Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2023 e Tour de France 2023 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Database storico 1900-2019 e Giro D'Italia, Tour e Vuelta


Recommended Posts

Un caro saluto dal vecio Maurottino classe 1961, ogni tanto ricompaio in questo forum con proposte “Storiche” vedi la collaborazione fattiva di molti utenti del forum (finimmo anche su un quotidiano)  il 2007 con il Db storico

 

O il 2013 con il DB storico che partiva dal 1868 con James Moore vincitore della prima gara ciclistica di cui narra la storia disputatasi il 31 maggio 1868 al Saint-Cloud park di Parigi

 

o il 2015, sempre con il Db storico dal 1868 con le mini story

 

 

 

Con il nuovo gioco, quest’anno, editando il Db storico del 2015 proveremo a fare le tre più importanti gare a tappe (Giro, Tour e Vuelta) nei percorsi 2019.

Ho scelto  20 ciclisti in attività modificandone i valori rispetto alla storia del ciclismo e facendoli nascere tutti il 1 Gennaio 1998 così da farli concorrere nella categoria giovani

Ho scelto poi 156 corridori del passato, facendoli nascere tutti il 1 Gennaio 1992, partendo dal primo vincitore del Tour Garin e arrivando a Contador  e li ho divisi per epoca inserendoli in squadre odierne, ecco l’elenco in ordine alfabetico con i principali corridori.

AG2R La Mondiale- Primo ventennio del 1900 (Ganna e Garin)

Androni Giocattoli  – Anni 60, inizio 70 (Gimondi e Marino Basso)

Astana Pro Team – Primo ventennio 2000 (Contador e Nibali)

Bahrain Merida -  Anni 50 ( Coppi, Magni e Van Steenbergen )

Bardiani CSF – Anni 30-40 (Bartali e Guerra)

BORA – Anni 90 inizio 2000 ( Bugno, Bettini e Cipollini)

CCC Team – Anni 60 ( Bahamontes e Van Looy)

Cofidis – Anni 80 (Hinault, Lemond e Fignon)

Deceuninck Quick-Step- Anni 70 (Merckx e De Vlaeminck )

EF Education First – Anni 90 inizio 2000 (Pantani, Chiappucci e Bartoli)

Euskadi – Anni 70 (Maertens, Fuente e Ocana)

Groupama FDJ – Anni 60 (Anquetil e Poulidor)

Lotto Soudal – Primo ventennio 2000 (Alaphilippe, Gilbert e Dumoulin)

Mitchelton Scott – Anni 80 (Kelly e Roche)

Movistar Team – Anni 90 (Indurain e Jalabert)

Team Dimension Data -Anni 20 (Binda, Girardengo e Bottecchia)

Team INEOS – Secondo decennio 2000 (Froome, Wiggins e Cavendish)

Team Jumbo Visma – Anni 70 ( Zoetemelk, Raas e Thevenet)

Team Katusha Alpecin – Anni 50 (Gaul, Bobet e Poblet)

Team Sunweb – Anni 80 (Moser, Saronni e Argentin)

Trek Segafredo-  Secondo decennio 2000 (Cancellara, Valverde e Sagan)

UAE Team Emirates- Anni 30 (Magne e Leducq)

Tutti i corridori hanno nazione, regione di provenienza corrette e anche morfologia molto simile alla realtà ad esempio il piccolo scalatore della Cantabria anni 30, Vicente Trueba è alto 154 cm per 50 kg.

 Ho cercato di rappresentare, almeno con un corridore, tutte le nazioni importanti ciclisticamente della storia.

Ho affidato la maglia di campione del mondo a Coppi, quella da cronometro ad Anquetil e poi maglie di campioni nazionali a Merckx (Belgio), Hinault (Francia), Binda (Italia) Poblet (Spagna) etc…ogni nazione presente nel db ha il suo campione anche a cronometro tipo Guerra (Italia), Indurain (Spagna) Magne (Francia) etc…

Link per il database https://transfernow.net/ddl/databasestorico

Le start list per giocare i grandi giri con la stessa lista di partenti che vedete qua sotto (Vedi Foto)

Per il Giro

https://transfernow.net/ddl/startlistgirostorico

Per il Tour

https://transfernow.net/ddl/startlisttourstorico

per la Vuelta

https://transfernow.net/ddl/startlistvueltastorica

Per averli Potete scrivermi anche via mail mauselis@libero.it

Lista partenti che sarà la medesima per i tre grandi Giri, si vedono 21 squadre la 22 è la Team Jumbo Visma di Joop Zoetemelk (i componenti li vedete a fianco della lista partenti) con cui giocherò però passivamente , ossia darò loro solo le strategie tappa per tappa.

