Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Il ritorno della us postal


Recommended Posts

Siamo nel lontano 2017, la US Postal service è la squadra più forte del mondo, ma facciamo un salto nel passato, per spiegare come tutto questo è avvenuto:

Era il 2010 quando il ricco affarista della posta USA, Lance, vede la sua azienda in declino, per poterla rilanciare decide di fare da sponsor in qualche sport, prova nel calcio ma niente, va sulla formula uno, sulla motogp, su tutti gli sport ma niente... arrivati al ciclismo nessuna squadra accetta lo sponsor, allora decide di crearsela tutta da solo...

2011:La squadra parte dal continental tour con nomi di punta come boasson hagen, sagan, kreuziger e gesink, oltre ai giovani promettenti quali phinney, bobridge e betancurt, il primo anno dominano nella continental tour,2012:ottengono la licenza per il protour,kreuziger cambia squadra, torna all'astana , ma arriva vincenzo nibali che chiude il tour con un onorevole 3 posto, dietro a contador ed andy.

Gesink vince il giro, ma durante l'allenamento per essere in forma durante la vuelta si fa male, non può correrla... Allora ci va un nibali in non grande forma che però purtroppo, alla seconda tappa si infortuna, allora la Us Postal Service tenta di vincere qualche tappa con fuggitivi, ma purtroppo non ci riesce... mentre sagan in quell'anno il suo miglior piazzamento è stato 8 alla freccia vallone, comunque riescono a non retrocedere...

2013:Boasson hagen se ne va, alla FDJ, ma arriva breschel, che fa 2 alla roubaix, 3 al giro delle fiandre e 5 alla gent wevelgem, sagan riesce ad ottenere piazzamenti tra i primi 5 in tutte le classiche, e l'inaspettato, con una grande forma, fa 3 alla vuelta... quell'anno gesink si era visto sfilare il giro da riccò per 8 secondi, nibali di nuovo 3 al tour... mentre arriva un promettente giovane, martinet, uno scalatore purissimo

2014: Sagan vince la liegi, togliendo a gilbert il sapore della tripletta dalla bocca e... il mondiale. arriva van garderen, ma se ne va nibali, van garderen si dimostra subito all'altezza facendo la doppietta con giro e vuelta, breschel sfiora la tripletta delle fiandre perdendo la roubaix per un azione di cancellara ai meno 5... nessun uomo di punta per il tour, soltanto martinet ottiene l'unico buon piazzamento ovvero un podio nella tappa di pinerolo, grazie ad una fuga...

2015:Van garderen vince il giro però arriva 4 al tour, invece martinet 4 al giro e 10 al tour, da sottolineare che martinet quell'anno vinse sullo zoncolan e a lourdes... Nuovo innesto, vitor rodrigues, che perde la vuelta per colpa di una brutta caduta all'ultima tappa, sagan non ha potuto disputare le ardenne (dove andarono meynard e voglino, due promesse del ciclismo per le classiche collinari) ma ha vinto la milano san remo, invece la US Postal rimane senza un pavearo per quell'anno

2016:Arriva daniel Oss che vince la roubaix, la gent wevelgem ma perde il giro delle fiandre, per colpa di una foratura sull'ultimo tratto, una volta rientrato sui migliori era stremato e non è riuscito a battere in volata gli altri 4, Ma questo è l'anno di sagan! tripletta delle ardenne, vince la milano san remo, vince il lombardia e il trofeo cycanide, non può andargli meglio... Van garderen 3 al tour, Martinet 2 al giro per colpa della crono finale (63 cronometro, 84 montagna), il vincitore di quell'edizione fu rubiano (83 montagna, 66 crono), però martinet si aggiudica il giro del delfinato, il promettente meynard ottiene il piazziamento tra i primi 10 a tutte e 3 le ardenne, e 4 al lombardia, vitor rodrigues arriva secondo alla vuelta per questione di centesimi...

