Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[STORIA CYM06 - FINALISTA] From hell to....


Recommended Posts

Ore 16.58 son tranquillamente spaparanzato sul mio divano e sto zappando (si dice cosi? :lol:) tra un canale e l'altro della mia tv ma come sempre niente di interessante! A questo punto metto sul canale 718 di sky e mi ascolto un pò di musica su rockfm ma neppure li niente che mi faccia svegliare dal torpore in cui son entrato oggi.

Ultima speranza, il televideo di canale 5. Le prime pagine son dedicate al calcio ma oggi non mi va di leggerle e cosi passo alle notizie successive ed il mio volto cambia drasticamente espressione :wink:

RAGAZZI, NON CI CREDO!!!! Stropiccio gli occhi, magari ho letto male ma non è cosi. Ero sdraiato ma ora son seduto con la testa attaccata al televisore per leggere meglio. Guardate che notizia

logo-uci.jpgCOMUNICATO UFFICIALE DELL'UCI

ORE 12.37 - CICLISMO SOTTO SHOCK

Dopo lo scandalo che ha colpito il calcio anche il mondo delle due ruote è sotto gli effetti di un devastante terremoto che ne ha minato la credibilità e la stabilità. In questo caso però non si parla di doping ma di corse truccate. Dalle prime indagini sembra che alcune squadre avevano creato un cartello con il quale si accordavano sugli esiti delle gare ripartendosi fra di loro le vittorie. CSC, T-MOBILE, RABOBANK e DISCOVERY: ecco le grandi squadre che manovravano il tutto avvalendosi dell'aiuto e della collaborazione di altre 8 squadre PRO-TOUR e di 5 della serie CONTINENTAL. Ora mancano solo 15 giorni alla scadenza del termine per le licenze pro-tour e con questo terremoto non si sa più come comincerà la stagione ciclistica, se comincerà! Appena appresa la notizia la maggior parte degli sponsor hanno chiesto ulteriori informazioni all'Unione Ciclistica Internazionale e hanno minacciato di abbandonare il mondo del ciclismo se tutto quanto dichiarato verrà confermato.

Dopo aver letto ciò il mio volto ha questa espressione :lol: non è mutato! Sono senza parole! Speriamo si risolva tutto per il meglio e di avere nuove notizie al più presto dall'UCI.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 860
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il comunicato delle 12.37 viene seguito dalle prime dichiarazioni di uno dei pezzi grossi dell'UCI Patric Mcquaid

PatricMcquaid.jpg

ORE 16.21 - Quanto trapelato dalle agenzie è stato tutto confermato dalle ultime indagini. L'esistenza del cartello è confermata cosi come la volontà degli sponsor di abbandonare. I primi ad avanzare questa richiesta sono stati quelli delle squadre coinvolte nello scandalo seguiti a ruota dalle altre compagini che protestano per avere un ciclismo più pulito. Mancano solo 15 giorni per le licenze ufficiali e senza sponsor sarà dura correre e se non ne arrivano di nuovi nei prossimi giorni si potrebbe arrivare a degli scenari clamorosi e impensabili fino a qualche momento fa. La prossima stagione potrebbe non partire.

Subito dopo questa notizia sobbalzano i primi nomi degli indagati. Nessuno però vuole rilasciare interviste e commenti, l'unico è Bjarne Riis che si dichiara innocente

BjarneRiis.jpg

RIIS: "Quanto detto è assolutamente una fantasia. Non posso parlare per le altre squadre e per i miei colleghi ma di certo io in questo scandalo non c'entro nulla. Non ho mai pilotato e controllato una gara con gli altri DS, ho sempre diretto la mia squadra, SOLO la mia squadra senza accordarmi con nessuno. QUESTE ACCUSE SONO UNO SCANDALO!"

Parole forti, sarà cosi ??

Intanto gli sponsor abbandonano definitivamente la scena ciclistica, bisognerà rimboccarsi le maniche e ricostruire tutto subito!

