Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

[Serie A] - Una poltrona per otto, si salvi chi può


emmea90

Chi retrocede?  

15 members have voted

  1. 1. Chi retrocede?

    • Siena
      8
    • Parma
      0
    • Chievo
      2
    • Reggina
      0
    • Torino
      3
    • Livorno
      1
    • Catania
      1
    • Cagliari
      0


Recommended Posts

  • Admininistrators

ROMA - Ascoli e Messina in serie B. Queste le prime sentenze al termine della 35/a giornata della massima serie per quanto riguarda la lotta per non retrocedere. Ai marchigiani a questo punto del campionato più che un'impresa serviva un miracolo che non è arrivato. Per i siciliani, invece, le recriminazioni per una stagione buttata al vento sono tante, in primis la mancanza di una guida tecnica capace di gestire la forza del gruppo.

A tre giornate dal termine, quindi, con due sentenze su tre già emanate, è ancora aperta la lotta salvezza. Ci sono otto squadre in tre punti e di queste solo una vedrà da vicino lo spettro della serie B.

log_sien.gifSIENA, 34 punti - I toscani sono usciti sconfitti e dimezzati dalla trasferta di Bergamo. Per l'assalto finale dovranno fare a meno del bomber Maccarone (infortunato) e di altre pedine fondamentali come Alberto, Bertotto e Corvia (squalificati). La formazione di Beretta dovrà fare i conti con l'Empoli (tra le mura amiche), il Palermo (al Barbera) e nell'ultima giornata (in casa) con la Lazio, certa di andare in Champions ma poco propensa a fare regali.

log_parm.gifPARMA, 35 punti - Agli emiliani va il merito di averci creduto fino alla fine. Con l'arrivo di Ranieri e la contemporanea uscita dalla Coppa Uefa, la compagine gialloblù ha segnato ben 23 punti nel girone di ritorno garantendosi una risalita in classifica che ha coinvolto le altre squadre. Il Parma nel prossimo match affronterà in casa il neo-retrocesso Messina. Poi sarà il turno della trasferta romana contro la Lazio di Delio Rossi, mentre nell'ultima giornata al Tardini arriverà un Empoli con in tasca il biglietto per l'Europa.

log_chie.gifCHIEVO, 35 punti - Di tutte le squadre coinvolte nella lotta salvezza è l'unica ad avere tre scontri diretti. Ieri Del Neri ha fatto capire di preferire questa soluzione: "Meglio così. In questo modo saremo noi gli artefici del nostro destino". I veneti affornteranno fuori casa Reggina e Catania. Tra le due trasferte, la gara al Bentegodi contro l'Ascoli fanalino di coda e già condannato.

log_regi.gifREGGINA, 35 punti - I calabresi hanno fatto una stagione straordianaria. Alzi la mano chi a inizio campionato, dopo la penalizzazione, avrebbe scommesso sugli amaranto. A tre giornate dal termine è, forse, la formazione col calendario più favorevole. Dopo lo scontro diretto col Chievo in casa, la squadra di Mazzarri andrà a fare visita all'Empoli. Nell'ultima giornata al Granillo arriverà il Milan che dovrebbe aver già chiuso il discorso Champions.

log_tori.gifTORINO, 36 punti - I granata hanno rovinato la buona stagione nelle ultime 6 gare (Ascoli a parte) dove hanno conquistato solo due punti. Anche la striminzita vittoria sulla formazione marchigiana non è stata netta e ben augurante per il futuro. La rosa di De Biasi è quella che ha il compito più arduo. Due trasferte difficilissime: una contro la Roma e l'altra a Milano contro l'Inter. Prima della gara lombarda, all'Olimpico arriva il Livorno di Lucarelli. Chi si aspetta regali dai campioni d'Italia deve fare i conti con la sete di vittorie nerazzurra e con la voglia di Materazzi e compagni di infrangere ogni record .

log_livo.gifLIVORNO, 36 punti - L'arrivo di Orsi ha rinvigorito gli amaranto che avranno due gare su tre in casa. Oltre alla trasferta di Torino, Lucarelli e compagni ospiteranno al Picchi la Sampdoria di Novellino e l'Atalanta di Colantuono, entrambe formazioni che sperano ancora di raggiungere la zona Uefa.

log_cata.gifCATANIA, 37 punti - Il calo degli etnei è iniziato dopo i fattacci del derby contro il Palermo. Era la terza giornata di ritorno e da allora la squadra di Marino ha conquistato 7 punti in 13 giornate. Nel prossimo turno al Massimino arriverà il Milan che vuole chiudere il discorso Champions prima della finale di Atene. Poi ci sarà la difficilissima trasferta contro la Sampdoria e infine lo scontro diretto col Chievo che potrebbe anche non servire se la matematica avrà già condannato qualcuno.

log_cagl.gifCAGLIARI, 37 punti - E' l'ultima delle otto sorelle a doversi guardare le spalle. La vittoria sull'Udinese ha dato un po' di fiato alla squadra isolana. Il calendario non sorride molto. Due trasferte: Firenze e Ascoli con quest'ultima che darà il massimo per salutare al meglio i propri tifosi, e la gara casalinga con la Roma di Spalletti.

Otto squadre, tre turni al termine e un posto da evitare a tutti i costi. Tre punti dividono queste formazioni e a decidere saranno quanto mai gli scontri diretti. Mancano 240' alla fine del campionato e il conto alla rovescia è appena iniziato.

Già retrocesse MESSINA log_mess.gif ed ASCOLI log_asco.gif

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 103
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Admininistrators

Il prossimo turno prevede...

