua Tinkoff-Saxo davanti a Bmc e Omega.

Oggi giornata tranquilla per i Big della generale perchè il percorso favorisce una volata di gruppo e squadre come Omega,Lotto,Cannondale e Fdj faranno di tutto per raggiungere questo risultato.

Le difficoltà della tappa si affronteranno nei Primi 100 km quindi le squadre dei velocisti avranno 66 km in pianura per recuperare il Gap con i fuggitivi.

I favoriti di giornata sono Cavendish e Greipel poi abbiamo Sagan che punterà alla tappa di domani,Demare e Modolo con Kristoff e Guardini a fare da Outsiders

 

Il nostro collegamento inizia al Primo Sprint Intermedio con le Immagini che inquadrano il gruppo tirato da Cannondale e Lotto che cercano di chiudere su Battaglin e Hoogerland i quali vantano ancora 3' di vantaggio.

 

kb09.png

 

 

 

 

Ed eccoci ora al secondo TV posto 15 km dopo quello affrontato pochi istanti fa ed è Battaglin che come vediamo nelle immagini la spunta su Hoogerland,mentre sullo sfondo si intravede il gruppo dove è la Tinkoff a tirare per chiudere su i 2 davanti prima di lasciar fare ai Team dei velocisti.

4him.png

 

 

 

E' Finita per Hogerland e Battaglin che vengono ripresi in questo momento esattamente a 15 Km dal traguardo sotto il grande lavoro di Sergio Paulinho(Tinkoff) che probabilmente ora si farà da parte per lasciare campo libero ai velocisti.Infatti alla sua ruota vediamo i Lotto e i Cannondale pronti ad aiutare i rispettivi capitani:Greipel e Sagan

6mk3.png

 

 

La testa del gruppo ha appena affrontato l'ultima curva pericolosa in questo finale e ciò significa che siamo a 5 km dall'arrivo con la Lotto che porta il suo treno in testa per Andre Greipel piu dietro vediamo Bennati,Kristoff,Cavendish,Viviani e Sagan,tutti che cercano di portarsi alla ruota di Greipel

eiwm.png

 

 

2 km al termine con Boeckmans che lancia Andre Greipel alla cui ruota si è incollato Daniele Bennati poi Kristoff,Modolo e Cavendish che è già al vento in coda a questo drappello cè Guardini mentre è piu staccato Sagan che prova a chiudere con l'aiuto di Viviani

agc4.png

 

 

Ultimo Km con Boeckmans che dà fondo alle ultime energie mentre Cavendish si è leggermente staccato e ha deciso di pertire lungo come Viviani che non ha aspettato Sagan mentre Bennati,Kristoff,Modolo,Guardini e Goss sono in quest'ordine dietro Greipel che potrebbe partire da un momento all'altro

o9ha.png

 

 

150 metri con Kristoff che si trova davanti a tutti e cerca di resistere al ritorno di Greipel a sinistra e Modolo al centro mentre sembra appesantito Bennati fuori dai giochi Goss,Guardini e Cavendish che ormai sono chiusi e sullo sfondo cè Peter Sagan che cerca di rimontare per centrare almeno un piazzamento

ieth.png

 

Kristoff!!Kristoff! E' il norvegese a trionfare qui a Cascina con una volata potente resiste a Greipel 2°e Modolo 3° mentre Bennati che giunge 4° prende la maglia azzurra grazie ai piazzamenti.

5°Cavendish che delude le attese poi Guardini buon 6° e Goss 7° poi quasi per distacco Boeckmans chiude 8° con Sagan arrabbiatissimo 9°.

kz7j.png

Classifica invariata tra i Big perchè non è stato riscontrato nessun distacco da segnalare solo Bennati che s'impossessa della maglia di Leader a scapito del Compagno Alberto Contador

 

 

 

 

Domani avremo un finale piu incerto ad Arezzo con Peter Sagan che stavolta non vorrà Sbagliare ma Occhio a Bennati che corre in casa e a questo Kristoff che sembra essere in formissima

Link to comment
Share on other sites

hdyr.png

 

 

Arrivo per finisseur ad Arezzo!Sagan contro tutti!

 

Dopo la vittoria di Alexander Kristoff a Cascina oggi nuova occasione per le ruote veloci ad Arezzo,arrivo che si presenta leggermente in salita e che quindi potrebbe tagliar fuori qualche velocista come Cavendish.

Il favorito numero uno è Peter Sagan che su questi arrivi si è esaltato nel 2012 al Tour ed è considerato uno dei migliori al mondo.A contrastare lo slovacco troviamo Kristoff,Bennati e Greipel che potrebbero reggere nel finale ma sono messi almeno un gradino sotto lo slovacco nella lista dei pretendenti alla vittoria.

Per i corridori interessati alla vittoria finale la tappa sarà piena di insidie con le strade strette che potrebbero causare cadute o buchi quindi oggi anche gli uomini di classifica terrano gli occhi molto aperti.

