Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Il Girobio dei Professionisti


Recommended Posts

Il Girobio è una corsa dedicata ai dilettanti con meno di 27 anni. Ma da quest'anno anche i giovani professionisti potranno farsi notare in una corsa a tappe dedicata a loro. Le squadre sono le stesse invitate al Giro d'Italia 2012 e anche il percorso è quello. Il limite massimo di età è posto a 22 anni. Chi riuscirà a vincere questa prima edizione ? Quale squadra avrà il futuro Contador ? E il futuro Cavendish ? Lo scoprirete presto su questi schermi. Per ora posso solo procedere con la presentazione delle squadre. Quando sarà possibile inserire la startlist nel gioco potrà iniziare la nostra avventura. Io prenderò la squadra più scarsa per non interferire troppo con il corso naturale degli avvenimenti.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 112
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ag2r La Mondiale

250pxromainbardetta2011.jpg

Romain Bardet

La prima squadra che inaugura la nostra presentazione è l'Ag2r che schiera un solo ciclista. Bardet può comunque dire qualcosa nelle tappe vallonate ma dovrà saper sfruttare il lavoro degli altri. Ma il ragazzo non deve deprimersi, non è l'unico a non avere compagni di squadra.

Link to comment
Share on other sites

800pxbandieraaustralian.png

Australia

michaelmatthews600.jpg

Jack Bobridge

Luke Durbridge

Ben Grenda

Michael Hepburn

Leigh Howard

Michael Matthews

Travis Meyer

Thomas Palmer

Adam Phelan

L'Australia è la prima squadra della nostra presentazione. Uomini di classifica non ne ha, il migliore in salita è Travis Meyer che non può nemmeno impensierire gli uomini di classifica. Hanno invece un gran bel treno per la volate. Bobridge dovrebbe essere l'uomo che porterà davanti Howard il quale lancerà Michael Matthews che è uno dei velocisti migliori presenti a questa edizione del Girobio. Grenda, Palmer e Phelan dovrebbero cercare gloria personale grazie a fughe da lontano. Hepburn invece è un buon cronoman che aiuterà i suoi compagni nella crono a squadre di Verona.

Link to comment
Share on other sites

800pxbandieraaustriasvg.png

Austria

georgpreidler2296x300.png

Matthias Brandle

Florian Gaugl

Marco Haller

Andreas Hofer

Patrick Konrad

Maximilian Kuen

Georg Preidler

Dennis Wauch

David Wohrer

Georg Preidler è in capitano della compagine Austriaca e può puntare alla top 10. Il velocista di punta è Marco Haller che avrà come ultimo uomo Andreas Hofer. Molti uomini di questa formazione non sono fenomeni di primo piano. Quindi avremo Brandle, Gaugl, Konrad, Kuen, Wauch e Wohrer che alternandosi cercheranno di portare al traguardo la fuga. In sostanza abbiamo due ciclisti abbastanza buoni e una squadra al loro servizio.

Link to comment
Share on other sites

200941812222belgiom.gif

Belgio

2011jellewallays01.jpg

Yannick Eijssen

Eliot Lietaer

Tom Van Asbroeck

Guillaume Van Keirsbulck

Tosh Van Der Sande

Kenneth Vanbilsen

Julien Vermote

Zico Waeytens

Jelle Wallays

Il Belgio, nazione notoriamente molto forte, schiera però una squadra priva di stelle. Il corridore più forte è Jelle Wallays. Un corridore completo, buon passista che resiste sia sulle brevi salite che sul pavè. Il capitano della squadra, però, dovrebbe essere Yannick Eijssen. Il corridore della Bmc non è tra i più forti in salita e potrebbe essere paragonato a Preidler, presentato in precedenza, anche se un po' meno forte nelle tappe vallonate. Il velocista della squadra ha un nome impronunciabile, Guillaume Van Keirsbulck è discreto ma potrebbe ottenere comunque dei piazzamenti nei 10. Vermote e Van Asbroeck completano il treno. Lietaer, Van Der Sande e Waeytens sono ottimi uomini da fuga.

Link to comment
Share on other sites

300pxflagofcanadasvg.png

Canada

643guillaumeboivincharl.jpg

David Boily

Guillaume Boivin

Nathan Brown

Cody Campbell

Hugo Houle

Simon Lambert-Lemay

Veniamo dunque al Canada, squadra che schiera solo 6 corridori alla partenza. I Nordamericani non hanno nessuna ambizione particolare. L'unico capace di dire qualcosa potrebbe essere Guillaume Boivin, discreto velocista che dovrebbe essere capace di centrare il piazzamento nei 5. Houle potrebbe avere qualche ambizione di classifica ma capirà presto che non è cosa per lui. Il resto della truppa, ovvero Boily, Brown, Campbell e Lambert-Lemay, avrà bisogno di un vero colpo di fortuna per combinare qualcosa.

Link to comment
Share on other sites

bandieracolombia.gif

Colombia

quintananairodauphine12.jpg

Carlos Alberto Betancourt

Esteban Chaves

Darwin Pantoja

Nairo Quintana

Michael Rodriguez Galindo

Jeffry Johan Romero

Sebastian Salazar

La Colombia può vantarsi di una gran bella squadra in salita. Il capitano indiscusso è Nairo Quintana, probabilmente il miglior scalatore del Girobio, al suo servizio avrà due gregari di lusso : Carlos Alberto Betancourt e Esteban Chaves. Anche Michael Rodriguez Galindo potrebbe essere utile alla causa, magari tirando nelle salite lontano dal traguardo. Jeffry Johan Romero è il velocista della squadra ma non ha nessuna possibilità di vittoria, se entra nei 10 è già un'impresa. I due ''fugaioli'' saranno Darwin Pantoja e Sebastian Salazar.

Link to comment
Share on other sites

bandieradanimarca.gif

Danimarca

podiet1.jpg

Rasmus Guldhammer

Jesper Hansen

Emil Soeberg Hovmand

Ricky Eno Jorgensen

Sebastian Lander

Mathias Lisson

Rasmus Christian Quaade

Adrian Udesen

Michael Valgren

Danimarca. Gli uomini del nord hanno come ciclista di punta Sebastian Lander, velocista che punta ad un podio e poi chissà. L'uomo di classifica dovrebbe essere Jesper Hansen, non male ma senza grandi ambizioni, Guldhammer è il suo gregario di fiducia. Quaade e Jorgensen sono due cronoman mentre Lisson, Udesen e Valgren sono tre buoni ciclisti da mandare in fuga. L'ultimo rimasto è Hovmand che sarà l'ultimo uomo di Lander.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...