Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

8a Strade Bianche


Cristiano Ronaldo

Recommended Posts

Startlist:

CANNONDALE
1 MOSER Moreno ITA
2 BETTIOL Alberto ITA
3 BODNAR Maciej POL
4 GATTO Oscar ITA
5 KOREN Kristjan SLO
6 KRIZEK Matthias AUT
7 MARANGONI Alan ITA
8 SAGAN Peter SVK

ANDRONI - VENEZUELA
11 PELLIZOTTI Franco ITA
12 BANDIERA Marco ITA
13 BELLETTI Manuel ITA
14 DI SERAFINO Matteo ITA
15 FRAPPORTI Marco ITA
16 HOOGERLAND Johnny NED
17 ROSA Diego ITA
18 TESTI Nicola ITA

ASTANA 
21 IGLINSKIY Maxim KAZ
22 GRIVKO Andriy UKR
23 GUARNIERI Jacopo ITA
24 KANGERT Tanel EST
25 KESSIAKOFF Fredrik Carl W. SWE
26 LUTSENKO Alexey KAZ
27 MURAVYEV Dmitriy KAZ
28 ZEITS Andrey KAZ

BARDIANI - CSF
31 BARBIN Enrico ITA
32 BOEM Nicola ITA
33 CANOLA Marco ITA
34 COLEDAN Marco ITA
35 COLONNA Paolo ITA
36 DE IESO Donato ITA
37 FORTIN Filippo ITA
38 PAGANI Angelo ITA

BMC 
41 EVANS Cadel AUS
42 ATAPUMA HURTADO Jhon Darwin COL
43 MORABITO Steve SUI
44 NERZ Dominik GER
45 QUINZIATO Manuel ITA
46 SANCHEZ GONZALEZ Samuel ESP
47 SCHÄR Michael SUI
48 WARBASSE Lawrence USA

COLOMBIA 
51 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel COL
52 DIAZ CARDENAS Edward Fabian COL
53 DUARTE AREVALO Fabio Andres COL
54 
55 PANTANO Jarlinson COL
56 PANTOJA TOVAR Darwin Ferney COL
57 PAREDES Jonathan COL
58 TORRES AGUDELO Rodolfo Andre COL

IAM CYCLING
61 LÖFKVIST Thomas SWE
62 BRANDLE Matthias AUT
63 ELMIGER Martin SUI
64 AREGGER Marce
65 HOLLENSTEIN Reto SUI
66 LANG Pirmin SUI
67 LARSSON Gustav Erik SWE
68 SCHELLING Patrick SUI

LAMPRE - MERIDA
71 CUNEGO Damiano ITA
72 BONIFAZIO Niccolò ITA
73 CIMOLAI Davide ITA
74 DODI Luca ITA
75 MORI Manuele ITA
76 PALINI Andrea ITA
77 POZZATO Filippo ITA
78 ULISSI Diego ITA

MOVISTAR TEAM
81 VALVERDE BELMONTE Alejandro ESP
82 AMADOR BIKKAZAKOVA Andrey CRC
83 CASTROVIEJO Nicolas Jonathan ESP
84 INTXAUSTI ELORRIAGA Benat ESP
85 LASTRAS GARCIA Pablo ESP
86 SANZ UNZUE Enrique ESP
87 SÜTTERLIN Jasha GER
88 VENTOSO ALBERDI Francisco J. ESP

MTN - QHUBEKA
91 SBARAGLI Kristian ITA
92 TEWELDE WELDEGABIR Jani ERI
93 NIYONSHUTI Adrien RWA
94 PARDILLA BELLON Sergio ESP
95 RUSSOM Meron ERI
96 SONGEZO Jim RSA
97 TEKLEHAIMANOT Daniel ERI
98 VAN NIEKERK Dennis RSA

OMEGA PHARMA - QUICKSTEP
101 CAVENDISH Mark GBR
102 GOLAS Michal POL
103 KWIATKOWSKI Michal POL
104 PETACCHI Alessandro ITA
105 POELS Wouter NED
106 RENSHAW Mark AUS
107 TRENTIN Matteo ITA
108 URAN URAN Rigoberto COL

GIANT - SHIMANO
111 BARGUIL Warren FRA
112 DUMOULIN Tom NED
113 FRÖHLINGER Johannes GER
114 GESCHKE Simon GER
115 LUDVIGSSON Tobias SWE
116 PETERSON Thomas USA
117 PREIDLER Georg AUT
118 STAMSNIJDER Tom NED

TEAM KATUSHA
121 KOLOBNEV Alexandr RUS
122 BELKOV Maxim RUS
123 GUSEV Vladimir RUS
124 KOZONTCHUK Dmitry RUS
125 PAOLINI Luca ITA
126 SELIG Rudiger GER
127 VICIOSO ARCOS Angel ESP
128 VORGANOV Eduard RUS

TEAM SKY
131 SWIFT Ben GBR
132 BOSWELL Ian USA
133 CATALDO Dario ITA
134 EARLE Nathan AUS
135 EISEL Bernhard AUT
136 PUCCIO Salvatore ITA
137 HENAO GOMEZ Sebastian COL
138 STANNARD Ian GBR

