Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Dalle stalle alle stelle


Recommended Posts

Continuo dicendo di non aver copiato da 'il ritorno della us postal', questa idea ce l'avevo in mente da tanto, ma ho saputo che non avrei potuto farla con pcm11, quindi dopo aver visto l'inizio di quella story, ho deciso di farla ora... :mrgreen:

(Spero che qualcuno mi segua... :63: )

Bene partiamo con questa storia allora:

8 luglio 2009

Nella sede della comunità Val di Non, per un fatto pubblicitario, viene deciso di fondare una squadra di ciclismo professionistica, vengono subito arruolati diversi giovani italiani, di poche speranze...

26 agosto 2009

Ecco il primo colpo di mercato...

Ovackin alla Giovani Talenti...

31 ottobre 2009

Arriva la firma anche di Mayer

10 gennaio 2010

Nasdon33:"La squadra non è molto competitiva, ma con Ovackin e Mayer proveremo a far bene nelle cronometro..."

13 gennaio 2010

Incredibile partenza della squadra, grazie ad una lunga fuga, Mayer vince il titolo nazionale

16 maggio 2010

Durante la stagione arrivano dei buoni piazzamenti, ma per tornare al successo bisogna aspettare il prologo del giro della california, dove c'è doppietta Ovackin-Mayer!

22 maggio 2010

Nella lunga cronometro del giro della california vince Mayer

25 settembre 2010

Al mondiale a cronometro, chiude 4° Ovackin e 10° Mayer, c'è da dire che in tutta la carriera non ho corretto il bug, del mondiale, del mancato tourmalet,...

25 ottobre 2010

Come era ovvio la Giovani talenti rimane in seconda divisione, ma grazie a i buoni risultati arrivano in formazione:

Cobian, giovane stagista che ha chiuso 3° in una cronometro del Giro del portogallo e 9° nella classifica finale di questo giro...

Cataldo, Duarte, Ratto,Lorenzetto...

Risultati del 2011

Vittoria di gp de almeria, trofeo di lugano, Schwarzwald Rundfarht, coppa ciclistica internazionale, giro del trentino, + svariati piazzamenti...

Da segnalare le 2 vittorie di tappa alla tirreno e soprattutto una vittoria di tappa al giro, con Cataldo che sfiora l'impresa al giro, classificandosi secondo...

Link to comment
Share on other sites

Continuo dicendo di non aver copiato da 'il ritorno della us postal', questa idea ce l'avevo in mente da tanto, ma ho saputo che non avrei potuto farla con pcm11, quindi dopo aver visto l'inizio di quella story, ho deciso di farla ora... :mrgreen:

(Spero che qualcuno mi segua... :63: )

Bene partiamo con questa storia allora:

8 luglio 2009

Nella sede della comunità Val di Non, per un fatto pubblicitario, viene deciso di fondare una squadra di ciclismo professionistica, vengono subito arruolati diversi giovani italiani, di poche speranze...

26 agosto 2009

Ecco il primo colpo di mercato...

Ovackin alla Giovani Talenti...

31 ottobre 2009

Arriva la firma anche di Mayer

10 gennaio 2010

Nasdon33:"La squadra non è molto competitiva, ma con Ovackin e Mayer proveremo a far bene nelle cronometro..."

13 gennaio 2010

Incredibile partenza della squadra, grazie ad una lunga fuga, Mayer vince il titolo nazionale

16 maggio 2010

Durante la stagione arrivano dei buoni piazzamenti, ma per tornare al successo bisogna aspettare il prologo del giro della california, dove c'è doppietta Ovackin-Mayer!

22 maggio 2010

Nella lunga cronometro del giro della california vince Mayer

25 settembre 2010

Al mondiale a cronometro, chiude 4° Ovackin e 10° Mayer, c'è da dire che in tutta la carriera non ho corretto il bug, del mondiale, del mancato tourmalet,...

25 ottobre 2010

Come era ovvio la Giovani talenti rimane in seconda divisione, ma grazie a i buoni risultati arrivano in formazione:

Cobian, giovane stagista che ha chiuso 3° in una cronometro del Giro del portogallo e 9° nella classifica finale di questo giro...

Cataldo, Duarte, Ratto,Lorenzetto...