ORE 17.40 - L'ex DS della Caisse d'Epargne Oscar Camenzind querela TwTsFa per accuse infamanti a scapito della sua prestigiosa immagine. Quanto rivelato dal diretto interessato, pare che TwTsFa accusi il DS svizzero di aver plagiato alcuni brevetti senza autorizzazione dei rispettivi proprietari senza sapere la verità. Il DS TwTsFa è chiamato in giudizio per rispondere delle sue dichiarazioni

Link to comment
Share on other sites

ORE 17.40 - L'ex DS della Caisse d'Epargne Oscar Camenzind querela TwTsFa per accuse infamanti a scapito della sua prestigiosa immagine. Quanto rivelato dal diretto interessato, pare che TwTsFa accusi il DS svizzero di aver plagiato alcuni brevetti senza autorizzazione dei rispettivi proprietari senza sapere la verità. Il DS TwTsFa è chiamato in giudizio per rispondere delle sue dichiarazioni

Hahaha.... :wink:

Link to comment
Share on other sites

ORE 17.40 - L'ex DS della Caisse d'Epargne Oscar Camenzind querela TwTsFa per accuse infamanti a scapito della sua prestigiosa immagine. Quanto rivelato dal diretto interessato, pare che TwTsFa accusi il DS svizzero di aver plagiato alcuni brevetti senza autorizzazione dei rispettivi proprietari senza sapere la verità. Il DS TwTsFa è chiamato in giudizio per rispondere delle sue dichiarazioni

:wink::lol::lol:8):lol::lol::lol::lol::D

Link to comment
Share on other sites

ORE 17.40 - L'ex DS della Caisse d'Epargne Oscar Camenzind querela TwTsFa per accuse infamanti a scapito della sua prestigiosa immagine. Quanto rivelato dal diretto interessato, pare che TwTsFa accusi il DS svizzero di aver plagiato alcuni brevetti senza autorizzazione dei rispettivi proprietari senza sapere la verità. Il DS TwTsFa è chiamato in giudizio per rispondere delle sue dichiarazioni

Hahaha.... 8)

folle :wink::lol::lol:

Link to comment
Share on other sites

Il giorno dopo lo scossone che ha ribaltato il mondo del ciclismo si eleva dal coro un'altra voce, è quella di Rudy Pevenage, ex direttore sportivo della T-Mobile di Jan Ullrich

RudyPevenage.jpg

Sotto una pioggia incessante e bersagliato dal freddo l'ex DS dei tedeschi con il suo giubbottone e il suo berreto non ci sta e rivolta tutto contro Bjarne Riis

RUDY PEVENAGE: "Ho sentito che il signor Riis ha smentito le voce che lo volevano coinvolto in questa brutta vincenda. Gli chiedo solo di farsi un bell'esame di coscienza e di esser sinceri di fronte a tutti i tifosi. Io ho sbagliato e pagherò, ma lo farà pure lui, perchè non è un santo ma un grande stratega e leader del cartello. FUORI LA VERITA'!!"

Tra i due ex DS e magheggiatori del mondo delle due ruote partono scintille :wink: Uno scarica barile continuo l'un con l'altro mentre saltano fuori diversi nomi anche nelle squadre di seconda fascia.

A mettere pace tra i due ci pensa il solito Patrick Mcquaid

PatricMcquaid3.jpg

PATRICK MCQUAID: "É inutile che questi due signori continuinuo ad insultarsi e passarsi la patata bollente. É stato appurato che entrambi sono dentro fino al collo e pagheranno, e con loro tutti coloro che li assecondavano. É tempo di fare pulizia in questo sport, sia per quanto riguarda il doping, sia per questa storiaccia e lo faremo subito. Domani verrà nominata una COMMISSIONE SPECIALE per esaminare le posizioni dei colpevoli e per cercare di trovare nuovi sponsor per far ripartire il tutto in modo celere"

Chissà chi saranno questi commissari straordinari, saranno comunque persone rispettabili e intransigenti, dei veri professionisti

Link to comment
Share on other sites

Il giorno dopo l'uscita dello scandalo i commenti dei protagonisti si susseguono e a parlare sono due campioni del passato GIUSEPPE SARONNI e FRANCESCO MOSER

Saronni-Moser.jpg

GIUSEPPE SARONNI: "Quanto rilevato dalle indagini è scandaloso. Una cosa di questo genere e di questa entità nel mondo del ciclismo non è mai accaduta e spero non accada più. I colpevoli devono pagare con pene pesantissime, bisogna ridare subito credibilità a questo sport."

Sulle notizie che vogliono l'addio della LAMPRE come sponsor ufficiale per il prossimo anno Saronni risponde così

GS: "Ovvio che la Lampre si ritira di fronte a questi terremoti che minano l'immagine non solo del ciclismo ma anche dell'azienda. Ora bisognerà cercare qualche altra impresa disposta ad investire in questo sport che fino poco tempo fa era magnifico. Ora non so più se lo è!"

