Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

97a Volta Catalunya


emmea90

Recommended Posts

  • Admininistrators

Giuria della Volta al limite del ridicolo: i corridori Movistar si spingono durante la TTT, i BMC si lamentano, la giuria sanziona solo Rojas (3') e dà la maglia a Valverde quando lo stesso regolamento UCI dice che tutto il team va sanzionato di un minuto.

Quando la toppa è peggio del buco....

Link to comment
Share on other sites

Tra decisioni imbarazzanti della giuria, regia televisiva impresentabile (anche se devo ammettere che si inizia a vedere qualche miglioramento) e percorsi al limite del ridicolo (quest'anno una cronosquadre di 40 km nel contesto di una settimana di corsa: come se al Giro o al Tour ce ne fosse una di 120! E in passato per aver presentato tracciati senza crono né abbuoni e con arrivi in salita oltre i duemila metri su cui è facilmente preventivabile, a marzo, di non potere arrivare: vedasi vittoria in classifica "a sua insaputa" ottenuta da Albasini con una semplice fuga nel 2012, dato che nei giorni successivi sono saltate tutte le montagne e c'è stata una serie di arrivi di gruppetto tutti assieme in allegria) la Volta a Catalunya si conferma corsa ridicola e abusiva del titolo di World Tour. Avrà pure una storia quasi centenaria, ma non merita di stare così in alto nelle gerarchie del ciclismo, speriamo che ora con la partenrship Aso migliori qualcosa.

Quanto alla vicenda incriminata: premesso che da quel che ho visto io, più che spinte, quelle di Rojas mi parevano semplici pacche sul sedere per segnalare al compagno la propria presenza dietro di lui e quindi non avrei dato alcuna squalifica, è cmq meglio un minuto a tutti piuttosto che la soluzione idiota trovata ieri con il solo ed evidente scopo di salvare il culetto a Valverde. Poi ripeto, per me a quel punto si poteva benissimo lasciare le cose come stavano e lasciare anche Rojas in testa alla classifica.

Ultima considerazione per Contador: nell'arco di una quarantina di giorni, avrà corso Andalucia, Abu Dhabi, Parigi-Nizza e Catalogna. Ma non è che alla Trek lo pagano con i voucher? :P E seriamente, non rischia di arrivare cotto al Tour de France, contando che la sua primavera non finisce qui e che ci saranno anche i Paesi Baschi?

Edited by smec-easyjet
Link to comment
Share on other sites

Sì, la stagione di Contador è decisamente standard, è Froome che ha deciso da un po' che a inizio stagione fa vacanza, onde riuscire a fare bene almeno 2 GT (intanto Sastre si è suicidato per potersi un po' rivoltare nella tomba).

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, ian said:

Sì, la stagione di Contador è decisamente standard, è Froome che ha deciso da un po' che a inizio stagione fa vacanza, onde riuscire a fare bene almeno 2 GT (intanto Sastre si è suicidato per potersi un po' rivoltare nella tomba).

giuro che non l'avevo capita, e sono corso su Google a vedere che Sastre non si fosse suicidato veramente: dopo tutto, non sarebbe stato il primo ciclista della sua generazione a farlo

 

1 hour ago, emmea90 said:

Intanto l'arrivo della Molina è diventato odioso a livello di quello di Pau al Tour

Sì boh, salita molto pedalabile, che rende ancora più oscena la decisione di piazzare una cronosquadre di 41 km in una corsa di una settimana che ha sì tante montagne, ma poco selettive: almeno dopodomani dall'altimetria sembra dura, speriamo bene, altrimenti una classifica con Van Garderen e nonno Sanchez ai primi due posti farebbe rimpiangere la vittoria di Albasini di cui dicevo ieri.

Link to comment
Share on other sites

4 hours ago, ian said:

Vorresti dunque dirmi che hai il contrario del senso dell'umorismo? 

no beh, di solito penso di averlo e anzi, proprio per questo avrei capito anche lo scherzo a commento di un suicidio vero: è che i suicidi di corridori spagnoli anni '90-primi 2000 sono fin troppo verosimili come notizia, purtroppo

Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, emmea90 said:

Come sempre Valverde stacca Contador e Froome in salita solo in Spagna. Non dico niente che è meglio, va.

non capisco l'allusione, davvero

io sinceramente, ci vedo solo il fatto che, tradizionalmente, Valverde è sempre andato fortissimo ad inizio stagione; poi mano a mano che si entra nel vivo, il suo margine in salita (e a cronometro: vedi le crono che ha sempre fatto all'Andalucia) si riduce sempre di più, fino a diventare meno competitivo non solo di Contador e Froome ma anche di altri. Aggiungici pure che gli arrivi secchi su salite esplosive sono sempre stati i suoi preferiti, e non ci vedo niente di strano

Edited by smec-easyjet
Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Si ma i valori visti oggi in termini di VAM e potenza ci dicono che Contador è in linea con le prestazioni della Nizza, Froome ha fatto una delle sue migliori scalate di sempre e Valverde per batterli ha tirato fuori una prova sui livelli di Courchevel 2009. A 37 anni.

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

5 hours ago, emmea90 said:

Si ma i valori visti oggi in termini di VAM e potenza ci dicono che Contador è in linea con le prestazioni della Nizza, Froome ha fatto una delle sue migliori scalate di sempre e Valverde per batterli ha tirato fuori una prova sui livelli di Courchevel 2009. A 37 anni.

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk
 

no ti prego, ancora a parlare di VAM? sono affidabili come le affermazioni di Grillo

Link to comment
Share on other sites

piuttosto, vogliamo parlare di Soler? Quellu lì u l'è bun, come dicono dalle mie parti... anche Gaudu, eh, ma nel caso dello spagnolo ci vedo già anche una gran bella testa, vedi l'attacco a Contador nell'ultima tappa della Parigi-Nizza: chissà che, ad aspettare Landa e Ruben Fernandez, non sia lui il vero nome nuovo per la Spagna. Dalle parti mie cmq dicono anche che l'è fitu, aspettiamo...

Link to comment
Share on other sites

Anche perché Landa è sempre più un mistero, fino a un anno fa sembrava dovesse spaccare il mondo ma dallo scorso Giro ha fallito in tutte le corse alle quali ha partecipato.

Riguardo la partenza posticipata di qualche giorno fa non ho parole. I ciclisti hanno le migliori bici, le migliori ruote, i migliori copertoni, i migliori freni, le migliori tecnologie e tutta l'assistenza possibile di cui hanno bisogno, ma un po' di neve - non si trattava di una bufera con termometro sotto lo zero eh...-, oltretutto in un tratto di pianura, senza né salite né discese, basta per decurtare in modo significativo una tappa... ennesima dimostrazione di quanto il ciclismo abbia ormai definitivamente perso quella sorta di "eroismo" che alla sua nascita lo distingueva da qualsiasi altro sport.

Link to comment
Share on other sites