Partenti.thumb.png.c9f2b0633d1a556f4d5e7b5c5e1edc43.png

Link to comment
Share on other sites

Per decretare poi un vincitore assoluto alla fine della challange, ho deciso di assegnare -per ogni grande giro- i seguenti punteggi per la classifica generale finale

Piazzamento          Punti

1                               50                             

2                               35

3                               25

4                               20

5                               18

6                               16

7                               14

8                               12

9                               10

10                               8

11                               6

12                               5

Ai vincitori di ogni tappa (cronosquadre comprese) assegnerò 5 punti, al secondo 3 e al terzo 1

Ai vincitori finali della classifica Scalatori e a Punti assegnerò 20 punti, al secondo 10 , al terzo 5

Spero che sia una bella mini story che possa appassionare non solo i vecchi nostalgici come me.

Inizieremo con il Giro D'Italia e la cronoscalata di San Luca

A presto

 

 

Link to comment
Share on other sites

Eccoci alla prima tappa del Giro d'Italia, la cronoscalata di San Luca 

http://www.giroditalia.it/it/tappa/tappa-1-2019/

Vedremo chi sarà ad indossare la prima maglia rosa

Al decimo posto a 20 secondi dal vincitore 

Alberto Contador (Astana)

220px-Alberto_Contador_Tour_2010_team_presentation_3.jpg.8b9bae6acd3c8ea0b99008bfc359e17f.jpg

Link to comment
Share on other sites

Al settimo posto a 14 secondi

Laurent Fignon (Cofidis, Solutions Crédits)

68b0c26290dd0b08e51bb8d89d9540a1.jpg.aafe01fb98bfaff9e73217da468fa159.jpg

Al sesto posto sempre a 14 secondi e maglia bianca dei giovani (classifica riservata ai venti corridori in attività del database)

Chris Froome (Team INEOS )77608a7f71c58f64ff6bfdf601e4b655.jpg.341dc6e2fd4063e85cc606d29c88480e.jpg

 

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Al primo posto con il tempo di 13 minuti e 39 secondi (nella realtà Roglic che vinse la prima tappa ci mise 12,54) 

Prima maglia rosa del Giro database 1900-2019 è

Fausto Coppi ( Bahrain - Merida )

coppi.thumb.jpg.5c4d539bff86163084c37bc98d3cdbe2.jpg

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Il riassunto dell'ordine d'arrivo

961486869_Ordinearrivook.png.07cd81136ef20d0837b5f11500d6e6d2.png

 

Per curiosità al 176 e ultimo posto a 4 minuti esatti da Coppi si è classificato il velocista australiano Robbie McEwen (Lotto Soudal )

541880730_mcewen.thumb.jpg.9e1028e510f1415de7aae25fd3574d51.jpg

 

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Siamo alla seconda tappa Bologna-Fucecchio di 205 km -la prima in linea- che vide nella realtà vincere in volata Pascal Ackermann della Bora

http://www.giroditalia.it/it/news/ackermann-lemozione-della-prima-volta/

Il primo attacco di giornata è di un quintetto: Michel Boogerd (Mitchelton - SCOTT), Maurizio Fondriest (Team Sunweb), il campione di Danimarca  Jakob Fuglsang (Astana) e il duo della EF Education First ossia Andrea Tafi e  Davide Rebellin.

I fuggitivi avranno un vantaggio massimo di quasi sei minuti.

PCM0002.thumb.png.a42aecd01944dcbe425777a3dc673839.png

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Il primo traguardo volante (vedi foto) è vinto da Fondriest su Boogerd, nel frattempo Rebellin ha perso contatto e andrà in profonda crisi, si classificherà ultimo a 23,47 dal vincitore.

Anche il secondo T.V. sarà vinto da Fondriest questa volta su Fugslang

PCM0003.thumb.png.0a1503e4fc8f1b23b2e710a79f5c86a3.png

 

 

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Al primo GPM ( 3 cat) è sempre Fondriest a passare per primo, su Boogerd. Al secondo GPM (4 cat.) (vedi foto) la storia non cambia è sempre l'ex campione del mondo Fondriest a conquistare il traguardo intermedio, secondo Fugslang.

PCM0007.thumb.png.5b2a4787066ba1be1d9c1d3761b43ef3.png

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Il gruppo sembra non riuscire a chiudere...

Incredibile Maurizio Fondriest ai meno 6 tenta un allungo e stacca i compagni di fuga

PCM0008.thumb.png.c8614814748f8a5575aa27fc0b5dc57d.png

Maurizio Fondriest nato in Trentino a Cles il 15 Gennaio 1965 fu professionista dal 1987 al 1998. Buon corridore non riuscì però a confermare le aspettative dopo essere stato un ottimo dilettante. Le sue più importanti vittorie furono la Sanremo nel 1993 e il Mondiale a Renaix nel 1988 (vedi foto)

fondriest.jpg.9c377b12bc7b089fc0d21ed06fa1dad4.jpg

Link to comment
Share on other sites

L'ordine d'arrivo

484727884_Tappaok.png.9e6f646afb2caf980cfd6efdc5fc1969.png

Con il vantaggio finale e qualche abbuono Jakob Fuglsang (Astana) è la nuova maglia rosa!!!! con 2 secondi su Coppi e 6 su Fondriest.  La classifica generale vede scomparire dalla top ten Laurent Fignon che, vittima di una caduta , ha perso 3,41.

