Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Fatica in modalità carriera


Recommended Posts

E' un argomento che è già stato affrontato ma sul quale gradirei un maggiore approfondimento, voi durante la carriera come fate per ridurre la barra della fatica, ammesso che si possa ridurre? Sono a maggio della mia prima carriera e ho notato che molti dei miei corridori hanno già la barra della fatica riempita a metà!!!

Link to comment
Share on other sites

ma i corridori si riposano solo con il db spagnolo?

No; succede anche con il database originale; se metti a 0 di allenamento, una volta che la forma di allenamento è scesa a 0 punti allora vedi che iniziano a riposarsi e a recuperare i punti massimi (quellio che arrivano ad 80 per intenderci).

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo ho provato a mettere l'allenamento a 0, ma la cosa mi sembra assai improducente questo essenzialmente per due motivi:

1)Mettendo l'allenamento a 0, la forma tende a diminuire ovviamente;

2)La fatica, con allenamento a 0, è vero che tende a diminuire ma lo fa molto ma molto lentemante, quindi tenendo in considerazione quanto detto nel primo punto, non mi sembra che il gioca valga la candela perchè, una volta che la fatica si sarà ridotta, ci troveremmo davanti ad un corridore, si riposato, ma con la forma sotto i tacchi.....

Link to comment
Share on other sites

Ad ogni modo ho provato a mettere l'allenamento a 0, ma la cosa mi sembra assai improducente questo essenzialmente per due motivi:

...

Vero

Quanto impostato dai programmatori è comunque un effetto abbastanza realistico o comunque verosimile al caso del sovrallenamento che capita nella realtà.

passo e chiudo

Link to comment
Share on other sites

cè da scegliere accuratamente gli obbiettivi a inizio stagione, in fondo anche se i miei corridori scoppiano ma trionfano nelle corse che son l'obbiettivo dello sponsor va bene cmq......io per esempio dovevo arrivare nei primi tre della parigi-nizza e ho puntato su zaballa (ci son riuscito) che poi gli ho fatto fare tutte le classiche fino alla liegi (è arivato 2° alla san remo :cry: )...come altro obbiettivo avevo la liegi (vinta con Valverde che nn voleva parteipare...)...gli altri obbiettivi che ho son il tour e la vuelta...io mi ero fatto delle "formazioni" di orridori da portare per questi obbiettivi e ora quelli che vevo scelto per tour e vuelta son freschi perchè gli ho fatti correre poco...

Link to comment
Share on other sites

cè da scegliere accuratamente gli obbiettivi a inizio stagione, in fondo anche se i miei corridori scoppiano ma trionfano nelle corse che son l'obbiettivo dello sponsor va bene cmq......io per esempio dovevo arrivare nei primi tre della parigi-nizza e ho puntato su zaballa (ci son riuscito) che poi gli ho fatto fare tutte le classiche fino alla liegi (è arivato 2° alla san remo :cry: )...come altro obbiettivo avevo la liegi (vinta con Valverde che nn voleva parteipare...)...gli altri obbiettivi che ho son il tour e la vuelta...io mi ero fatto delle "formazioni" di orridori da portare per questi obbiettivi e ora quelli che vevo scelto per tour e vuelta son freschi perchè gli ho fatti correre poco...

Quoto in toto è molto importante, direi fondamentale all'inizio pianificare attentamente la stagione in base agli obbiettivi ed ai corridori con i quali si vuole raggiungerli.

Link to comment
Share on other sites

Un'altra cosa, sempre legata alla modalità carriera ma che non c'entra niente con la fatica, ma non vi sembra che le finanze tendano a prosciugarsi un pò troppo velocemente. Sono a maggio con la Caisse D'Epargne e pur avendo vinto discretamente e pur non avendo fatto operazioni di merato i miei fondi si sono quasi dimezzati....

Link to comment
Share on other sites

L'impressione che le finanze si prosciugano troppo secondo me, è data dal fatto che lo sponsor principale paga solo a inizio stagione, mentre durante l'anno ci sono piccoli guadagni tra sponsor secondari e tappe che a stento compensano lo stipendio dei collaboratori, sempre se non si mettono troppi allenatori mitici...

Il nostro obiettivo è arrivare a fine anno in attivo, anche spendendo il 90% dei soldi, se abbiamo fatto una stagione buona, lo sponsor pagherà molto bene l'anno successivo quindi niente paura, quest'anno se non si esagera non si va sotto, e i soldi che abbiamo sono per essere spesi, arrivare a fine anno con 10 milioni di euro non ha senso a meno che non si voglia passare da squadra discreta a grande squadra e quindi servono liquidi per corridori forti, ma questa è un'altra storia, con una buonma squadra protour i soldi vanno bene e si possono riuscire ad avere anche 3 capitani dopo un paio d'anni a grandi livelli :cry:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...