Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[contest] disegna il tuo giro


casa

Recommended Posts

dopo la brillante edizione precedente,ove solo due furono i partecipanti :D

ci riprovo con questa gara che permetterà a tutti quelli che invidiano o credono che sia incapace zomegnan e vogliono dimostare il loro valore.

non dovete far altro che postare il vostro giro,se non sapete come ricavare altimetria e planimetria contattatemi via mp,

lo scopo di questa competizione sta nell'appasionare di più la gente in questa attività e di far migliorare quelli che già lo sono

il voto sarà una media di quello dato dagli utenti e quello dato dalla giuria(me medesimo :lol: più qualchè altro interessato) che sarà la media tra

BELLEZZA:

REALISTICITà:ovvero quanto sia veramente realizzabile nella realtà

PRESENTAZIONE:ovvero la vostra abilità nel mostrare il vostro

spero che participiate in tanti :wink2:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 317
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest gibo (un uomo un mito)
Domani sarà presentato il Giro by Cancellara91 :65: Vi anticipo che si arriverà a Bologna, dopo 21 tappe tutte da scoprire :wink:

:shock2: mostracelo

Link to comment
Share on other sites

Giro d'Italia by Cancellara91

Quest'edizione fantasy del mio Giro d'Italia sarà forse un'edizione rivoluzionaria. Sulla falsa riga di Zomegnan, mio predecessore, ho disegnato un percorso duro, ricco di sosprese, da vivere tappa per tappa.

1à tappa: FORTE DEI MARMI - VIAREGGIO 12Km (TTT)

La prima tappa partirà da una località turistica molto rinomata. La partenza infatti avverrà con una cronometro a squadre di 12km sul lungomare della Versilia, da Forte dei Marmi a Viareggio, davanti alla passeggiata Liberty. Favorite le squadre adatte alle cronometro. Per la lunghezza ridotta non saranno rilevati distacchi ampi.

o7689d.png

2° tappa: VIAREGGIO - SIENA 193Km

Viareggio ospita la partenza della seconda tappa. I corridori dopo aver attraversato Lucca (con il primo passaggio su un GPM, posto in località MonteMagno) si dirigeranno verso l'entroterra toscano, in direzione Siena. Unica difficoltà degna di nota il passaggio a Volterra con una asperità di 10Km al 4% di media. Tappa per velocisti dunque, anche se il finale potrebbe creare dei problemi visto l'arrivo in leggera salita.

34zwwvp.png

3° tappa: AREZZO - SAN MARINO 195Km

Partenza da Arezzo per la terza tappa. Il percorso attraversa la Toscana per approdare in Emilia Romagna e sconfinare dopo 175 a San Marino. L'arrivo nel centro storico regalerà sorprese e forse cambi in classifica. Il percorso infatti è nervoso, con strappi e collinette che affaticheranno i velocisti e i cronoman e favoriranno gli uomini di classifica.

34z0vww.png

4° tappa: ANCONA - PESCARA 195Km

Dopo lo sconfinamento in terra straniera (San Marino) i corridori tornano in Italia per affrontare una tappa tutta vissuta sul lungomare Adriatico. La tappa si snoda infatti da Ancona a Pescara passando per le città di Porto Recanati e San Benedetto del Tronto. Unica asperità la salita di Atri, la cui cima è posta a 23 Km dalla conclusione. In sintesi tappa per velocisti

16ni37.png

Link to comment
Share on other sites

5à tappa: CHIETI - CAMPOBASSO 178Km

Lasciamo il mare e ci addentriamo sugli Appennini. Chieti ospita la partenza della 5à tappa. La corsa passando per il Parco Nazionale della Maiella approderà a Campobasso, dopo 178km. Tappa non pianeggiante ma che vedrà molto probabilmente un arrivo in volata.