TINKOFF - SAXO 
141 BENNATI Daniele ITA
142 BOARO Manuele ITA
143 JUUL JENSEN Christopher DEN
144 KREUZIGER Roman CZE
145 MOREIRA PAULINHO Sergio M. POR
146 MORKOV Michael DEN
147 ROCHE Nicholas IRL
148 TOSATTO Matteo ITA

TREK FACTORY RACING
151 CANCELLARA Fabian SUI
152 ALAFACI Eugenio ITA
153 IRIZAR ARANBURU Markel ESP
154 POPOVYCH Yaroslav UKR
155 ROULSTON Hayden NZL
156 VOIGT Jens GER
157 WATSON Calvin AUS
158 ZOIDL Riccardo AUT

UNITEDHEALTHCARE
161 BAZZANA Alessandro ITA
162 DAY Benjamin AUS
163 DEMAAR Marc NED
164 EUSER Lucas USA
165 FRATTINI Davide ITA
166 JONES Christopher USA
167 MAASKANT Martijn NED
168 REIJNEN Kiel USA

NERI SOTTOLI - YELLOWFLUO
171 PONZI Simone ITA
172 CONTI Samuele ITA
173 FAILLI Francesco ITA
174 FEDI Andrea ITA
175 FINETTO Mauro ITA
176 RABOTTINI Matteo ITA
177 TABORRE Fabio ITA
178 TEDESCHI Mirko ITA

 

A cura dello Staff Ciclismo

Edited by Cristiano Ronaldo
Link to comment
Share on other sites

Sagan ancora una volta vuol strafare e viene fregato. Bravo Kwiatowski comunque.

In ogni caso non so voi ma le Strade Bianche diventa ogni anno una corsa più bella... veramente particolare ed impegnativa.

Link to comment
Share on other sites

Molto bravo Kwiatowski a scattare nel momento giusto...lo scatto di Sagan non l'ho capito, poteva tranquillamente arrivare allo sprint e vincere

Non ne aveva più e a tentato il tutto per tutto per vedere se Kwiatko era al gancio.. comunque Kwiatkovski.. che corridore ragazzi, competitivo su tutti i terreni..

Link to comment
Share on other sites

Non ne aveva più e a tentato il tutto per tutto per vedere se Kwiatko era al gancio.. comunque Kwiatkovski.. che corridore ragazzi, competitivo su tutti i teIO

Io avrei comunque aspettato la mossa di Kwiatkowski..ma io non sono un prof :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Molto bravo Kwiatowski a scattare nel momento giusto...lo scatto di Sagan non l'ho capito, poteva tranquillamente arrivare allo sprint e vincere

Direi di no, se Sagan avesse atteso l'altro sarebbe scattato e l avrebbe staccato...o comunque mandato in acido lattico eliminandolo per la volata...voglio dire sagan e scattato e il polacco a momenti lo tamponava
Link to comment
Share on other sites

Per me sarà sfida tra Kwiatkowski e Sagan 

 

Ragazzo, hai occhio :D

 

 

Io avrei comunque aspettato la mossa di Kwiatkowski..ma io non sono un prof :mrgreen:

Sagan ha dimostrato spesso queste pecche dal punto di vista tattico.. Anche se lo aspettava, l'avrebbe bruciato lo stesso. L'errore è sopravvalutarsi, perchè in quel gruppetto poteva semplicemente difendersi ed era il più veloce la.. invece no, ha voluto strafare ed ha fatto l'ennesimo secondo posto..

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi ma come fate a parlare di più veloce in un finale del genere? Se nell'ultimo strappo ti prendono anche solo 10 metri non hai piu chance di recuperare. Rimanendo nel gruppetto, a mio modo di vedere, non avrebbe comunque vinto perché gente come Valverde gli avrebbe dato più di 10 metri in quello strappo

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi ma come fate a parlare di più veloce in un finale del genere? Se nell'ultimo strappo ti prendono anche solo 10 metri non hai piu chance di recuperare. Rimanendo nel gruppetto, a mio modo di vedere, non avrebbe comunque vinto perché gente come Valverde gli avrebbe dato più di 10 metri in quello strappo

Non è cosi fermo su muri così Sagan.. Valverde te li da, per il semplice fatto che non collabora come ha fatto oggi visto che tiravano gli altri 3 dietro. Fermo restando, che Kwiatkovski avrebbe vinto comunque oggi secondo me.. 

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero Valverde si é fatto più di 5km da solo per provare a muovere le acque...in ogni caso cosa avrebbe dovuto fare Sagan? Starsene a ruota sperando che lo portassero al traguardo? Vi ricordo che non aveva compagni di squadra e che quindi avrebbe dovuto chiudere in prima persona su eventuali attacchi di altri big, quella di attaccare, secondo me, é stata la scelta più giusta

Link to comment
Share on other sites

È la prima volta che vedo una corsa con presenti le squadre World Tour e ho notato che è veramente difficile distinguere le maglie di Omega Pharma-Quickstep, Giant-Shimano e Trek. Quella del Team Sky è già più riconoscibile con la striscia azzurra sul retro, comunque ci faranno penare tutta la stagione, si stava così bene l'anno scorso...

Link to comment
Share on other sites