Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Database Storico 1868-2015


Recommended Posts

Quando i sogni possono divenire realtà seppur soltanto virtuali!! .

Il vecio Maurottino vi presenta il Db storico 1868-2015 con 1455 corridori , tutti rigorosamente con foto e nazione/regione di provenienza, tutti con valore potenziale 1 essendo un db storico e quindi non suscettibile di crescita dei valori, 62 team di cui 19 Uci World Tour (27-30 corridori a team) e 43 Continental (18-22 corridori a team).

Il pack di riferimento è quello italiano 2015 (che bel lavorone ragazzi, complimenti!!) e la base è quella del “nostro” DB storico del 2007, progetto coordinato in questo forum da Stephen Roche, DataBase comunque ampiamente riveduto e corretto e soprattutto ampliato sia a livello numerico di corridori sia perchè è stata allargata la forbice temporale di una trentina d’anni.

Quindi 147 anni di ciclismo da James Moore vincitore della prima gara ciclistica di cui narra la storia disputatasi il 31 maggio 1868 al Saint-Cloud park di Parigi, al primo vincitore -Paolo Magretti - della più antica classica italiana la Milano-Torino del 1876, passando al primo grande campione del ciclismo dell’ultimo ventennio dell’800 ossia Charles Terront, imbattibile nelle gran fondo (gli ho messo 85 in resistenza!), a quell’ Houa capace di vincere consecutivamente le prime tre edizioni della Liegi (1892-1894), la più antica classica internazionale, ai campioni di oggi che hanno il nome di Nibali, Froome, Contador,Aru,Boonen, Degenkolp,Gilbert,Cancellara etc......

Il tutto passando per le ere dello sport del pedale, ossia da Ganna e tutti i vincitori del Giro d’Italia, da Garin e tutti i vincitori del Tour de France, da Binda e tutti i vincitori del campionato mondiale professionisti.

Sarà entusiasmante far correre contro nuovamente Binda e Girardengo con l’eterno secondo Belloni,  Coppi e  Bartali, Poulidor ed Anquetil, Merckx e Gimondi, Moser e Saronni, Bettini e Bartoli e tanti altri duelli con il diavolo rosso Gerbi, Petit Breton, i tre fratelli Pelissier, Bottecchia,Thys, Rebry,Gaul, Bahamontes,Hinault, Indurain, Pantani etc...

E poi una mega volata con i più grandi sprinter di ogni epoca come “manina” Cuniolo, Di Paco, Van Steenbergen, Poblet, Van Looy,Darrigade, Basso, Maertens, De Vlaeminck, Freuler, Cipollini, Abdu, Mc Ewen, Petacchi, Cavendish etc....

Nel Database troverete anche i fedelissimi gregari come Alfredo Martini, Milano, Carrea, Ghirotto, Cassani, la mitica maglia nera del giro Malabrocca, gli ex ciclisti ora commentatori televisivi come Martinello, Lelli, Flecha, Magrini etc....

Ci saranno Coppi con la maglia di campione del mondo e Anquetil per la cronometro e poi campioni nazionali Merckx, Binda, Raas, Poulidor, Lemond, Poblet e il povero Tommy Simpson. Per le crono:Indurain, Hinault Altig, Guerra, Cancellara e tanti altri con tutte le nazioni con il proprio campione nazionale sia in linea che per la crono.

 Ho tentato di dare una morfologia molto vicina a quella reale per cui la pulce Trueba (mitico scalatore spagnolo degli anni trenta..incapace in discesa...) è piccolissimo e ad . es Genet (gregario di Poulidor anni 60-70) , è alto1.90. Altra chicca quella che ogni corridore vincitore nella realtà del mondiale o del campionato nazionale può essere riconoscibile in game.

Per i valori dei 1455 corridori, ovviamente sono mie valutazioni rispetto alla storia del ciclismo, ognuno può intervenire a suo piacimento con l'editor. Ho comunque privilegiato i palmares e per i corridori che non ho visto di persona (prima del 1965, il mio primo ricordo è Gimondi al tour vinto in quell'anno ..io avevo 4 anni....)ho tentato di dare valutazioni leggendo anche le loro storie e valutando gli ordini d'arrivo anche delle tappe dei grandi giri.