121wkcp.png

6à tappa: BENEVENTO - VESUVIO 180Km

Ci siamo! La 6à tappa regala il primo arrivo in salita. Partenza da Benevento e dopo aver attraversato Avellino , Salerno e Castellammare di Stabia, i corridori si troveranno sull'asperità del Vesuvio, 14Km al 7% di media. La classifica si rivoluzionerà. Primo test per gli scalatori: quà capiremo chi non sarà in grado di vincere il Giro.

x4k5f8.png

7à tappa: EUR ROMA - ROMA 33Km (ITT)

Dopo il primo arrivo in salita la carovana si sposta dalla Campania nel Lazio, per affrontare una cronometro individuale di 33Km. La tappa partirà dalla zona EUR di Roma per arrivare davanti al Colosseo, monumento storico della nostra capitale. Favoriti i cronoman, anche se il pavè del centro storico potrebbe rimescolare le carte in gioco. Sfida anche fra gli uomini di classifica che cercheranno di guadagnare più secondi ai rivali diretti.

3587vgp.png

Giorno di riposo. La carovana si sposta verso La Spezia, sede della partenza della tappa numero 8

Link to comment
Share on other sites

8à tappa: LA SPEZIA - SAVONA 160Km

Dopo il giorno di riposo la carovana è pronta per ripartire. La tappa con partenza da La Spezia si snoderà completamente in territorio ligure. L'arrivo infatti è situato a Savona, per un totale di 160km. Unica difficoltà il Passo del Bracco posto dopo 40km dalla partenza. Tappa per velocisti prima di affrontare le temute Alpi che inizieranno domani.

mlrwax.png

9à tappa: SANREMO - CUNEO 167Km

La Sanremo-Cuneo è la prima tappa alpina; 167Km contraddistinti da 2 Gpm. Il primo il Colle di Langan, 10Km al 7% di media, posto come spartiacque fra l'Italia e la Francia. Il secondo, riporta i corridori in Italia, in direzione Limone Piemonte. Tappa insidiosa ma non durissima, adatta a fughe da lontano. I capitani molto probabilmente rimarranno in gruppo per tenere energie preziose per i giorni a seguire.

n66kn9.png

10à tappa: TORINO - BRIANCON 186Km

Tappa micidiale! Partenza da Torino, in piena pianura Padana e dopo aver attraversato il Colle del Lis, la tappa si sposta in direzione Francia: Colle delle Finestre (16Km al 9% di media, con gli ultimi in sterrato); Sestriere (15Km al 4%), Claviere (6Km al 10%), Briançon (5Km al 6%). Tappa vera, per uomini forti in salita. Arrivo inedito, sulla collina sopra Briançon.

24az9j7.png

11à tappa: BRIANCON - PICCOLO SAN BERNARDO 181Km

Tappa ancora per scalatori: partenza da Briançon e arrivo sul Piccolo San Bernardo, dopo aver attraversato e valicato Montgenevre e Liseran (CIMA COPPI - 2660m). Arrivo in quota dunque con gli ultimi 20Km tutti all'insù (gli ultimi 15 al 4% di media).

ekpxm9.png

Link to comment
Share on other sites

12à tappa: AOSTA - MILANO 198Km

Dopo i 2 tapponi alpini la carovana si prende una pausa. Da Aosta i corridori si dirigeranno verso Milano, in piena pianura. Tappa dunque per velocisti e di recupero per gli scalatori. Unico Gpm Croce della Serra al km 70.

nn05tt.png

13à tappa: MILANO - BERGAMO 172Km

Tappa insidiosa quella di Bergamo: i corridori dopo aver affrontato 172 km e dopo essere passati dal lago di Lecco, si troveranno l'ascesa di Bergamo Alta. Tappa quindi senza previsioni visto che un arrivo di un gruppetto non è certo ma non è nemmeno da escludere.

2ih70w2.png

Giorno di Riposo a Bergamo in attesa dell'ultima tranche di Alpi.

14à tappa: RIVA DEL GARDA - BORMIO 162Km

Dopo 2 tappe relativamente facili e il giorno di riposo il Giro continua con un tappone alpino. Partenza da Riva del Garda. Da affrontare la salita di Madonna di Campiglio, il Tonale e il Gavia, con la picchiata finale verso Bormio. Scalatori pronti agli attacchi.

2rgyn2q.png

15à tappa: BOLZANO - PLAN DE CORONES 177Km

La tappa simbolo di questo Giro: da Bolzano a Plan de Corones. Da affrontare il Passo del Monte Giovo e la salita di Luson. Arrivati a Marebbe, ci si inerpica per il passo Furcia per poi deviare verso lo sterrato di Plan de Corones. I corridori andranno su a passo d'uomo. Tappa da spettacolo.

260d56b.png

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...