Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

PHONAK 2006


Recommended Posts

Dopo una breve esperienza alla Rabobank, eccomi tornare su una ammiraglia del pro tour! Il merito di qst ritorno è tutto di John Lelangue, general manager della Phonak, una squadra che ha importanti obiettivi e importanti corridori e che vuole puntare su un giovane ambizioso come me :wink: ! Ovviamente gli obiettivi saranno i grandi giri e le classiche e per far cio eccovi la squadra!!

phonak0na.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 78
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Per raggiungere il maggior numero possibile di obiettivi (punto sopratutto a Giro e classicissime) devo allestire una squadra competitiva e posso farlo anche grazie all'aiuto dei nuovi sponsor Swiss Bank e Fastweb che credono molto in me!!É importante dare chiarezza in una squadra e dv subito assegnare dei ruoli ben precisi :

GREGARI

Martin ELMIGER

Luis Fernandez OLIVEIRA

Ivan Gutierrez CATALUNA

Ryder HESJEDAL

Nicolas e Florian JALABERT

Patrick MCCARTHY

Koos MOERENHOUT

Steve MORABITO (giovane talento)

Uros MURN

Gregory RAST

Johann TSCHOPP

Sascha URWEIDER

David VITORIA

GREGARI ESPERTI

J.E. Gutierrez CATALUNA

Bert GRABSCH

Steve ZAMPIERI

VELOCISTA

Aurelien CLERC

CICLISTI PROTETTI (gregari con qlc libertà)

Alexandre MOOS

Victor Hugo PENA

Robert HUNTER

Axel MERCKX

CAPITANO DELLA CORSA

Fabrizio GUIDI

CO-LEADERS

Floyd LANDIS

Santiago BOTERO

Miguel Angel MARTIN PERDIGUERO

Alla presentazione i piu attesi e fotografati sono proprio Botero e Landis, attesi a grandi giri e i due protagonisti nelle classiche e gare di un giorno, Martin Perdiguero e Robert Hunter qst'ultimo desideroso di dimostrare tutto il suo valore con risultati importanti e di guadagnarsi i gradi di leader.

La stampa svizzera e lo sponsor si attende una grande stagione da me , la pressione è tanta e sarà importantissimo lo stage di preparazione che si svolgerà a Lucca

Link to comment
Share on other sites

La mia richiesta alla stampa svizzera è una sola, lasciarci lavorare in pace senza ulteriori pressioni che i risultati arriveranno. La stagione inizierà a febbraio e qnd salterò i primi appuntamenti in Australia e Malesia. É tempo di pianificare bene gli obiettivi stagionali e di stabilire allenamenti mirati per ciascun atleta.

La richiesta di alleggerire la pressione vale anche per voi amici del forum :wink: lasciatemi fare una preparazione tranquilla che appena potrò vi posterò i primi risultati (speriamo le prime vittorie :P )

A PRESTO!!

Link to comment
Share on other sites

Certo che mangio il panettone caro!! La preparazione qui continua bene e sopratutto gli sponsor mi hanno regalato dei nuovi acquisti che possono puntellare la rosa. Si tratta dei giovani GOLCER , SAMOILAV , BUCCIERO e dell'espero gregario da pavè e da grandi giri PIERI.

Ora la rosa è completa e a breve si partira con il tour de Mallorca che credo correrò sabato visto che gli impegni mi attanagliano eheheh

Link to comment
Share on other sites

No_One, niente cessioni, al max solo acquisti!! :wink:

Dopo il ritiro a Lucca, ecco iniziare ufficialmente la stagione della Phonak sotto la mia guida e si parte in Spagna con la Vuelta Mallorca. Nessuno dei miei corridori è ancora al top ma vogliamo già fare bene e tentare qlc buon piazzamento:

Ecco i convocati :

J.Gutierrez CATALUNA

Jure GOLCER (leader per la classifica)

Antonio BUCCIERO (velocista)

