Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Vetrina percorsi di Lory94ITA


Lory94ITA

Recommended Posts

Benvenuti nella vetrina percorsi di Lory94ITA

Questo post contiene i link a tutte le corse che ho presentato da quando ho iniziato la mia carriera di tracciatore

 

 

 

 

CORSE REALI

 

Corse a tappe:

Giro d'Italia fantasy v1

- Tour de Suisse fantasy v1

- Giro d'Italia 2015 fantasy

- Tour de Romandie fantasy v1

- Tour de France fantasy v1

- Tour de France fantasy v2

 

Classiche:

 

 

 

 

 

 

CORSE FANTASY

 

Corse a tappe:

Milano - Roma 2013 (II Contest - "Il piccolo Zome")

- Giro della Valsesia

- Giro di Puglia

- Coppa dello Scalatore / Coupe du Grimpeur

- CronoGiro d'Italia

- Giro del Piemonte (Contest di ammissione "Il piccolo Zome 2014: il giro della vostra regione")

 

Classiche:

Les Classiques des Vosges 2014 (III Contest - "Il piccolo Zome"):

    La Petite Classique

    La Grande Classique

- I giri delle regioni (III Contest di semifinale - "Il piccolo Zome"):

    Giro di Campania

    Attraverso la Sardegna

    GP Alto Piemonte

- "La Liegi spagnola": GP Alta Galicia

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 471
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Apro la mia vetrina dei percorsi con la planimetria generale della Milano - Roma 2013, valida per il II Contest.

 

5ulj5l.jpg

 

Queste le tappe:

1. Magenta - Ovada (VERDE) 191 km

2. Arenzano - Sesta Godano (GIALLA) 186 km

3. Levanto - Pievelago (GIALLA) 193 km

4. Barberino di Mugello - Borgo San Lorenzo (CRONOMETRO VERDE) 29 km

5. Bibbiena - Gubbio (VERDE) 198 km

6. Fabriano - Castelsantangelo sul Nera (GIALLA) 162 km

7. Norcia - Campo Staffi (ROSSA) 219 km

8. Subiaco - Roma (VERDE) 147 km 

 

Le assegnazioni dei punti ai GPM ,ai Traguardi Volanti e all'arrivo sono quelle ASO. Gli abbuoni ai TV vanno ai primi tre di ogni sprint e regalano 6", 4", 2". All'arrivo di ogni tappa (tranne la cronometro) i primi tre classificati guadagnano abbuoni di 10",8",6".

 

Ciò che ho cercato di fare è evitare trasferimenti superiori ai 100 km tra un'arrivo e la partenza successiva, per evitare stress inutili in una corsa del genere.

 

 

Non mancano riferimenti alla storia d'Italia (per esempio partenza da Magenta) e alla storia del ciclismo (per esempio passaggio con traguardo volante a Novi Ligure), volutamente inseriti dagli organizzatori per dare spessore internazionale alla prima edizione di questa nuova corsa a tappe.

 

 

 

 

 

 

Eccoci alla presentazione della prima tappa.

 

 

MAGENTA - OVADA (VERDE)

 

ofx1k2.jpg

 

206ekco.jpg

 

L'epilogo di questa prima tappa sembra scontato, con le ruote veloci che probabilmente si giocheranno la prima maglia di leader della storia di questa corsa.

 

Per quanto riguarda i GPM l'unico di giornata è di 3° categoria, una salita di 5 km dal km 122 al km 127 con pendenza media del 6% e massima del 14,5%.

 

I traguardi volanti sono posti al km 80 e al km 152.

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

Procediamo con la seconda tappa.

 

Arenzano - Sesta Godano (GIALLA)

 

juzm6o.jpg

 

10wtvz9.jpg

 

Seconda tappa di questa nuova corsa a tappe (scusate lo scioglilingua :wink:). Si inizia a salire e se la maglia sarà sulle spalle di un velocista probabilmente cambierà subito padrone poiché le tante salite di giornata dovrebbero tagliare le gambe agli sprinter. Se gli uomini di classifica riterranno che è ancora troppo presto per muoversi non è escluso che possa arrivare al traguardo qualche fuggitivo della prima ora.

 

La tappa presenta 7 GPM di diverse categorie, nello specifico (in ordine) di 3a, 3a, 1a, 3a, 2a, 2a, 2a. In particolare, le ultime due salite presentano le seguenti caratteristiche: il penultimo 2a cat. inizia al km 160 per terminare al km 165,7, presentando su questi 5,7 km una pendenza media del 7% con punte al 14,5%; l'ultima salita di giornata prevede 5,6 km (dal km 170 al km 175,6) su pendenze medie del 6,6% e massime del 17,5%. La terza salita, quella di prima categoria, va dal km 55,5 al km 64 (8,5 km) con punte al 19,5% e pendenza media del 7,7%.