Risultati del 2011

Vittoria di gp de almeria, trofeo di lugano, Schwarzwald Rundfarht, coppa ciclistica internazionale, giro del trentino, + svariati piazzamenti...

Da segnalare le 2 vittorie di tappa alla tirreno e soprattutto una vittoria di tappa al giro, con Cataldo che sfiora l'impresa al giro, classificandosi secondo...

Non preoccuparti :) scommetto perchè sei nel 2018 e non vuoi ricominciare, ho ragione? :wink:

Link to comment
Share on other sites

Non preoccuparti :) scommetto perchè sei nel 2018 e non vuoi ricominciare, ho ragione? :wink:

Esatto...

All'inizio pensavo si potesse trasferire solo la parte dei ciclisti su un db del 2011, ma visto k non è possibile...

Prima della stagione 2012, la squadra fa acquisti importanti, che le permettono di arrivare in pro tour, risultati di spessore, 4° al giro Cataldo + 2 vittorie di tappa, 1° alla vuelta cobian + 6 vittorie di tappa, vittoria della tirreno.

Gli altri risultati più tardi quanto posterò gli albi d'oro delle corse + importanti...

P.S.:dal 2017 ho corretto i bug... :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Ecco il budget della squadra, cresciuto notevolmente con la venuta dello sponsor melinda nel 2012 e maggiormente nel 2017 con la gazzetta dello sport...

budget.png

E finalmente vediamo il roster di questo team che intende vincere tutto:

roster1.png

roster2.png

Seguono i risultati di inizio stagione...

Tour Down Under che vede la doppietta della quick-step Boasson-Gilbert(Chubenko vince 3°tappe e Cobian chiude 6° ed Epstein 3°)...

Bascetto vince una tappa al giro del qatar, chubenko vince 2 tappe al giro della malesia, una alla tirreno e un'altra alla volta a regiao do algarve.

Cleret vince il gp di lugano, Epstein vince la coppa costa degli etruschi, una tappa alla volta a regiao do algarve più il 2° POSTO FINALE, il giro della calabria più una tappa e vittoria della parigi nizza con una vittoria di tappa

Felline tanti piazzamenti ad inizio stagione, unica vittoria alla parigi nizza...

Posco vince la monte paschi, il gp d'insubria una tappa alla tirreno dove chiude 4°

Sagan vince il giro di sardegna + una tappa e chiude 2° alla parigi nizza vincendo 3 tappe

Schluter vince tre tappe, una in qatar, una alla parigi nizza e l'altra in calabria

Taaramae vince il giro di laigueglia ed arriva 2° alla tirreno; ziegler vince la gent-lokeren

Ostargaard vince una tappa in malesia e chiude secondo nella classifica finale

A DOPO CON LA MILANO-SANREMO :thumbup:

Link to comment
Share on other sites

1) Ho sbagliato due cose, nella presentazione del 2012 ho detto k la vuelta l'aveva vinta cobian, ma come si può ben vedere dall'albo d'oro l'aveva vinta martin, inoltre al giro dell'australia il secondo della quick-step non era gilbert ma cancellara...

2) @gibo Molti big si vedono qua, ma dopo posto anche gli altri...

Benvenuti alla Sanremo, ecco la startlist...

startlist_sanremo.png

Tantissimi attacchi in mattinata alla fine se ne vanno in 12, Cugnasco, Rossi, Fouque, Soler, Brunes, Machado e soprattutto mollema, questi sono i più forti del gruppo di attacanti...

fuga_sanremo.png

La fuga viene ripresa prestissimo

Se ne vanno altri due, non molto forti...

Su le manie Posco e Rey si mettono in testa a menare...

lemanie_sanremo.png

Guadagnano più di 2' su i due attaccanti che hanno ancora solo 1'40", il gruppo si è assottigliato ma per avere un dato numerico sulla dimensione del gruppo dobbiamo aspettare...

Sono rimasti in 58, nel frattempo attacca Spilak

attacco_spilak_sanremo.png

Spilak riprende i 2 fuggitivi ma viene subito ripreso dal gruppo

Gran lavoro di Felline che tira per tutto il tratto pianeggiante che congiunge le manie con gli strappi finali...

Attacco di Lund!

attacco_lund_sanremo.png

Viene ripreso in pochi secondi da Fabio Felline...

