Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

I più forti gregari


Erol95

Recommended Posts

Parliamo sempre di chi sia il più forte velocista, scalatore o uomo da gt, ma non parliamo mai di chi si fa il mazzo alle loro spalle, ho aperto un topic apposito per discutere su chi siano i miglior gregari attuali.

 

Prto subito dicendo la mia idea, ne vedo due al di sopra di tutti gli altri Voigt e Tosatto, instancabili, sopratutto il primo, ora la parola a voi. 

Link to comment
Share on other sites

Bisogna comunque andare a considerare su quale terreno. Tosatto è indubbiamente forte, ma in salita te ne fai poco...

Se consideriamo a tutto tondo, uno come Voigt è sicuramente tra i più preziosi, così come Chavanel e Boasson Hagen (che infatti sono molto più di un gregario, ma che, soprattutto il primo, ne svolgono spesso il ruolo)

Link to comment
Share on other sites

Non dimentichiamo Agnoli, uno che è sempre accanto a Nibali e addirittura ha pianto di gioia per la vittoria del capitano

 

Tiralongo  :wub:

 

Eh dopo tutti i soldi che li sta facendo fare Nibali.. ci sta pure che è contento ;D

Link to comment
Share on other sites

A me piace moltissimo Koren, adatto ad ogni terreno. Se mi dite di scegliere un corridore da mettere nella mia squadra per vincere un grande giro io vorrei avere lui come gregario

Da dilettante un carro armato era.. che forte..

 

Io citerei Sven Tuft che si fa di quelle tappe in testa al gruppo  tirando chilometraggi assurdi tutti da solo!

Link to comment
Share on other sites

vedo solo adesso questo topic... per le salite direi anche nonnoè, piepoli (...) e un jolly come velo (uno dei miei preferiti, ora chi è che sarebbe capace di arrivare 11esimo al giro e qualche anno dopo lanciare le volate?). Anche fabio sacchi merita di essere nominato per le sue 18 borracce.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...