Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Molto più di un piatto di pasta!


Recommended Posts

Eccomi qua per narrarvi le gesta dei corridori della Barilla-Specialized Pro Cycling team, un nuovo team emergente italiano, quest'anno correremo in continental, ma l'anno prossimo.....chissà! Tra i capitani ci sono: Menchov, Boom, Visconti e Zubriskie, con molti gregari esperti e qualche giovane a supportarli! A breve con il roster completo della squadra e la maglia :thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Menchov in Continental ??? :dubbio:

Troppo forte poi con Zabriskie, Boom e Visconti. Vedremo i gregari.

menchov faceva parte della geox, visconti della farnese vini....zabriskie forse non lo prendo adesso vedo, è che devo accontentare uno sponsor americano (la specialized)

Zubriskie??? :dubbio: Non è che stai usando il db ufficiale???

Se è così scaricati un realname...

Comunque ti seguo :wink:

no, è che sono talmente abituato al database ufficiale :biggrin: comunque ho il packita

Link to comment
Share on other sites

ROSTER:

iWhaE.png

OBIETTIVI SPONSOR BARILLA:

3BQfC.png

OBIETTIVI SPONSOR SPECIALIZED:

DcSL2.png

MAGLIA (fatta da me, è la prima che faccio):

gm24z.jpg

CSBsQ.jpg

Tra i miei obiettivi non c'era il tour quindi non porterò i migliori, il capitano sarà Rolland, mentre Menchov farà Giro e Vuelta.

INIZIO STAGIONE:

Ritiro a Terracina per 10 giorni. Non faremo il Down Under, faremo però San Luis, Qatar, Oman, Costa degli Etruschi e Laigueglia.

Link to comment
Share on other sites

Do you like win easy ?

be...diciamo che forse sono un po forte, però a stelle sono come ISD, Geox e Androni...

Primi risultati:

-Evans campione australiano sia in linea sia a crono, noi non avevamo nessuno.

-Henderson campione neozelandese, noi nessuno.

-Freire si ritira a fine stagione.

-TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 1:

vanno via in 12, ma dopo il primo GPM vengono ripresi e ne rimangono in fuga 4: Van den Bossche, Franzoi, Foder, Wetterhall. Ripresi ai -14. Inizia il treno Barilla, Visconti inizia la volata per lanciare Guardini, che al triangolo rosso sembra essere in testa, ma da destra arriva come una fucilata Oscar Gatto che s'impone così nella prima tappa:

GTeoU.jpg

Per noi Guardini secondo e Visconti settimo.

-TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 2:

Arrivo in salita, che vede Sioutsou e Rolland come favoriti. Fuga composta da 5 corridori: Kvist, Reynes, Mendes, Mandri, Van der Poel. Ripresi all'attacco della salita finale, appena troviamo il gruppo compatto però è Fortunato Baliani che accende la sfida e attacca. Ai -5 ci provano Sioutsou e Rolland, quest'ultimo riesce a staccare il compagno di fuga, ma è troppo tardi perchè ormai Baliani sta tagliando il traguardo, (non capisco perchè però:) Rolland arriva con lo stesso tempo :dubbio: :

MvKqh.jpg

Per noi:

1-Baliani

2-Rolland

5-Visconti

6-Bertogliati

GENERALE:

1-Baliani 7h 50' 06"

2-Rolland +08"

3-Siutsou +1'15"

4-Gatto +2'28"

5-Serpa +2'34"

6-Visconti +2'48"

7-Bertogliati +2'48"

8-Sutherland +2'48"

9-Vona +2'48"

10-Failli +2'48"

Unico problema adesso è la cronometro :banghead:

Link to comment
Share on other sites

MAGLIA CAMPIONE NAZIONALE ITALIANO (Giovanni Visconti):

gLDFr.jpg

TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 3:

Tappa subito animata da una fuga di 9 corridori: Matysiak, Cassidy, Van Poppel, Van Den Bossche, Baumann, Buchàcek,Nielsen, Atapuma, Anderson. Per loro vantaggio massimo di 10' 37", ma vengono ripresi ai -4 km. Questo ricongiungimento crea confusione nel gruppo e molti treni (tra cui il nostro) vengono ostacolati. Nonostante questo a vincere è ancora una volta OSCAR GATTO!!