Ogni corridore, portato al 1990 come anno di nascita, è stato inserito in una squadra di riferimento ove ha effettivamente militato anche se per una sola stagione tipo Bobet all’Ignis o Kubler alla Peugeot. Quando ciò non è stato possibile, si è privilegiato il periodo di attività e/o la nazionalità del team.

Per i corridori in attività è stato privilegiato il team di appartenenza 2015 anche se alcuni trasferimenti sono stato effettuati tipo Contador che è tornato all’Astana con Nibali,Aru e Vinokourov o Cancellara alla Mapei, compagine fortissima per le corse di un giorno con Bugno, Bettini, Bartoli e Museeuw.

Nei free agent troverete alcuni corridori attuali di terza schiera che rappresentano paesi che non hanno una grande tradizione ciclistica tipo Ungheria, Etiopia, Cina etc.... Ho voluto lasciarli nel database in quanto il ciclismo è ormai universale, fino ad una quarantina di anni fa erano poche le nazioni con una Federazione ciclistica...

Per l’angosciante discorso Doping, ho privilegiato l’aspetto del curriculum sportivo e sono stati deprezzati nei valori numerici solamente quei corridori in primis Armstrong (qui più collinaro come era all’inizio della cariera) a cui sono stati realmente tolti i titoli vinti, non ho tenuto conto delle confessioni tipo Riis, Zabel o Museeuw a cui però non è stato tolto nulla dal proprio palmares.

Nota dolente di questo db è che sono poche le maglie originali delle squadre, (io non sono capace a realizzarle, se qualcuno volesse cimentarsi sarebbe gran cosa....) e così ho cercato maglie presenti nel pack più simili come colori a quelle originali dei team storici o assonanti come nome tipo lo sponsor fittizio Samsang che è divenuto Sanson, squadra di Francesco Moser e il mitico pavearo-velocista Roger De Vlaeminck.

Il database è stato testato simulando e giocando alcune gare per tutta una stagione con l'Automoto di Girardengo e Bottecchia e anche disputando gare singole.

Tutto ha funzionato  bene e mi sono divertito tantissimo.

 

Ecco il DB da scaricare ed inserire  nella cartella documenti/ Pro Cycling Manager 2015/Mod/Database 

 

http://www.mediafire.com/download/9972sdesme5oaiu/dbstorico1868-2015.cdb

 

Ecco le foto di tutti i ciclisti, sovrascrivete tranquillamente in quanto ci sono anche quelli in attività, è un file zip da decomprimere poi da inserire in documenti/Pro Cycling Manager 2015/Mod/ProCyclistPhoto

 

http://www.mediafire.com/download/l27xbcnnaopo660/ProCyclistPhoto.zip

 

Eccovi alcune startlist consigliate/ragionate da inserire in documenti/Pro Cycling Manager 2015/Cloud/Startlist

Tour de France

http://www.mediafire.com/view/4edoah5dsrqpsu0/top_tdf.xml

 

Giro d'Italia

http://www.mediafire.com/view/q71cq0gwc52v95w/top_giro.xml

 

Vuelta

http://www.mediafire.com/view/r7agy0997oq4lwq/top_vuelta.xml

 

Sanremo

http://www.mediafire.com/view/tq3tcfvte66aft4/topclas_sanremo.xml

 

Lombardia

http://www.mediafire.com/view/avg3dltqsqfx636/topclas_lombardia.xml

 

Roubaix

http://www.mediafire.com/view/w1d7pyrztb17jrh/topclas_roubaix.xml

 

Liegi

http://www.mediafire.com/view/z682yka65aljnav/topclas_lbl.xml

 

Crono Nazioni

http://www.mediafire.com/view/95lfq9d69b3juhd/c1_nations.xml

 

Spero che tutto questo sia di vostro gradimento. Grazie per l’attenzione

il vecio Maurottino

Link to comment
Share on other sites

L'arrivo del Lombardia con il vincitore di questa corsa nel 1987 ossia Moreno Argentin (maglia Bianchi Imboden) che regola allo sprint Binda in maglia di campione italiano(vincitore nel 25-26-27-31) e Coppi in maglia di campione del mondo(vincitore nel 46-47-48-49-54) .

