Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Considerazioni su cosa non va del gioco.


Recommended Posts

Ho effettuato la prima stagione con la Panaria ottenendo una ventina di vittorie (livello difficile) e il primo posto nella classifica Continental con conseguento promozione. Iniziando la seconda annata ho notato i primi inconvenienti:

- ogni ciclista all'assegnazione dei ruoli era depresso e persino mettendo i gradi di leader assoluto a un ciclista scarso questo rimaneva depresso.

- nella settimana internazionale Coppi e Bartali è stata inserita come quarta tappa, il tappone del Tour de France quello con Galibier e con il Croix de Fer.

(per citarne solo due)

- con Sella (montagna 83 e condizione variabile tra 95 e 100) vengo staccato sempre in salita anche da corridori che hanno 75. Per non parlare di Aitor Gonzales che viene staccato al primo strappettino con tutto il resto della squadra.

voi cosa ne dite?

Link to comment
Share on other sites

:shock::evil::evil::evil::evil::evil: Mi dai brutte notizie, anch'io ho la Panaria (livello difficile) e a inizio aprile ho 7 vittorie (corse minori per lo più...solo un 1 tappa alla tirreno con Mazzanti....) e speravo che nella stagione successiva, allenando bene i corridori (tutto manuale) e con qualche buon acquisto si potesse essere più competitivi nel protour...brutta cosa, chiedo se qualcun'altro ha rilevato lo stesso problem, grazie..... :evil::evil::evil:
Link to comment
Share on other sites

per quanto riguarda le tappe ho notato anche io la stessa cosa, ma mi sembra ci siano sempre state delle tappe uguali anche nei precedenti episodi della serie, certo galibier croix de fer nella coppi-bartali fa un po strano ma nulla di irrisolvibile con una futura patch.

per quanto riguarda gli altri due problemi che tu dici non mi sembrano delle cose che non va... anche io a mie spese ho fatto molta fatica a organizzare bene le cose per la seconda stagione ma dipende molto dagli aquisti che fai, considera pure che se tu dai un ruolo importante a un ciclista scarso è normale che non vada bene nemmeno a lui, sa che non puo farcela... almeno credo, non ci ho mai provato... è normale che si creino rivalita in una squadra, ed al momento degli acquisti bisogna tenerne conto...soprattutto quando si fa il salto continental-pro tour è normale e giusto che cambino molte cose... non si puo pensare di non cambiare la squadra...

per quanto riguarda il terzo problema, forse un po eccessivo, ma è normale in quanto in questa versione il morakle conta ancora di piu che in quello precedente quindi se tutti i corridori sono depressi si allenano male e non rendono in cara, credo che venga usato come un bonus/malus sulle caratteristiche....

in conclusione non mi sembra sia totalmente colpa del gioco, magari per alcuni sono meccaniche poco condivisibile ma non sono dei problemi (modesta opinione :shock: )

Link to comment
Share on other sites

Certamente se do un ruolo importante ad uno scarso, potrebbe risultare negativo su di lui, ma è ben diverso provare a dare un qualsiasi ruolo a un ciclista e questo rimanga immancabilmente depresso. Anche i ciclisti presi al dilettantismo rimanevano depressi con un ruolo di giovane promessa. Quindi non so che dire, spero che sia un caso ma non sono così ottimista.

Link to comment
Share on other sites

i ciclisti restano spesso depressi ai ruoli che dai anche agli altri corridori, devi prima riuscire a delineare bene i ruoli ai tuoi leader e via scalando

un giovane se non ha un buon leader settato, se pena quindi che la squadra non possa funzionare, non sara comunque contento

Link to comment
Share on other sites

Altre considerazioni libere come è nella natura di qs. forum... Ebbene, terminato Giro d'Italia con Panaria livello difficile con allenamenti manuali e new patch installata, dopo aver stravinto il Romandia con Sella al giro solo 8°(flessione terza settimana) con Pozzovivo 10°, ma il rilievo che volevo fare è che il fuori tempo massimo sembra non esistere!!! nelle tappe alpine ci sono stati distacchi di quasi 2 ore!!!!! e poi nessuno si ritira se non per caduta!!!! (il giro è terminato con 183!corridori!!!!!)eppoi i distacchi a volte mi sembrano anormali,è inverosimile che già il 21 in classifica (Caucchioli) possa avere già oltre 1 ora di distacco!!!! è un piccolo appunto per un gioco bellissimo........vi ringrazio per l'attenzione :):D