Dalle parole di Saronni emerge il suo sconforto e a fargli eco è Francesco Moser

FRANCESCO MOSER: "Sono senza parole, è una cosa indegna e inaspettata. Urge ripartire velocemente anche se so che sarà dura visto che questo scandalo riguarda diverse squadre ed è di dimensioni abnormi ma son sicuro che l'UCI sarà in grado di ripartire"

Ma oltre a semplici commenti e pensieri degli addetti ai lavori, vi sono delle dichiarazioni ufficiali orientate ad una fresca e immediata ripartenza. A comunicare le ultime notizie è Mcquaid

PatricMcquaid2.jpg

PATRICK MCQUAID: "Come anticipato già ieri, oggi verrà nominata la commissione speciale che ha il compito di far ripartire questo sport. La nostra intenzione è quella di selezionare un grande ciclista del passato che si è distinto per la sua professionalità per ciascuno dei paesi più significativi del ciclismo. Tra poche ore verrà sciolta la composizione della commissione"

Link to comment
Share on other sites

Come annunciato in precedenza l'UCI rivela i nomi dei commissari straordinari che hanno il compito di ricostruire il ciclismo in soli 13 giorni

logo-uci.jpgCOMUNICATO UFFICIALE

ORE 12.07 - ECCO I NOMI DEI COMMISSARI - Come dichiarato in precedenza da Patrick Mcquaid, i nomi dei commissari straordinari sono stati scelti in rappresentanza dei principali paesi presenti nel ciclismo. I ciclisti del passato che faranno parte della commissione saranno:

:arrow: BERNARD HINAULT

BernardHinault.jpg

Vincitore di 5 tour de France, 3 giri d'Italia, 2 vuelta d'Espana, un campionato del mondo e una Parigi Roubaix oltre ad altre classiche prestigiose

:D EDDY MERCKX

EddyMerckx.jpg

Il "cannibale", colui che ha vinto 5 tour de France e battuto tutti i record di vittorie: 5 giri d'Italia, 7 Milano-Sanremo, 5 Liegi e ben 426 vittorie da professionista

:D GIANNI BUGNO

GianniBugno.jpg

Per la gioia di Heldram, anche lui è nella commissione. Vincitore di 2 campionati del mondo, 1 giro d'Italia, 1 Milano-Sanremo e 1 giro delle Fiandre è stato uno dei campioni italiani più amati degli ultimi anni

:lol: GREG LEMOND

GregLemond.jpg

Vincitore da perfetto sconosciuto del campionato del mondo è stato il primo non europeo a vincere un tour de France nel 1986 e nel complesso ne ha vinti 3

:? MIGUEL INDURAIN

MiguelIndurain.jpg

É stato il primo ciclista a vincere 5 tour de France consecutivamente oltre a fare due doppiette giro-tour e a fare il giro dell'ora. Il grande Miguelon è stato un fuoriclasse e saprà sicuramente mettere la sua esperienza al servizio del ciclismo attuale

Inoltre l'UCI rende noto che nella lista dei commissari straordinari manca ancora un nome che avrà il compito di svolgere la funzione di marketing per attrarre nuovi sponsor e questo nominativo verrà comunicato a breve.

Link to comment
Share on other sites

ORE 18.59 - OSCAR CAMENZIND SARA' L'ULTIMO COMMISSARIO - L'ultimo nome che farà parte della commissione speciale è Oscar Camenzind.

Lo svizzero ex campione del mondo viste le tue capacità e i suoi studi in marketing e comunicazione sarà responsabile nel attrarre e coinvolgere nuovi sponsor nel ciclismo.

Non appena il nome di Camenzind viene rivelato la stampa si mobilita per intervistare l'ex ds della Caisse d'Epargne

OscarCamenzind12-9-71.jpg

GIORNALISTA: "Allora Oscar, lei è stato un campione sulla bicicletta e un DS, ma ora fa avrà un nuovo ruolo e di grande importanza, come si sente?"

OSCAR CAMENZIND: "Beh, innanzitutto questo è un ruolo temporaneo, appena scadrà il termine io tornerò ad esser un DS, se qualcuno mi chiamerà" :D

G: "Come agirà in questa commissione, qual è il suo ruolo?"

OC: "Avrò il compito di attrarre gli sponsor nel ciclismo e dopo questo scandalo non sarà di certo facile. Spero che i quotidiani mi possano dare una mano"

G: "Per il futuro del ciclismo, è fiducioso?"

OC: "Beh certo, dobbiamo esserlo. Son certo che tutto andrà per il meglio! Scusatemi ma ora ho un impegno, il lavoro chiama" :arrow:

Link to comment
Share on other sites

I lavori della commissione partono immediatamente e si cerca di arrivare subito ad una risoluzione. Siti web, quotidiani, riviste specializzate

sono tutte a disposizione della commissione straordinaria che lavora incessantemente per attirare le grandi firme mondiali del commercio.