Gregory RAST

Johann TSCHOPP

Sascha URWEIDER

1° TAPPA

Tappa di riscaldamento di soli 84 km con A.Davis e Freire come strafavoriti e noi la vogliamo subito animare. Ecco partire dopo pochissimi km sotto una pioggia incessante lo spagnolo Flores (Euskaltel), il belga Cretkens (Quickstep) e il nostro J.G. Catalana che ha voglia di mettersi in mostra. Dietro il groppone è trainato dalla Comunidad Valenciana (ma perche mai ? ). I tre fuggitivi vengono ripresi e allora riproviamo con lo svizzero Rast che viene tallonato però da 6 inseguitori. Si tratta di Goncalves, Moreno, Flores (ancora lui), Lopez Gil, Kohl e Mazul mentre il gruppo è tirato da….provate ad indovinare?? Ancora loro, gli uomini della Comunidad Valenciana! Mannaggia a loro! Intanto il vantaggio supera il minuto, ma è dura arrivare oggi.

rastedited0ef.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ma ecco scattare da dietro due atleti molto temibili, sono Axelsson e soprattutto uno dei possibili outsider, Knaven che raggiungono i 7 fuggitivi ora compatti.

9alcomandoedited8xw.jpg

Ma oggi non c’è nulla da fare per le fughe e il gruppo si compatta ai – 19 dal traguardo. Ora Bucciero dv solo prendere la ruota di Davis o Freire ma è dura per lui. Il treno che si forma è quello giusto ma tra lui è Freire ci sono altri 4 atleti, sembra molto dura vincere.

Davanti c’è Davis ma Freire lo brucia e va a vincere nettamente!

freiredavisedited7na.jpg

1-Oscar FREIRE

2-Allan DAVIS st

3-Isaac GALVEZ st

4-Candido BARBOSA st

5-Paolo BETTINI st

7-Antonio BUCCIERO st (va bene cosi dai per l’esordio!)

Inoltre ci consoliamo con il secondo posto generale per qnt riguarda la classifica dei giovani con A.Davis che precede il ns Antonio

http://img207.imageshack.us/img207/9240/fr...isedited3ag.jpg

Link to comment
Share on other sites

2° TAPPA

Altra gara piuttosto pianeggiante con un GPM piuttosto scarso a 30 km dal termine. La gara inizia subito forte con l’attacco di Moreno e Kohl seguiti dal ns J.G.Cataluna. I 3 vengono subito raggiunti da Castano, Albizu e Barbosa. 6 al comando che arrivano ad avere anche poco piu di 4’ di vantaggio.

fugaedited7gl.jpg

Ma sotto l’impulso degli uomini Rabobank il vantaggio decresce piano piano fino ad arrivare ad 1’ circa ed è li che su una specie di cavalcavia Cataluna attacca e prova ad andarsene. Si avvantaggia di pochi secondi, anche se bastano per vincere il primo traguardo volante.

catalunaedited9ym.jpg

Qst attacco permette ai fuggitivi di aumentare il loro vantaggio, ora hanno piu di 2’. Dal gruppo partono Axelsson (ancora lui), Mazur e Sanchez Pimenta ma solo i primi due riescono a rientare mentre il gruppo scivola a piu di 4’. Al secondo traguardo volante, Axelsson cede mentre Cataluna resta attaccato ai fuggitivi per un pelo, è stanco, ma non deve mollare….e non lo fa! Sul GPM forza l’andatura, prova a fare selezione e non riesce. Perlomeno giunge primo al traguardo.

gpmedited6yy.jpg

Ai -8 il vantaggio dei 7 è di 55”. Il gruppo sta arrivando e Bucciero tenta di prendere la ruota di Freire e CE LA FA!! Forza Antonio, è la vuolta buona!! Intanto hai -5 il vantaggio è di poco inferiore ai 30” e cosi Cataluna decide di partire lungo sapendo che in volata non può vincere. Ma il gruppo arriva velocissimo, Mazur resiste, ce la fa, ce la fa ma nooooo! Negli ultimi metri Allan Davis lo beffa!!

traguardoedited4rd.jpg

1-Allan DAVIS

2-Peter MAZUR st

3-Carlos CASTANO st

4-Isaac GALVEZ st

5-Oscar FREIRE st

6-Antonio BUCCIERO st (senza i due fuggitivi era un buon 4°)

Nella classifica generale guida Allan Davis mentre J.G.Cataluna ha la maglia rossa di leader della montagna. Ora però arrivano le tappe piu insidiose dove punteremo con Jure Golcer.