Ci riprova, ma stavolta viene seguito anche da Cancellara e Spilak!

attacco_cancelarra_sanremo.png

Lund e Spilak subiti ripresi, cancellara invece ha acceso il motorino... xD :rotfl:

Piccolo sondaggio il motorino di cancellara nonostante i quasi 40 anni d'età resisterà al ritorno del gruppo?

Link to comment
Share on other sites

Come mi aspettavo non sono in molti a seguirmi... Comunque...

Durante la Cipressa viene ripreso pure l'espresso di Berna...

Parte Gilbert! Cerca di rispondere Epstein

http://i1120.photobucket.com/albums/l487/nasdon33/attacco_gilbert_sanremo.png

Epstein riprende Gilbert in discesa ma il gruppo è vicinissimo

E infatti viene ripreso...

Ci è appena arrivata la notizia da radiocorsa, che ci informa del ritiro di Spilak, a quanto pare non a seguito di una caduta...

La giovani talenti prova ad anticipare il poggio con epstein e sagan!

http://i1120.photobucket.com/albums/l487/nasdon33/attacco_epstein_sanremo.png

Epstein finisce il suo lavoro ai piedi del poggio, ora sagan però può far valere la sua classe partendo con 20" di vantaggio sul gruppo...

Sagan scollina con quasi 1' di vantaggio, Epstein resiste al gruppo e scollina con quasi 20" di vantaggio...

Vittoria facile di Sagan, mentre dietro stavano rientrando su Epstein, rimasto un pò bloccato in volata Chubenko...

arrivo_sanremo.png

Ecco l'arrivo del gruppo con la facile volata di Mrosek, bravo Epstein che si difende e chiude 3°, Taaramae chiude trai primi, e la giuria al photofinish lo classifica 9°

arrivo_gruppo_sanremo.png

Ed il primo obiettivo è riuscito... :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Durante la Cipressa viene ripreso pure l'espresso di Berna...

Parte Gilbert! Cerca di rispondere Epstein

attacco_gilbert_sanremo.png

Epstein riprende Gilbert in discesa ma il gruppo è vicinissimo

E infatti viene ripreso...

Ci è appena arrivata la notizia da radiocorsa, che ci informa del ritiro di Spilak, a quanto pare non a seguito di una caduta...

La giovani talenti prova ad anticipare il poggio con epstein e sagan!

attacco_epstein_sanremo.png

Epstein finisce il suo lavoro ai piedi del poggio, ora sagan però può far valere la sua classe partendo con 20" di vantaggio...

Sagan scollina con quasi 1' di vantaggio, Epstein resiste al gruppo e scollina con quasi 20" di vantaggio...

Vittoria facile di Sagan, mentre dietro stavano rientrando su Epstein, rimasto un pò bloccato in volata Chubenko...

arrivo_sanremo.png

Ecco l'arrivo del gruppo con la facile volata di Mrosek, bravo Epstein che si difende e chiude 3°, Taaramae chiude trai primi, e la giuria al photofinish lo classifica 9°

arrivo_gruppo_sanremo.png

Ed il primo obiettivo è riuscito... :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Continuiamo a seguire solo i nostri incredibili obiettivi...

Ora gent-wevelgem, nel frattempo vittoria della vuelta a cataluna(Epstein), coppa ciclistica internazionale(Sagan) e al g3 harelberg(Felline)

Ecco la startlist...

startlist_wevelgem.png

Da notare la presenza del cugino dell'attaccante spagnolo Villa :) e un certo galletto gay...

La fuga del giorno non ha speranze sotto il gran forcing di squadra...

Dopo l'ultimo tratto in pavè rimangono in 35 nel gruppo di testa di cui 7 del mio team, i leader per il finale saranno felline anticipando la volata o Chubenko in volata...

Nel finale la mia squadra rimane coperta, troppo stanca dopo il forcing di quasi 100km che ha fatto...

Questa la situazione ai -3, con felline che ha preparato al meglio Chubenko per la volata...

final_wevelgem.png

Sfortunatamente per noi un bug in volata blocca Chubenko...

In ogni caso Felline resiste al ritorno degli altri e vince su jagroep e ginanni, 4° Chubenko

finale_wevelgem.png

Intanto arriva un 3°posto al Panne tour(Felline) e Posco 1° al gp de navarra.