Inizia il 2017: I rinnovi, rinnovano tutti tranne Summerhil, taaramae e (purtroppo) Martinet, Lance sta facendo di tutto per non farlo andare, anche perchè altrimenti averlo contro sarebbe un disastro, nel frattempo torna boasson hagen... più forte che mai...

To be continued...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 61
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Inizia la Milano San Remo che vede in Sagan il favorito numero uno...

milanosanremo.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco la fuga del mattino, dove la us postal ci mette un suo uomo, un giovane promettente

milanosanremofuga.png

Uploaded with ImageShack.us

Dopo un potente forcing della us postal si ottengono i risultati sperati, rojas è dietro

rojas.png

Uploaded with ImageShack.us

Ma ecco l'inaspettato, il favorito Peter Sagan cade e finisce nel gruppo davanti a rojas, riuscirà a rientrare?

sagancaduta.png

Uploaded with ImageShack.us

Sagan riesce a rientrare grazie all'aiuto di Voglino e Meynard, però come possiamo notare si è affaticato leggermente nel rientro

saganrientroattaccochai.png

Uploaded with ImageShack.us

Sagan accusa la botta e si stacca, non ne ha più, davanti stava tirando voglino per riprendere cancellara e offredo. Voglino e Meynard ricevono l'ordine di non aspettare sagan, che poco prima aveva parlato con l'ammiraglia, una botta alla caviglia per lui, non così grave da impedirgli di continuare, se pur ormai tagliato fuori, a correre. Meynard è ora il leader

unled7q.png

Uploaded with ImageShack.us

Da leader Meynard chiude con un onorevole 3 posto alla milano san remo

meynard.png

Uploaded with ImageShack.us

Link to comment
Share on other sites

20 MARZO 2017

Sentiamo dopo la milano-san remo le interviste,

Sagan: Sono caduto ai meno 85, sono riuscito a rientrare nel gruppo ma poi voglino stava tirando per riprendere cancellara e io ero dolorante alla caviglia e non ne avevo più (forse perchè sto diventando vecchio, afferma scherzando) , ho detto all'ammiraglia che non dovevano aspettarmi, Speriamo che questa botta non mi condizioni per le ardenne...

Meynard: Abbiamo aiutato sagan a rientrare, poco prima che rientrasse se ne erano andati cancellara e offredo, poi Voglino si è messo davanti a tirare a tutta per riprenderli però sagan non ne aveva più, abbiamo ricevuto l'ordine di non aspettarlo, comunque sono contento, sono ancora giovane, ho 24 anni e terzo alla milano san remo è un gran piazzamento...

Cancellara: Quando mi hanno avvisato che sagan era caduto dopo un po' son partito perchè sapevo che non ci sarebbero stati uomini della Us Postal a impedirmi di andarmene, e quindi ci ho provato, peccato che ho dovuto tirare tutto io e offredo mi ha beffato allo sprint...

Offredo: Quando ho visto partire cancellara l'ho seguito senza esitazioni, non sapevo che sagan era caduto, cancellara ogni tanto si voltava per chiedermi cambi, ma io non glieli davo, volevo arrivare fresco alla sprint, sono riuscito a beffarlo...

21 MARZO 2017

Un discorso tra sagan e il ds...

Sagan: Non so se per le ardenne riuscirò a recuperare, nel caso non ci riuscissi, di a meynard che lui sarà il leader, io mi limiterò a fare da gregario

Ds: Ma peter (sagan) meynard non è certo alla tua altezza, come potremmo vincerle senza te...

Sagan: se non era per cancellara e offredo che sono partiti poco dopo la mia caduta avrebbe vinto la milano san remo! Insisto che, se non sto bene, meynard faccia da leader...

Ds: Già hai ragione, l'anno scorso riuscì a tenere la ruota di gilbert in tutte e tre le classiche, ora gilbert sta invecchiando e meynard sta diventando più forte...

