Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Test: che corridore sei?


emmea90

Recommended Posts

  • Admininistrators

Dopo il test sul direttore sportivo, vi proponiamo un altro test a risposta multipla questa volta per scoprire quale corridore rappresenta di più le vostre caratteristiche

Test: che corridore sei?

Domanda 1: Si sta per disputare una tappa di montagna fondamentale del Tour de France. Come ti prepari?

A: Mangiando un doppio filetto.

B: Non la studio, tanto prima dell’ultimo chilometro non mi muovo.

C: Chiedo di accorciarla, perché le discese sono troppo pericolose, le salite troppo dure e la maglia è troppo gialla.

D: Prendo su tenda e viveri per la notte.

E: Controllo quanto sangue ho ancora in frigo.

F: Mi assicuro che le maniglie delle ammiraglie siano ben salde.

Domanda 2: Come esulti quando vinci una corsa?

A: Faccio finta di avere in mano una pistola e che dopo il traguardo ci sia un ispettore Wada.

B: Cerco di sfuggire all’intervistatrice Rai.

C: Sporgo reclamo.

D: Premendo W, X, C, V, B, N o ?

E: Divento verde.

F: Rompo i coglioni al secondo per aver osato confrontarsi con me. E comunque mi hanno ostacolato.

Domanda 3: Qual è il tuo rapporto con la piaga del doping?

A: Chiedete al mio macellaio.

B: A quello penserò dopo aver imparato a cambiare.

C: E’ un complotto.

D: Non mi riguarda, ho più certificati di una farmacia.

E: Finché morte non ci separi.

F: Cazzo mi dopo a fare, che pedalo 200 metri per tappa.

Domanda 4: Qual è la tua stagione tipo?

A: Veni, vidi, vici.

B: Faccio cagare fino al Tour, lì corro da pirla, e poi torno a far cagare.

C: Non so quanto corro, ma dove vado, rompo i coglioni.

D: Preparo bene le Ardenne e un GT, e lì trovo una scusa aver fatto pena.

E: Ospedale Niguarda, San Raffaele, Azienda Ospedaliera Lazzaro Spallanzani, Ospedale Cristo Re.

F: Francia o Spagna, basta che se magna.

Domanda 5: Qual è il tuo rapporto con i compagni di squadra?

A: Hernandez mi tira giù le mutande, Navarro in ginocchio.

B: Dormo nel lettone con Frank.

C: Li ho denunciati. Tutti.

D: Mi accompagnano sempre in salita. Soprattutto Hondo e Petacchi.

E: Li faccio pisciare al posto mio.

F: A loro il lavoro, a me la gloria.

Domanda 6: Un tuo avversario è caduto. Come ti comporti?

A: Attacco.

B: Mi sa che sono io.

C: Chiedo di neutralizzare la tappa.

D: Magari riesco a raggiungerlo.

E: Se perde sangue, glielo fotto, che non si sa mai.

F: Lo prendo per il culo.

Domanda 7: Cosa ricordi della tua ultima vittoria?

A: L’avevo ottenuta sul campo. Questa me l’ha suggerita un mio amico di Torino.

B: E’ stato bellissimo quando mi hanno telefonato per dirmi che avevo vinto il Tour.

C: Che ho comunque chiesto di squalificare il secondo.

D: Che c’era ancora l’URSS.

E: Niente, ero in botta.

F: Ormai non c’è più gusto.

Domanda 8: Qual è il tuo rapporto con i tuoi tifosi?

A: Cerco di dare spettacolo anche per loro.

B: Con Frank mi vedo tutti i giorni.

C: Se uno mi si avvicina, lo denuncio.

D: Sono talmente svegli che li ho convinti di essere un fenomeno.

E: Mi fido sempre dei dottori.

F: Come mi spingono loro, non mi spinge nessuno.

Domanda 9: Cosa ti mette più in difficoltà in una gara?

A: Boh… quando piove…

B: Cambiare rapporto.

C: Le ingiustizie della giuria.

D: I bruschi cambi di ritmo del camion balè.

E: Sostituire la provetta.

F: I dossi antivelocità

Domanda 10: Sei stato pesantemente staccato in una tappa di montagna. Come reagisci?

A: Il giorno dopo provo il tutto per tutto attaccando sulla prima salita.

B: Il giorno dopo provo il tutto per tutto attaccando ai -3.

C: Sporgo subito reclamo contro coloro che mi hanno preceduto.

D: Almeno io sono pulito.

E: Il medico mi sente adesso.

F: Embé?

Domanda 11: Cosa pensi di Alberto Contador?

A: Simply the best.

B: Ueeeeeeeeh, voglio Frank!

C: L’ho denunciato io al Tas.

