Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Piccole cose da sistemare con la futura patch


Recommended Posts

Premettendo che non ancora ho iniziato una carriera, quindi non so se eventuali buggetti saranno presenti in quella modalità, mi permetto di evidenziare qualcosa da correggere che ho notato giocando in singolo.

1) Lo si era già detto, cmq valori res e grinta invertiti nel menu della pista sotto i materiali.

2) Corse minori con pochissimi partecipanti.

3) Alcune gare sul pavé vedono troppi ritiri. Es. All'Eroica siamo partiti in 150, siamo giunti all'arrivo in 41.

4) Questo è più facile a vedersi che a spiegarlo, perciò vado con l'esempio. Decido di correre il Tour di California, per snellirlo un po' vado ad eliminare il prologo e un'altra tappa pianeggiante. La corsa si gioca regolarmente con le tappe da me scelte. Se però nei menu pre-gara vado avanti-indietro per vedere le tappe che seguono, mi riporta alla numerazione originaria, quindi alla 1 visualizza sempre il prologo anche se poi quando va a caricare carica quella giusta.

Sperando di aver segnalato cose utili, alla prossima!

Link to comment
Share on other sites

:lol: Io ho notato una cosa fastidiosissima...

se sono davanti ad un corridore, dopo un attacco o cmq in bagarre, e mi metto a tirare, il mio ciclista si mette sempre prima a ruota, o aspetta quelli qualche metro dietro, come se appena metto il comando tirare dia già il cambio...

Link to comment
Share on other sites

:D Io ho notato una cosa fastidiosissima...

se sono davanti ad un corridore, dopo un attacco o cmq in bagarre, e mi metto a tirare, il mio ciclista si mette sempre prima a ruota, o aspetta quelli qualche metro dietro, come se appena metto il comando tirare dia già il cambio...

Vero.

Link to comment
Share on other sites

Io ho notato che quando un ciclista arriva all'arrivo e vince esulta, e fin qua tutto bene, solo che se faccio partire il replay sul traguardo invece arriva a mani bassi, in pratica l'esultazione non viene riportata nei replay.

Link to comment
Share on other sites

Io ho notato che quando un ciclista arriva all'arrivo e vince esulta, e fin qua tutto bene, solo che se faccio partire il replay sul traguardo invece arriva a mani bassi, in pratica l'esultazione non viene riportata nei replay.

Fonti certe mi dicono esultanza :D

Link to comment
Share on other sites

Premettendo che non ancora ho iniziato una carriera, quindi non so se eventuali buggetti saranno presenti in quella modalità, mi permetto di evidenziare qualcosa da correggere che ho notato giocando in singolo.

1) Lo si era già detto, cmq valori res e grinta invertiti nel menu della pista sotto i materiali.

2) Corse minori con pochissimi partecipanti.

3) Alcune gare sul pavé vedono troppi ritiri. Es. All'Eroica siamo partiti in 150, siamo giunti all'arrivo in 41.

4) Questo è più facile a vedersi che a spiegarlo, perciò vado con l'esempio. Decido di correre il Tour di California, per snellirlo un po' vado ad eliminare il prologo e un'altra tappa pianeggiante. La corsa si gioca regolarmente con le tappe da me scelte. Se però nei menu pre-gara vado avanti-indietro per vedere le tappe che seguono, mi riporta alla numerazione originaria, quindi alla 1 visualizza sempre il prologo anche se poi quando va a caricare carica quella giusta.

Sperando di aver segnalato cose utili, alla prossima!

3) di solito nelle classiche arrivano in pochi...

Link to comment
Share on other sites

io che nn sono un fenomeno a livello normale ho vinto 4 delle 6 gare che ho giocato...ihihi anche con ricco al 60% della forma....

quindi credo di andare sul livello difficile...sperando il salto nn sia troppo eccessivo!

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che iL DIFFICILE sia piu facile dell'anno scorso, vinco di piu

Premetto che non ho ancora iniziato una carriera ma ho provato solo tappe o giri singoli, ma, ho trovato il livello di difficolta normale eccessivamente semplice per potersi definire normale. Al contario, il livello difficile mi sembra molto complesso forse eccessivamente complesso in rapporto al livello di difficoltà normale.

Credo che forse, sarebbe opportuno aumentare il livello di difficoltà a normale, lasciando il livello difficile così com'è.

Link to comment
Share on other sites

Io ho notato che quando un ciclista arriva all'arrivo e vince esulta, e fin qua tutto bene, solo che se faccio partire il replay sul traguardo invece arriva a mani bassi, in pratica l'esultazione non viene riportata nei replay.

E' vero :lol:

Cmq a me certe volte lo visualizza anche fuori dal replay, quando esulto prima della linea del traguardo

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo così come impostato il livello di difficoltà non mi sta proprio convincendo e questo lo ribadisco dopo aver fatto metà Giro a livello difficile. C'è troppa differenza tra livello normale e difficile, tra le altre cose noto che l'incremento esorbitante di difficoltà non deriva da un incremento dell'IA degli avversari ma bensì da un incremento delle loro prestazioni a discapito dei corridori gestiti dal giocatore...in poche è come fossero dopati :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Bè in una crono hai poche tattiche a disposizione, hai due barre, una energia, l'altra percorso rimanente, devi fare in modo di arrivare alla fine in modo che le due barre si consumino di pari passo....Ora vedere un Valverde che ha un 74 di crono (o 72 non ricordo) che a livello difficile da più di un minuto a Contador (parametro crono 74) (crono gestita in modo da consumare energia di pari passo con il percorso, in pratica l'ultima tacca di energia è stata consumata sul traguardo, quindi credo una gestione ottima) mi sembra strano visto che nella stessa identica situazione e con identica gestione della crono ma a livello normale, il povero Valverde aveva preso oltre 1' e 30". Questo si può spiegare solo con il fatto che a difficile i corridori gestiti dall'IA hanno i parametri pompati (vanno più forte), rispetto a quelli gestiti dal giocatore.