To be continued

Link to comment
Share on other sites

Ecco ora la gent wevelgem, chi vincerà? il pavè è lontano dal traguardo, i velocisti potrebbero farcela... ma... chissà, notiamo che non c'è fabian cancellara, non ne sappiamo il motivo...

partenzagentwewelgem.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco la fuga del mattino, dove il più pericoloso nel caso arrivasse è lui

fugas.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che dopo il penultimo tratto di pavè rimangono i big, gilbert è rimasto dietro...

gruppettofavoritinogilb.png

Uploaded with ImageShack.us

Vengono ripresi i fuggitivi, e davanti rimangono in 13 dopo il tratto di pavè, dietro ci sono maaskant, breschel, e altri corridori forti

gruppodavanti.png

Uploaded with ImageShack.us

Dopo un potente forcing della Us Postal i corridori rimasti dietro non riescono a rientrare, e oss che, con uno sprint sensazionale, si salta 3 corridori davanti a lui e va a vincere!

vittoriaoss.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco il titolo del giornale...

giornaleu.png

Uploaded with ImageShack.us

Ed ecco l'ordine d'arrivo, la Us Postal service ne piazza ben 4 tra i primi 10...

arrivo.png

Uploaded with ImageShack.us

Sentiamo le interviste

Oss: la mia squadra ha fatto un ottimo lavoro, davanti eravamo in pochi, nel finale alcuni corridori ci hanno provato ma summerhil si è messo a tirare e li ha ripresi, io ho fatto un supersprint saltandomi 3 corridori e sono andato a vincere!

Summerhill: Appena ho visto i corridori che ci provavano io mi son messo a tirare, poi ho fatto lo sprint partendo da primo e dietro (apparte oss) non riuscivano a superarmi... siamo contenti per il risultato ottenuto...

Spilak: Dopo il penultimo tratto di pavè mi ero staccato ma sono riuscito a rientrare, dopo l'ultimo tratto son riuscito a rimanere con i migliori, però nel finale avevo tentato l'attacco ma ero stato ripreso, e quindi non ne avevo per superare summerhill e andare a vincere... Peccato, anche se penso che se avrei superato summerhill non avrei vinto visto il grande sprint di oss...

Link to comment
Share on other sites

Ecco il giro delle fiandre, Il pavè è sui muri al 13-14%, è dura... seguiamo questa gara, ecco la partenza, dove non c'è neanche qui cancellara

partenza.png

Uploaded with ImageShack.us

Come al solito c'è la fuga del mattino, sono 6 gli uomini al comando

fugay.png

Uploaded with ImageShack.us

Ma ecco la foratura di un uomo in fuga...

foraturauomofuga.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco gli attacchi! Sono Oss, breschel e Gilbert che ci provano

ossbreschelgilbert.png

Uploaded with ImageShack.us

Ma la vittoria spetta a uno solo, l'ex Us Postal Matti breschel che precede oss e gilber

vittoriabreschel.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco il titolo del giornale...

giornale.png

Uploaded with ImageShack.us

Sentiamo le interviste

Gilbert: è una bella sensazione essere arrivati terzi qui, la roubaix non fa per me, non c'è nemmeno uno strappo, ora mi concentrerò sulle ardenne!

Oss: Che amarezza! Ero a un passo dalla vittoria, breschel è stato più veloce... Addio tripletta...

Breschel: Ho vinto! Non ci credo! ho scelto bene la ruota di oss, poi l'ho superato e sono andato a vincere! Che soddisfazione! La bmc è contenta della mia vittoria!