8zS40.jpg

Per noi Visconti solo decimo.

TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 4 (ITT):

Questa tappa, almeno sulla carta, ci dovrebbe penalizzare molto, essendo i nostri abbastanza fermi a cronometro.

A vincere è Richie Porte, che così rientra anche in lotta per la generale, Rolland perde 38" da Siotsou, Baliani 41". Miglior piazzato dei nostri è Kwiatkowsky, 10°.

TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 5:

Altra tappa che potrebbe rivoluzionare la classifica.

Vanno via in 10, vantaggio max 5'49", Rodriguez, Van Der Poel, Hankisz, Hulsmans, Irizar, MArtinez Montero, Zwisanski, Bodrogi, Vives e Kvist. Vengono ripresi dall'azione degli uomini barilla ai -15, quando sta per iniziare la salita finale. Ai -6,5 parte con una grande azione Siotsou, provano a reagire tutti i big, ma riescono a rimanere a 30" dal fuggitivo solo in 3: Porte, Rolland e Baliani. Ai -3 si capisce che Siotsou arriverà e, per contenere i danni ci prova Rolland, mentre Baliani rimane con Porte. Rolland guadagna, ma....SIOTSOU vince la 5° tappa e potrebbe indossare la maglia di leader, vediamo gli altri: Rolland 2°, volata per il terzo posto, Porte sembra farcela, ma con un istinto d'orgoglio e un colpo di reni, Baliani lo passa sul traguardo.

ymh3O.jpg

Bertogliati 5° a 1'54" e Visconti 13' a 2' 41". Ma vediamo la generale, ce l'avrà fatta Baliani a mantenere il primato? Sarà Rolland il nuovo leader, oppure Siotsou?

GENERALE:

1. Siotsou 16h27'07"

2. Rolland +15"

3. Baliani +48"

4. Porte +2'38"

5. Bertogliati +3'36"

6. Sutherland +3'57"

7. Serpa +3'57"

8. Popovich +4'20"

9. Zubeldia +4'20"

10. C.A. Sorensen +4'30"

11. Visconti +4'39"

16. Kwiatkowsky +5'31"

33. Ricci Bitti +7'37"

142. Guardini +11'34"

144. Debuscherre +13'41"

A presto con la 6° tappa del San Luis e la maglia di campione svizzero a crono per Bertogliati

Link to comment
Share on other sites

TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 6:

Tappa decisiva, riuscirà Rolland a strappare la maglia di leader a Siotsou?

Sulla prima salita di giornata, lunga e dura, inizia il forcing degli uomini Barilla, che reiscono a portare via un gruppo con tutti loro, Siutsou con 2 gregari e un'altra ventina di corridori. A 3km dallo scollinamento si mette davanti a tirare Rubens Bertogliati e, con un'azione strepitosa, rimane in fuga con 3 suoi compagni (Baliani,Visconti e Rolland) e Siutsou, rimasto senza gregari. Rolland passa primo sul GPM e Visconti allo Sprint, qui i 5 hanno 3' di vantaggio sul gruppo che pian piano si sta ricompattando. Purtroppo le tirate di Bertogliati e Visconti non bastano per portare al termine la fuga e vengono ripresi all'attacco dell'ultima salita. Proprio qui parte inspiegabilmente Siutsou, noi ci facciamo cogliere impreparati e quando attaccano Baliani e Rolland è troppo tardi: Siutsou passa sul GPM con 35" sui 2 Barilla e da lì in poi guadagna e basta. Ancora una volta Siutsou vince a questo Tour de San Luis, con oltre 1' di vantaggio sul duo Barilla Specialized.

TOUR DE SAN LUIS, TAPPA 7:

Ultima tappa di questo Tour de San Luis, con Siutsou ormai vincitore della generale, ma Roland in testa alla classifica di scalatori. Proprio per questo è lui il primo ad attaccare per andare a prendere i punti della sicurezza al GPM posto a soli 11km dalla partenza. Il gruppo lascia fare e Rolland passa così primo al GPM. Subito dopo però il gruppo inizia a tirare e Rolland viene ripreso. Dopo molti tira e molla con tentativi di fuga subito ricuciti dal gruppo, che arriva così compatto ai -15: si preparano i treni. Ma attenzione: CADUTA IN TESTA AL GRUPPO: si tratta di Bert Grabsch della HTC, ma, no, non è possibile, coinvolti altri 7 corridori, tra cui il nostro velocista: Andrea Guardini. Visconti si trova allora spaesato, perchè non dovendo tirare la volata a nessuno è lui il velocista. Cerca di accodarsi al treno ISD-Neri, ma ormai è tardi: inizia la volata, Visconti prova la rimonta, ma a vincere è ancora lui: OSCAR GATTO!! che balza così in testa alla classifica a punti, Visconti buon 4°.

