Jump to content
  • Sign Up

BubbaDJ

Admininistrators
  • Posts

    15,490
  • Joined

  • Days Won

    55

Everything posted by BubbaDJ

  1. Disponibile la prima patch ufficiale del nuovo Pro Cycling Manager che porta il gioco alla build v1.0.2.0 Di seguito le patch notes: 3D General improvement in rendered image of 3D equipment: more vibrant colours and more realistic materials. 3D Race Correction of a bug that made feeds longer, especially during hilly and mountain stages. Manager • Improvements to AI squad (these changes do not require a new career to be started): Correction of a problem that could overload the seasons of key riders on the team, especially after the month of June. More refined criteria for the AI choices of team-mates in race planning. Better balance/spread of races. Breaks in preparation are taken into account in the management of race schedules. • Correction of a rare crash that could occur during a season in Career or Pro Cyclist mode, linked to a problem with illness/injuries. User Interface Correction of a possible display problem in the "Last race" column of riders on the Team page. Correction to the display of the team abbreviation on the race info page during national team races (display of a rider's professional team rather than his national team). Improvement for the addition of rider objectives: display of races by month, and then by prestige (instead of: by race category, and then by alphabetical order).
  2. Sulla pirateria ci ho sempre creduto poco, in fondo basta crackare i file del gioco di Steam come in altre produzioni, ma probabilmente neanche i cracker sono interessati a farlo . Penso sia esclusivamente per la distribuzione.
  3. BubbaDJ