 

40m0.png

 

 

Anche oggi le prime immagini giungono quando all'arrivo mancano 40 km e quando i corridori si trovano al TV che segna l'entrata nel circuito finale di Arezzo.

In fuga troviamo Puccio(Sky) e Langveld(Garmin) che sono rimasti in 2 a causa di una crisi di Chavanel(Iam) il quale si è staccato in un tratto facile ed è stato ripreso dal gruppo.

Gruppo che insegue a 1' 30" tirato anche oggi da Paulinho(Tinkoff) che cerca di difendere la maglia azzurra di Daniele Bennati il quale è uno dei favoriti per l'arrivo di oggi.

abn8.png

 

 

1'20" dopo è Greipel a regolare il Gruppo maglia azzurra al Tv davanti a Cavendish,Sagan,Kristoff.

Il tedesco incamera punti preziosi per la classifica della maglia rossa che per ora è saldamente sulle spalle di Kristoff vincitore ieri a Cascina

tfsp.png

 

Non cè spazio per i fuggitivi che tagliano si il traguardo ma sanno che dovranno completare ancora due giri del circuito prima di poter festeggiare e girandosi possono vedere a distanza ravvicinata le maglie verdi e rosse di Cannondale e Lotto che vogliono far loro la tappa dopo la delusione di ieri.

u2d8.png

 

 

E attenzione perchè quando mancano 10 km al termine Pozzovivo paga il forcing Cannondale e si stacca dicendo quasi addio ai sogni per la maglia azzurra,si ferma subito tutta l'Ag2r tranne Betancur che ora diventerà probabilmente l'unico capitano

 

tee9.png

 

Ed ecco le insidie del percorso!!

in una curva a gomito va a terra Tony Gallopin(Lotto) che ora si ritrova in mezzo alla strada e potrebbe causare altre cadute

 

fsh4.png

 

 

Attenzione cari telespettatori perchè cè un'altra caduta e questa volta è finito giu anche Alberto Contador favorito numero uno della Tirreno-Adriatico e che ora dovrà inseguire per non perdere troppo

4s54.png

 

Ma davanti non si fermano con la Cannondale che forza ancora cercando di far fuori altri velocisti favorendo cosi il proprio leader Peter Sagan che ora si trova in 4 posizione quando mancano 5 km al termine

Dietro la Tinkoff ferma tutti i suoi uomini tranne la maglia azzurra di Daniele Bennati,quindi anche Roman Kreuziger ad aiutare Contador!

Grande segno di compattezza del Team ma il ritardo aumenta

68q0.png

 

 

qb6g.png

 

 

A dopo con il finale di questa tappa che puo sconvolgere la Tirreno-Adriatico

Link to comment
Share on other sites

hdyr.png

 

 

Non si ferma la Cannondale che dà fondo a tutte le energie per la causa Sagan riuscendo addiritura a staccare un gruppo di 50 corridori esausti tra i quali Betancur,Horner,Kelderman,Scarponi,Aru e Basso

Davanti restano in 23 con tutti i favoriti per la tappa ma anche Wiggins,Quintana,Mollema e Uran

nac2.png

 

Se la Cannondale ha lavorato cosi tanto significava che Sagan stava bene ed infatti lo slovacco parte addirittura a 1500 metri dal Traguardo uscendo dall'ultima curva con un gran vantaggio su Goss e Kwiatkowski che provano a chiudere lo svantaggio dietro cè Velits che sembra potersi riportare su i due davanti a lui

vyt0.png

 

Peter Sagannnn!!!!! Trionfo dello slovacco ad Arezzo!!Vince per distacco su tutti con un finale da urlo a finalizzare tutto il lavoro che la sua squadra ha fatto! Quarta vittoria nel 2014 per Sagan!

ffl9.png

 

La volata dei Battuti è di Goss su Kwiatkowski e Velits poi Bennati Greipel e un'ottimo Wiggins

80ep.png

 

o14n.png

 

Nel gruppo regolato da Goss che perde 20" da un super Sagan troviamo oltre a Wiggins:

Uran,Mollema e Quintana

1' 7" dopo tagliano il traguardo Betancur,Basso,Scarponi,Aru,Horner e uno stremato Contador che è riuscito a riportarsi su questo gruppo

1b2r.png

 

edui.png

 

La generale non cambia padrone ma Contador e Kreuziger perdono posizioni e scivolano 20°e 21° lontani 1' dal compagno Bennati.Domani a Cittareale vorranno sicuramente rifarsi!

mgt0.png

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Tra un pò vi posto la tappa di Cittareale che per me è stata stupenda sia perchè lo stagemaker è riuscito ad essere molto realistico sia perchè la tappa si è rivelata insidiossissima

Link to comment
Share on other sites

4lsy.pngziff.png

 

Ed eccoci alla prima tappa di montagna della Tirreno-Adriatico,235 Km da Indicatore a Cittareale(Selvarotonda) che lasceranno il segno sulla classifica finale perchè siamo a Marzo e oltre 200 si faranno sentire nelle gambe dei corridori non ancora rodate bene e i 14 km finali di salita pur al 5% di media sicuramente metteranno in difficoltà parecchi atleti.

