Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Spiegatemi alcune cose :)


Recommended Posts

Ciao a tutti. Non so perchè ho iniziato a giocare a PCM. Mi ispirava. Non me ne intendo neanche di ciclismo. Non lo seguo! Ho bisogno di alcuni consigli, ve li elenco:

- Come affrontare corse a tappe

- Come affrontare tappe di montagna

- Come affrontare Tappe di collina

- Come affrontare tappe di pianura e cronometro

- La funzione delle "barre"(verde, rossa, etc...)

- A cosa serve quella cursore che posso spostare in una gara? E' situato in basso a sinistra e, normalmente, è fissato a 50.

- La forma. E' più in forma un corridore con 80 pt di forma o con 50 pt di forma? Non capisco.

Se mi vengano altre domande ve le pongo :) Grazie. Ciao. Scusate per le domande stupide :)

Link to comment
Share on other sites

Me lo chiedo anch'io: perchè hai iniziato a giocare a PCM :mrgreen: ?

Comunque, vediamo di aiutarti un po'...:

-Per le vincere corse a tappe servono corridori forti in salita (MON) e soprattutto con buon recupero (REC) ed anche il valore di cronometro (CRO e PRL) è utile, ma avere una squadra completa (un velocista e un apripista e qualche passista) è consigliato, secondo me.

-Per le tappe di montagna in salita cerca di utlizzare il "pallino", cioè il segno di freccetta e pallino che vuol dire "sforzo libero"; a quel punto una il cursore dello sforzo per aumentare o diminuire lo sforzo. Lo sforzo base per le montagne è intorno a 75 e poi lo regoli a seconda del ritmo degli altri, o lo aumenti per fare forcing e magari andartene. In PCM2010 gli attacchi non servono molto quindi fanne solo se hai un ciclista molto forte.

-Anche nelle tappe di collina io di solito uso lo "sforzo libero" ed è importante stare avanti, soprattutto se il ritmo è forte e la tappa molto mossa (comunque stare abbastanza avanti è sempre consigliato). Poi non so cosa dirti...

-La barra verde è quella dell'energia che si spreca tirando o comunque facendo uno sforzo (senza stare a ruota). Quella gialla si usa quando i battiti salgono dai 167 in su, mentre quella rossa è per i battiti da 180-185, e quindi per gli sforzi intensi, come scatti o "sforzo libero" attorno a 90.

-Il cursore dello sforzo già l'ho spiegato e serve per gestire lo sforzo anche quando un corridore tira.

-La forma è al massimo a 99, e al minimo a 50 o qualcosa in meno.

Spero di essere stato esaustivo e ti consiglio di leggere un po' la story con PCM2009 "Il Bartali Nero", ci sono molti consigli utili!

Link to comment
Share on other sites

Okkei :D Grazie mille. Qualche altra domanda:

io non capisco una cosa. E' una cosa importante. Ti faccio un esempio. Si svolge la prima tappa di un tour. Contador(per fare un esempio) arriva primo. La domanda è: perchè tutti gli altri ciclisti arrivati dopo di lui hanno un distacco di 0 secondi? Sono arrivati pari? Non capisco. Ci dovrebbe essere un certo distacco. Come nella MotoGp!

Altra domanda: cos'è un apripista? Che caratteristiche deve avere un apripista? E un passista? Grazie mille :D

Link to comment
Share on other sites

Okkei :D Grazie mille. Qualche altra domanda:

io non capisco una cosa. E' una cosa importante. Ti faccio un esempio. Si svolge la prima tappa di un tour. Contador(per fare un esempio) arriva primo. La domanda è: perchè tutti gli altri ciclisti arrivati dopo di lui hanno un distacco di 0 secondi? Sono arrivati pari? Non capisco. Ci dovrebbe essere un certo distacco. Come nella MotoGp!

Altra domanda: cos'è un apripista? Che caratteristiche deve avere un apripista? E un passista? Grazie mille :D

non è moto gp è ciclismo :D perchè sia registrato un distacco fra un corrdifore e l'altro devono esserci almeno 16 metri :wink:

quindi se in un arrvo in volata arrivano tutti insieme il primo avrà il tempo dell'ultimo.

Nel ciclismo un passista è un atleta capace di mantenere una velocità sostenuta per molto tempo. Non è quindi né uno scalatore, né un velocista, ma un corridore che distribuisce le forze per arrivare al termine della competizione nelle migliori condizioni fisiche. Un passista è perciò un ciclista che ha fra le sue doti la resistenza più che lo scatto bruciante.

Link to comment
Share on other sites

Ahhhhhhhhh ecco. Scusate l'ignoranza xD Mi capitano tappe in cui tutti i ciclisti hanno un distacco di 0" dal primo, però in classifica generale il distacco cambia tra un ciclista e l'altro. Perchè? Scusate ancora per l'ignoranza. E grazie mille :)

Link to comment
Share on other sites

Quasi dimenticavo! La domanda più importante: come faccio a capire che una gara(Per fare un esempio il tour de france) è una classica collinare, una classica del nord, una "montuosa" o una pianeggiante? Da quello che so io, in teoria, le classiche collinari e le calssiche del nord sono corse "uniche". Non riesco a distinguere una collinare da una montuosa. Altra cosa: per una gara pianeggiante scelgo un velocista, giusto? Per una "montuosa" dovrei scegliere un passista o ancora meglio uno scalatore. E per le collinari?

