Vai al contenuto

ian

Utenti
  • Numero contenuti

    3882
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    74
266

Reputazione Comunità

266 Excellent

Su ian

  • Rango
    Dilettante
  • Compleanno 04/09/1987

Profile Information

  • Gender
    Male

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. ian

    2018 - 112th Il Lombardia (1.UWT) 13/10/2018

    Non mi dire Significativo per la geografia del ciclismo il ritorno della bandierina francese nelle classiche italiane (la Sanremo di Demare non era stata proprio limpida)
  2. Ma di averne all'ultima salita (di uomini) è servito a qualcosa? A quel punto è stato davanti chi aveva gambe e soprattutto stava sotto i 70 kg di peso. Moscon in virtù di una gamba eccellente ha tenuto addirittura oltre le aspettative, ma poi prevedibilmente si è staccato. Dumoulin è rientrato non perché aveva compagni, ma perché si è gestito meglio.
  3. Effetto rollercoaster. Senza Ulissi l'italia si priva dell'opzione in caso di gara accorciata di 100 km.
  4. Ma penso che ne abbia poco di più, parlassimo di attaccare alla penultima ascesa o all'ultima, però su un arrivo del genere se aspetti gli ultimi 200 metri significa che hai quell'autonomia
  5. Comunque non è arrivato secondo ma terzo del gruppo. Poi certo non avrebbe avuto zero possibilità, i due avrebbero potuto arrotarsi fra loro, distrarsi, sbagliare a cambiare... Ma realisticamente non avrebbe vinto nessuna tappa. D'altronde non è che non vince gare in linea da 5 anni perché arrivano sempre le fughe.
  6. La quota su Porte era per acchiappare qualche sprovveduto credo perché lui mi pare avesse detto di non fare classifica. Per Valverde credo non ci siano grandissimi spazi anche perché Quintana pare abbastanza in palla.
  7. Tutto sommato ha vinto sul suo terreno, Spagna o non Spagna su questi arrivi è tra i primissimi sempre. Consideriamo che Martin non è partito bene, Alaphilippe non c'è, non è così strana una vittoria di tappa del murciano. Poi 10 anni fa Valverde faceva numeri pazzeschi tipo la prima tappa del Tour 2008, siamo molto lontani da quei livelli.
  8. Ho qualche dubbio che Nibali possa essere molto brillante nella prima metà di corsa, anche in ragione di come è andato ieri oltre che di quanto da lui stesso dichiarato alla vigilia (possibile pretattica ma ha pure detto che il capitano sarà izaguirre) In quanto ad Aru direi che la top 5 sia un obiettivo minimo per non ritenerlo completamente tramontato come possibile capitano in un GT. Discorso non troppo diverso per Quintana, che comunque almeno sul podio secondo me dovrebbe salire. Comunque non va sottovalutata la possibilità che venga fuori una lotta fra meteore e nomi emergenti (stile vuelta 2011 diciamo)
  9. ian

    3rd European Championships - Glasgow 2018

    Ne ingroppa? Dai non mi pare il tipo Ah cmq viviani non l'ho visto ma in passato ha già mostrato di essere un pochino rosichello in questi casi
  10. ian

    3rd European Championships - Glasgow 2018

    Cassani deve dimett... Ah no stavolta no. Che poi l'Italia ha corso come sempre da quando c'è lui, con avversari alla portata dei nostri, il percorso giusto e un pizzico di culo si può anche vincere
  11. ian

    Aspettando il Giro 2019

    Quindi non sarà remake dell'originale e tuttavia non sarà nulla di che.😁 Speriamo inventino qualcos'altro
  12. ian

    Aspettando il Giro 2019

    Purtroppo con i tempi che corrono il remake della tappa originale è una tappa stile Pau (non quella di quest'anno).
  13. Tra l'altro dinamica della caduta abbastanza ridicola, sembrava l'inizio della coppa cobram. Certo che 15 anni fa le corse di agosto avevano molti più reduci di prestigio del tdf. Non parlo tanto di un Thomas che potrebbe aver mollato perché appagato dal risultato della vita, ma di delusi dalla grande boucle in cerca di riscatto credo ce ne fossero. Parlando invece delle altre manifestazioni in corso trovo che quest'anno il campionato europeo, che ho sinora criticato, trovi un certo senso all'interno della manifestazione multisport che si sta svolgendo a Glasgow. Per gli uomini percorso quasi certamente da dormita, mentre fra le donne gara divertente
  14. ian

    105th Tour de France

    Che non si ripeta direi che è sperabile per il movimento. Rijs o Hesjedal (per fare esempi di ultratrentenni che hanno vinto GT senza avere risultati di rilievo all'attivo) non hanno aperto cicli di vittorie, e se l'avessero fatto il segnale sarebbe stato pessimo per vari motivi (ultimo dei quali quello del doping a scanso di equivoci)
  15. ian

    105th Tour de France

    Be certo, quanti sono i mondiali per uomini di classifica da GT? In un mondiale duro di solito i migliori arrivano dalla classifica della vuelta (Evans e sanchez nel 2009, Nibali nel 2013, Valverde e purito in entrmabe le occasioni). Si può anche arrivare con percorsi diversi, ma non è che rui costa abbia beffato gli spagnoli e nibali a Firenze perché non ha fatto la vuelta . A parte che rui costa non fa proprio classifica nei GT
×