E' una giornata importante per tutti quei corridori che ieri si sono staccati per vari motivi,parliamo di Contador,Kreuziger,Horner,Rodriguez,Pozzovivo,Betancur e Basso che sicuramente proveranno ad animare la tappa odierna.

Il favorito di giornata è Alberto Contador che dovrà vedersela con Nairo Quintana capace di staccarlo ripetutamente al Tour de France dell'anno scorso.Il colombiano poi è il favorito per la conquista della maglia azzurra almeno quest'oggi.

 

 

 

 

Le prime immagini in diretta arrivano quando i 4 fuggitivi,in ordine:Hoogerland,Vansummeren,Gallopin e Kessiakof,stanno affrontando la salita di Forca Capistrelle con 5'29" sul gruppo maglia azzurra che si ai piedi della salita e fino a qualche istante fa era tirato proprio dalla Maglia azzurra Daniele Bennati devoto al capitano Contador

aq5e.png

 

 

11 km allo scolinnamento per il gruppo maglia azzurra ed è proprio Bennati che non riesce a seguire il passo della sua Tinkoff-Saxo e si stacca ma attenzione perchè come vediamo nelle immagini la strada stretta ha fatto una gran selezione aggiunta al gran passo imposto da Sutherland,si staccano anche Uran,Betancur,Quintana,Wiggins,Basso,Scarponi ed Horner.

Questi i corridori piu importanti che si trovano in un gruppo forte di 93 unità che viaggia a 1'32" dal gruppo Alberto Contador il quale è a sua volta distanziato di 5'20" dai battistrada

Siamo a 71 km dal traguardo e già si è infiammata la corsa!!

d0dt.png

 

 

Situazione molto confusa quando mancano 4 km allo scollinamento: Davanti continua a menare l'andatura la Tinkoff che ha scremato ulteriormente  il primo gruppo inseguitore composto ora da sole 33 unità su cui però si sta riportando Nairo Quintana aiutato da Moreno Bazan ed Herrada che con un gran lavoro possono già vedere a 100 metri la coda del gruppo  Contador,sfruttano il lavoro dei Movistar anche Bradley Wiggins (Sky) e Robert Gesink.

A 2'30" dal gruppo Contador faticano a trovare l'accordo gli altri big della generale con Kwiatkowski che sta aspettando Uran per cercare di riportarlo davanti,il problema è che Uran a causa della strada stretta ha perso 50 metri e sta cercando di rientrare con Horner sul gruppo Kwiatkowski dove troviamo anche Betancur,Sagan e Scarponi

l5jz.png

 

 

 

Sulla Forca Capistrelle scollina per primo Gallopin ma noi ci concentriamo sul Gruppo dove Pozzovivo prova a partire nell'ultimo km di salita portandosi dietro Zubeldia solo per qualche metro,Il lucano dell'Ag2r riesce a fare il vuoto ma Contador mette subito in testa Petrov che dà il cambio a Sutherland e inizia a mulinare sui pedali.20" il ritardo da Pozzovivo e 3' dal gruppo di testa per Alberto Contador e i suoi compagni.

Da segnalare anche il rientro di Nairo Quintana con 2 compagni

 

d4r5.png11zv.png

 

 

 

Attenzione cari telespettatori perchè nel gruppo Uran-Betancur è saltato l'accordo perchè Kwiatkowski non ha piu energie e nessuno si porta in testa a tirare con il vanataggio che schizza subito oltre i 2' dopo che grazie al lavoro del polacco erano riusciti a riportarsi a 40-50" dal Gruppo Contador.

Se dietro non trovano presto l'accordo le chance di vincere la Tirreno per Betancur e Uran svaniranno nel nulla

wm8d.png

 

Tony Gallopin passa in testa anche allo sprint di Leonessa ma i fuggitivi sembrano non riuscire piu a mantenere il vantaggio sul gruppo Contador che nel frattempo ha ripreso Pozzovivo e Zubeldia grazie alle tirate di Petrov(Tinkoff).

e30a.png 

 

 

 

Anche il gruppo passa a Leonessa e attenzione perchè Nairo Quintana ha recuperato gli sforzi fatti in precedenza e schiera i suoi compagni in testa al gruppo dando per la prima volta un cambio alla Tinkoff di Contador che aveva tirato i 35 km precedenti

Niente da fare invece per Betancur ed Uran che perdono ancora ma soprattutto perdono Kwiatkowski che non ne ha piu e si stacca in discesa,i due colombiani si trovano ora a 3' da Contador e a 6' dalla testa della corsa,Tirreno compromessa per loro!

71lw.png

 

 

 

 

 

Break per noi dalla Tirreno

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...