Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

World Championships - Firenze 2013


Cristiano Ronaldo

Recommended Posts

logopiede.png

DOMENICA 22 SETTEMBRE   – CRONOMETRO A SQUADRE

Donne Élite     h. 10:00:00     Pistoia     Firenze Mandela Forum     42,79

crono-donne-elite-600x280.png

crono-donne-elite-pianta-574x280.png

 

Uomini Élite     h 14:00:00     Montecatini Terme     Firenze Mandela Forum     56,80

Crono-uomini-elite-600x280.png

 

crono-uomini-elite-pianta-600x280.png

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 439
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

LUNEDI 23 SETTEMBRE – CRONOMETRO INDIVIDUALI

Donne Junior     h. 10:00:00     Firenze Cascine     Firenze Mandela Forum     14,49

crono-donne-junior-600x280.png

crono-donne-junior-pianta-600x280.png

 

Under 23     h 14:00:00     Pistoia     Firenze Mandela Forum     42,79

crono-individuale-u23-600x280.png

 

crono-individuale-u23-pianta-600x280.png

 

MARTEDI 24 SETTEMBRE – CRONOMETRO INDIVIDUALI
Uomini Junior     h. 10:00:00     Firenze Cascine     Firenze Mandela Forum     25,34

crono-uomini-junior-600x280.png

 

crono-uomini-junior-pianta.png
Donne Élite     h 14:00:00     Firenze Cascine     Firenze Mandela Forum     25,34

 

 

crono-uomini-junior-600x280.png

 

crono-uomini-junior-pianta.png

Link to comment
Share on other sites

VENERDI 27 SETTEMBRE – GARE IN LINEA
Donne Junior     h. 09:00:00     Firenze Mandela Forum     Firenze Mandela Forum     82,85

Gara-in-linea-donne-junior-624x446.png

 

Gara-in-linea-donne-junior-pianta-600x28

Under 23     h. 13:00:00     Montecatini Terme     Firenze Mandela Forum     172,79

Gara-in-linea-u23-600x280.png

 

Gara-in-linea-u23-pianta-600x280.png

 

 

SABATO 28 SETTEMBRE – GARE IN LINEA
Uomini Junior     h. 09:00:00     Montecatini Terme     Firenze Mandela Forum     139,65

Gara-in-linea-uomini-junior.png

Gara-in-linea-uomini-junior-pianta-600x2
Donne Élite     h 14:00:00     Montecatini Terme     Firenze Mandela Forum     139,65

 

 

Gara-in-linea-uomini-junior.png

Gara-in-linea-uomini-junior-pianta-600x2

Link to comment
Share on other sites

Startlists ELITE:

 

Cronometro a Squadre:

 

Adria Mobil (Slovenia) - Continental
AG2R La Mondiale (Francia) - WorldTour
Astana Pro Team (Kazakhstan) - WorldTour
BCD Marcpol Team (Polonia) - Continental
Belkin Pro Cycling Team (Olanda) - WorldTour
BMC Racing Team (Usa) - WorldTour
Cannondale Pro Cycling (Italia) - WorldTour
CCC Polsat Polkowice (Polonia) - Professional
Cyclingteam De Rijke (Olanda) - Continental
Cyclingteam Jo Piels (Olanda) - Continental
Etixx Ihned (Repubblica Ceca) - Continental
Euskaltel Euskadi (Spagna) - WorldTour
FDJ.fr  (Francia) - WorldTour
Garmin Sharp (Usa) - WorldTour
Katusha (Russia) - WorldTour
Kolss Cycling Team (Ucraina) - Continental
Lampre Merida (Italia) - WorldTour
Lotto Belisol (Belgio) - WorldTour
Movistar Team (Spagna) - WorldTour
MTN Qhubeka (Sudafrica) - Professional
Omega Pharma Quick Step (Belgio) - WorldTour
Optum p/b Kelly Benefit Strategies (Usa) - Continental
Orica GreenEDGE (Australia) - WorldTour
Rabobank Development Team (Olanda) - Continental
Radioshack Leopard (Lussemburgo) - WorldTour
Sky Procycling (Gran Bretagna) - WorldTour
Team Argos Shimano (Olanda) - WorldTour
Team Cult Energy (Danimarca) - Continental
Team Gourmetfein Simplon (Austria) - Continental
Team Nippo De Rosa (Giappone) - Continental
Team Saxo Tinkoff (Danimarca) - WorldTour
Topsport Vlaanderen Baloise (Belgio) - Professional
Utensilnord Ora24.eu (Ungheria) - Continental
Vacansoleil DCM (Olanda) - WorldTour
Velo Club Sovac (Algeria) - Continental
Vini Fantini Selle Italia (Italia) - Professional

 

 

Cronometro Individuale:

 

13:15:00 MUGWANYA Herbert 79 UGA19860228 UGA
13:16:30 MINO Gustavo 78 PAR19840612 PAR
13:18:00 JASER Nazir 77 SYR19890410 SYR
13:19:30 MACHADO Tiago 76 POR19851018 POR
13:21:00 RAGONESSI Jose 75 ECU19841211 ECU
13:22:30 CHOE Hyeongmin 74 KOR19900415 KOR
13:24:00 MIHAYLOV Nikolay 73 BUL19880408 BUL
13:25:30 LUTSENKO Alexey 72 KAZ19920907 KAZ
13:27:00 KONOVALOVAS Ignatas 71 LTU19851208 LTU
13:28:30 ELBOURDAINY Ahmed 70 QAT19900404 QAT
13:30:00 GRETSCH Patrick 69 GER19870407 GER
13:31:30 TVETCOV Serghei 68 MDA19881229 MDA
13:33:00 TAMOURIDIS Ioannis 67 GRE19800603 GRE
13:34:30 SARAMOTINS Aleksejs 66 LAT19820408 LAT
13:36:00 RUSSOM Meron 65 ERI19870312 ERI
13:37:30 POKALA Samuel 64 FIN19900814 FIN
13:39:00 NECHITA Andrei 63 ROU19880529 ROU
13:40:30 VASYLYUK Andriy 62 UKR19870829 UKR
13:42:00 MARTINS Uri 61 MEX19900807 MEX
13:43:30 SANCHEZ GIL Luis Leon 60 ESP19831124 ESP
13:45:00 KOREN Kristijan 59 SLO19861125 SLO
13:46:30 KONONENKO Mykhaylo 58 UKR19871030 UKR
13:48:00 JURCO Matej 57 SVK19840808 SVK
13:49:30 JOEAAR Gert 56 EST19870709 EST
13:51:00 SANTOS SIMOES OLIVEIRA Nelson Filipe 55 POR19890306 POR
13:52:30 JANSE VAN RENSBURG Reinardt 54 RSA19890203 RSA
13:54:00 GYUROV Spas 53 BUL19860207 BUL
13:55:30 EUGERT Zhupa 52 ALB19900404 ALB
13:57:00 KANG Jiyong 51 KOR19880219 KOR
13:58:30 ZAKARIN Ilnur 50 RUS19890915 RUS
14:00:00 BODNAR Maciej 49 POL19850307 POL
14:01:30 BEWLEY Sam 48 NZL19870722 NZL
14:03:00 BALIKUDEMBE Rogers 47 UGA19771111 UGA
14:04:30 BAGDONAS Gediminas 46 LTU19851226 LTU
14:06:00 ASADOV Elchin 45 AZE19870212 AZE
14:07:30 ALBOS CAVALIERE David 44 AND19840731 AND
14:09:00 ZOIDL Riccardo 43 AUT19880408 AUT
14:10:30 CHTIOUI Rafaa 42 TUN19860126 TUN
14:12:00 SIUTSOU Kanstantsin 41 BLR19820809 BLR
14:13:30 THOMSON Jay Robert 40 RSA19860412 RSA
14:15:00 LUDVIGSSON Tobias 39 SWE19910222 SWE
14:16:30 GUSEV Vladimir 38 RUS19820704 RUS
14:18:00 NAVARRETE Segundo 37 ECU19850521 ECU
14:19:30 DENNIS Rohan 36 AUS19900528 AUS
14:21:00 ROCHE Nicolas 35 IRL19840703 IRL
14:22:30 BRANDLE Matthias 34 AUT19891207 AUT
14:24:00 GRABSCH Bert 33 GER19750619 GER
14:25:30 MESSINEO Leandro 32 ARG19790913 ARG
14:27:00 CHEUNG King Lok 31 HKG19910208 HKG
14:28:30 OYARZUN GUINEZ Carlos Ivan 30 CHI19811026 CHI
14:30:00 TEKLEHAYMANOT Daniel 29 ERI19881110 ERI
14:31:30 HALMURATOV Muradjan 28 UZB19820611 UZB
14:33:00 GRUZDEV Dmitriy 27 KAZ19860313 KAZ
14:34:30 RASMUSSEN Alex 26 DEN19840609 DEN
14:36:00 VANDEWALLE Kristof 25 BEL19850405 BEL
14:37:30 HOLLENSTEIN Reto 24 SUI19850822 SUI
14:39:00 INFANTINO ABREU Rafael 23 COL19840828 COL
14:40:30 ROY Jeremy 22 FRA19830622 FRA
14:42:00 LARSSON Gustav 21 SWE19800920 SWE
14:43:30 BARTA Jan 20 CZE19841207 CZE
14:45:00 TERPSTRA Niki 19 NED19840518 NED
14:46:30 JUNGELS Bob 18 LUX19920922 LUX
14:48:00 SERGENT Jesse 17 NZL19880708 NZL
14:49:30 DE GENDT Thomas 16 BEL19861106 BEL
14:51:00 WESTRA Lieuwe 15 NED19820911 NED
14:52:30 DOWSETT Alex 14 GBR19881003 GBR
14:54:00 QUAADE Rasmus Christian 13 DEN19900107 DEN
14:55:30 KWIATKOWSKI Michal 12 POL19900602 POL
14:57:00 TALANSKY Andrew 11 USA19881123 USA
14:58:30 KIRYIENKA Vasil 10 BLR19810628 BLR
15:00:00 PINOTTI Marco 9 ITA19760225 ITA
15:01:30 CASTROVIEJO NICOLAS Jonathan 8 ESP19870427 ESP
15:03:00 CHAVANEL Sylvain 7 FRA19790630 FRA
15:04:30 PORTE Richie 6 AUS19850130 AUS
15:06:00 MALORI Adriano 5 ITA19880128 ITA
15:07:30 PHINNEY Taylor 4 USA19900627 USA
15:09:00 WIGGINS Bradley 3 GBR19800428 GBR
15:10:30 CANCELLARA Fabian 2 SUI19810318 SUI
15:12:00 MARTIN Tony 1 GER19850423 GER