Ecco la lista dei corridori + forti presenti nel 2018, se volete conoscere le caratteristiche di singoli corridori, basta chiedere...

big_list.png

Ed ora il giro delle fiandre!

Ecco la startlist

startlist_fiandre.png

Sicuramente la lista dei partenti ci vede sfavoriti, e io credo sia l'impresa + dura tra i miei obiettivi...

Fortunatamente non è presente Spilak, che è infortunato dopo la caduta alla sanremo, che però non ci era stata segnalata...

Situazione a 65km dall'arrivo, Ginanni(QST) da solo con 2' su Muberg(SAX), 2'30" su Chubenko, 3' sul terzetto della giovani talenti epstein, Desomer e Felline e a 3'20" il gruppo...

attacco_talenti_fiandre.png

Poco dopo Desomer e Felline allungano e in poco tempo recuperano Muberg, gli altri della giovani talenti ripresi dal gruppo...

A 50km dal traguardo Ginanni possiede un margine di 1'30" sul terzetto inseguitore e 3' sul gruppo...

A 40km dal traguardo Ginanni ha ancora un margine di 1'20", dietro però tira solo uno stanco Desomer, il gruppo perde ancora, ora il suo distacco è salito a 3'15"...

Proprio ora Desomer finisce il suo lavoro e parte l'azione di Felline...

A 30km dal traguardo Felline riprende Ginanni ed hanno un vantaggio di 1'30" sul duetto che ha lasciato poco fa Felline... Il gruppo rimane a 3'15"

Felline stacca subito anche Ginanni, troppo superiore oggi l'atleta italiano...

Felline si trova a 20km da una vittoria storica, ha un vantaggio di 50" su Ginanni, e 2'30" sul gruppo, che finalmente si è svegliato...

Inizia il muro di Grammont e parte Offredo!

Anche Eno tenta l'attacco!

I due guadagnano qualcosa sul gruppo, ma non riescono a recuperare Ginanni che sta correndo molto bene...

Sul Bosberg allungano Desomer e Ziegler, vengono poi rincorsi da Cancellara e Van Avermaet

Dominio di Felline al Fiandre!

arrivo_fiandre-1.png

2°Eno 3° Offredo 4°Ziegler 5° Cancellara 6° Ginanni 7°Van Avermaet 8°Desomer 9°Jaouen 10°Toribio

E sono 3 su 3!

Link to comment
Share on other sites

Prima della roubaix...

2°alla settimana lombarda(Rey) e 3° al giro dei paesi baschi(Taaramae e 7°Epstein)

Ed ora l'inferno del nord...

La startlist:

startlist_roubaix.png

Gara senza fughe, ma appena iniziano i tratti in pavè l'andatura in gruppo si fa elevata, però non è molto costante quindi il gruppo rimane compatto, solo a 50km dalla fine si riesce a fare un buon ritmo costante...

A 20km dal traguardo, come al fiandre, Felline allunga aiutato da Desomer...

attacco_talenti_roubaix.png

A 16km dal velodromo Felline lascia pure Desomer, ha un vantaggio di circa 1' sul gruppo!

Ai -14 attacca Ono seguito da Cancellara, nel frattempo Felline sta distanziando notevolmente tutti gli altri...

attacco_cancellara_roubaix-1.png

Anche Jaouen attacca e riprende il danese e lo svizzero, ci prova pure Mrosek!

Peccato per Desomer, proprio nei pressi del velodromo viene ripreso dall'espresso di Berna che comunque perde 1'30" da Felline...

Felline domina ovunque, ed eccoci con il primo triplete, manca ancora quello vallone e dei grandi giri...

arrivo_roubaix-1.png

Cancellara 2°, 3° Ono che beffa proprio sul traguardo Felline, completano la top 10:5°Boom, 6°Jagroep, 7°Mrosek,8°Cappelle,9°Laporte e 10°Knauer

Tra l'altro grazie a questi successi Felline pareggia Van Looy, come triplete delle fiandre, raggiunge tre successi del fiandre eguagliando i vari Magni, Museeuw, Bruysse, Boonen e Cancellara; mentre raggiunge i 4 trionfi alla roubaix, li manca una sola vittoria per eguagliare Cancellara...

Siamo 4 su 4!

