Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Gestione picchi di forma


Iv3rson

Recommended Posts

salve a tutti. sto facendo una carriera con la csc con il savoluca 2006 dopo averne iniziata una con la naturino per prendere confidenza con il gioco. Tutto andava bene finchè non sono arrivato al giro d'italia. all'ottava tappa tutti avevano recupero scarso.Ciò nonostante non li ho mai fatti tirare ed andare in fuga. credo di aver sbagliato ad impostare i picchi di forma.

ecco dunque la domanda. Per affrontare bene un grande giro quando mi conviene impostare il picco al corridore che vi deve partecipare? conviene qualche giorno prima, il giorno d'inizio della gara, o all'inizio delle tappe decisive per la classifica generale? io per Basso l'avevo impostato una settimana prima, per far cadere il secondo picco nei primi giorni del tour, ma facendo così mi è andato in crisi.

voi che ne pensate? come gestite i picchi di forma? vi ringrazio in anticipo

Link to comment
Share on other sites

Ecco...proprio di questo volevo parlare...

da buon calciofilo...e da recente appassionato di ciclismo(ormai sbavo per l'imminente giro d'italia tanto quanto salivo per altrettanto prossimo mondiale di calcio :wink: ) di picchi di forma da gestire non me ne intendo proprio...o meglio la situazione è questa:

arrivo a casa con 1 gran voglia di iniziare 1 carriera a PCM ma poi quando mi ritrovo a scrivere gli obbiettivi (nomi, date, etc etc) cerco di conoscere 1 po' meglio le caratteristiche di 1 po' tutti i ciclisti, inizio a pianificare le cose... dopo 10 minuti sono gia stufo...e finisco immancabilmente per fare 1 tappa alla buona...oppure 1 gran tuor...infatti ora sono intento a ben figurare al tour de france con la liquigas... Ma quello che vorrei è altro...il mercato....le nuove promesse... riuscire a fare 3 o 4 stagioni consecutive...per godermi nel viaggiare fra i risultati degli anni passati nelle stesse competizioni...etc etc...insomma tutto quello che posso trovare nella carriera....ma porca pupattola....proprio non c'è 1 modo piu semplice per pianificare la carriera a inizio anno senza perdere tutto sto tempo??

Insomma ...voi come fate??

Link to comment
Share on other sites

cmq adesso sto facendo una carriera conla unibet.com che mi sta dando grandi soddisfazioni:io ho circa 3500 punti mentre la 2a solo 450(pensare che il mio caro quesada ne ha + di 500). in questa carriera non sto pianificando molto e prendo le gare come arrivano. ma quando sarò nel pro tour seguiro i consigli di maniero e bubba.

Link to comment
Share on other sites

non ho fatto la proposta nè al giro nè al tour perchè voglio concentrarmi nella continental. in gare del pro tour sono riuscito a fare un sesto posto nella generale al romandia. cmq credo che andrò alla vuelta dove posso vincere qualche tappa

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

ho finito la prima stagione. sono stato invitato alla vuelta dove mi sono imposto in 5 volate con cooke. ora per il secondo anno ho come obbiettivo i tre gandi giri ed ho seguito i vostri consigli per i picchi di forma. rujano per il giro, kloden per il tour e quesada + aitor gonzales per la vuelta. e per finire un grande gregario al giro: mayo

Link to comment
Share on other sites

sto giocando a normale, ma credo che posso passare a difficile: sono alla tirreno adriatico ed ho gia 28 vittorie. avevo intenzione di postare una carriera, ma ho dei problemi con le foto. appena risolvo tutto e mi tolgo le interrogazioni credo che lo farò

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Non ho mai avuto il tempo di fare una carriera seria con cym 5, ora volevo iniziare dato ke ho un po più di tempo libero x adesso.

Viste le innumerevoli discussioni già aperte sui picchi di forma pongo le mie domande qui:

1)Come vi comportate per riuscire a far cadere un picco di forma proprio quando volete voi??

Mi spiego: Se imposti un picco di forma in un dato giorno ma l' allenamento del corridore ha una percentuale di 90% caratteristiche e 10% forma, il corridore non raggiungerà mai il picco.

Qual è il modo migliore per avere un corridore in forma Eccellente quando ci interessa????

2) Quando impostate i picchi di forma, nel gioco cadono nel giorno preciso oppure la cosa può variare??(Ho letto nel manuale ke può variare, ma volevo sapere meglio da qualcuno che l' ha già sperimentato nel gioco....)

3) Se non posso impostare un picco di forma in un certo periodo(o una certa corsa) perchè mi devo concentrare su altri due obbiettivi per cui mi serve il corridore in formissima, se metto il suo allenamento a 100% forma e 0% caratteristiche è possibile che egli raggiunga lo stesso il massimo della forma????

4) Far correre i corridori in qualche gara prima degli obbiettivi prefissati può servire per fargli raggiungere una forma migliore???

Grazie in anticipo per le eventuali risposte :wink:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...