Jump to content

Wanka84

Historical User
  • Content Count

    15,958
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    18
122

Community Reputation

122 Excellent

About Wanka84

  • Rank
    Cycling Legend
  • Birthday 02/28/1984

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Roma

Recent Profile Visitors

10,729 profile views
  1. Per spezzare una lancia in suo favore, il problema del tradurre, sopratutto in simultanea, non è tanto la conoscenza delle lingue in cui si opera, la ma la prontezza mentale e l'agilità nel passare da una lingua all'altra. Conosco persone che parlano ottimamente anche più di due lingue, ma fanno una grandissima fatica in questo particolare esercizio, a differenza di altre che magari le masticano appena, ma riescono facilmente a fare lo switch, pratico e mentale. Sull'immagine di T-x veramente no comment
  2. Considerate comunque che verranno ripetuti qualcosa come 17/18 volte per i professionisti. Sulla crono, mantengo il "non proprio pianeggiante" Ma sarà comunque un percorso abbastanza ostico, non solo per specialisti puri, dove bisognerà stare attenti a non sbagliare rapporto, soprattutto.
  3. A parte che noto enormi differenze tra coloro che nomini, mi auguro che un minimo di umana pietas ti arriverà col tempo
  4. purtroppo l'impressione è proprio quella
  5. Come smontare una figura mitica dei tempi moderni...
  6. Il discorso ha perfettamente senso, ma parte anche da un assunto ormai anche un po' obsoleto. Ovvero che la bestemmia è raramente in quanto tale, ma ormai prevalentemente una imprecazione entrata (troppo probabilmente) radicalmente nel linguaggio comune, senza un significato letterale. Con questo non dico che non sia esecrabile, ma forse bisognerebbe anche limitarsi, in certi contesti meno formali, a considerarla per quello che è: una imprecazione e basta. Discorso che peraltro varia fortemente anche col variare delle regioni, ad esempio.
  7. Niente da obiettare, ma io parlavo di Viviani
  8. Non spoilerate nulla che non l'ho ancora visto Scherzi a parte, ricordo che non è possibile parlare di politica. Cerchiamo di fare tutti i bravi bambini
  9. Credo comunque sia una novità interessante per il finale. Inserendo questa salita, molto stretta e curvosa nel finale, si permette maggiore possibilità di attacchi nel finale, sin dalla Cipressa.
  10. Ho un po' l'impressione che ultimamente su sto forum ci gettiamo a discutere delle prime affermazioni che arrivano, ma almeno prima cerchiamo di capirne la fonte Questa sì che è scienza
  11. Secondo me era dopato già allora
  12. Comunque Froome è meno keniano quanto Balotelli sia italiano... Non credo che in Africa, in Kenya poi, si sentano poi molto rappresentati da Froome. Figlio di immigrati inglesi che appena ha potuto ha cambiato nazionalità
  13. Comunque anche De Marchi dopatissimo. Cioè, è un ex pistard...
×
×
  • Create New...