Link to comment
Share on other sites

3° TAPPA

Finalmente la Vuelta Mallorca si anima, 3° tappa di 166 km con una parte centrale piuttosto insiodosa. I favoriti sono il solito Freire, Belli e lo spagnolo O.Pereiro (l’ex di turno). Ma anche la Phonak vuole ben figurare con Golcer che verrà protetto dall’attivo Cataluna e da Rast in buona forma. È subito fuga con Vallejo, Horrach, Galparsoro (ma che diavolo di nome ha qst? ) e Plaza. Ci proviamo con Bucciero ma non ce la fa ad inserirsi nella fuga e allora scatta Tschopp con Gonzalez, ma niente da fare. Restano davanti in quattro ai piedi della prima salitina.

fugaedited8xq.jpg

Golcer non sembra in perfette condizioni, fatica un po a stare nelle prime posizioni scortato da Cataluna che invece sembra in palla mentre gli altri gregari scoppiano un pò. Inizia la salita e Golcer ordina a Cataluna di alzare il ritmo ma lo spagnolo sta cosi bene che allunga sul gruppo e va a riprendere Vallejo che si è staccato. Al GMP giunge a una ventina di secondi dai 3 fuggitivi e in discesa andrà a riprenderli.

gpmedited2ro.jpg

Il gruppo non si organizza e Golcer fa da tappo e costringe la Rabobank a schierarsi compatta visto che il vantaggio sta per raggiungere i 3’. Altro tratto di salita, altro forcing di Cataluna che costringe Horrach e Galparsoro ad alzare bandiera bianca, rimane solo Plaza. Ma in discesa Cataluna è scatenato, attacca ancora e giunge in fondo la discesa con qlc secondo su Plaza e circa 2’30” sul gruppo, DAI CHE LE FAI!! RESISTI!

finediscesaedited7tx.jpg

Ai -28 Plaza rientra e il vantaggio dei due è di 2’11” ma continua a diminuire. Niente da fare, ai -14 vengono ripresi, ma bravi comunque. Lo spagnolo non ne ha piu e si stacca. Gli ultimi 3 km prevedono una salita piuttosto dura ed è Belli a spuntarla con una progressione poderosa davanti a Landaluze e Trentin. Niente da fare per un Golcer non in condizione, è solo 34° a 1’34” dal vincitore.

traguardoedited9xt.jpg

1-Wladimir BELLI

2-Inigo LANDALUZE 8”

3-Guido TRENTIN st

4-Oscar PEREIRO SIO st

5-David BERNABEU st

Incredibile, anche Freire e A.Davis in qst gruppetino di 11 unità.

Nella generale:

1-Allan DAVIS

2-Wladimir BELLI 4”

3-Oscar FREIRE 12”

4-Inigo LANDALUZE 20”

5-Guido TRENTIN 24”

Un plauso però per Cataluna, strepitoso oggi anche se perde la maglia di leader della montagna. L’importante è provarci.

Tiratina d'orecchie per lo sloveno, non ancora al meglio.

Link to comment
Share on other sites

X MANCEBO, anche piu di stupida :lol:

4° TAPPA

Oggi tappa di circa 150 km con una buona ascesa che termina ai 20 dal traguardo, oggi la squadra è compatta attorno a Golcer, che ha voglia di riscatto mentre Cataluna cercherà di entrare nelle fughe per fare punti per il GPM. Ed è cosi, già al 1 km c’è un attacco, lo spagnolo risponde e giunge primo al GPM.

1gpmedited7yw.jpg

Ma allo spagnolo non interessa la fuga, si rialza e la fa fallire, gruppo di nuovo compatto. Ma attenzione, attaccano Osa, Bettini e Rabon. Indovinate chi si getta all’inseguimento?? Si proprio lui, Cataluna che insieme a Flores, Brard, Lopes Goncalves e Garcia Marin rientrano sui 3. Al comando ora ci sono 8 corridori con piu di 4’ di vantaggio ma c’è altra salita. Cataluna è scatenato, forza e giunge primo anche al 2° GPM ma il vantaggio è ristretto.