P.S.:potrei avere qualke problema a luglio visto k ho aggiunto due corse, le presenterò a tempo debito e soprattutto se funzionano... :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Se non ti disturba troppo potresti darmi tutti i valori del corridore della Skil Jagroep con relativa età?

Intanto ti ringrazio per seguire la mia story... :mrgreen:

Poi, complimenti per la tua story, in particolare quello k ho seguito meglio il triplete di Jagroep, che ha appena fatto da me Felline... :rolleyes:

Non ho buone notize per il tuo idolo, che da me è solo un'ottimo gregario...

jagroep.png

Link to comment
Share on other sites

ti seguo anch' io solo che domini troppo non c'è gusto

Devi far anche conto che non è sempre stata così facile la mia avventura...

Sono partito con la carriera col minimo del budget... :mrgreen:

E tra l'altro per dei bug credo, non mi lasciava spendere soldi lo sponsor, nonostante fossi nettamente sotto i limiti budget, questo mi ha danneggiato molto visto che spesso i miei big hanno deciso di lasciarmi... :cry2: (cobian che però è tornato e Kennaugh 83 mo)

Ed io non potevo rimpiazzarli nemmeno in parte; cmq credo che non sia tanto facile vincere tutti gli obiettivi che mi sono prefissato, ad esempio cobian non è superiore in salita, domina però in crono, questo sicuramente lo favorirà...

Link to comment
Share on other sites

a quando la prossima fatica? qui si aspetta con impazienza

diciamo adesso?

------------------------

Ed eccoci all'Amstel gold race!

Questa la startlist...

startlist_amstel.png

Le fughe non partono, controllano la corsa la giovani talenti e la saur!

A 100km dal traguardo ci provano Wilmann e Ruijgh

Vantaggio massimo per loro, 3 minuti a 70km da Valkenburg...

2'20" il vantaggio dei due attaccanti ai -50...

Continua a perdere visibilmente la fuga sotto il forcing della giovani talenti, ai -40 il vantaggio è di 1'20"!

Ai -30 questa è la situazione:Wilmann ha 20" su Ruijgh, 30" sul terzetto Epstein, Taaramae e Sagan che hanno attaccato in discesa, 50" Rey e Posco ed a 1' il gruppo

attacco_talenti_amstel.png

A 26km da Valkenburg, viene ripreso Wilmann dal terzetto della squadra italiana che ha 35" sul gruppo

A 22km dal traguardo attacca Ignatiev! Riprende ben presto il terzetto di testa...

A 20km dal traguardo il quartetto di testa, con l'estone in difficoltà, ha 40" di vantaggio su Bard e 1' sul gruppo...

1.5km dopo si riportano davanti Bard e Vanendert, con molti altri atleti che provano ad attaccare...

Proprio in questo momento Epstein da il tutto per tutto per aiutare lo slovacco!

I due se ne vanno e ai -15.5 hanno 35 secondi su un gruppo di 7 atleti formato da Ignatiev, Vanendert, Taaramae, Gilbert, Molzl, Bard e Colo

Ai -10 vediamo Sagan con 50" su Ignatiev, a 1' Sagan, 1'20" per Gilbert, Vanendert, Molzl e Bard, 1'40" Taaramae, Mollema e Colo

-10_amstel.png

Ai piedi della salita, a -1.5km dall'arrivo, Sagan conserva 50" su Ignatiev, che nonostante le sue doti da passistone non guadagna nulla sul fenomeno slovacco, il terzo gruppetto composto da Vanendert, Gilbert, Bard, Epstein, Molzl e Taaramae naviga a 2'15" di ritardo...

Grande vittoria di Sagan per distacco su Ignatiev(chiude a 1'30")

arrivo_amstel-1.png

3° vincitore della volata del gruppettino degli altri big:Bard(a 2') completano la top 10, Gilbert, Vanendert, Molzl, Epstein, Taaramae, Colo e Mollema

E sono 5 su 5!

Link to comment
Share on other sites

Che abbia inizio la Flecha!