CLASSIFICA GENERALE:

1.Siutsou 25h57'14"

2.Rolland +2'23"

3.Baliani +4'53"

4.Porte +5'41"

5.C.A. Sorensen +6'17"

6.Serpa +8'14"

7.Visconti +10'25"

8.Pou +10'32"

9.Sutherland +10'50"

10.Mazzanti +11'20"

30.Bertogliati +18'34"

34.Ricci Bitti +19'13"

47.Kwiatkowski +24'57"

86.Guardini +33'18"

107.Debusschere +43'08"

CLASSIFICA A PUNTI:

1.Gatto 81 Pti

2.Siutsou 78 Pti

3.Rolland 76 Pti

CLASSIFICA MONTAGNA:

1.Rolland 58 Pti

2.Siutsou 54 Pti

3.Baliani 48 Pti

CLASSIFICA GIOVANI:

1.Rolland 26h 02' 07"

2.Kiserlovski +6'35"

3.Atapuma +10'58"

CLASSIFICA A SQUADRE:

1.Barilla Specialized Pro Cycling Team 78h05'16"

2.Saxo Bank - Sungard +15'06

3. Pro Team Astana +22'56"

Allora, abbiamo dominato a squadre abbiamo vinto giovani e montagna, una vittoria di tappa e 2° e 3° nella generale: direi non male come inizio.

COMMENTATE :twisted: e a presto con il Langkawi

Link to comment
Share on other sites

MAGLIA CAMPIONE SVIZZERO A CRONOMETRO ( :unsure:) Rubens Bertogliati:

NcaBq.jpg

I5Twl.jpg

PVm3j.jpg

TOUR DE LANGKAWI,TAPPA 1:

Dopo lo sprint vinto da Bos davanti a Menchov vado in bagno e lascio a x8, vince Callegarin, Bos 10°.

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 2:

A circa metà tappa vanno via in 7: Juul Jensen, Vink, Zielinski, Vermeersch, Rathe, Bauer, Dlohuy. Bauer vince il GPM ed è la prima maglia a pois. In gruppo non c'è collaborazione e i fuggitivi raggiungono un vantaggio di 7'30". Ai -30 i Barilla-Specialized capiscono che devono darsi da fare e tirano a tutta: fuggitivi ripresi ai -4. Bos si affida a Guarnieri, che però inspiegabilmente si stanca e per Bos è finita: Arriverà solo 7°. Vince Henderson davanti ad uno straordinario Callegarin.

QGhEV.jpg

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 3:

Solita fuga, controllata dal gruppo che la lascia al massimo a 4' e la riprende ai -20 dal traguardo. Viste le ultime esperienze Bos si accoda al fortissimo treno Sky che lo porterà in un'ottima posizione per iniziare la volata. Inizia lo sprint, Callegarin è davanti poi Henderson e Bos, ma ecco che da dietro rinviene Murilo Fischer, il campione brasiliano, ma è troppo tardi, ancora una volta a vincere è GREGORY HENDERSON!! Secondo Callegarin, terzo Fischer, buon quarto, visto che è completamente fuori forma, Theo Bos.

onTHu.jpg

Vi piacciono le maglie? Consigli?

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti :smilie_daumenpos:

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 4:

Tappa collinare, con arrivo su una salita non impossibile, che però potrebbe fare selezione.