2gmpedited0tg.jpg

Infatti viene ripreso in discesa, ma qst dimostra che la gamba c’è ! Si arriva al penultimo GPM, e Cataluna forza ancora mentre Golcer sembra migliorato rispetto ieri. Intanto Lobato scatta e si accoda ai fuggitivi. Il gruppo rientra ma è ancora Cataluna ad arrivare primo anche al 3° GPM. Ora lo spagnolo lavorerà per Golcer. Inizia la salita e attaccano Burgos, Bernabeu, Freire (in condizioni stratosferiche), Belli e Trentin.

attaccoedited0xe.jpg

Golcer non reagisce, sale su con il gruppetto e fa anche l’andatura. Ora mancano solo 20 km di discesa e lo sloveno se la cava cosi prova ad andare giu a tutta. Tra i fuggitivi c’è Freire, Bernabeu e Trentin lo sanno e attaccano ed è lo spagnolo ad aggiudicarsi la gara.

traguardoedited0wj.jpg

Intanto Golcer è riuscito a fare selezione in discesa e giunge 6° da solo. È in ripresa il ragazzo. :wink:

traguardogolceredited8jx.jpg

1-David BERNABEU

2-Guido TRENTIN st

3-Oscar FREIRE 16”

4-Wladimir BELLI st

5-Nacor BURGOS 40”

6-Jure GOLCER 1’24”

GENERALE :

1-David BERNABEU

2-Guido TRENTIN st

3-Wladimir BELLI 8”

4-Oscar FREIRE st

5-Nacos BURGOS 1’

Sale al 16° posto Jure con 3’12” di ritardo mentre Cataluna riprende la maglia di leader del GPM con 43 punti, 17 in più di Horrach e ora qst è il nostro vero obiettivo. Nell’ultima tappa dobbiamo difendere questo traguardo visto che ci son ben 5 GPM lo spagnolo presumibilmente attaccherà da subito. (come sempre)

Link to comment
Share on other sites

X STEVE grande mica tanto, non ne vinco una ! :wink:

5° TAPPA (l’ultima)

Ultima tappa per questa Vuelta Mallorca, obiettivo dichiarato, la maglia di scalatore con Cataluna e visto che ce ne sono ben 5 di ascese (seppur non molto impegnative) qst’oggi, lo spagnolo oggi è chiamato a ergersi a protagonista. Ed è proprio cosi, attaccano allo sprint intermedio Kohl, Broco e Albizu e Cataluna li segue e al primo GPM passa al comando, altri punti in cascina.

1gpmedited5if.jpg

Dietro attaccano Mazur, Bettini e Oroz Ugalde e rientrano sui 4. Ora i fuggitivi sono 7 e hanno un vantaggio superiore ai 6’ e Cataluna passa al comando anche al secondo GPM. Cataluna non apprezza la compagnia e forza sulla terza ascesa ma resistono tutti.

3gpmedited1nk.jpg

Dal gruppo escono Baranowki, Zaballa ed Elias Galindo e tornano prepotentemente sui fuggitivi, 10 al comando ma prima dell’ultimo strappetto il gruppo si ricompatta. FUGA FINITA! È tempo di volata e si punta cosi su Bucciero che prende la ruota di Bernabeu prima e di Davis poi, visto che Freire sembra stanco. Ed è proprio l’australiano che vince davanti a Freire e un sorprendente Bru Pascal.

traguardoedited3rl.jpg

1-Allan DAVIS

2-Oscar FREIRE st

3-Yon BRU PASCAL st

4-Carlos BARBOSA st

5-Addy ENGELS st

6-Antonio BUCCIERO st

GENERALE :

1-Oscar FREIRE

2-David BERNABEU 4”

3-Guido TRENTIN st

4-Wladimir BELLI 12”

5-Nacos BURGOS 1’04”

15-Jure GOLCER 3’16”

Grandissimo Cataluna che con 5 fughe e 79 punti vince la maglia di miglior scalatore. Una buona consolazione e soprattutto abbiamo capito di avere tra le mani un atleta molto valido che sarà utilissimo anche nei grandi giri.

Prossimo obiettivo, sempre in Spagna con la Vuelta Andalucia.

Link to comment
Share on other sites

VUELTA ANDALUCIA

Dopo una vuelta Mallorca con luci ed ombre ci buttiamo su questo nostro nuovo obiettivo che vedrà Axel Mercks come leader mentre altri alteti come Perdiguero e Landis partecipano solo per trovare la gamba giusta in vista della Sanremo e della Parigi-Nizza.