Ecco la startlist...

startlist_flecha.png

Dopo 70km la fuga vera deve ancora partire, qui vediamo il primo passaggio sul mur de huy, il gruppo tira forte e non permette ad udesen e de la parra di guadagnare più di un minuto...

murdehuy1_flecha.png

Ai -115, già ripresi i 2 fuggitivi e partono 11 atleti, tra questi i più pericolosi sono Kiserlovski e Zanoli

Vantaggio massimo per questi ciclisti, 2'30", davanti al gruppo Desomer, Dang e Felline stanno rimontando molto però, infatti ai -65 il ritardo del gruppo è di un misero minuto, e ai -60 vengono ripresi...

Queste sono le immagini del secondo scollinamento del mur de huy, sagan insieme ad epstein sono partiti ancora una volta da soli, ora mancano 29km per l'ultima scalata del più famoso muro

murdehuy2_flecha.png

22km dal traguardo, Epstein e Sagan stanno per esser ripresi, ma all'improvviso ci provano Ignatiev e il campione del mondo...

attacco_ignatiev_flecha.png

-11 dall'arrivo e ci prova Vanendert dal gruppo, che si trova a 30" dal quartetto di testa...

Qui vediamo una panoramica della testa della corsa ai -10, con Sagan che sta staccando tutti...

attacco_sagan_flecha.png

Ai piedi del Mur de Huy questa è la situazione:

Sagan--20"--Gilbert--20"--Ignatiev, Molzl, Epstein, Mollema e Vanendert--30"--gruppo

Trionfa anche alla Flecha Sagan, li manca solo la Liegi ora per fare il triplete!

arrivo_flecha-1.png

Gilbert difende la seconda posizione con i denti su Molzl, Vanendert, Mollema, Ignatiev, De Greef, Epstein, Hoareau e Taaramae

6 su 6, più tardi la liegi e poi si inzia con il primo dei grandi giri!

Con questa vittoria Sagan raggiunge a quota 3 vittorie campioni del calibro di Kint, Merckx, Argentin e Rebellin!

Link to comment
Share on other sites

Prima della liegi arrivano notizie dal trentino, nella corsa a tappe di casa vince Balloni su Insalaco, Ruijgh e Nibali; 6° Posco

Ecco la startlist della Liegi...

startlist_liegi-1.png

Si può vedere subito la maggior presenza di big rispetto alle altre 2 classiche valloni

Senza la presenza di un gran passista come Felline, la squadra fa più fatica del solito a far rimanere chiusa la corsa...

Parte quindi una fuga di 7 uomini:Rabon, Udesen, Fleeman, Polazzi, Cintoli, Zeits e Nadeau

La fuga viene ripresa ancora lontana dal traguardo, allora partono altri dieci atleti, i più pericolosi Zanoli, Izagirre e Kennaugh

25km dal traguardo, in fuga rimane solo Roux con 20" di vantaggio, ai -32 erano partiti Epstein con Sagan e sono appena stati ripresi...

Ai -21 viene ripreso Roux

20km da Liegi, Sagan guadagna qualche metro su Vanendert e il resto del gruppo...

attacco_sagan_liegi-1.png

Viene ripreso Sagan da un gruppetto di 7 atleti:Gilbert, Ignatiev, Molzl, Bard, Mollema, Vanendert e De Greef

rimonta_liegi-1.png

Attacca Ignatiev ai -10, vediamo che stanno rientrando ben due gruppi sulla testa...

attacco_ignatiev_liegi-1.png

Ai -7 Ignatiev viene ripreso, e ora gli 8 atleti hanno ristaccato gli altri gruppi...

In cima alla salita, dai -5.5km fa il forcing Sagan e se ne va!

Dominio assoluto di Sagan che va a prendersi il triplete!

arrivo_liegi-2.png

gli altri 10:Gilbert, Molzl, Vanendert, Bard, Mollema, Ignatiev, De Greef, Epstein e Taaramae

Alla coppa dell'Appennino vince Kiserlovski, 8° Cleret e 10° Vichot

Link to comment
Share on other sites

Posso sapere con che difficoltà giochi? :mrgreen:

Nel senso, te hai i corridori piu forti, ma anche gli altri dovrebbero metterti almeno in difficoltà :smilie_daumenpos:

Difficile... :smilie_daumenpos:

Ma in effetti ogni tanto mi mettono in difficoltà soprattutto Ignatiev, se avesse qualcosa in più in collina mi batterebbe(ha 77 collina ma 84 in pianura); qui alla Liegi ho rischiato molto di rimanere indietro...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.