D: Una volta gli ho tenuto la ruota per quasi 500 metri.

E: Lo ammetto: il clenbuterolo non l’ho mai provato.

F: Mi piacerebbe che rompesse meno i coglioni in salita.

Domanda 12: Cosa pensi di Andy Schleck?

A: Ahahahahahahahahah

B: Quello che dice Frank.

C: Fossero tutti come lui, le corse sarebbero più sicure.

D: A volte fa sembrare furbo anche me.

E: Cos’è, una nuova marca di farmaci?

F: Ecco, lui sì che mi piace.

Domanda 13: Cosa pensi di Danilo Di Luca?

A: Chi cazzo è?

B: Un dito nel culo.

C: … e giustizia per tutti!

D: Ho avuto brufoli al soprasella più simpatici di lui.

E: All’inizio lo trovavo simpatico. Poi ha parlato.

F: Non mi piace giudicare i colleghi.

Domanda 14: Cosa pensi di Damiano Cunego?

A: Mi piaceva l’originale, non la pippa con cui l’hanno sostituito otto anni fa.

B: L’avversario dei sogni.

C: Ho avviato una campagna per fissare dei limiti minimi di velocità in corsa.

D: Doping free.

E: Almeno io quando mi bombo vado.

F: Finché fa neutralizzare delle tappe, per me può dire quello che vuole.

Domanda 15: Cosa pensi di Riccardo Riccò?

A: Si deve vergognare. No, scusi, che cazzo ha da ridere?

B: Era chiaro che fosse dopato, non è possibile attaccare così tanto.

C: Ho già chiesto di annullare tutte le corse cui ha preso parte.

D: La mia nemesi.

E: Alla fin fine era sangue mio comunque.

F: Sono contento che sia stato squalificato: ora non c’è dubbio su chi sia il più cafone in gruppo.

Domanda 16: Cosa pensi di Mark Cavendish?

A: Un barilotto arrogante.

B: Mi piace: parte alla stessa distanza dall’arrivo a cui parto io.

C: Lo conosco poco, ma nel dubbio sporgo reclamo.

D: E’ fortissimo. In salita non riesco mai a tenerlo.

E: Un paio di sacche ancora e lo battevo.

F: Un membro del pantheon del ciclismo. Ahahah, ho detto “membro”.

Risultato:

Maggioranza di risposte A

Alberto Contador

Sei un vincente: forte e con la testa giusta. Non sei un mostro di simpatia, e forse varrebbe la pena di cambiare la dieta. Perché sarai anche forte, ma perdere un Tour per un filetto è da coglione.

Maggioranza di risposte B

Andy Schleck

Se cerchi “perdente” sul dizionario, ti rimanda a “Andy Schleck”. Saresti anche forte, ma hai l’acume tattico di un pugile suonato e la straripante personalità di uno spazzolino da denti. Hai la stessa etica del lavoro di un deputato del PDL, e vinci più corse in tribunale che in strada. E a 27 anni, forse, sarebbe ora di smetterla di chiamare il fratello per pulirti quando hai fatto la pupù.

Maggioranza di risposte C

Danilo Di Luca

Una tenia risulta spesso più simpatica di te, e qualcuno dovrebbe spiegarti che reclamare per qualsiasi cosa non fa di te un paladino della sicurezza e della giustizia, ma al limite un rompicoglioni. Se profondessi in corsa gli stessi sforzi che compi nella diplomazia, a quest’ora i record di Merckx sarebbero stati polverizzati.

Maggioranza di risposte D

Damiano Cunego

Ti siamo vicini. Anzi, forse no, perché non vinci mai, ma trovi sempre una scusa per essere finito dietro al camion balè; quel che è peggio è che fai pure l’offeso quando uno osa insinuare il dubbio che tu non sia il Pantani del terzo millennio. Comunque tranquillo: anche la prossima volta che ti staccherai in salita da Hutarovich, avrai sempre i tuoi tifosi, pronti a difenderti con la lucidità e il distacco di un editoriale di Vittorio Feltri.

Maggioranza di risposte E

Riccardo Riccò

Ormai i tuoi esami delle urine sono in grado di allontanarsi autonomamente dai laboratori per schivare i controlli, e stai al ciclismo pulito come il TG1 alla libera informazione. Hai barato così tanto che la Juventus ti vuole quale ospite fisso in tribuna d’onore. Già che, tra una pera e l’altra, potevi anche studiare il modo di farla franca almeno una volta o due.

Maggioranza di risposte F

Mark Cavendish

Sei forte e nessuno lo nega, però ma sei rozzo, arrogante e vagamente parassita. La tua compagnia è talmente piacevole che i tuoi compagni di squadra ti chiamano “Of Luke”.

By emmea90 & gigilasegaperenne

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...