Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Scusate il Ritardo ...


Recommended Posts

  • Replies 239
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

dopo essermi inserito come DS ed aver utilizzato i punti bonus sulle mie caratteristiche per portare a 10 lo sviluppo dei giovani ho scelto la squadra ...

 

la prima cosa da fare è assegnare i ruoli per portare al meglio possibile il morale dei ciclisti ...

 

01_morale.jpg
Link to comment
Share on other sites

adesso alleniamo direttamente i nostri corridori assegnandogli un allenatore mitico facendo attenzione a non affidare troppi ciclisti ... la resa deve essere sempre "eccellente" ... per la maggior parte degli allenatori il numero massimo è 6 ... per qualcuno 5 ... per qualcun altro 10 ...

 

lo sforzo dev'essere 60 finché la forma allenamento non arriva a 55/80 ... poi si porta a 50 in modo da non affaticare gli atleti

 

04_allenamenti.jpg
Link to comment
Share on other sites

Eccola! :D

 

Seguo con particolare attenzione!

 

E noto le prime differenze con me... :dubbio: 

 

A te tutti contenti - A me nemmeno la metà forse

Sullo staff mi sono contenuto troppo

Per gli allenamenti vabbè, mi sono mosso un po' a casaccio, soprattutto all'inizio...

Di sponsor ne ho fatti firmare solo due, anche se molto redditizi.

 

Prendo nota e cercherò di mettere tutto in atto nella prossima stagione! :) 

 

 

 

Ora aspettiamo le corse!!

Link to comment
Share on other sites

tutti i ciclisti hanno raggiunto il raduno di Monte Carlo ... il morale è buono ... lo stage prevede 10 giorni intensi per migliorare la gamba, ma senza affaticarsi .. gli appuntamenti clou della stagione sono molto lontani e c'è tutto il tempo per trovare la forma migliore ...

 

il programma di allenamento nei primi giorni è il 2, ripetuto 2 o 3 volte, poi un giorno col 3 ed uno di recupero ... andare oltre vorrebbe dire far comparire il primo "dentino verde" nella barra della fatica ...

 

per scelta, decidiamo di rinunciare alle gare di gennaio, quindi niente Australia e niente Qatar ...

 

l'esordio nelle corse a tappe è al Giro d'Europa dove i capitani scelti dal gioco sono Zaina e Giupponi e subito dopo il Giro del Mediterraneo nel programma di Sorensen ed Abdujaparov, gare precedute dall'esordio assoluto al Gp degli Etruschi, dove Bontempi e Abdu chiudono 8° e 9° ...

Link to comment
Share on other sites

al Giro d'Europa la lunga crono stronca ogni velleità di classifica dato che i capitani prendono 7 e 8 minuti dal vincitore Adriano Malori ... dopo un paio di tapponi senza grandi risultati, alla 7a tappa la squadra torna a casa e riprende la preparazione ...

 

al Mediterraneo invece, dove non abbiamo velleità di classifica ma cerchiamo qualche piazzamento, c'è il primo acuto della stagione ed è di Rolf Sorensen, che anticipa i velocisti partendo sull'ultimo strappo e, grazie anche al forcing di Girotto, riesce a resistere al rientro degli sprinters ...

 

01_medit_sorensen.jpg
 

02_medit_sorensen_podio.jpg
 

03_medit_processo.jpg
 
un paio di tappe dopo, è Abdujaparov a mettersi in evidenza conquistando un ottimo secondo posto alle spalle di Ventoso
 

 

Link to comment
Share on other sites

arriviamo così al Giro della provincia di Lucca, inserito nel programma di Guidone Bontempi ...

 

data la planimetria piatta, eccezion fatta per una salitella iniziale, seleziono una squadra di passisti e velocisti ... oltre a Bontempi e Abdu, anche Traversoni e Schiavina ...

 

gli avversari sono scatenati e attaccano ogni volta che una fuga viene ripresa ... noi, con l'ordine di tirare con sforzo 33% stiamo davanti ma senza mai andare in testa e siamo quindi pronti a reagire ad ogni attacco ... 

 

l'ordine di scuderia è inserire sempre almeno 2 uomini in ogni tentativo ... così saranno gli altri a tirare per ricucire ... 

 

Gudone ed Abdu, ovviamente rimangono a ruota per essere freschi nel finale ...

 

il gruppo, dato che considera i miei capitani come gli unici uomini pericolosi, ad un certo punto lascia andar via le fughe ... ed in 3 diversi tentativi s'infilano 5 uomini Carrera tra i quali Traversoni e Schiavina ...

 

i 3 drappelli si ricompattano e si forma un gruppetto di 19 corridori ... il gruppo inizia ad inseguire quando è troppo tardi ...

 

05_lucca_fuga.jpg
 
in vista del traguardo Schiavina, reduce dalle 7 tappe al Giro d'Europa, (dov'era ultimo in classifica al momento del ritiro) ha la forza di fare il forcing per Traversoni ...
 

06_lucca_treno.jpg
 
nel gruppetto dei fuggitivi non ci sono corridori veloci, così, non solo Traversoni vola a vincere, ma Schiavina difende il secondo posto e Siboni, ciclista dotato di buon spunto, esce alla distanza e completa la tripletta  :nana:
 
Edited by El Diablo
Link to comment
Share on other sites

Roche, così come Pantani, sono alla prima uscita stagionale, per cui ancora fuori forma ..