 

Corsa in linea:

 

-

 

 

 

A cura dello Staff Ciclismo

Edited by Cristiano Ronaldo
Link to comment
Share on other sites

Contento per la convocazione di Basso anche se come riserva, peccato perchè se avesse finito la Vuelta probabilmente sarebbe stato tra i titolari

 

Credo anch'io che Vanotti sia lì esclusivamente per Nibali (anche se a sto punto avrei preferito Agnoli, ma forse è fuori forma, non vorrei sbagliarmi)

 

L'italia arriva comunque molto meglio dell'anno scorso, dove a parte un Nibali semi-cotto che corse pure da pirla avevamo un Paolini che non era andato come quest'anno e un Moser che una gara di 270 km non l'aveva mai fatta in vita sua, visto che l'unico italiano oltre a Nibali ad aver fatto belle cose fu Gasparotto, che si fece male.

Quest'anno oltre a Nibali abbiamo un Paolini che ha portato a casa belle vittorie, un Visconti che non è mai sembrato stare così bene (psicologicamente intendo), un Santaromita campione italiano, i due lampre in crescita nel finale di Vuelta (anche se mi aspettavo qualcosa di più), sperando che Pozzato almeno per qualche giorno pensi un po' meno alla f**a (lo so, è difficile, lo capisco  :mrgreen: ) e si ricordi che di mestiere fa il ciclista

 

Sulla questione Nibali, se 15 giorni fa avrei puntato su di lui come leader indiscusso, adesso credo sia giusto indirizzare la corsa su più uomini, non per motivi di forma (visto che comunque ieri all'Angliru è sembrato abbastanza pimpante e se avesse corso meglio magari sarebbe finita diversamente) ma per il semplice fatto che su salite di 4-5 km (Pena Cabarga, Nararco) è sembrato essere in grande difficoltà contro corridori sicuramente più dotati di quelle caratteristiche che servono su quelle salite

 

Per la crono sono molto scettico, Paolini difficilmente avrà un occasione come quella dello scorso anno e Malori non lo vedo benissimo

 

http://www.spaziociclismo.it/toscana-2013/australia-scelti-i-nove-per-il-mondiale-31680

 

Lo dico, occhio all'Australia che ha una bella squadra (anche se non c'è Gerrans, che in questo momento ha la mobilità di un cadavere)

Link to comment
Share on other sites

Veilleux si ritira a 25 anni! dice che ha raggiunto tutti i suoi obiettivi e ora vuole laurearsi in ingegneria...

 

chi si accontenta...

Si è ritirato a 17 anni dal picco fisiologico di prestazioni, che pollo... :nonnn:

 

 

scherzi a parte... da una parte è un babbo, ma dall'altra è un grande: voleva diventare un corridore professionista, lo è diventato e ha pure vinto qualche bella corsa. Adesso molla per prendersi una laurea e costruirsi un futuro da disoccupato. Altro che "ciao mamma sono arrivato uno" :wink:

 

p.s.: anche perché qualche altra corsa l'avrebbe sicuramente vinta, ma non sarebbe mai diventato un campione; deve avere fatto questo ragionamento, e averne tratto le conclusioni. cmq tanto di cappello, perché non è facile smettere quando hai ancora tutta una carriera davanti. Soprattutto, quando c'è gente che si ostina ancora a pensare di essere un campione, vero Damiano di Cerro Veronese?

