Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Fiandre 2007: niente Koppenberg!


Karpets

Recommended Posts

318335-1531548-458-238.jpg

Il 91mo Giro delle Fiandre, in programma domenica 8 aprile 2007, presenterà 18 Muri da scalare, ma non il mitico Koppenberg, nuovamente cancellato perché ritenuto troppo pericoloso.

In programma domenica 8 aprile 2007, il 91mo Giro delle Fiandre, la corsa dei Muri, ci ripensa e rielimina dal tracciato il Mitico Muro di Koppenberg, che sta alla Ronde un po’ come la Foresta di Arenberg sta alla Parigi-Roubaix;.

Koppenberg, in fiammingo suona un po' come “il monte pelato. Una lingua di pavè stretta e scivolosa nel suo pavè quando piove, pende tra l' 11% e il 22%, è lunga all'incirca 600 metri, il Giro delle Fiandre ha conosciuto la salita nell'edizione del 1976, l'ha tenuta in canovaccio per tanti anni, per poi eliminarla dal percorso dopo l'edizione del 1987, a causa dei numerosi e spesso gravi incidenti che sul Koppenberg si verificavano. In tanti negli anni, sul Kopppenberg sono stati costretti a mettere piede a terra, in tanti hanno cozzato tra loro e qualcuno si è anche fatto male (in passato ricordiamo l'olandese Nijdam e il danese Skibby, l'ultima ‘vittima'). La salita, nelle 17 volte che ha fatto parte del tracciato, ha sempre prodotto la prima importante selezione. Come accadde anche un anno fa, con il grande atttaco di Tom Boonen, ma anche con la maxi caduta che si verificò alle sue spalle, che determinò selezione netta. Una caduta che un po' condizionò l'ultimo Giro delle Fiandre, peraltro alla fine vinto da colui che già sul Koppenberg, con 70 km ancora da percorrere, si era dimostrato il più forte, Tom Boonen. Nettamente il più forte.

Gli organizzatori della Ronde di fronte ai già numerosi incidenti verificatisi sul Koppenberg dopo il suo reinserimento nel tracciato, ovvero dal 2002, hanno però prudentemente optato per la nuova cancellazione del Koppenberg, che non sarà affrontato il prossimo 8 aprile. Saranno in tutto 18 i Muri previsti, uno in più rispetto ad un anno fa. Via il Koppenberg, ma cambia un pò anche il finale. Prima dell'ultima immancabile sequenza Grammont-Bosberg, ultima asperità quest'ultimo a12 km dall'arrivo, non ci sarà più il facile Tenbosse, che resta ma come quartultima ascesa. Seguito dal debuttante Eikenmolen, 600 metri di lunghezza, pendenze che oscillano tra il 6% e il 12%, per cui un Muro tosto. 256 i km da percorrere per il 91mo Giro delle Fiandre, 3 in meno rispetto ad un anno fa, si arriva sempre a Meerbeke, uomo da battere è sempre Tom Boonen, vincitore delle ultime due edizioni.

Fosse un Fiandre identico a quello di un anno fa, dominato cioè dal campione del mondo in carica, Paolo Bettini neo iridato metterebbe in bacheca una corsa che gli è sempre sfuggita e che sarà uno dei suoi grandi dichiarati obiettivi del 2007. Boonen permettendo che è suo compagno di squadra, e che vincendo il terzo Fiandre consecutivo eguaglierebbe il sin qui inarrivabile Leone delle Fiandre, Fiorenzo Magni. Seppur orfano del Koppenberg, il 91mo Giro delle Fiandre ha dunque tutte le carte in regola per risultare una delle corse più dure ed appassionanti dell'intero calendario. Come d'altra parte sempre accade.

Questa la sequenza dei Muri da affrontare: Molenberg (km 131), Wolvenberg (km 141), Kluisberg (km 162), Knokteberg/Côte de Trieu (km 170), Oude Kwaremont (km 177), Paterberg (km 180), Kortekeer (km 185), Steenbeekdries (km 189), Taaienberg (km 191), Eikenberg (km 196), Boigneberg (km 200), Leberg (km 208), Berendries (km 212), Valkenberg (km 217), Tenbosse (km 223), Eikenmolen (km 229), Muur-Kapelmuur (km 240), Bosberg (km 244).

Eurosport - Fabio Panchetti - 07/11/2006 17:52

Link to comment
Share on other sites

Bè ma ragazzi fare una manifestazione del genere non è facile...bisogna anche tenere a conto la salute dei corridori. Io vi porto l'esempio dei rally: negli ultimi 15 anni hanno avuto un involuzione spaventosa da un lato, quello della spettacolarità...ma sulla sicurezza si è fatto moltissimo.

Occorre capire che lo sport dev'essere sicuro, certo a volte lo si snatura e togliere il Koppenberg è indubbiamente una grossa perdita dal punto di vista della spettacolarità, ma l'altro lato della medaglia dice che la sicurezza della corsa viene migliorata!

Link to comment
Share on other sites

Bè ma ragazzi fare una manifestazione del genere non è facile...bisogna anche tenere a conto la salute dei corridori. Io vi porto l'esempio dei rally: negli ultimi 15 anni hanno avuto un involuzione spaventosa da un lato, quello della spettacolarità...ma sulla sicurezza si è fatto moltissimo.

Occorre capire che lo sport dev'essere sicuro, certo a volte lo si snatura e togliere il Koppenberg è indubbiamente una grossa perdita dal punto di vista della spettacolarità, ma l'altro lato della medaglia dice che la sicurezza della corsa viene migliorata!

quoto :lol:

Link to comment
Share on other sites

Bè ma non siamo noi seduti a casa sul divano con i pop-corn in mano a correre e a rischiare, sono i corridori...Ed è giusto che i diretti interessati abbiano voce in capitolo; anche perchè questa decisione è stata si presa dagli organizzatori ma sotto consiglio di chi...???

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Non so che dire... da una parte è doveroso salvaguardare gli atleti, ma dall'altra è un pezzo troppo storico per essere levato: nessuno obbliga i ciclisti a parteciparvi, chi non se la sente può anche abdicare.....

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...