Ecco i convocati:

Axel MERCKS

Steve MORABITO

Floyd LANDIS

Aurelian CLERC

M.A.M. PERDIGUERO

Alexandre MOOS

Fabrizio GUIDI

1° TAPPA

141 km con strappetto finale decisivo e per i bookmakers, i favoriti sono Valverde e i nostri Perdiguero e Merckx, speriamo non gufino!!!! Intanto la gara procede a ritmi bassi, senza fughe. Ai -50 finalmente la corsa si anima, e attaccano Nardello, Serrano e Mosquera Miguez. Ai -6 inizia l’erta finale e vengono ripresi. Landis non ne ha , mentre davanti attaccano Kessler, Vandenbroucke e Mayo.

attaccoedited7nr.jpg

Ma oggi Cooke è in gran forma li va a prendere e vince nettamente, INCREDIBILE! Grande rimonta anche per Valverde 2°. Peccato per Merckx che sembrava in buone condizioni, è 8°.

traguardoedited6ov.jpg

1-Baden COOKE

2-Alejandro VALVERDE st

3-Matthias KESSLER st

4-Jukka VASTARANTA st

5-Franck VANDENBROUCKE st

8-Axel MERCKX st :wink:

Nel dopo gara nell'albero parlo con Landis: "Floyd, cosi non va, manca solo un mese!! Bisogna rimboccarsi le maniche se si vuole fare bene alla Parigi-Nizza. É importante migliorare la condizione già da ora!!! "

Link to comment
Share on other sites

2° TAPPA

173 km con due rampe finali che potrebbero fare selezione. Nella riunione tecnica ho deciso insieme alla squadra che bisogna attaccare alla prima rampa con Perdiguero o Moos, mentre Merckx si risparmierà per il finale. Gara caratterizzata dalla fuga di Belaey, Silloniz e Cesar Veloso e il loro vantaggio sale fino a 10’ ma sotto l’impulso della Unibet e dei miei ragazzi vengono ripresi. Come pianificato sulla penultima rampa Moos attacca in compagnia di Rinero, Serrano e soprattutto Cadel Evans.

02attaccoedited5wp.jpg

I quattro vengono ripresi dal gruppo ormai ridotto a una sessantina di unità e li davanti c’è anche Merckx, FORZA AXEL!!!!! Il ritmo è scandito da Vandenbroucke e Kessler, sempre loro ma Axel è li attento.

02attacco2edited2md.jpg

Sui due arriva a gran velocità Valverde ma Axel con una poderosa progressione recupera posizioni. Dai AXEL!!!!

02attacco3edited1lj.jpg

Vandenbroucke e Valverde sembrano affaticati, Axel rimonta, rimonta,rimonta dai AXEL! ma non ce la fa, è secondo di poco..se ci fossero stati altri 50 metri la vittoria era sua!!PECCATO MANNAGGIA!Ma grandissima prova del belga che è gia in buona forma in vista delle classiche del nord.

02traguardoedited3ug.jpg

1-Alejandro VALVERDE

2-Axel MERCKX st :wink:

3-Franck VANDENBROUCKE st

4-Matthias KESSLER 44”

5-Nacor BURGOS 1’38”

6-Alexandre MOOS 1’38” :lol:

GENERALE:

1-Alejandro VALVERDE

2-Axel MERCKX 20” :D

3-Franck VANDENBROUCKE 24”

4-Matthias KESSLER 1’08”

5-Baden COOKE 1’50”

Questa volta l'umore in albergo è decisamente migliore : "Bravo Axel, oggi sembravi tuo padre" Ho esagerato ?? forse si :)

Link to comment
Share on other sites

Eheh, è vero Steve, non ci faccio caso...

3° TAPPA

Forse l’ultima possibilità per Axel di ribaltare la classifica, nella riunione tecnica siamo convinti che deve attaccare, ce la possiamo fare nonostante i favoriti siano McEwen e Cooke. Dai primi km è fuga, con Extebarria, Perez Romero, Brown, Benitez , De Heas e il nostro Floyd LANDIS alla caccia di una buona condizione.

fugalandisedited8ql.jpg

Il vantaggio di oltre 4’ piano piano scende e sui 6 si butta Hunt. 7 al comando, ma sarà dura portare a termine questa sortita. Non è in forma lo statunitense e sullo sprint volante si stacca. Stasera mi sente!! Ma c’è una motivazione: per problemi intestinali è costretto a ritirarsi. Non ci voleva.