    Ciao

    benvenuto!
  4. quale sarebbe il link che hai trovato? Provo a darci un'occhiata e ti dico
  5. Confermo quanto dice @emmea90, per quanto riguarda l'Italia, il motivo è anche la mancanza di un distributore ufficiale per il nostro Paese.
  6. Ciao allora, per il momento il nostro real name è in lavorazione, ma ancora non siamo in grado di stabilire una data. Ti suggerisco quindi di guardare il workshop su steam per trovare un file che ti possa essere utile. il link a discord è in uno dei tastini sopra sul portale: https://discord.gg/CpVyucv
  7. Si conferma il concorso story per la stagione 2021/22 con in palio, come lo scorso anno, una copia del prossimo PCM 22. Nelle prossime settimane sveleremo regolamenti e modalità. Intanto l'annuncio
  8. Postiamo qui le prime impressioni del gioco. Cosa ne pensate?
  9. Il 4 giugno è il giorno designato per la versione 2021 di Pro Cycling Manager, il gioco di riferimento nel panorama ciclistico videoludico. Come un vecchio amico, che ci accompagna ormai da anni, e dopo una stagione di difficoltà per tutti, corridori e società ciclistiche, PCM resta lì, ancora una volta, per fare capolino su tutti i computer degli appassionati. Per il terzo anno consecutivo la sofware house francese Cyanide con sede a Nanterre nei dintorni di Parigi si è affiancata a Nacon, editore del progetto. Grazie a una chiave in anteprima fornita dagli sviluppatori, abbiamo potuto provare e recensire il videogioco e siamo pronti a dare la nostra opinione. Cyanide si è occupata principalmente di rifinire le modalità già presenti nel gioco, aggiungendo alcune novità interessanti. Non un profondo restyling, ma una smussatura di angoli, con alcune soluzioni che, specialmente per il comparto online, potrebbero essere particolarmente gradite dai fruitori. Come sempre nella nostra analisi partiamo dalla modalità carriera, la cui principale novità di quest’anno è rappresentata dal suo nuovo sistema di obiettivi, rivisto da zero. Ciò permetterà ai manager di poter essere più liberi nella gestione della stagione. Si può impostare un qualsiasi numero di obiettivi per tutti i corridori, dovendo gestire anche la stanchezza e avendo la possibilità di riconsiderare anche le proprie scelte nel corso della stagione, per come e quando si verificheranno circostanze impreviste come anche i cambiamenti di calendario. Il meteo del calendario è più realistico e la Cyanide in questo caso ha preso, specialmente nella carriera, i dati meteo reali per creare un meteo realistico che, specialmente per classiche e corse a tappe, darà modo di verificarsi di determinate condizioni più impegnative di altre. Il gameplay del comparto manageriale ne risulta quindi più dinamico. Sono stati anche effettuati miglioramenti nella gestione dell’intelligenza artificiale, da questo punto di vista. Anche la simulazione delle gare ora risulta più attinente a criteri maggiormente realistici. Altra importante novità della modalità carriera l’aggiunta dei campionati europei e di una pagina ridisegnata legata alle squadre nazionali. Gli Europei infatti sono stati inseriti con le due corse in linea e a cronometro così come i già presenti Mondiali, con tanto di maglie distintive per i vincitori, risolvendo anche alcune criticità del passato nei criteri di formazione delle squadre. Sempre nell'interfaccia manager sono stati inseriti nuovi valori, quelle piccolezze che fanno la differenza dal punto di vista immersivo, da sempre punto di forza di altre produzioni sportive manageriali dedicate ad altri sport, come statistiche, presenze e maggiori dettagli e risultati. Regola molto gradita per la modalità carriera è senza dubbio l'aggiunta, attinente al realismo, di poter ricevere un invito alle corse World Tour per le migliori squadre pro continentali. Resta centrale infine la modifica effettuata l'anno scorso, dal punto di vista della dashboard, grazie alle sue sezioni espandibili e all'assistente alla pianificazione. Per quanto riguarda la parte grafica, Pro Cycling Manager 2021 snocciola ben 800 ciclisti, 80 squadre, 260 corse e 700 tappe divisi tra squadre licenziate e non licenziate, ma niente paura perché, come al solito, ad ovviare alle licenze ci penseranno come sempre i bravissimi modder delle community nazionali e internazionali. Novità legate agli equipaggiamenti, poiché per un maggiore realismo sono state aggiunte numerose marche come Lazer (caschi), Specialized (caschi, telai, ruote), Vision (ruote), Rudy Project (caschi), Corima (ruote), HJC (caschi), POC (caschi) Merida (telai), Canyon (telai), oltre a una serie di novità per quanto concerne la corsa principe del gioco, il Tour de France, che adesso avrà un maggior realismo decorativo. Sempre nella modalità 3d, vi è stato un netto miglioramento in tre aspetti, come il comportamento del gruppo nelle volate, ma anche la creazione di ventagli a determinate condizioni metereologiche e, infine, le curve ora sono molto più fluide quando vengono affrontate. Ciò potrebbe fare la differenza sia dal punto di vista del single player, sia per quanto concerne il multiplayer, tanto da cambiare addirittura il modo di correre di molti corridori, che ora avranno qualche variabile in più e qualche maggiore variazione di strategia, proprio dovuta al miglioramento delle curve. Sulla falsariga delle precedenti edizioni restano la consolidata modalità Pro Cyclist, per chi cerca una esperienza ancor più 'solitaria' in single player, oltre alla pista, che non ha subito alcuna modifica da anni. Venendo alle conclusioni, il lavoro di smussamento per la nuova edizione di Pro Cycling Manager basta a giustificarne l’acquisto? Da una parte non si può che apprezzare il lavoro di Cyanide, atto a rifinire una modalità come quella carriera, da sempre la modalità principe del videogioco, specialmente per quanto concerne l’accessibilità, in un lavoro pluriennale, dall’altra però le novità sensibili sono davvero minime e il gioco avrebbe bisogno di una riforma strutturale del titolo, un trattamento già avuto dal suo collega per console e Pc Le Tour de France, anche a costo di fermarsi un anno per riorganizzare il team di lavoro, anche se nel mondo dei videogiochi ciò è molto