Si parte con una fuga di 6 corridori: Peeterson, Reves, Janiszweski, De Poortero, Dugan, Ockeloen. Per loro vantaggio massimo di 5'10", poi il gruppo si organizza e dai -50 il vantaggio si stabilizza sul minuto e mezzo. Sulla seconda salita inizi il forcing di Diego Ulissi, per agevolare il probabile attacco del compagno Denis Menchov, lsuccedo però l'imprevisto e Ulissi va in fuga da solo a 15km dall'arrivo, vincendo così GPM e Sprint. All'inizio della salita finale dietro di lui sono in 8: Navarro, Menchov, Uran, Stubbe, Possoni, Stetina e Daniel Martin. Attaccano in 2, Stubbe e Uran, gli altri non reagiscono e nel frattempo si staccano Possoni e Stetina. Ulissi viene raggiunto dai 2 e superato a velocità doppia. Dietro non si muovono e a vincere è così Tom Stubbe, con 15" di vantaggio su Uran e 48" sul gruppo di 3 corridori così piazzatisi: Navarro 3°, Menchov, Martin. A 1'15" dal vincitore arriva il temerario Ulissi, che merita comunque un applauso.

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 5:

Tappa di montagna breve, con arrivo su una salita finale di 22km al 6% circa di media.

Nessuno va in fuga e il nostro Menchov può così guadagnare secondi preziosi ai TV. Poco dopo l'ultimo di questi ci prova Veermersch, il cui vantaggio non sarà mai oltre il minuto e verrà ripreso quando al traguardo mancano 31km.

Inizia l'ultima salita con il forcing degli uomini Sky, che portano via un gruppetto di 11 corridori, tra cui i nostri Menchov e Ulissi. Nessuno ci prova, complice anche il ritmo elevatissimo degli Sky, ma, proprio quando questi si staccano, cioè ai -4,6km, parte dal gruppetto una maglia blu: é quella di Denis Menchov. Intanto si staccano il leader della classifica Stubbe e Ulissi, che arriveranno insieme. Torniamo davanti, dove attaccano Uran e Navarro, ma Menchov è ormai troppo distante...arriva così la prima vittoria del Team Barilla Specialized: DEEENIS MENCHOOOOOOOV!!! Secondo Uran e Terzo Navarro.

GENERALE:

1.URAN 18h14'17"

2.MENCHOV +13"

3.NAVARRO +1'08"

4.MARTIN +2'09"

5.STUBBE +2'31"

6.STETINA +3'19"

7.POSSONI + 3'19"

8.ULISSI +3'59"

9.CALLEGARIN +10'40"

10.MAJKA +11'12"

25.ROCHA +16'18"

68.ROUSSEAU +24'20"

88.PHINNEY +28'54"

124.GASPARRINI +27'13"

127.BOS +39'13"

128.GUARNIERI +39'21"

Link to comment
Share on other sites

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 6:

Tappa per velocisti. Parte una fuga di 9 corridori, che raggiunge un vantaggio massimo di 4', poi però il gruppo, tirato dai Barilla-Specialized, li raggiunge prima dell'ultimo TV, dove Menchov attaccca a 4 km da esso e sorprende i velocisti, portandosi a casa i 6" di abbuono che lo porteranno in testa alla classifica.

Sprint regolato ancora una volta da Henderson. Bos 8°.

tQhJQ.jpg

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 7:

tQhJQ.jpg

Fuga di 6 ciclisti: Drapac, Bauer, Shmidt, Salazar, Newbury, Hudecek. Raggiunti a 20 km dall'arrivo, quando bisogna ancora affrontare l'unico cavalcavia che è il GPM di giornata. SIamo a 1 punto dalla vetta della classifica scalatori e allora perchè non provarci? Parte Menchv che vince facilmente il GPM e poi si rialza. Sprint ancora una volta vinto da Henderson, con Bos che, 2° ai -0,5, con ancora quasi metà rossa si pianta e arriva ottavo :dubbio: .

TOUR DE LANGKAWI, TAPPA 8:

Niente di particolare da segnalare e andiamo quindi ai km finali: Bos trova subito la ruota di Henderson, e del suo treno, che lo pilotano in testa al gruppo. Hunt, l'ultimo uomo di Henderson, è molto lento però e questo costringe Henderson a partire molto lungo. Dalla destra lo passa Fischer, da sinistra Miyazawa, ma noi restiamo alla sua ruota, infatti inizia a recuperare a a sorpassare i 2 ai -0,8,ma ai -0,5,quando sembra che non abbia le forze per il sorpasso, ecco che parte Bos, che con un colpo di reni si aggiudica l7° del Tour de Langkawi. Menchov primo in montagna e generale.

Ji6eg.jpg

g3l7X.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...