Ma torniamo alla gara, ai 10 dal termine inizia una salita di 4 km, Axel ci deve provare, dai Axel attacca!

fugamerckxedited8gx.jpg

Ora c’è discesa, devi lottare con i denti Axel, ce la puoi fare. Il vantaggio sale sopra il minuto, ce la fa stavolta, ce la fa, ed è VITTORIA!!!!Tappa e maglia per lui. Alle sue spalle domina la Unibet.

vittoriaedited0fx.jpg

1-Axel MERCKX :wink:

2-Baden COOKE 1’05”

3-Jeremy HUNT st

4-Marco ZANOTTI st

5-Martin PERDIGUERO st :lol:

GENERALE:

1-Axel MERCKX :D

2-Alejandro VALVERDE 1’05”

3-Franck VANDENBROUCKE 1’29”

4-Baden COOKE 2’43”

5-Jeremy HUNT 3’01“

Inoltre siamo primi anche nella classifica a squadre, forza ragazzi!!

Link to comment
Share on other sites

4° TAPPA

Tappa da 157 km con arrivo per velocisti ma con 2 GPM a metà corsa. L’ordine di squadra è di difendere la maglia di leader di Axel. Eccolo qui, guardate come gli sta bene la maglia di leader…che dite ??

maglialeaderedited9kd.jpg

Pronti via ed è fuga di De Haes, Albizu, Engels ed Huzarski, Il vantaggio supera i 7’30” e sotto l’impulso dei miei baldi giovani, i fuggitivi vengo ripresi ma lo sforzo del gruppo è stato grandissimo e molti dei gregari di Valverde si staccano. Stesso discorso per i miei, tutti esausti si staccano (compresi Moos e Perdiguero)!! Mannaggia che ho combinato!! Rimane solo Merckx che ha voglia di volata e si accoda a Pollack, McEwen, Pagliarini e Hammond

trenoedited9ox.jpg

Cooke è imprendibile ma Axel fa una dignitosa volata, è 7°!!

cookeedited3aq.jpg

1-Baden COOKE

2-Jukka VASTARANTA st

3-Jeremy HUNT st

4-Robbie MCEWEN st

5-Marco ZANOTTI st

7-Axel MERCKX st :lol:

GENERALE:

1-Axel MERCKX

2-Alejandro VALVERDE 1’05”

3-Franck VANDENBROUCKE 1’29”

4-Baden COOKE 2’23”

5-Jeremy HUNT 2’51“

5° TAPPA (e ultima)

120 km completamente piatti, passerella per Axel, simulo e ottengo un buon risultato:

1-Baden COOKE ( e chi se no)

2-Luciano PAGLIARINI st

3-Robbie MCEWEN st

4-Jeremy HUNT st

5-Fabrizio GUIDI st :roll:

GENERALE FINALE:

1-Axel MERCKX :roll:

2-Alejandro VALVERDE 1’05”

3-Franck VANDENBROUCKE 1’29”

4-Baden COOKE 2’03”

5-Jeremy HUNT 2’51“

Prossimo obiettivo la Vuelta Valenciana.

Link to comment
Share on other sites

Per celebrare questo buon risultato la GAZZETTA DELLO SPORT intervista il vincitore della Vuelta Andalucia, AXEL MERCKX:

axel3sw.jpg

ALLORA AXEL, LE TUE SENSAZIONI DOPO QUESTO RISULTATO?

"Sono molto felice , è ovvio, però lo sono ancora di piu perchè questa corsa non era assolutamente un mio obiettivo"

E QUALI SONO I TUOI OBIETTIVI?

"Le classiche del nord di aprile, corrò in casa, voglio vincerne almeno una"

PROSSIMI IMPEGNI PRIMA DELLE CLASSICHE?

"Credo la Tirreno-Adriatico e poi qualche gara di un giorno per affinare la condizione"

A CHI DEDICHI QUESTA VITTORIA?