Ripeto sono opinioni personali, ma secondo me c'è troppa discrepanza tra livello normale e difficile

Link to comment
Share on other sites

Innanzitutto andebbero sistemati i paesaggi (I castelli volanti alla Coppi e Bartali e le strisce d'erba sulla strada... :shock: ) quindi modificare i programmi dei ciclisti (Boonen che diserta il pavé, Valverde salta la Liegi, Riccò a casa per il Giro) e la gestione della fatica. Poi, a posto

Link to comment
Share on other sites

Bè in una crono hai poche tattiche a disposizione, hai due barre, una energia, l'altra percorso rimanente, devi fare in modo di arrivare alla fine in modo che le due barre si consumino di pari passo....Ora vedere un Valverde che ha un 74 di crono (o 72 non ricordo) che a livello difficile da più di un minuto a Contador (parametro crono 74) (crono gestita in modo da consumare energia di pari passo con il percorso, in pratica l'ultima tacca di energia è stata consumata sul traguardo, quindi credo una gestione ottima) mi sembra strano visto che nella stessa identica situazione e con identica gestione della crono ma a livello normale, il povero Valverde aveva preso oltre 1' e 30". Questo si può spiegare solo con il fatto che a difficile i corridori gestiti dall'IA hanno i parametri pompati (vanno più forte), rispetto a quelli gestiti dal giocatore.

Ripeto sono opinioni personali, ma secondo me c'è troppa discrepanza tra livello normale e difficile

potrebbe dipendere anche dalla condizione di corsa magari valverde aveva +5 e contador -5

Link to comment
Share on other sites

non sono molto esperto quindi non so se si può fare però in modalità singola(penso anche in modalità carriera, ma non avendola ancora iniziata non ne sono sicuro) nel tour ci sono gli abbuoni negli arrivi di tappa nella realtà non ci sono

Link to comment
Share on other sites

potrebbe dipendere anche dalla condizione di corsa magari valverde aveva +5 e contador -5

Valverde non sò che condizione avesse ma Contador aveva 0.

Però ad esempio a livello normale, nella prima cro del Tour ho preso, a livello normale, più o meno lo stesso distacco da Valverde usando Riccò (condizione +1), molto strano visto il parametro di Riccò a crono :shock:

Link to comment
Share on other sites

Valverde non sò che condizione avesse ma Contador aveva 0.

Però ad esempio a livello normale, nella prima cro del Tour ho preso, a livello normale, più o meno lo stesso distacco da Valverde usando Riccò (condizione +1), molto strano visto il parametro di Riccò a crono :shock:

si in effetti strano

io ha livello difficile ho preso con menchov (valore crono 76) 1 minuto da evans (valore crono 78) e 25 secondi da valverde (valore crono 76) però avevo -3

anche io nella prima crono del tour

magari riprova con contador a livello difficile guarda cosa succede

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo così come impostato il livello di difficoltà non mi sta proprio convincendo e questo lo ribadisco dopo aver fatto metà Giro a livello difficile. C'è troppa differenza tra livello normale e difficile, tra le altre cose noto che l'incremento esorbitante di difficoltà non deriva da un incremento dell'IA degli avversari ma bensì da un incremento delle loro prestazioni a discapito dei corridori gestiti dal giocatore...in poche è come fossero dopati :shock:

sempre stato così :D

Innanzitutto andebbero sistemati i paesaggi (I castelli volanti alla Coppi e Bartali e le strisce d'erba sulla strada... :mrgreen: ) quindi modificare i programmi dei ciclisti (Boonen che diserta il pavé, Valverde salta la Liegi, Riccò a casa per il Giro) e la gestione della fatica. Poi, a posto

si lavora su entrambi i punti :mrgreen:

Per la questione fatica comunque la vedete con un ottica un pò traviata, è vero che graficamente la barra della fatica si riempie più degli anni passati ma la sua influenza è invece diminuita, è quindi una questione di abitudine visiva, la vera influenza della fatica si vede di più quando ai corridori inizia a diminuire il numero di punti forma :wink:

Link to comment
Share on other sites

sempre stato così :mrgreen:

si lavora su entrambi i punti :D

Per la questione fatica comunque la vedete con un ottica un pò traviata, è vero che graficamente la barra della fatica si riempie più degli anni passati ma la sua influenza è invece diminuita, è quindi una questione di abitudine visiva, la vera influenza della fatica si vede di più quando ai corridori inizia a diminuire il numero di punti forma :mrgreen:

una cosa è certa, che sale molto più velocemente... spero che diminuisca velocemente, così sarebbe ok, ma solo il tempo lo dirà, sono ancora ad aprile... :shock:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...