Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

99a Ronde Van Vlaanderen


Cristiano Ronaldo

Recommended Posts

  • Admininistrators

Ronde Van Vlaanderen 2015 - le pagelline

 

Voto 10 ad Alexander Kristoff: scatta su un tratto anonimo in pianura prima del Kwaremont, si trova un gregario di lusso e tre squadre che dormono dietro. Leggenda.

Voto 9 alla macchina del cambio neutro: la vera protagonista della corsa insieme allo striscione gonfiabile. Stende prima Sergent, poi l'ammiraglia FDJ e Chavanel. Si dice fosse guidata da un signore di Desio

Voto 8 a Matt Brammeier: perché farsi 260 km di fatica quando dopo 34 c'è uno sprint in cui vinci il tuo peso in birra? L'irlandese lo sapeva ed è riuscito a puntare e vincere questo prestigioso traguardo. Il Fiandre fatevelo voi!

Voto 7 a Tijesj Benoot: classe 94, 5° posto. Capita quando invece di richiudere sui primi per il capitano non dai un cambio e fai la tua corsa, vanificando il lavoro di Greipel. Già mi immagino il gorilla che stasera lo riempie di mazzate.

Voto 6 ad Alberto Contador: riesce a vedere a casa sua a Lugano il Fiandre davanti alla TV con il commento di Pancani e Martinello senza cambiare canale. La più grande impresa della sua storia di corridore

Voto 5 ad Andrej Lutsenko: era il vero vincitore del Fiandre. Peccato solo per quella brutta vicenda tra l'Astana e la WADA che lo ha costretto a frenare.

Voto 4 a Peter Sagan: per una volta corre bene ma non vince lo stesso. La miss del podio ringrazia. Peter, sicuro di non essere interista?

Voto 3 alla battuta "A pasqua poteva vincere solo Kristoff": è già più inflazionata di un indagato in Forza Italia. Ripetitiva

Voto 2 a Geraint Thomas: il trenino Sky nelle classiche non sembra funzionare. Più che un frecciarossa è un regionale.

Voto 1 ad André Greipel: battuto il record di scatti in una corsa ciclistica. Pirazzi stizzito.

Voto 0 a Pippo Pozzato: grandi aspettative, fuori dai 10. In compenso stasera a figa a Bruxelles.

salvo controllo antidoping positivo

Link to comment
Share on other sites

Gran Vittoria di Kristoff. Terpstra,doveva attaccare prima secondo me. Van Avermaet solito podio..

Sagan arriva sotto il traguardo e non ne ha più,ma che gli hanno fatto a sto ragazzo?

 

Quel Benoot in 5° posizione...se non lo rovinano,la Lotto ha un buon ragazzo per il futuro.

 

Ronde Van Vlaanderen 2015 - le pagelline

 

Voto 3 alla battuta "A pasqua poteva vincere solo Kristoff": è già più inflazionata di un indagato in Forza Italia. Ripetitiva

 

:lol: :lol: :lol: :lol:

Edited by MK2011
Link to comment
Share on other sites

Sagan arriva sotto il traguardo e non ne ha più,ma che gli hanno fatto a sto ragazzo?

 

momento, non vorrei che dopo il tiro al piattello-Valverde, ora diventasse di moda il tiro al piccione-Sagan.

 

Oggi Sagan ha corso bene, nel momento in cui era chiaro ed evidente che NON aveva una gran gamba: è stato bravo, sull'ultimo Paterberg, a saltare sulla ruota di Van Avermaet, così come dopo è stato inappuntabile nel tirare insieme al belga. Quanto al fatto che gli si sia spenta la luce nel finale, beh, questa volta bene che sia andato così, significa che ha corso per vincere (ovvero, che ha dato tutto nell'inseguimento) anziché correre per il piazzamento e tenersi qualche energia di riserva per una volata che sarebbe valsa solo il terzo posto.

 

Oggi davvero, credo si sia visto il miglior Sagan dell'anno, sia a livello di gambe, sia soprattutto a livello tattico. Che poi, questo Sagan, non abbia le gambe del Sagan di una volta, è un altro discorso. Ma oggi, "dati causa e pretesto, le attuali conclusioni" mi sembrano più che accettabili :wink:

Link to comment
Share on other sites

momento, non vorrei che dopo il tiro al piattello-Valverde, ora diventasse di moda il tiro al piccione-Sagan.