Link to comment
Share on other sites

Siamo alla paris roubaix! Neanche qui c'è fabian cancellara... Va bene, seguiamo questa gara sin dalla partenza

partenza.png

Uploaded with ImageShack.us

Non c'è nessuna fuga, ai meno 10 rimangono summerhill che tira per oss, dietro ci sono Mizin e east

summerhillossdietromizi.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che Oss stacca Summerhill che aveva tirato a più non posso

ossd.png

Uploaded with ImageShack.us

Finalmente si entra! il che vuol dire che mancano solo 4,5km a fine corsa!

sientra.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco Oss che doppia un po' di ciclisti e va a vincere!

ossvittoria.png

Uploaded with ImageShack.us

Il titolo del giornale

giornalem.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco la classifica finale

classificaxq.png

Uploaded with ImageShack.us

Le interviste

Oss: Che vittoria! Devo ringraziare summerhill che ha tirato a tutta per me! Non riesco mai a vincere il giro delle fiandre, altrimenti anche quest'anno avrei fatto doppietta

Summerhill: Ho ricevuto l'ordine di scortare Oss fino a poco prima del velodromo, poi lui se n'è andato, comunque sia sono contento di questo 2^ posto

East: Devo dire che sono rimasto abilito dalla forza di summerhill, che sul tratto di pavè ha tirato forte e mi ha staccato, mizin non si scollava dalla mia ruota, gli chiedevo qualche cambio, ma lui non me li dava, forse ordini di scuderia, e io l'ho staccato...

Link to comment
Share on other sites

Ecco l'amstel gold race, chi vincerà? Sagan avrà recuperato dalla botta della milano san remo? Staremo a vedere

partenza.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che, come consueto parte la fuga del mattino

fuga.png

Uploaded with ImageShack.us

Parte Horrillo! Scelta strana!

horrillo.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che vengono ripresi...

ripresi.png

Uploaded with ImageShack.us

Sagan e meynard se ne vanno! I due rivali di squadra adesso si stanno aiutando! Che sagan stia tirando per far vincere meynard?

saganmeynard.png

Uploaded with ImageShack.us

Sagan va a trionfare su meynard e gilbert! Meynard odierà ancora di più sagan dopo oggi... Gli ha tolto di bocca il sapore della prima vittoria

vincesagan.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco qua il titolo del giornale

giornalen.png

Uploaded with ImageShack.us

E l'ordine di arrivo

arrivog.png

Uploaded with ImageShack.us

Le interviste

Sagan: A inizio tappa andavamo veramente forti, sentivo ancora qualche dolore, poi c'è stato lo scatto, inizialmente ero lì per aiutare meynard, ma poi ho visto che gilbert ci stava raggiungendo, la gamba ha risposto bene e sono andato a vincere... sono contento...

Meynard: Quando ho visto Sagan davanti a me che non mi voleva staccare gli ho chiesto "Che fai qui?" lui mi ha detto che mi stava aiutando... Poi stava arrivando gilbert e sagan ha staccato tutti e con qualche centinaio di metri ha dato 16" a me e gilbert e 33" sul resto del gruppo, se non c'era sagan... che rabbia! Comunque va bene così... ho 23 anni, sono giovane... sagan speriamo che invecchiando gli finiscano le forze, altrimenti si dovrà correre sempre per il secondo posto

Gilbert: Mamma mia! Nonostante i miei 34 anni le mie gambe hanno risposto alla perfezione! Peccato che son stato battuto da sagan, il mio rivale storico, e meynard, la vera sorpresa di quest'anno... E stata una classica fuori dal comune, i primi 50 km di corsa saxo e leopard hanno tirato a tutta, io non ho una buona squadra... poi mi ha fatto male il forcing a tutta di horrillo al terzultimo strappo... Terzo è comunque un buon piazzamento

Link to comment
Share on other sites

Ecco qua la freccia vallone, la classica più corta, Chi vincerà? staremo a vedere

partenza.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che parte la fuga del mattino,dove c'è il 22enne Us Postal, promessa del ciclismo.

fugac.png

Uploaded with ImageShack.us

I fuggitivi vengono ripresi e sagan va a trionfare... stavolta con meno vantaggio, che sia di forma calante?