C'è crisi :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Io non mi affiderei a Nibali come unica punta. Fra l'altro non è neanche il tipo di atleta che potrebbe trarre beneficio da una corsa molto controllata, perché all'ultimo giro c'è gente con uno spunto migliore del suo. Io correrei a più punte, in stile Varese 2008. Non abbiamo grosse possibilità di vincere un Mondiale che si risolve all'ultimo giro, e il modo migliore per evitare che si avveri questo scenario è sfruttare le tante mezze punte che possiamo schierare.

Link to comment
Share on other sites

Io non mi affiderei a Nibali come unica punta. Fra l'altro non è neanche il tipo di atleta che potrebbe trarre beneficio da una corsa molto controllata, perché all'ultimo giro c'è gente con uno spunto migliore del suo. Io correrei a più punte, in stile Varese 2008. Non abbiamo grosse possibilità di vincere un Mondiale che si risolve all'ultimo giro, e il modo migliore per evitare che si avveri questo scenario è sfruttare le tante mezze punte che possiamo schierare.

 

D'accordissimo.

Link to comment
Share on other sites

Non dovrebbe essere tecnica, ma sopratutto la faranno per dieci volte...

Si ma non era quello che intendevo: chiaro che uno come Nibali non farà mai la differenza lì, ma siamo sicuri che dopo uno scatto sull'ultimo colle (sempre che si arrivi tutti compatti a quel punto) il gruppo non riesca a rimontare dopo lo scollinamento? Anche perché lo strappo dopo la discesa delle Fiesole spezza le gambe per gli attaccanti.

Link to comment
Share on other sites

Avendo iniziato a parlare nel mondiale nel topic sbagliato, ripropongo la mia riflessione in quello giusto   :mrgreen:

 

Contento per la convocazione di Basso anche se come riserva, peccato perchè se avesse finito la Vuelta probabilmente sarebbe stato tra i titolari

 

Credo anch'io che Vanotti sia lì esclusivamente per Nibali (anche se a sto punto avrei preferito Agnoli, ma forse è fuori forma, non vorrei sbagliarmi)

 

L'italia arriva comunque molto meglio dell'anno scorso, dove a parte un Nibali semi-cotto che corse pure da pirla avevamo un Paolini che non era andato come quest'anno e un Moser che una gara di 270 km non l'aveva mai fatta in vita sua, visto che l'unico italiano oltre a Nibali ad aver fatto belle cose fu Gasparotto, che si fece male.

Quest'anno oltre a Nibali abbiamo un Paolini che ha portato a casa belle vittorie, un Visconti che non è mai sembrato stare così bene (psicologicamente intendo), un Santaromita campione italiano, i due lampre in crescita nel finale di Vuelta (anche se mi aspettavo qualcosa di più), sperando che Pozzato almeno per qualche giorno pensi un po' meno alla f**a (lo so, è difficile, lo capisco  :mrgreen: ) e si ricordi che di mestiere fa il ciclista

 

Sulla questione Nibali, se 15 giorni fa avrei puntato su di lui come leader indiscusso, adesso credo sia giusto indirizzare la corsa su più uomini, non per motivi di forma (visto che comunque ieri all'Angliru è sembrato abbastanza pimpante e se avesse corso meglio magari sarebbe finita diversamente) ma per il semplice fatto che su salite di 4-5 km (Pena Cabarga, Nararco) è sembrato essere in grande difficoltà contro corridori sicuramente più dotati di quelle caratteristiche che servono su quelle salite

 

Per la crono sono molto scettico, Pinotti difficilmente avrà un occasione come quella dello scorso anno e Malori non lo vedo benissimo

 

http://www.spaziociclismo.it/toscana-2013/australia-scelti-i-nove-per-il-mondiale-31680

 

Lo dico, occhio all'Australia che ha una bella squadra (anche se non c'è Gerrans, che in questo momento ha la mobilità di un cadavere)

Link to comment
Share on other sites

I capitani a naso?
Visconti - Nibali - Pozzato

Cancellara - Albasini

Purito - Valverde - Contador (?)

Sagan

Froome - tiernan-locke (???)

Gilbert - Van Avermat

Roche

Uran - Quintana

Boasson Hagen

Rui Costa

 

O dovremmo immaginarci altri tipi di corridori? (solo per avere un'idea di come valutiate il percorso)

Link to comment
Share on other sites

Ulissi sicuramente ha il potenziale per vincere il Mondiale, ma non mi sembra abbia il passo dei migliori specie di un Sagan così. Non dimentichiamo che il Montreal ha un dislivello di 4100 mt!

Non so, Ulissi non mi convince su distanze da classica...o meglio è quasi sempre sparito in quelle condizioni, poi si vedrà

Link to comment
Share on other sites