Domenica 13 Maggio 2007, ore 15.00

Udinese - Atalanta

Fiorentina - Cagliari

Reggina - Chievo

Siena - Empoli

Inter - Lazio

Parma - Messina

Catania - Milan

Ascoli - Palermo

Livorno - Sampdoria

Roma - Torino

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Mi dispiace un po' per il Messina (ma già l'hanno ripescato 2 volte... quindi direi era ora...).

Certo Siena, Torino e Catania a Gennaio nessuno le avrebbe date in quella zona.

La Reggina invece è partita fortissimo ma una volta arrivata al quartultimo posto ha rallentato.

Link to comment
Share on other sites

La Reggina invece è partita fortissimo ma una volta arrivata al quartultimo posto ha rallentato.

Anzi... è una questione fisica...

io credevo che sarebbe crollata molto prima...

Credo che meritiamo di restare in A,

se non altro perchè di tutte le squadre coinvolte in calciopoli

siamo quella a cui lo sconto di pena ha risparmiato meno punti...

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

La partita chiave di Domenica nello scontro salvezza sarà Reggina - Chievo, ed è questa, che per la 36° giornata, vado a presentare:

Reggio Calabria, Stadio Oreste Granillo, Domenica 13 Maggio 2007, ore 15.00

log_regi.gif Reggina vs Chievo log_chie.gif

reggina-stadium.jpg

Precedenti

Reggina - Chievo 2-2 (Coppa Italia)

Chievo - Reggina 0-0 (Coppa Italia)

Chievo - Reggina 3-2 (Andata)

Sarà importante per la Reggina cercare di ribaltare il 3-2 in modo da vincere lo scontro diretto, determinante in caso di arrivo a pari punti.

Ultime 5

Chievo: 2 Vittorie, 1 Pareggio, 2 Sconfitte

Reggina: 2 Vittorie, 2 Pareggi, 2 Sconfitte

Casa / Fuori

Reggina in casa: 6-7-4 (V-P-S)

Chievo fuori: 2-5-10 (V-P-S)

Classifica

Reggina 15° (35 punti)

Chievo 15° (35 punti)

Nel girone di ritorno

Reggina 7° (23 punti)

Chievo 12° (18 punti)

Link to comment
Share on other sites

Io essendo grandissimo tifoso della reggina, oltre che della juvantus, spero che i calabresi si salvino, e nonostante la stanchezza fisica stanno siglato la migliore striscia di risultati utili in stagione, 6 (4 pareggi e 2 vittorie) comunque si gioca tutto o quasi con il Chievo.

Per le altre squadre, il Siena mi sembra la candidata più probabile per il 3° ultimo posto, è in crisi di risultati da molto dopo il bell'inizio.

Il Parma sta giocando bene ed ha un ottimo allenatore, anche per il Chievo tutto o quasi dipenderà dal match con la Reggina.

Il Torino, nonostante la crisi di risultati e di gioco non credo che scenda (se però fosse stato giustamente annullato il goal di Rosina la situazione arebbe diversa).

Il Livorno è un'altra squadra che non sta giocando bene, molto si deciderà nel match con il Torino

Per quanto riguaada Catania e Cagliari io credo che bastino 38 punti per la salvezza e quindi la considererei quasi raggiunta.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Dovrebbero comparsi questo...

Cipro: segna 16 gol in una partita

Insolito anche il risultato finale, 24-3

(ANSA), NICOSIA, 7 MAG - Sedici reti in una sola partita: e' il ricco bottino di Panagiotis Pontikos, attaccante di una squadra cipriota di serie C. L'Olympos Xylofagou ha stracciato per 24-3 i piu' blasonati avversari del SEK Ayios Athanasios, gli ultimi della classe. "Da quando lavoro nel calcio non ho mai visto un risultato del genere", ha dichiarato un dirigente dell'Associazione Calcio Cipro. Grazie all'ultima vittoria, l'Olympos e' terzo e l'anno prossimo giochera' in seconda divisione.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators
Spero che Catania e Livorno si salvino mentre non nego che non mi dispiacerebbe la retrocessione del Toro.....

Detto da un gobbo come te non ne avevo dubbi... io vorrei almeno vedere un derby Juve - Torino, che ormai da 2 anni vuoi per colpa dell'uno vuoi per colpa dell'altro non si è fatto.

Cmq il Toro si salva

Link to comment
Share on other sites

E noi vinciamo le coppe dei campioni, aggiungerei.

E i perdazzurri non vincono mai niente.... anzi no è vero... vincono sempre una cosa stramegaimportante... la Coppa Italia.... :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Spero vivamente che il Catania torni in serie B, 29 punti all'andata (con una botta di culo abnorme) e i più giusti 8 punti nel girone di ritorno (con la vittoria di Udine regalata dall'arbitro in 8 vs. 11)

La Reggina e il Parma sono sicuro che si salvano...

La vedo dura per il Siena..

Il Chievo è l'unica veneta, tenete alto l'onore..

Link to comment
Share on other sites

E noi vinciamo le coppe dei campioni, aggiungerei.

1) nn centra una cippa

2) non avete vinto nulla per ora

3) ricorda che se perdete la finale, oltre a essere umiliati sarete secondi

4) secondi e ultimi è la stessa identica cosa!!!!!

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators
1) nn centra una cippa

2) non avete vinto nulla per ora

3) ricorda che se perdete la finale, oltre a essere umiliati sarete secondi

4) secondi e ultimi è la stessa identica cosa!!!!!

1) come no...

2) non quest'anno, ma negli ultimi 18 molto più do voi

3) vale già più di un campionato...

4) Allora Francia e Togo al mondiale si sono piazzate uguali???

Link to comment
Share on other sites