vittoriasagan.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco qua Alessandro voglino (Us Postal) che esulta per la vittoria di sagan

esulta.png

Uploaded with ImageShack.us

Il giornale non pubblicò nulla quel giorno, Vediamo la gazzetta dello sport cosa dice

giornale.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco l'ordine di arrivo

arrivok.png

Uploaded with ImageShack.us

Sentiamo le interviste

Sagan: Oggi mi sentivo davvero bene, il prossimo obbiettivo? vincere la liegi per realizzare di nuovo tripletta, se non la vince meynard... poi dall'anno prossimo tenterò di vincere anche il giro delle fiandre e la gent wewelgem

A. Schleck: Son stato battuto da sagan... devo dare un grazie a tutta la mia squadra che ha lavorato tutto il giorno, particolarmente a mio fratello, che ha 37 anni, che mi ha tirato la volata sul mur de huy... vedremo cosa succederà al tour, è il mio obbiettivo

Meynard: Sono contento del terzo posto... Ma sagan è imbattibile, andy schleck è riuscito a passarmi soltanto perchè ha avuto il fratello che gli ha tirato la volata, se avevo anche io il fratello che mi tirava la volata... bhè potevo vincere!

Link to comment
Share on other sites

Ecco la Liege-Bastogne-Liege, Sagan riuscirà a far tripletta? Staremo a vedere

partenzab.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco la fuga del mattino, 5 saranno troppo pochi?

fuga.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che voglino e rolland (in testa, liquigas) rientrano sui fuggitivi, che ai meno 129 hanno 6' e 28"

voglinorollandliquigas.png

Uploaded with ImageShack.us

Ai meno 90 Rolland e Voglino hanno fatto il vuoto sui 5...

voglinorolland.png

Uploaded with ImageShack.us

Link to comment
Share on other sites

Ai meno 50 Voglino Stacca Rolland, non voleva collaborare...

voglino.png

Uploaded with ImageShack.us

Mentre Gilbert, Nibali, Sagan e Meynard ai meno 35 staccano un po' di rivali...

gilbertnibalisaganmeyna.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che gli staccati riescono a rientrare...

rentrati.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che dietro si guardano ed ecco che Voglino guadagna un altro minuto

granvantaggio.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco Sagan, con davanti Voglino e dietro Meynard, sono sempre loro a rompere gli indugi!

sagandavantivoglinodiet.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco che Voglino, a 26 anni piazza la sua prima vittoria stagionale! La più ambita delle classiche è sua! Davanti a sagan e a meynard! Tripletta per la Us Postal...

tripletta.png

Uploaded with ImageShack.us

Ecco il titolo del giornale...

giornale.png

Uploaded with ImageShack.us

E l'ordine d'arrivo

arrivoc.png

Uploaded with ImageShack.us

Ora sentiamo le interviste

Voglino: E una sensazione stupenda aver vinto la più ambita delle classiche! Un po' mi dispiace per sagan, ma il ds mi aveva detto che, io come meynard, potevamo fare la nostra corsa, io l'ho fatta... anche se difficilmente ne vincerò altre... ho 26 anni... Forse son troppi per vincere ancora...

Sagan: Voglino è stato davvero un mito! Si è fatto più di metà tappa in fuga, tra l'altro è rimasto a ruota di quelli dell'inizio per una 40 di chilometri, poi con rolland non andava tanto d'accordo e si è fatto 50 chilometri da solo! è stato PAZZESCO!

Meynard: Altra occasione di vincere sfumata... sono contento per voglino... che a 26 anni ha piazzato la sua prima vittoria in una corsa importante, speriamo che l'anno prossimo io ci riesca!

Lance (DS): Sono veramente contento! Ne abbiamo vinto tutte e tre, e non solamente con sagan, voglino è stato pazzesco, tra poco ci sarà la presentazione del giro, vi dico che ci saranno 2 Leader iniziali, entrambi puri scalatori scarsi a cronometro, due liberi che tenteremo di mandare in fuga nelle tappe di montagna, essendo buoni scalatori, un velocista-cronoman, tanti cronomen (di cui uno o due si ritireranno) e uno scarsone! giusto per fare numero! Eehehehehe

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...