Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Fase a Gironi - Gruppo A


emmea90

Recommended Posts

  • Admininistrators

Gruppo A
The Rise of a Global Superpower (Cancellara91)
Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria (Caschettointesta)
Generali INA - Assitalia (Noris85)
Tugas Are Back (Smec-Easyjet)
Managers 2.0 (Cancellara91)
La vera storia di Anquetil (Marcello)
 
Formula: Ogni giornata vedrà sei scontri (3 del girone A e 3 del girone B) fra le story. Per ogni scontro saranno assegnati tre punti alla story vincente e zero punti alla perdente se questa vincerà con 5 o più voti di scarto - 2 punti ad 1 punto in caso contrario. Non sono previsti pareggi: in caso di parità vincerà la story con il più alto numero di visualizzazioni. 
Le prime tre story per ogni girone passeranno alle finali. La quarta e la quinta storia andranno alla fase di ripescaggio. In caso di parità tra due o più story varrà la classifica avulsa (scontri diretti). In caso questi siano pari (possibilità solamente nelle parità tra tre o più story) il numero di visualizzazioni.
 
Calendario
1° Giornata: 12-19 Gennaio 2014
The Rise of a Global Superpower 0 - 11 La vera storia di Anquetil
Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria 2 - 8 Generali INA-Assitalia
Managers 2.0 0 - 10 Tugas Are Back
 
2° Giornata: 19-26 Gennaio 2014
Generali INA-Assitalia 9 - 0 The Rise of a Global Superpower
Tugas Are Back 8 - 0 Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria
La vera storia di Anquetil 7 - 3 Managers 2.0

3° Giornata: 2-9 Febbraio 2014
The Rise of a Global Superpower 0 - 11 Tugas Are Back
La vera storia di Anquetil 0 - 11 Generali INA-Assitalia
Managers 2.0 6 - 5 Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria

4° Giornata: 9-16 Febbraio 2014
Managers 2.0 0 - 9 Generali INA-Assitalia
Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria 9 - 0 The Rise of a Global Superpower
Tugas Are Back 8 - 3 La vera storia di Anquetil

5° Giornata: 16-23 Febbraio 2014
La vera storia di Anquetil 3 - 4 Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria
The Rise of a Global Superpower 1 - 4 Managers 2.0
Generali INA-Assitalia 1 - 4 Tugas Are Back

Classifica
Tugas Are Back (Smec-Easyjet) 14
Generali INA - Assitalia (Noris85) 13
Anno nuovo... vita nuova... tutti per la gloria (Caschettointesta) 6

La vera storia di Anquetil (Marcello) 6
Managers 2.0 (Cancellara91) 5

The Rise of a Global Superpower (Cancellara91) 1

 

Qualificate ai quarti di finale

Ripescate alla seconda fase a gironi

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

oid95j.jpg

 

E' finita la pacchia!
Ormai la decisione è stata presa ed è definitiva! Bjarne Riis,David Brailsford,Marc Madiot e tutti gli altri team manager e general manager se ne sono andati dal circuito World Tour,lasciando i posti vacanti.
L' UCI è preoccupata e deve assolutamente trovare dei sostituti per i team.....
 
Con queste parole si apriva la mia prima story con PCM. E ora con la story siamo arrivati quasi al Tour de France,un tour con nuovi d.s.,nuove formazioni. Se vi siete appassionati a questa story,datele un voto. 
E poi si sa in bicicletta senza Caschetto non si va da nessuna parte  :4:

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Lo ammetto. Inizialmente avevo pensato ad una carriera completamente diversa, ad esempio con una formazione tutta sudamericana, o magari africana. Ma poi Rui Costa - quello vero - ha fatto il Tour de France che tutti sappiamo*, e inoltre sul forum portoghese di pcm ho trovato tantissime corse originali da aggiungere al database. E se ci aggiungete che Sauber mi ha preparato una maglia compatibile per pcm 2013, voi capite che...
 


HjwuTk8.png

I TUGAS DOVEVANO PER FORZA TORNARE!

E così eccoci di nuovo qui, a raccontare le gesta di una formazione tutta portoghese che proverà a farsi strada nel panorama ciclistico internazionale. Solo che questa volta sarà ancora più dura. Già, perché la crisi in Portogallo continua a picchiare forte e la stessa Tap, la compagnia aerea di bandiera che è nostro sponsor storico, attraversa un momento tutt'altro che facile.

Insomma, di soldi ne girano pochi, e inoltre lo sponsor si è impegnato soltanto per una stagione, quindi dipenderà da noi ottenere risultati tali da invogliare la Tap a restare, oppure qualche altra azienda a subentrare. Scordiamoci gli Urán, i Kiryienka e i Rolland - nostri principali acquisti nell'arco degli anni -, ma anche i Machado, i Rui Costa e i Paulinho che nella precedente avventura erano stati con noi fin dall'inizio.

 
Questa volta partiremo con una piccola formazione Continental, fatta di giovani neoprofessionisti e di qualche altro corridore rimasto appiedato nell'ultima finestra di mercato. Certo, ci sarà anche qualche vecchia conoscenza dei Tugas, ma saranno corridori che nella passata avventura avevano avuto un ruolo da gregario o poco più. Alcuni di loro, comunque, sono nomi che significano molto per noi, e lo scoprirete presto.