Link to comment
Share on other sites

Altre considerazioni libere come è nella natura di qs. forum... Ebbene, terminato Giro d'Italia con Panaria livello difficile con allenamenti manuali e new patch installata, dopo aver stravinto il Romandia con Sella al giro solo 8°(flessione terza settimana) con Pozzovivo 10°, ma il rilievo che volevo fare è che il fuori tempo massimo sembra non esistere!!! nelle tappe alpine ci sono stati distacchi di quasi 2 ore!!!!! e poi  nessuno si ritira se non per caduta!!!! (il giro è terminato con 183!corridori!!!!!)eppoi i distacchi a volte mi sembrano anormali,è inverosimile che già il 21 in classifica (Caucchioli) possa avere già oltre 1 ora di distacco!!!! è un piccolo appunto per un gioco bellissimo........vi ringrazio per l'attenzione :)  :D

Ottime considerazioni... per il fuori tempo massimo penso che sia stato disattivato per evitare abbandoni di massa (prima di questa patch è capitato di giri che finivano in pochi nel caso di gruppi molto attardati), effetivamente qualche ritiro in più non starebbe male, per i distacchi non mi allarmerei tanto, nella realtà quest'anno è andata così:

1 BASSO Ivan ITA CSC 91:33:36 0:00

2 GUTIERREZ CATALUNA José E. ESP PHO 91:42:54 9:18

3 SIMONI Gilberto ITA SDV 91:45:35 11:59

4 CUNEGO Damiano ITA LAM 91:51:52 18:16

5 SAVOLDELLI Paolo ITA DSC 91:52:58 19:22

6 CASAR Sandy FRA FDJ 91:57:29 23:53

7 GARATE Juan Manuel ESP QSI 91:58:02 24:26

8 PELLIZOTTI Franco ITA LIQ 91:59:33 25:57

9 PENA GRISALES Victor Hugo COL PHO 92:00:03 26:27

10 VILA ERRANDONEA Francisco J. ESP LAM 92:01:10 27:34

11 PIEPOLI Leonardo ITA SDV 92:01:36 28:00

12 CARUSO Giampaolo ITA LSW 92:01:53 28:17

13 RUBIERA VIGIL José Luis ESP DSC 92:02:06 28:30

14 HALGAND Patrice FRA C.A 92:08:51 35:15

15 TIRALONGO Paolo ITA LAM 92:13:52 40:16

16 PARRA PINTO Ivan Ramiro COL COF 92:20:32 46:56

17 VAN HUFFEL Wim BEL DVL 92:22:01 48:25

18 OSA EIZAGUIRRE Unai ESP LSW 92:22:28 48:52

19 SZMYD Sylvester POL LAM 92:23:23 49:47

20 MAZZANTI Luca ITA PAN 92:24:19 50:43

21 GHISALBERTI Sergio ITA MRM 92:27:07 53:31

22 BELTRAN MARTINEZ Manuel ESP DSC 92:27:59 54:23

23 DI LUCA Danilo ITA LIQ 92:32:26 58:50

24 GUTIERREZ PALACIOS José I. ESP CEI 92:33:47 1:00:11

25 BRUSEGHIN Marzio ITA LAM 92:34:27 1:00:51

26 SELLA Emanuele ITA PAN 92:36:08 1:02:32

27 BOTCHAROV Alexandre RUS C.A 92:36:15 1:02:39

28 PEREZ SANCHEZ Francisco ESP CEI 92:36:31 1:02:55

29 JUFRE POU Josep ESP DVL 92:39:52 1:06:16

30 TRENTIN Guido ITA SDV 92:46:38 1:13:02

Link to comment
Share on other sites

se la squadra compra ciclisti io non la considero una bruttisima novità tu della squadra sei il manager non il presidente e si sa che nella realtà in tutti gli sports i presidenti impongono le loro regole e anche i loro soggetti pertanto considero il tutto abbastanza realistico.

salve a tutti

Link to comment
Share on other sites

raga cmq c'è sempre il solito problema degli scatti, è impossibile e ripeto impossibile scattare, io si uso sempre il pallino ma in tappe dove c'è una salita di 5 km a 10 dal traguardo nn si può usare il pallino quindi si deve scattare, ma appena scatti ecco che le barre rosse si riempiono tutte e crolli. Con Niemiec della Miche che ha 77 montagna con forma 89 ho preso 10 minuti in una tappa del genere, come è possibile, uso il livello normale (nn sono tanto bravo :)). Io penso che potrebbero migliore questo fatto dello scatto mettendo che se quando scatti hai ancora la barra blu (cioè quando fai i micro scatti per riprendere il gruppetto davanti), le borre rosse nn dovrebbero avanzare oppure ad ogni scatto avanzi di una barra rossa ancora meglio boh ditemi voi se riuscite a vincere una tappa del genere e se ho ragione a proposito degli scatti ciao alla prox

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...