complicato a causa dei bilanci che non permettono alle società di potersi fermare a meno di non aver team di lavoro fortissimi alle spalle. Rispetto all’anno scorso, la fluidità delle curve potrebbe incidere in maniera positiva nelle strategie delle corse e in assoluto le migliorie del gameplay dovrebbero aggiungere quel pizzico di imprevedibilità in più. Ancora lenti i caricamenti, sia su HD normale, sia su SSD, ma il gioco resta accessibile, pur se rispetto allo scorso anno sono aumentati i requisiti minimi, ora fissati a una Nvidia GeForce GTX 650, 1 GB o una AMD Radeon HD 5770, 1 GB DirectX per quanto riguarda le schede video. L’acquisto è consigliato per gli irriducibili della serie che fanno dell’online il proprio punto di forza, anche in virtù delle competizioni nazionali e internazionali che vengono organizzate dalle community ufficiali, oppure per chi si approccia per la prima volta alla serie. VOTO: 8 PUNTI DI FORZA - Il nuovo sistema di obiettivi nella carriera - Il lavoro sulle curve nel gameplay che aggiunge imprevedibilità anche nell’online - L’inserimento dei campionati europei - Il meteo settato su dati reali delle corse - Nuove licenze per gli equipaggiamenti PUNTI DEBOLI - Il titolo necessita di un aggiornamento grafico e strutturale - I caricamenti restano lunghi SUPPORTA PRO CYCLING MANAGER ITALIA COMPRANDO PRO CYCLING MANAGER 2021 Come lo scorso anno Pro Cycling Manager Italia ha una affiliazione col sito di Instant Gaming. Potete comprare questo ed altri giochi ad un prezzo scontato e supportare la commmunity semplicemente cliccando sul link qua sotto. Una parte della vostra spesa verrà devoluta alle spese di mantenimento del server. Link: https://www.instant-gaming.com/it/8607-comprare-gioco-steam-pro-cycling-manager-2021/?igr=11445327 Puoi seguire PCM ITALIA su Facebook: https://www.facebook.com/procyclingmanagerit Twitter: https://twitter.com/pcmanagerit Twitch: https://www.twitch.tv/procyclingmanageritalia Sito ufficiale: https://www.procyclingmanager.it Discord: https://discord.gg/qnRQN4BH
  10. è un piacere Came, comunque rispetto agli ultimi due anni, anche se ho visto poca continuità nella sezione, ho comunque apprezzato i maggiori tentativi di voler tornare a narrare storie. Consideriamolo un punto di partenza
  11. Con la vittoria nella finale story l'utente @Camenzindsi aggiudica, con la story "Ci Come Ciofeche Team" la nuova edizione del concorso story che mancava dal forum da svariati anni. Sarà contattato in privato il giorno dell'uscita del gioco per una chiave Steam del nuovo Pro Cycling Manager
  12. Dichiaro chiusa la votazione e vincitore Camenzind
  13. figurati è un piacere, vediamo cosa rispondono anche gli altri
  14. Abbiamo deciso di premiare, per questo 'anno della ripartenza' chi ha provato a far ripartire la sezione, selezionando tre storie degli autori @Camenzind@Avshare @Giordano05. Il sondaggio rimarrà aperto fino al 30 maggio (ore 22), giorno della chiusura del concorso. Lo staff ha deciso di mettere in palio una copia del prossimo PCM. La speranza è che possa essere di stimolo per una ripartenza della sezione, come viatico per la prossima stagione.
  15. Buon pomeriggio a tutti Intervengo qua sul forum insieme a @emmea90 per comunicarvi un passaggio importante nella storia del nostro forum. Come avrete notato il nostro caro Emmea si è abilmente destreggiato per portare avanti, quasi sempre con le sue forze, il nostro amato sito, facendo le mie veci e quelle di @imboden. Al caro Alessio dobbiamo molto di quello che è stato PCM Italia negli ultimi anni. Quando ho potuto, meno di quanto avrei voluto, l'ho aiutato nelle questioni più spinose, soprattutto quelle di natura diplomatica. Oggi, dopo un dialogo proseguito nel corso degli scorsi mesi con il nostro fondatore e amico Imboden, abbiamo preso una decisione. Io ed Emmea abbiamo voluto fare un ulteriore salto di qualità, portando avanti in prima persona la nostra community, mentre Francesco (Imboden) ha lasciato dopo quasi 20 anni di onorato servizio. Faro e ideatore della community, assieme al sottoscritto, Francesco ha curato e ha portato avanti i rapporti con Cyanide, creando una fruttuosa amicizia che dura ancora oggi a distanza di anni. A lui, i nostri enormi ringraziamenti, per il suo impegno e la costanza nel corso dei decenni di storia di questo forum che sin dal 2003 vanta al momento la più grande tradizione di tornei multiplayer, nonché il titolo di community più antica dedicata al nostro videogioco preferito. Cosa cambierà ? Prima di tutto io e Alessio prenderemo in mano la situazione dal punto di vista economico, co-gestendo e co-finanziando il forum, tra rinnovi, hosting, domini e licenze. Nelle ultime settimane, a scadenza del dominio su cui è ospitato il sito, abbiamo quindi rilevato la proprietà dell’hosting e del dominio stesso su concessione di imboden e vi comunichiamo quindi ufficialmente che da oggi io e Alessio subentreremo a lui come amministratori di Pro Cycling Manager Italia, a titolo ufficiale. Nei prossimi mesi saranno quindi prese iniziative da parte nostra per migliorare la community secondo la nostra visione. Chiunque volesse dare una mano è ovviamente ben accetto. Buona continuazione su Pro Cycling Manager Italia Gli amministratori BubbaDJ Emmea90 ps. Non poteva che mancare una foto tra me e l'amico Francesco, scattata qualche anno fa a Pisa. Grazie di tutto Imbo http://www.michelebufalino.com/wp-content/uploads/2021/02/13323831_10154083549225042_1916428864783584917_o.jpg
  16. Torna 'la classifica'. http://www.michelebufalino.com/2020/12/29/gli-errori-di-stampa-e-comunicazione-del-2020-pandemic-version/
  17. Dipende molto anche dalle tappe che vengono caricate. Alcune effettivamente potrebbero essere più pesanti di altre, ma stiamo comunque parlando di un videogioco i cui caricamenti sono un punto debole
  18. Al momento non è stato ancora raggiunto un numero sufficiente di story per permettere un concorso soddisfacente. La valutazione è rimandata, per una formula adeguata, fine dicembre. Nel frattempo vi confermo che, anche a costo di effettuare una formula più scarna, il concorso si terrà comunque sia a prescindere.
×
×
  • Create New...