 

tuttavia il Pirata vuol farsi vedere ...

 

prima prova una sortita in montagna tirato da Zaina ...

 

12_nizza_fuga_zaina_pantani.jpg
 
verrà però ripreso ed arriverà nel gruppo ...
 
poi, ci riprova in un'altra tappa, scattando sullo strappo che precede la discesa finale
 
e stavolta sale sul podio battuto solo dal Pensec, luogotenente di Lemond ...
 

13_nizza_2_pantani.jpg
 
in classifica Pantani recupera qualcosa, ma è in 11esima posizione a 1'08 proprio da Ronan Pensec...
 
Edited by El Diablo
Link to comment
Share on other sites

nel frattempo, dopo lo choc dell'intervento di Filippo2000, che ribettezzerei il nuovo polpo Paul a rovescio ...  :blink:

 

inizia anche la Tirreno-Adriatico con l'esordio degli ultimi ciclisti ancora non impiegati: Chiappucci, Miceli e Bertolini

 

...

 

alla seconda tappa, Bontempi scatena la sua rabbia per non essere riuscito a vincere il Giro della Provincia di Lucca, al quale la squadra aveva partecipato su sua richiesta ...

 

16_tirreno_bontempi.jpg
 
Link to comment
Share on other sites

alla Parigi-Nizza ci sono Armstrong, Contador e Froome ... ma sono fuori forma e non si vedono mai ... invece si vede eccome uno dei fidi scudieri di Froome, Kiryenka, che prende la maglia di leader alla penultima tappa...

 

ho dato un'occhiata agli obiettivi ... cavoli ... devo salire sul podio alla Parigi-Nizza ...

 

e allora Roche si mette al servizio di Pantani e sul col d'Eze c'è un entusiasmante testa a testa tra Kiryenka e il Pirata, che sembra averne di più ...

 

19_nizza_eze_pantani_kiryenka.jpg
 
in cima alla salita arriva Laurent Dufaux, terzo in classifica che salta sia Kiryenka che Pantani, ma il Pirata lo riprende in discesa e s'incolla alla sua ruota per rifiatare ...
 

20_nizza_pantani_dufaux.jpg
 
le cose sembrano mettersi bene ... ma dalle retrovie, in discesa, Nibali rientra su Kiryenka ... è quarto in classifica e, come Dufaux, sta attaccando Pensec, secondo, che è rimasto in gruppo ...
 

21_nizza_kiryenka_nibali.jpg
 
Lo Squalo vola in discesa e riporta sotto anche Kiryenka, nonostante Pantani dia adesso cambi regolari a Dufaux ...
il Pirata anticipa la volata e riesce a vincere ...
 

22_nizza_pantani.jpg
 
ma quando la giuria ufficializza la classifica finale tutta la forza portasfiga di Filippo2000 emerge nella sua magnificenza ...

il podio e di conseguenza l'obiettivo della stagione, è mancato per soli 4 secondi ... :banghead:

 

23_nizza_classifica_finale.jpg
Edited by El Diablo
Link to comment
Share on other sites

la notizia arriva alla Tirreno-Adriatico, dove si corre la tappa regina e Chiappucci è intorno alla 30esima posizione ad 1'50" da Laurent Jalabert ...

il Diablo vorrebbe rinfrancare lo sponsor e riesce a sfuggire al controllo serrato del gioco e ad entrare in una fuga ... con lui il fido Bertolini e altri 2 big ...

Ryder Hesyedal ...

 

24_tirreno_fuga_hesjedal_riis_chiappucci
 
e Bjarne Riis ...
 
Link to comment
Share on other sites

sull'erta finale il drappello dei fuggitivi perde pezzi ad ogni curva, mentre il gruppo rinviene con veemenza ...

 

26_tirreno_fuga_si_assotiglia.jpg
 
la Carrera gioca il tutto per tutto ... Bertolini vuota l'ultima borraccia e comincia a "menare" col Diablo a ruota ...
 

 

Link to comment
Share on other sites

quando Bertolini non ce la fa più parte Chiappucci che s'invola verso la vittoria solitaria tra le grida di Adriano De Zan ...  :lol:

 

28_tirreno_chiappucci_vince.jpg
 
la classifica di tappa non lascia dubbi ... l'impresa è completa ... tappa e maglia ...  :bannana_guitar:
 

 

Link to comment
Share on other sites

arriva così la Milano-Sanremo ...

 

è la prima corsa coi "gemelli" Diablo-Pirata assieme ... ed assieme provano l'attacco sulla Cipressa ... vengono ripresi e sul Poggio provano Sorensen e Bertolini ... nulla da fare ... si arriva in volata ... Bontempi e Abdujaparov rimangono intruppati e la Classica di Primavera se la giocano i grandi favoriti ...

 

Peter Sagan resiste al ritorno violento di Marc Cavendish, col gotha della velocità a un'incollatura ... Farrar, Cipollini e Petacchi ... 

 

32_milano_ranremo.jpg
 
cosa ne dite del realismo di quest'ordine d'arrivo?  :wub:
 
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...