Il trio ha preso il largo sul San Fermo

akjz9d.png

Link to comment
Share on other sites

Grazie a te,mi son divertito un casino con il Giro(tra l' altro il primo GT in modalità Difficile) ed ora provo anche il tour e le classiche :wub:

Molto bene, è esaltante far correre, seppur virtualmente,tutti i grandi ciclisti di ogni epoca!!

Link to comment
Share on other sites

Semplicemente Stupendo! Complimenti...

 

Sarebbe ora bello che qualcuno in grado riesca a sistemare le maglie...il TOP!  Ed anche le bici! Non so se sia possibile fare una cosa del genere tipo creare le vecchie bici di una volta.

Grazie per le lodi, in effetti Nico, il punto debole è la mancanza di quasi tutte le maglie storiche, per cui il DB sarebbe un must se qualcuno facesse questo lavoro, sarebbe bello inserire le biciclette antiche e togliere i caschi....., ma non allarghiamoci...sarebbero sufficienti le magliette...grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le lodi, in effetti Nico, il punto debole è la mancanza di quasi tutte le maglie storiche, per cui il DB sarebbe un must se qualcuno facesse questo lavoro, sarebbe bello inserire le biciclette antiche e togliere i caschi....., ma non allarghiamoci...sarebbero sufficienti le magliette...grazie ancora

 

Concordo con le maglie sarebbe già tanta roba....

 

comunque giusto per ...ecco la vittoria di Argentin alla 6 tappa del giro dopo una fuga da lontano. Partono in 4 da lontano con Argentin che vuole conquistare il GPM di 4 categoria per ridurre il distacco in classifica per la maglia blu. Riesce nell'intento vincendo il GPM portandosi a 20 punti contro i 23 del leader di classifica. I 4 vanno di comune accordo e ai meno 15 siamo sul minuto di vantaggio. Resistono fino all'ultimo poi ai meno 5 un tentativo di un corridore con Argentin che lascia qualche metro poi parte lasciandosi alle spalle gli altri 2. Siamo ormai all'ultimo km e il gruppo rinviene fortissimo parte una lunga volata con Argentin che anticipa tutti, i compagni di fuga sono molto stanchi e non reggono l'accelerazione. Ma per Argentin ormai è fatto a qualche metro dal traguardo braccia al cielo per lui con il gruppo che lo inghiotte...ma la linea del traguardo ormai è alle spalle. 

Dietro il mitico Coppi in maglia rosa, che si era mantenuto nelle prime posizioni si prende il 9° posto ed esulta per il compagno.

 

1z14pw2.png

Link to comment
Share on other sites

Concordo con le maglie sarebbe già tanta roba....

 

comunque giusto per ...ecco la vittoria di Argentin alla 6 tappa del giro dopo una fuga da lontano. Partono in 4 da lontano con Argentin che vuole conquistare il GPM di 4 categoria per ridurre il distacco in classifica per la maglia blu. Riesce nell'intento vincendo il GPM portandosi a 20 punti contro i 23 del leader di classifica. I 4 vanno di comune accordo e ai meno 15 siamo sul minuto di vantaggio. Resistono fino all'ultimo poi ai meno 5 un tentativo di un corridore con Argentin che lascia qualche metro poi parte lasciandosi alle spalle gli altri 2. Siamo ormai all'ultimo km e il gruppo rinviene fortissimo parte una lunga volata con Argentin che anticipa tutti, i compagni di fuga sono molto stanchi e non reggono l'accelerazione. Ma per Argentin ormai è fatto a qualche metro dal traguardo braccia al cielo per lui con il gruppo che lo inghiotte...ma la linea del traguardo ormai è alle spalle. 

Dietro il mitico Coppi in maglia rosa, che si era mantenuto nelle prime posizioni si prende il 9° posto ed esulta per il compagno.

 

1z14pw2.png

Sono felice che lo utilizzi seppur la mancanza delle maglie lo renda incompleto!! buon divertimento

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×
×
  • Create New...