Jump to content
  • Sign Up

Andrepg

Historical User
  • Posts

    9,465
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    66

Everything posted by Andrepg

  1. È da tanto tempo che non mi faccio sentire ed è giunta l'ora di prendere le giuste decisioni. Non nego che la mia scomparsa sia dovuta a problemi legati al forum, come comportamenti di alcuni utenti o episodi a cui non avrei mai voluto assistere, alcuni dei quali mi riguardavano direttamente, non solo come moderatore, ma come persona. Potrei mettermi a dire tante cose su questo, come ad esempio l'aver ricevuto insulti per tutto il tempo che ho dedicato a questa comunità, ma non lo farò. Le ragioni sono due: è passato così tanto tempo che ormai ho praticamente dimenticato tutto ed ora non ha più importanza, perché c'è un motivo più grande. Se sono stato via tutto questo tempo, senza passare nemmeno una volta, è perché da ottobre la mia vita è radicalmente cambiata. Da quest'anno ho iniziato l'università e se a molti questo non sembrerà poi così tanto, per me significa tutto, come una rinascita. Purtroppo, o per fortuna, devo ancora capirlo, ho deciso di studiare fisica, seguendo il mio sogno di diventare fisico e questo significa un impegno totale, che non permette di fare altro, perché qua mediamente 8-10 ore di studio tutti i giorni, fine settimana compresi, spesso bastano a mala pena ad arrivare a 18 in un compitino, quando va bene (io me la cavo meglio per fortuna). Di conseguenza, passando a Pisa 13 ore al giorno, può essermi successa qualsiasi cosa spiacevole qua, ma ormai ha perso importanza, perché oggettivamente non posso nemmeno più accendere il computer per collegarmi. La sfida che sto intraprendendo è durissima e per questo devo salutare questa comunità definitivamente, escludendo fin da subito la possibilità di partecipavi come utente. So che in molti hanno chiesto di me e lo apprezzo moltissimo, perché significa che sono riuscito a lasciarvi qualcosa di me. Per questo ho deciso che non sarà un addio per loro, perché qualcuno mi ha riferito che c'è una nuova chat, in cui presto potrebbe esserci un nuovo utente. Non mi metterò a ringraziare coloro che mi sono stati amici qua dentro, non penso sia necessario, perché sono sicuro che lo sanno da soli e poi come ho appena detto per loro non è un'addio. Non mi metterò nemmeno a fare sentimentalismi su tutto il tempo passato qua o cose simili, perché penso di averne fatti già troppi e non voglio dire cose inutili. Mi limito a salutarvi tutti e a ordinarvi (l'ultima volta da mod) di fare i buoni, perché posso assicurarvi che tutti coloro che reggono in prima persona questa comunità ci mettono anima, corpo, ma sopratutto tempo. Dategli retta non perché c'è scritto su un regolamento, ma perché alla fin fine se lo meritano. Ricordate sempre: questa è la fine della Pigna, ma non del Principato di Ovaro e presto sarete tutti schiavi di Lui. Buone salite e morte ai velocisti. Pigna.
  2. http://eseifrancesi.altervista.org/maps/viewtour.php?tour=519
  3. Non era mia intenzione offendere nessuno o quanto meno non tutti. Volete che espliciti? Bene, mi sono rotto il cazzo di sbattermi le palle per un forum, in cui il primo narcisista che passa si mette a dirmi che sono un'incapace, viziato, spocchioso e nemmeno paragonabile alla sua divinità proprio come persona. Viva il giudizio universale! O forse mi sfugge che passare un'esistenza da fallito avendo come passione quella di moddare due giochetti del cazzo rende onniscienti. Ho cose più importanti da fare di dedicare il mio tempo ad avere queste soddisfazioni. Di certo non resterò qua a farmi giudicare dal primo montanello del cazzo.
  4. Dopo aver visto tutto questo mi prendo una pausa di riflessione. Non sto parlando del comportamento di emmea, a cui do il mio appoggio totale, ma di tutto il resto. Non sarò attivo per mesi e di conseguenza per questo periodo cesserà completamente la mia attività da utente, moderatore e organizzatore, probabilmente per sempre. In questo momento non ritengo che questo forum non possa più aggiungere nulla di costruttivo alla mia vita, se non addirittura essere nocivo. Non la prendete come un'offesa, ma penso che in questo momento ci siano cose più importanti nella mia vita di tutto questo, senza fari nomi, associarli ad aggettivi o citare esempi. Avete vinto.