 

Oggi Sagan ha corso bene, nel momento in cui era chiaro ed evidente che NON aveva una gran gamba: è stato bravo, sull'ultimo Paterberg, a saltare sulla ruota di Van Avermaet, così come dopo è stato inappuntabile nel tirare insieme al belga. Quanto al fatto che gli si sia spenta la luce nel finale, beh, questa volta bene che sia andato così, significa che ha corso per vincere (ovvero, che ha dato tutto nell'inseguimento) anziché correre per il piazzamento e tenersi qualche energia di riserva per una volata che sarebbe valsa solo il terzo posto.

 

Oggi davvero, credo si sia visto il miglior Sagan dell'anno, sia a livello di gambe, sia soprattutto a livello tattico. Che poi, questo Sagan, non abbia le gambe del Sagan di una volta, è un altro discorso. Ma oggi, "dati causa e pretesto, le attuali conclusioni" mi sembrano più che accettabili :wink:

Concordo pienamente.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Mi spiegate come si fa a far partire così due dei favoriti? Boh. Grave sconfitta della Sky, ma anche di Sagan. Nel momento in cui Terpstra e Kristoff vanno via devi ricucire quei 30 metri. La corsa non l'han persa alla fine l'han persa lì, perché han regalato 30'' prima del Kwaremont senza far nulla.

https://www.youtube.com/watch?v=AFDAyHI81HQ

Link to comment
Share on other sites

Mi spiegate come si fa a far partire così due dei favoriti? Boh. Grave sconfitta della Sky, ma anche di Sagan. Nel momento in cui Terpstra e Kristoff vanno via devi ricucire quei 30 metri. La corsa non l'han persa alla fine l'han persa lì, perché han regalato 30'' prima del Kwaremont senza far nulla.

 

sulla sconfitta della Sky che s'è spremuta troppo presto, siamo d'accordo; non vedo però cosa avrebbe dovuto fare Sagan in quel punto, dato che anche lui (come Kristoff) era già da solo, ma a differenza di Kristoff non aveva una gran gamba, e se si fosse mosso così lontano dall'arrivo si sarebbe bruciato.

 

In quel momento penso abbiano guardato tutti la Sky, la Lotto e forse ancora di più la Bmc, che a differenza degli inglesi e dei belgi non aveva ancora lavorato granché, e che gli uomini li aveva. (Poi alla fine senti l'intervista ad Oss, dove ti spiega che "è andato esattamente tutto come volevamo", quindi immagino che puntassero ad arrivare terzo facendosi infinocchiare da un attacco "da fagiano" come quello di Terpstra, contenti loro).

 

E cmq, io fossi stato in Terpstra mi sarei subito rialzato quando mi fossi accorto di avere a ruota Kristoff. D'altra parte la Etixx se l'è giocata male due volte, quando ha fatto correre Stybar da stopper su Thomas, anziché collaborare per provare a portare via un quartetto in cui sarebbero stati in superiorità numerica; ma tant'è...

Link to comment
Share on other sites

Sagan non poteva partire insieme a Terpstra e Kristoff per due motivi:

1- non ne aveva e 34 km all'arrivo erano troppi

2- non era nelle prime posizioni e quindi, oltre ad attaccare a 34 km dall'arrivo, avrebbe dovuto usare ulteriori energie per andare a riprenderli. Rischiando anche di riportare sotto altri favoriti.

Quindi per me Sagan tante colpe non ne ha.

La colpa principale penso sia della Bmc che aveva gli uomini ed aveva il capitano in buona forma, più in forma di Thomas che non mi è sembrato tanto brillante in 3 occasioni: quando hanno attaccato Terpstra e Kristoff e non li ha seguiti. Quando ha provato a riportarsi sotto ai 2 davanti ma non ha fatto molta strada (e Stybar non lo ha aiutato, è vero... a mio avviso a quel punto la Etixx doveva far collaborare Stybar e Terpstra nom doveva dare cambi). E quando non ha seguito Van Avermaet e Sagan.

Comunque Kristoff ha dimostrato di essere in un gran periodo e l'unico modo per batterlo era che la Etixx facesse tatticamente una grande corsa

EDIT: ammetto di non aver mai sentito parlare di Benoot. Non avrà corso per vincere, non avrà corso per il capitano... ma un 5o posto al Fiandre a 21 anni è tanta roba

Edited by Squalo Bianco 94
Link to comment
Share on other sites