Gli ex ciclisti sono di grande nome, hanno personalità e le loro capacità persuasive sono immense. Si vocifera quindi dei primi contatti con

sponsor con grandi capacità economiche e con budget piuttosto importanti. I nuovi sponsor che entreranno a far parte del mondo delle due

ruote potranno rilevare le licenze pro-tour delle squadre precedentemente accreditate e non solo:infatti anche i roster potranno essere

riconfermati in toto salvo eccezioni dovute alla volontà del team o del ciclista di non firmare un nuovo contratto.

I secondi passano velocemente e il tempo restante per sistemare il tutto è sempre minore. Mancano solo 7 giorni, ci sono stati diversi contatti

con sponsor di diversi settori e di diverse dimensioni ma nessun accordo ufficiale è stato firmato. Un bombardamento di spot, annunci e

richieste di aiuto è l'ultimo strumento a disposizione dell'UCI per ripartire, altrimenti quest'anno non ci sarà nè pro-tour, nè ciclismo.

Il responsabile per la funzione marketing Oscar Camenzind prova un ultimo tentativo. Contatta tutti i governi europei e non nella speranza

che dall'alto arrivi un aiuto di carattere persuasivo e anche economico per rilanciare questo bellissimo sport.

Nei 2 giorni successivi i dialoghi tra i governi, l'UCI e gli sponsor si intensficano e qualche contatto diventa più che concreto, sembra ci siano

le prime squadre ad aver ufficializzato l'entrata nel ciclismo. Dalle prime indiscrezioni trapelano i primi nomi e son dei nomi di caratura

mondiale come NIKE

Nike.jpg

e SONY ERICSSON

SonyEricsson.jpg

Intanto Camenzind dichiara che è fiducioso per la perfetta riuscita del suo lavoro e a chi chiede fino a quando avrà questo ruolo (vero Dave?:wink:) lui risponde cosi:

OSCAR CAMENZIND: "Tra pochi giorni scadrà il termine per le licenze pro-tour e li terminerà il mio ruolo dirigenziale.

Se riceverò la proposta di continuare a lavorare nell'UCI accetterei di buon grado, ma il mio obiettivo è un altro! Tornare su un ammiraglia!"

Link to comment
Share on other sites

I giorni passano e le richieste degli sponsor aumentano per entrare a far parte del ciclismo

ORE 17.19 - La commissione speciale dell'UCI ha esaminato attentamente le proposte fatte da vari sponsor e ha accettato ben 19 richieste.

Mancano solo 2 giorni al termine delle iscrizioni e si cerca ancora 1 sponsor disponibile per iniziare questa nuova avventura e se nessuno si

farà avanti verrà chiesto ad uno sponsor Continental di esser promosso nel pro-tour, di certo sarà un bel passo in avanti ma i costi cresceranno

a dismisura. Se qualche nuova impresa vorrà farsi avanti dovrà contattare il responsabile Oscar Camenzind il quale vaglierà tutte le proposte.

Il tempo restante è poco, fatevi avanti.

Il giorno dopo il telefono del sottoscritto è rovente, continua a squillare e le proposte piovono, anzi grandinano! Alcune sono rivedibili, altre

son molto interessanti e mancano solo 20 minuti alla scadenza del termine quand'ecco arrivare l'ennesima chiamata.

DRRIIIIINNNNNN - DRRIIIIINNNNNNNNN

Sono esausto, mi fa male l'orecchio destro da quanto ho parlato al telefono, vorrei stare sul divano e non rispondere ma non posso: ho un

ruolo piuttosto importante e non posso permettermi distrazioni, mi tocca alzarmi e rispondere

OSCAR CAMENZIND: "Pronto, è Oscar Camenzind che parla, chi mi desidera?"

SPONSOR: "Buongiorno, scusi il disturbo ma avrei interesse ad entrare nel circuito pro-tour e di circuiti, me ne intendo"

OC: "Ah si? E come mai se ne intende? Mi può dire che ditta rappresenta?

S: "Si ha ragione, non mi son presentato!Sono il DG della Lucky Strike e vorremmo entrare a far parte del ciclismo oltre che della Formula 1!"

OC: "Beh, il nome è altisonante, ma....qual'è il vostro progetto?"

S: "Noi vorremo allestire una squadra giovane e competitiva e vorremo anche avvalerci della sua collaborazione, se possibilie, come DS"

OC: "Come scusi? La mia collaborazione?"

TU-TU-TU-TU-TUUUUUU

:evil: è caduta la linea, telefono di m....a!!