 

I TV sono posti al km 85 ed al km 115.

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

sono salite che dovrebbero tagliare fuori i velocisti ma non credo che gli uomini di classifica registreranno distacchi :wink:

I dubbi mi vengono sulla prossima tappa che non so se considerare rossa o gialla e sulla sesta tappa per lo stesso motivo.

Link to comment
Share on other sites

Il Monte Fasce è bello tosto!

 

sono 8,5 km al 7,7% medio con punte al 19.5% :wink:

 

ho aggiornato la tappa rendendola di prima categoria perché volevo differenziarla dalle altre due :wink:

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

Eccoci giunti alla presentazione della terza tappa.

 

Levanto - Pievelago (GIALLA)

 

2hr369y.jpg

 

25qt9mv.jpg

 

Seconda tappa collinosa di questa Milano - Roma 2013. La prima salita posta a solo 2,5 km dalla partenza è un perfetto trampolino per la partenza di una fuga. Nel complesso è una tappa difficile da interpretare poiché l'ultima salita non sembra adatta a produrre distacchi tra i big, mentre la penultima è troppo lontana dal traguardo per attaccare in chiave classifica generale.

 

I GPM di tappa sono 4, nell'ordine di 3a, 3a, 2a, 3a categoria. Nello specifico, gli ultimi due GPM presentano le seguenti caratteristiche: il primo 2a categoria va dal km 69 al km 84, sviluppando sui suoi 13 km di lunghezza pendenze medie del 7% e massime del 16%; l'ultima salita di giornata arriva dopo un lungo falsopiano e consiste in 3,5 km su pendenze medie del 7% e massime del 17% dal km 176 al km 179,5.

 

L'unico traguardo volante di giornata è posto a 111 km dalla partenza.

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

cosa ne pensate? secondo voi questa tappa è da considerare rossa o gialla? ciò che mi ha fatto optare per il rosso è la lunghezza della salita finale...pronto ad ascoltare le vostre opinioni e i vostri consigli.

Link to comment
Share on other sites

Ok ho deciso di considerarla gialla e di considerare salita finale solo gli ultimi 3,5 km, mentre gli atri assomigliano di più a un falsopiano...prossimo dubbio: 6a tappa, mi aspetto tanti pareri quanti ne avete già portati :wink:

Link to comment
Share on other sites

Siamo giunti a metà corsa ed è il turno di una cronometro individuale.

 

Barberino di Mugello - Borgo San Lorenzo (ITT) (VERDE)

 

jqkdj9.jpg

 

2q0jdqb.jpg

 

Cronometro individuale di quasi 29 km. I brevi tratti in ascesa lungo in percorso non dovrebbero impedire agli specialisti di infliggere buoni distacchi agli scalatori.

 

Rilevamenti cronometrici posti al km 10,5 e al km 19.

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites

Quinta tappa di questa prima edizione della Milano - Roma.

 

Bibbiena - Gubbio (VERDE)

 

15oj6kl.jpg

 

2my28ab.jpg

 

Tappa che potrebbe  vedere l'arrivo di una fuga poichè i velocisti sembrano tagliati fuori dalla possibilità di vittoria sullo strappo che da Gubbio porta a Sant'Ubaldo (2,5 km all'11% con punte al 25%) mentre gli uomini di classifica difficilmente metteranno al lavoro le rispettive squadre per tenere chiusa la corsa.

 

I GPM di giornata sono di 2a, 3a, 3a categoria. L'ultimo terza categoria è posto in corrispondenza della linea d'arrivo.

 

I due traguardi volanti sono posti al km 80 di corsa ed al km 147.

Link to comment
Share on other sites

Siamo giunti alla sesta tappa, primo vero arrivo in salita, dopo lo strappo di Gubbio nel finale di ieri.

 

Fabriano - Castelsantangelo sul Nera (GIALLA)

 

e0fxud.jpg

 

oridjn.jpg

 

Tappa che sicuramente vedrà i big muoversi in chiave classifica generale, anche se le posizioni finali si delineeranno definitivamente con l'arrivo in vetta di domani.

 

I GPM di giornata sono tre. Il primo, dal km 16 al km 25,5, è classificato di 1a categoria e consiste in 9,5 km al 7% medio e 18% massimo; dopo vari saliscendi non classificati come GPM si arriva alla penultima salita di giornata, un 2a categoria di 6,5 km (dal km 144,5 al km 151) che sviluppa pendenze medie del 7% e massime del 17%; l'ultimo GPM della tappa è posto in corrispondenza dell'arrivo, situato nella frazione Macchie del comune di Castelsantangelo sul Nera, e, partendo dal km 158 di gara, presenta sui suoi 4 km pendenze medie dell'8% e massime del 18%, venendo così classificato di 2a categoria.

 

L'unico TV di giornata è posto al km 83.

Edited by Lory94ITA
Link to comment
Share on other sites