Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Tragedia nella notte


BubbaDJ

Recommended Posts

  • Admininistrators

Qatar, dramma nella notte

Muore lo spinter belga Nolf

nolf0502--346x212.jpg

Il velocista, che avrebbe compiuto 22 anni tra 5 giorni, è stato ritrovato senza vita dal compagno di stanza. Si pensa ad un infarto. Gruppo sotto choc, neutralizzata la tappa di oggi

Frederiek Nolf: avrebbe compiuto 22 anni il 10 febbraio.

DOHA (Qatar), 5 febbraio 2009 - Dramma al Giro del Qatar: Frederiek Nolf, velocista belga, è stato trovato morto nella sua stanza, al 14° piano del lussuoso hotel, il Ritz-Carlton, che ospita le squadre. Il corridore, che - al 2° anno tra i pro - militava nel team Topsport-Vlaanderen e avrebbe compiuto 22 anni tra 5 giorni, non si è risvegliato ed è presumibile che il decesso sia avvenuto durante la notte.

MISTERO - Inspiegabili per ora le ragioni del decesso: Nolf non era rimasto vittima di cadute e ieri, dopo la 4ª tappa della corsa, era andato a riposare senza lamentare problemi. Nolf ieri non aveva partecipato alla volata vinta dall'inglese Cavendish e si era piazzato 90°; il corridore belga era 96° nella classifica generale, a 27'35" dal leader Tom Boonen.

INFARTO? - E' stato il compagno di stanza a fare l'agghiacciante scoperta, che ha gettato nello sgomento il team e anche tutti gli altri corridori. L'ipotesi più accreditata, al momento, è che sia stato un infarto a stroncare la vita del giovane atleta.

STOP - Gli organizzatori, considerato come tutti i corridori in gara siano rimasti scossi dalla notizia che si è rapidamente diffusa nell'albergo che ospita i team, hanno deciso di neutralizzare la 5ª tappa di oggi. Alle 14 il gruppo di muoverà dal Camel Race Track e percorrerà ad andatura turistica una quarantina di chilometri.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

avrei dovuto scriverlo nel topic del Qatar ma questa è una brutta davvero brutta notizia. Ma come è possibile? Un atleta professionista viene rivolato da capo a piedi con continue visite mediche e se avesse avuto probelmi se ne sarebbero accorti subito. Queste sono morti "strane" che lasciano profondi dubbi.

Link to comment
Share on other sites

avrei dovuto scriverlo nel topic del Qatar ma questa è una brutta davvero brutta notizia. Ma come è possibile? Un atleta professionista viene rivolato da capo a piedi con continue visite mediche e se avesse avuto probelmi se ne sarebbero accorti subito. Queste sono morti "strane" che lasciano profondi dubbi.

Così come le morti strane nel calcio... INAMMISSIBILE!!! :evil:

Link to comment
Share on other sites

avrei dovuto scriverlo nel topic del Qatar ma questa è una brutta davvero brutta notizia. Ma come è possibile? Un atleta professionista viene rivolato da capo a piedi con continue visite mediche e se avesse avuto probelmi se ne sarebbero accorti subito. Queste sono morti "strane" che lasciano profondi dubbi.

quoto;ma mi dispiace per lui :|

Link to comment
Share on other sites

Così come le morti strane nel calcio... INAMMISSIBILE!!! :evil:

Ci saranno morti strane anche nel calcio, ma la maggior parte... sappiamo che riguardano quello schifo che prendevano dagli anni 80 fino all'altro ieri... :18::65:

Link to comment
Share on other sites

Riposi in pace... questa è veramente una tragedia!

Link to comment
Share on other sites

mi scuserete ma faccio fatica a non pensare al doping :(

Giovane, forte, mai stato beccatto e non ha neanche vinto un casino prima di diventare professionista... non saprei, comunque ci sarà l'autopsia e sapremo di più fra qualche giorno, sempre se ne parleranno ancora di questo ragazzo...

Link to comment
Share on other sites

difficile non pensare al doping in questi casi, sia quando accadono nel ciclismo sia quando accadono in altri sport.

Il discorso sul nessun esito positivo all'antidoping e sulle poche vittorie da giovane trova il tempo che trova visti i precedenti di corridori mediocri risultati positivi e il celbre ritardo dell'antidoping sul doping.

dall'autopsia o da altre analisi dicono che non ci sono tracce di doping...io rimango con qualche piccolo dubbio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...