Speriamo richiami! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Passano i secondi, molti secondi e ora mancano solo 7 min al termine del periodo ufficiale per poter presentare le proprie proposte, inizio a

pensare fosse uno scherzo! :cry:

Mi risiedo sul divano per valutare le ultime chiamate e per decidere chi tra la Star e Citterio possa aver l'onore di ricevere la licenza.

DRIIIIIINNNN - DRIIINNNNNNN

Aaaahhhh, che noiaaaaaaaa!!! Speriamo almeno sia il tizio della Lucky Strike

OC: "Pronto, chi è?"

S: "Mi scusi, sono ancora io, il DG della Lucky Strike. Mi perdoni ma ero in viaggio in treno ed ero tra i monti e non prendeva il tel"

OC: "Non si preoccupi, pensavo fosse uno scherzo, ma non lo è per fortuna" :lol:

S: "Arrivo subito al dunque, noi vorremo avvalerci delle sue capacità e della sua esperienza di DS per guidare una squadra giovane ma con talento! Che ne dice?"

OC: "Beh, ne sarei onorato, ma...economicamente come siamo messi? E gli obiettivi?"

S: "Economicamente diciamo bene, non possiamo fare una corazzata invincibile, ma i presupposti sono buoni, si fidi"

OC: "Guardi, io mi fido, però accetto la sua offerta e le concedo la licenza solo se..."

S: "Solo se...? Mi dica senza paura"

OC: "Solo se posso portare il mio vice DS nella squadra e lui guiderà la 2° ammiraglia"

S: "Nessun problema, sarà accontentato"

OC: "Perfetto! Allora al 99% l'ultima licenza è vostra!Domani comunicheremo la lista ufficiali delle squadre partecipanti"

S: "Perfetto, allora nel caso in cui noi faremo parte del pro-tour vorrei avere un incontro immediato per pianificare tutto"

OC: "Ok, attenda la mia comunicazione di domani e poi la chiamerò io"

S: "Gentilissimo, la ringazio e aspetto sue notizie!"

OC: "Arrivederla, anzi, a risentirla"

Appena attacco il telefono provo due strane sensazioni:

:lol: da una parte felicità per aver praticamente completato la lista delle squadre e per il possibile impiego alla Lucky Strike :lol:

:evil: dall'altra la sensazione di esser stato vittima di tangentopoli, non è che mi ingaggiano solo per avere la licenza? :shock:

Link to comment
Share on other sites

Visto che i migliori DS e Vice DS son già impegnati nelle altre squadre (vedi tu Dave, Alby, Magio etc...) dovrò portare un mio vecchio amico,

un ex professionista ora telecronista in una tv, non è rai 3!!!

Chi indovina ?

Link to comment
Share on other sites

Ma quale Ivan Gotti, ma mi faccia il piacere!!! Lucky Strike perchè mi piaceva la maglia...guarda, se mi fai tu una maglia con uno sponsor piuttosto

famoso entro domani, l'accetto volentieri, tanto il mio contatto di msn ce l'hai....vedi tu, ma fammi sapere...che domani presento le 20 squadre

Link to comment
Share on other sites

Dopo una nottata piuttosto agitata per la decisione che devo prendere mi sveglio ancora combattuto: accogliere la LUCKY STRIKE nel pro-tour

perchè mi offre un buon ruolo o svolgere fino in fondo il mio ruolo di commissario straordinario?? Ho ancora poche ore dopo di che dovrò

dare la lista ufficiale delle prossime 20 squadre.

ORE 12.36 - ECCO LE 20 SQUADRE DEL PRO-TOUR - Stamane si è concluso il gran lavoro della commissione speciale dell'UCI e il risultato

di questa operazione è la lista delle 20 squadre partecipanti alla prossima stagione del pro-tour di ciclismo. Nonostante fossero già

trapelate delle indiscrezioni, a sorpresa viene esclusa la LUCKY STRIKE che a detta di molti era l'ultimo sponsor entrato nel mondo delle 2

ruote. Infatti l'Unione Ciclistica Internazionale ha rilasciato la lista ufficiale e all'interno di essa non c'è la suddetta impresa. Ecco i nomi:

- FORD-MICHELIN

- MILKA

- REDBULL

- PEPSI

- SONY ERICSSON

- SKY-EUROSPORT

- PHILIPS

- FIAT-BIANCHI

- BMW

- SUNNY DELIGHT-GATORADE

- PEUGEOT-AXE

- NIKE

- NOKIA DECATHLON

- ESSO

- HUGO BOSS

- EUSKADI-REPSOL

- TEAM ALLIANZ

- SWATCH-PRODIR

- BENETTON UNITED COLORS

- LIPTON ICE TEA

A breve verranno presentati anche i roster delle 20 compagini per semplificare anche la comprensione del tifoso

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...