"A mio padre ovviamente al mio G.M. Camenzind che ha creduto molto in me e mi ha permesso di crescere" :roll:

GRANDE AXEL!! La squadra confida in te! FACCI SOGNARE!!!!

ps. dite che son troppo gasato ? :lol:

Link to comment
Share on other sites

eheh scuola karpets grande kamenz forza phonak ma te lo danno gratis l'emmental?eheheh continua cosi e lo dico anke a mancebo kon la rabobank e karp con la tenax eheheh.

Link to comment
Share on other sites

VUELTA VALENCIANA

Dopo l’exploit di Merckx, cerchiamo di confermare questo bel risultato con la vuelta Valenciana dove il leader sarà Alexandre Moos. “Dai Alexandre, questa è la tua corsa, è il tuo momento, non ci deludere!!”

Alexandre MOOS

Branislav SAMOILAV

Steve ZAMPIERI

Ryder HESJEDAL

Dario PIERI

David VITORIA

Aurelian CLERC

Il profilo della gara è piuttosto alto con Rebellin, Vino, Celestino, Cunego e Freire, sarà molto dura!

1° TAPPA

160 km circa con tre GPM dove dobbiamo fare selezione. Al primo GPM partono Colom e Kleynen

kleynenecolomedited4ki.jpg

Sul secondo GPM parte Zampieri, in condizioni non buone e pronto a cercare la gamba giusta e sembra poter raggiungere i due fuggitivi. Ed è cosi, li prende e li stacca!

zampieriedited3sg.jpg

Ma lo svizzero non è in forma eccellente e viene ripreso. Al terzo GPM attaccano Freire e Zabel e si lanciano giu in picchiata verso il mare, guardate che spettacolo di paesaggio!

freirezabeledited5kj.jpg

Freire in discesa allunga e va vincere davanti a Zabel, dietro è volata per il terzo posto. Buona volata di Moos che è 9°.

freireedited4wi.jpg

1-Oscar FREIRE

2-Erik ZABEL st

3-Mirko CELESTINO 45”

4-Inigo LANDALUZE st

5-Stefan SCHRECK st

9-Alexandre MOOS st :roll:

Link to comment
Share on other sites

2° TAPPA

Ancora tappa adatta ai velocisti con uno strappetto a 20 km dal termine, oggi Clerc sarà il nostro leader. Fuga iniziale a 10 con Verheyen, Almagro, Dionne, Strauss, Lopez Gil, il nostro Vitoria, Brard, il temibile Petrov, Martinez e Isasi.

02fugainzialeedited2pq.jpg

La fuga raggiunge gli 8’ ma a questo punto il gruppo si organizza con i Rabobank davanti. Si scollina con 2’ di vantaggio, ce la faranno i nostri eroi ?? Vitoria vorrebbe scattare ma lo tengo a bada, è il piu veloce, deve restare coperto il piu possibile. Ai 5 dal traguardo attaccano Brard, Martinez, Petrov e Verheyen ma Vitoria prova a resistere, tieni duro DAVID!! Gooooo! Il gruppo viene su forte, David resiste al forcing di Brard, è il piu veloce e da sfoggio ad un grandissimo sprint!! VITORIA!! Eheheeh, bella battuta eh! 2° vittoria stagionale per noi

02vitoriaedited2qe.jpg

1-David VITORIA :roll:

2-Florent BRARD st

3-Josè Luis MARTINEZ st

4-David VERHEYEN st

5-Evgueni PETROV st

GENERALE:

1-Oscar FREIRE

2-Erik ZABEL 8”

3-David VITORIA 39” :lol:

4-Florent BRARD 53”

5-Inaki ISASI 55”

3°TAPPA

Gara pianeggiante : simulo!

1-Oscar FREIRE

2-Erik ZABEL st

3-David VITORIA st (grandissimo) :roll:

4-Pedro LOPES GONCALVES st

5-Enrico POITSCHKE st

GENERALE:

1-Oscar FREIRE

2-Erik ZABEL 18”

3-David VITORIA 57” :lol:

4-Florent BRARD 1’19”

5-Inaki ISASI 1’21”

In serata, massaggi defaticanti per tutti e un discorsetto speciale per Vitoria :"Stai andando bene David, ma non è finita, bisogna tener duro, ora arriveranno le tappe non adatte a te, vivila serenamente, divertiti che va già bene cosi!"

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...