Mi sento stupidissimo xD Ciaooo :D

Link to comment
Share on other sites

Ahhhhhhhhh ecco. Scusate l'ignoranza xD Mi capitano tappe in cui tutti i ciclisti hanno un distacco di 0" dal primo, però in classifica generale il distacco cambia tra un ciclista e l'altro. Perchè? Scusate ancora per l'ignoranza. E grazie mille :)

Nei giri di più tappe, ai primi 3 classificati agli sprint intermedi e al traguardo vengono "regalati" un certo numero di secondi, al Giro d'Italia, il primo "vince" 20 secondi in classifica, il secondo 12 e il terzo 8, mentre ai traguardi volanti sono un po' meno (non ricordo esattamente quanti)

Quasi dimenticavo! La domanda più importante: come faccio a capire che una gara(Per fare un esempio il tour de france) è una classica collinare, una classica del nord, una "montuosa" o una pianeggiante? Da quello che so io, in teoria, le classiche collinari e le calssiche del nord sono corse "uniche". Non riesco a distinguere una collinare da una montuosa. Altra cosa: per una gara pianeggiante scelgo un velocista, giusto? Per una "montuosa" dovrei scegliere un passista o ancora meglio uno scalatore. E per le collinari?

Mi sento stupidissimo xD Ciaooo :D

Il Tour è una corsa a tappe, non è una classica

Nelle classiche trovi accanto al nome un'icona, se è verde è una tappa pianeggiante e probabilmente è una corsa per velocisti, se è arancione è una tappa collinare (e serve il valore COL), se è rosso (ce ne sono poche di classiche rosse, spesso le grandi montagne vengono scalate solo nei tour) è una classica di montagna, quindi è importante principalmente il valore MON

se c'è il pavè lo capisci nella colonna accanto, se c'è una specie di "muro", che rappresenta il pavè, devi portare dei paveari, (valore PAV)

Nell'ultima domanda mi sono espresso male. La rifaccio: come riconosco una tappa piana da una montuosa? So che sembra stupido, ma alcune hanno sia pianure che grandi salite. E le collinari? Grazie :)

visto che non esistono salite di 200km non è possibile che una tappa sia solo in salita, se l'icona che ho detto prima è rossa, vanno portati gli scalatori, infatti quello che guadagnano in salita permette di non farsi recuperare in discesa e in pianura dai passisti che vengono staccati nei tratti più duri

Link to comment
Share on other sites

Non trovo nessuna icona. Però sotto, dove c'è il calendario con tutti gli eventi, di fianco ad alcune corse ci sono dei simboli. Uno potrebbe essere collina, uno montagna e un altro pavè. Dove non c'è niente forse è pianeggiante. Boh.

Link to comment
Share on other sites

Non trovo nessuna icona. Però sotto, dove c'è il calendario con tutti gli eventi, di fianco ad alcune corse ci sono dei simboli. Uno potrebbe essere collina, uno montagna e un altro pavè. Dove non c'è niente forse è pianeggiante. Boh.

Esattamente :thumbup: ; il colore lo vedi cliccando sull'icona, dove c'è anche il profilo altimetrico...

Comunque il modo migliore per impareare a giocare è seguire il ciclismo vero.

Link to comment
Share on other sites

Esattamente :thumbup: ; il colore lo vedi cliccando sull'icona, dove c'è anche il profilo altimetrico...

Comunque il modo migliore per impareare a giocare è seguire il ciclismo vero.

e comunque c'è una bellissima giuda da leggere :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Mi sono venute altre domande xD

Come ingaggio un allenatore? Per ora ne ho 2, però ne vorrei altri. Come faccio?

Ho letto che si può mandare in ritiro la squadra o un solo corridore. Come si fa?

Ho ingaggiato alcuni giovani. 2 sono indicati come "Grande futuro" o qualcosa del genere. 3 sono indicati come "promettente". Cosa devo fare per farli crescere? :)

Grazie 1000000000000000 a tutti :)

Link to comment
Share on other sites

Mi sono venute altre domande xD

Come ingaggio un allenatore? Per ora ne ho 2, però ne vorrei altri. Come faccio?

Ho letto che si può mandare in ritiro la squadra o un solo corridore. Come si fa?

Ho ingaggiato alcuni giovani. 2 sono indicati come "Grande futuro" o qualcosa del genere. 3 sono indicati come "promettente". Cosa devo fare per farli crescere? :)

Grazie 1000000000000000 a tutti :)

per ingaggiare l'allenatore devi andare su staff e poi fai ingaggia se non mi sbaglio, comunque è una cosa simile

per farli crescere devi farli correre, ma non devi bruciare il potenziale, quindi non fargli fare 70 corse all'anno :mrgreen: ma magari 40/50 :wink:

Link to comment
Share on other sites

per ingaggiare l'allenatore devi andare su staff e poi fai ingaggia se non mi sbaglio, comunque è una cosa simile

per farli crescere devi farli correre, ma non devi bruciare il potenziale, quindi non fargli fare 70 corse all'anno :mrgreen: ma magari 40/50 :wink:

Grande, grazie mille :D

Link to comment
Share on other sites

Ultima domanda poi smetto di rompervi :D

Cosa significa E2, E3, P e tutte quelle cose che vengono scritte in basso a destra. Cioè, servono solo ad indicare il distacco, giusto? Ma il mio corridore cos'è? E2 o altro?

Grazie :D

sono i vari gruppi e in mezzo c'è il loro distacco. se vicino ad un tuo corridore c'è scritto e2 vuol dire che fa parte di quel gruppo

Link to comment
Share on other sites

Gli Ex sono i fuggitivi rispetto al gruppo. Ogni x è il numero della posizione del fuggitivo (1 per la testa della corsa, 2 per il primo gruppo inseguitore, etc).

Gli Ax sono i ritardatari rispetto al plotone. L'A1 è il gruppo ritardatario più vicino al plotone, l'A2 quello dopo e così via.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...