Rispetto alle mie precedenti story, cercherò di andare avanti per molte più stagioni, un po' come faceva Fra (ma senza l'ambizione di ottenere i suoi risultati, anche perché comunque sarò limitato dalla nazionalità dei corridori da ingaggiare, dovendo dare la priorità ai portoghesi). Conoscendomi, però, so già che mi perderò nel racconto iper-mega-dettagliato del Gp della Mostardella Fritta, e quindi avrò bisogno che voi mi ricordiate di andare avanti nella narrazione senza perdermi in troppi particolari :wink:

Per cominciare, il primo anno correremo prevalentemente corse del calendario portoghese: ne ho aggiunte una quindicina a quelle già presenti nel gioco, e quindi in totale avremo 20 prove nazionali da febbraio ad ottobre.

 


9e609e442542a3682703406b1393c02f.jpg


 

E sempre per rendere più giocabile questo tipo di carriera, ho aggiunto al database una squadra realmente esistente - la Louletano-Dunas Douradas - con tutti i suoi veri corridori (quelli che non c'erano già, li ho creati sovrascrivendo alcuni doppioni) e ho inserito anche una squadra che ho chiamato Portugal Under 23: praticamente, una nazionale composta di soli giovani, in parte realmente esistenti e in parte fittizi, alcuni dei quali anche molto promettenti e quindi miei probabili obiettivi futuri.

Come livello, partirò come sempre ad estremo, ma non escludo di scendere a difficile se - come temo - dovessi accorgermi che l'IA fa acqua da tutte le parti. Naturalmente non potrà mancare nemmeno il doping, che colpirà in maniera casuale come infortunio, e non utilizzerò stage per preparare le corse più importanti.

 
------
 
* questa era la presentazione che avevo scritto a settembre, all'inizio della story: nel frattempo, oltre alle due tappe al Tour, come sapete Rui Costa è pure diventato campione del mondo nella realtà, e dal terzo anno della story (ora siamo alla fine del secondo) sarà anche con noi Tugas.
 
Seguite quindi la story a questo link: in questo momento siamo alla Volta a Portugal 2014, e fra poco faremo il nostro debutto in un grande giro, partecipando alla Vuelta a España che partirà eccezionalmente da Tenerife, con la scalata al mitico Monte Teide subito alla 4ª tappa!

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

La vera storia di Anquetil


NfTra8F.png?1

Cos' è?
 
"La vera storia di Anquetil" è una story di PCM 2013 che utilizza l'ottimo database di Stylus (DB1961). Questa storia ripercorre gli avvenimenti ciclistici e storici del 1961 con una mia aggiunta personale di fantasia e originalità e compie un viaggio nell'animo della leggenda del ciclismo Jacques Anquetil. Da tutti è ricordato come un uomo spavaldo e con un pizzico di arroganza, oltre che bevitore e amante della bella vita, tutti elementi che verranno smascherati. Nella mia storia, infatti, verrà svelato il vero carattere del francese: quello di uomo semplice, sensibile e umile. Nel corso della story, Anquetil affronterà tutte le corse a tappe e le classiche più importanti del 1961, duellando con l'acerrimo rivale Raymond Poulidor, il beniamino della folla francese, e cercando di conquistare, oltre a vittorie, l'affetto dei tifosi, finora riluttanti a tifarlo. A differenza delle altre story, questa metterà in primo piano l'ego del francese e non semplicemente risultati di corse e performance di atleti. Quella che mi appresto a narrarvi, è una storia che racconta problemi umani, che possiamo riscontrare anche in ognuno di noi.
 

Hm14fWM.png?1---------------

 
Il suo sguardo attento seguiva con discrezione il placido volo di una mosca, da poco entrata nel locale. Quando finalmente l'insetto si posò, con fare impacciato e goffo, sul davanzale, lo sguardo di Jacques volò leggero come una farfalla nella destinazione della finestra. Ora, davanti ai suoi occhi malinconici, si dipingeva la vista indesiderata della triste giornata. Non batteva con vigore la pioggia sulla strada, non minacciavano ostilità le nubi che sostavano nel cielo, non era celata la possente e luminosa luce mattutina. Eppure, la felicità proseguiva ad essere estrana a quella composizione. Probabilmente era l'animo in subbuglio dell'uomo che influenzava la sua visione. Galoppavano troppo impetuosamente i sentimenti dentro di lui, nella disperata speranza di liberarsi. Numerosi eventi si erano consumati in un breve periodo e numerose questioni lo avevano assillato provocandone un cataclisma interiore. Onde di preoccupazione si infrangevano rumorosamente, terremoti di emozioni erano all'ordine del giorno, uragani di dubbi e ansie erano ormai noti alla sua anima flagellata.

continua...

 
 
Per scoprire tutti gli eventi di cui si parla in questo piccolo assaggio seguite e, se vi garba, votate...
 

La vera storia di Anquetil

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...