486958632_Generaleok.png.119272f03d053e022fb2bdc746a7db7d.png

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Fondriest primo sia nella classifica degli scalatori, sia in quella a punti (vedi immagine)

1333532736_Puntiok.png.21ffece7ad143521589360c814f15295.png

La classifica dei Giovani (riferita solo ai corridori in attività), anche questa ovviamente guidata da Fuglsang. La classifica a squadre vede la Cofidis di Hinault e Lemond al comando nonostante il problema a Fignon.

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Eccoci alla terza tappa la Vinci_Orbetello di 220 km che nella realtà fu vinta da Gaviria per la squalifica di Elia Viviani, 

http://www.giroditalia.it/it/tappa/tappa-3-2019/

Come nella tappa precedente riescono, dopo molti tentativi di altri corridori, ad evadere un quintetto: Alberic Schotte ( UAE Team Emirates ), Claude Criquelion e GiovanBattista Baronchelli (Team Sunweb), Erik Breukink (Mitchelton - SCOTT) e il redivivo Davide Rebellin (EF Education First ) già in fuga nella prima tappa. Vantaggio massimo 5,26

PCM0001.thumb.png.cf18a8e284fc3a1698e6fef7f585b107.png

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Primo T.V. vince Schotte su Breukink, nel secondo (vedi immagine) sempre primo Schotte su Breukink che è, tra i fuggitivi, il miglior piazzato in classifica essendo 38° a 40 secondi da FuglsangPCM0006.thumb.png.9bee11bd83772848210ddd7a15090a1c.png 

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Alberic "Briek" Schotte  (1919-2004) fiammingo,  professionista dal 1939 al 1959, fu due volte  campione del mondo in linea (1948 e 1950), grande protagonista nelle classiche del nord vinse due Fiandre e due Gand-Wevelgem, unico piazzamento degno di nota nelle corse a tappe quello del Tour 1948 ove arrivò secondo ad oltre 26 minuti da Gino Bartali

brik-schotte.thumb.jpg.bc9518722789cab8dbc27c0126628e0e.jpg

Link to comment
Share on other sites

Inizia la volata, sembra un affare a tre tra il campione australiano Robbie McEwen ( Lotto Soudal), il campione inglese Mark Cavendish (Team Ineos) e il tre volte campione del mondo Rik Van Steenbergen ( Bahrain - Merida )PCM0009.thumb.png.5d37a1374d9b327f64250dfa30c719bf.png

Link to comment
Share on other sites

L'ordine d'arrivo con un deludente Mario Cipollini, uno degli uomini piu' attesi, che non ha partecipato alla volata arrivando 55°

1155813840_Tappaok.png.e5b6cbdd37818fd2c9d55e5cf6d944c3.png

La classifica rimane immutata con il danese Fuglsang maglia rosa su Coppi.

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Siamo alla quarta tappa l'Orbetello- Frascati di 233,3 km, quella che in realtà vide l'affermazione di Richard Carapaz , ben pochi avrebbero supposto che proprio a Frascati il corridore ecuadoriano avrebbe posto le basi concrete per il successo finale.

http://www.giroditalia.it/it/tappa/tappa-4-2019/

Ad inizio tappa s'involano in sette: il "solito" Schotte (UAE Team Emirates), Simpson (Groupama – FDJ),Quintana  (Trek – Segafredo) Tafi (EF Education First), la coppia della Lotto: Van Petegem e Gilbert e il campione svedese Gosta Pettersson (Euskadi Basque Country – Murias) che è il miglior piazzato in classifica dei fuggitivi essendo 66° a 55 sec dalla maglia rosa.868625930_PCM0002ok.png.9e435fe69defca3878341e975a968132.png

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Primo GPM di 4° categoria, si afferma Tommy Simpson su Andrea Tafi.

 

Thomas "Tommy o Tom" Simpson corridore inglese nato nel 1937, è stato un buon ciclista per le corse di un giorno vincendo la Sanremo, il Lombardia e le Fiandre. Nel 1965 ha conquistato il titolo mondiale a San Sebastian , vedi foto

7677.jpeg.57c028a2652a22171199933b38763cdf.jpeg

E' tristemente ricordato per la sua prematura fine il 13 Luglio 1967 al Tour de France sul Mont Ventoux, episodio che io bimbo di 6 anni vissi in diretta televisiva ....simpson-morte.jpg.b14bcfd9478b50642427fcb3f5351869.jpg

Edited by maurottino
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...