  5. Nemmeno facendomi partire dal Marocco riuscite a mettermi in difficoltà A me basta passare, l'ho fatto in 2 ore nemmeno, nei due ultimi giorni disponibili. Lo dimostra la mia settima tappa, fatta così perché "mi sono rotto, chissene"
  6. Da buon studente di fisica so che tutto ha un'incertezza. Quella della mia concezione di oggi è di circa una settimana Ma forse la vostra attesa è finita...
  7. Io lo ripeto. Basta dire che il regolamento non va bene... proponete! Siamo aperti ai pareri di qualsiasi utente, quindi, dire ci cosa vorreste, non vi limitate a dire di no. Costruite e non distruggere
  8. Né l'una né l'altra. Diciamo che riguarda me e Alessio al di fuori del forum. Ma no, io mi divertivo un sacco a cicchettarlo, prendevo pure un sacco di +1 Non sono attivissimo nelle discussioni di ciclismo, perché semplicemente non riesco a seguirle con tutte le cose che già devo fare. Fate post lunghissimi, ma sopratutto macinate pagine su pagine e per questo leggo, ma scrivo poco.
  9. Inspiegabile... ma se finora c'erano riusciti solo dalla Sardegna a farsi bannare all'unanimità
  10. E' un po' inutile scrivere qualcosa qua, perché ti ho detto tutti in privato, come al solito. E' ovvio che voglio che resti, perché senza di te qua crolla tutto. In generale ci sono persone che non riescono a capire l'impegno di una persona per portare avanti qualcosa, perché la loro cresta è troppo alta per capirlo. Non è sicuramente questo il caso di Smec o Prai, ma non sono qua a fare nomi. Hai fatto un errore, forse non dovevi farlo vista la tua posizione, ma dopo tutto quello che hai dato a questa comunità, passarci sopra è il minimo. Il problema non sei te o quello che scrivi, ma le persone che non hanno il minimo rispetto per l'altro e il suo lavoro, che devono necessariamente alla prima occasione dimostrare la loro superiorità, a dispetto di chi lavora duro con umiltà. Poi ci chiediamo perché il mondo va in rovina. Per quanto riguarda il ciclismo... ti ho sempre detto tutto quello che pensavo in privato e direttamente. Esageri, troppo. Non mi dimenticherò facilmente il "A Brescia li fischieranno tutti" del Giro 2013 quando mi hai risposto "no, è perché ora è diventato avversario di Nibali", quando ti ho detto che mi stavi facendo diventare antipatico Contador con la sua canonizzazione continua. So che non lo fai con cattiveria, ma a volte per parlare con te di ciclismo va preso quasi come un gioco, per non insultarti. Non c'è solo Contador, ognuno tifa chi vuole e se uno porta l'Italia a rivincere il Tour dopo 16 anni, è un grande, senza ma e se, che nel ciclismo, così come nel mondo, lasciano il tempo che trovano. Perché bisogna assolutamente dimostrare che è una pippa?
  11. L'assemblea dei moderatori decreta all'unanimità l'aumento del livello di avvertimento al 25%, 60 giorni di Jail e 60 giorni successivi di coda di moderazione all'utente Stylus. A partire dalle sue dimissioni il suo atteggiamento è stato unicamente beffeggiatorio e di flame nei confronti di Staff e Admin. E' arrivato a insultare moderatori in pubblico e in privato, in particolare in quest'ultimo caso nella loro persona. Ha dimostrato continuamente di non conoscere la parola rispetto, non solo per i regolamenti interni allo Staff e pubblici, che permettono ad ogni utente di esprimere la propria opinione liberamente nel rispetto di tutti i membri della comunità, ma dell'altro. Si è preso continuamente gioco dello Staff, che si fa il paiolo per offrire tutti i servizi che questa comunità propone ai suoi iscritti, continuando a comportarsi come membro dello Staff, sostituendosi al loro ruolo, per dimostrare la sua intoccabilità, in virtù della fama acquisita nel modding. Oltre a questo si aggiungono altre violazioni minori del regolamento, come l'aver citato più volte un argomento bandito come la politica, anche con atteggiamenti contrari alle istituzioni. In modo più confidenziale vogliamo dire all'utenza che meritiamo rispetto per tutto quello che abbiamo fatto per questa comunità, tutti i progetti, le iniziative e i servizi. Farsi dare del mafioso o sapere di essere stato insultato gravemente alle spalle fa male e non sarà minimamente tollerato.
×
×
  • Create New...