Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

16/05/2005: SCANDALO ALL'OLIMPICO.


Nick-the-quick

Recommended Posts

Ieri sono stato allo stadio e mi sono sentito preso per il culo come poche volte nella mia vita. Quest'anno ho digerito tutto quanto, sconfitte su sconfitte, quel morto di Di Canio che mi fa il saluto fascista sotto il naso, quel decelebrato del nostro capitano che come al solito nei momenti di difficoltà perde la testa, 4 cambi di allenatori, giocatori che si cacano sotto dalla paura e che non capisco come facciano a giocare in serie A, una società carente e assolutamente inesistente e che ora è diventata addirittura “amica” di Moggi e Galliani, insomma ho visto di tutto e di più. Non c'è stata una partita che sia una dove la Roma abbia giocato bene e nonostante tutto sono andato sempre allo stadio a tifare la mia squadra preferita. Ma una cosa del genere non la digerisco. “acchitarsi” un derby in questo modo è veramente troppo. Questo non è più sport.

So che non mi capirete perché soltanto se eravate allo stadio e vedevate con i vostri occhi potevate capire lo schifo di ieri pomeriggio ma quello che è successo vi assicuro che è stato a dir poco scandaloso, sicuramente da ufficio indagini. Giocatori che non si contrastano, che non si propongono in avanti, che fanno “melina” per 90 min. come se ognuna delle due squadre stesse vincendo e senza nessun pressing avversario, qualcosa che ha dell’incredibile!!! E non mi capirete perché già so (anche se non ho visto nessuna trasmissione per il disgusto….) che avranno parlato di questa partita come di una partita normale, brutta ma normale, in cui c’erano semplicemente due squadre che sono scese in campo con la paura di perdere e quindi che non hanno giocato un buon calcio…. Lo so bene perché tanto dicono sempre le stesse cose, perchè tanto il mondo del calcio, con i suoi dirigenti, con i suoi giornalisti, con i suoi lacchè si protegge talmente bene che riescono a farci passare ogni cosa come sia una cosa normale. Beh fidatevi, l’unica cosa che c’è stata di normale purtroppo sono stati i soliti tafferugli del prepartita tra tifosi (di entrambe le fazioni) e le forze dell’ordine perché il resto non so cosa sia stato ma sicuramente non è stata una partita di calcio.

A saperlo me ne andavo al mare, pagare 30 euro per vedere il nulla, o meglio, un incontro di wrestling organizzato invece di una partita di pallone è veramente il colmo. Parliamo tanto delle nefandezze juventine e milaniste, di complotti e di combine di palazzo e poi facciamo gli zozzi esattamente come loro. A questo punto posso dire tranquillamente che sia la Roma che la Lazio meritano la serie B.

Non so se c’è qualche abbonato come me nel forum ma per quanto mi riguarda i miei soldi non li vedranno più. Ieri abbiamo toccato veramente il fondo e io per il culo non mi ci faccio prendere.

Link to comment
Share on other sites

nn ho visto la partita, ma ho sentito i commenti di alcuni che dicevano le stesse cose che hai detto tu. Quindi ti credo al 100%. Purtroppo il calcio è diventato uno schifo e per questo ormai nn lo seguo più. Posso capire lo sdegno di un tifoso che spende ogni settimana i suoi soldi per vedere uno spettacolo e sentendosi preso per il c.... in questo modo dice basta!

Se tutti in Italia smettessero di andare allo stadio forse qualcosa cambierebbe, ma purtroppo come nella politica sfruttano sempre il fatto che singolarmente nn contiamo nulla e unirci al 100% risulta molto difficile se nn impossibile.

Che bel colpo però sarebbe una domenica con tutti gli stadi vuoti o una votazione alle politiche con tutte schede bianche!!!! Sarebbe la vittoria del popolo per una volta!!! COSI SMETTEREBBERO DI PRENDERCI IN GIRO!!!

Link to comment
Share on other sites

Azz,finalmente Tasso svela le sue convinzioni politiche! e si scopre essere un vero anarco-insurrezionalista! :(:arrow:

scherzi a parte....quoto al 100% entrambi.

ps: ah,se finito il campionato di serie B tutti i giocatori della rosa dell' ACGenoa CFC 1893 morirarnno TUTTI contemporaneamente,in COINCIDENZA con il loro aver fallito la promozione,io non c'entrerò nulla...sia chiaro....

Link to comment
Share on other sites

Ma io vado controcorrente, ho vissuto una stagione esaltante, sicuramente perchè il primo in serie A, regali a nessuno, partite scontate zero, solo grinta e determinazione, spero che la fame di vittoria non finisca dal prossimo anno :(

Link to comment
Share on other sites

E' un po che vado allo stadio e di queste cose ne ho sentite parecchie, ma piu o meno sono cose che accadono in tutti gli sport e sono fenomeni non condivisibili, ma capibili.

Oggi a me domani a te.... (parma-livorno e livorno-siena...)

poi ci sono casi particolari che nn voglio nemmeno ricordare... :( (tipo 05-05)

Link to comment
Share on other sites

beh invece di tifare juve, preferisco subire gli sfottò da tifoso interista

comunque non è possibile continuare così, troppi soldi, troppi interessi.......bisognerebbe limitare il budget.....ma sapete chi c'è a capo della federazione ecc... quindi bisognerà continuare così per anni :(

Link to comment
Share on other sites

bè il problema di soldi riguarda TUTTE le squadre:

l'ingaggio di tutti i gocatori è megasuperalto, da qll di vieri

a qll di bachini, con la conseguenza ke a vincere non è il più bravo,

ma il più ricco

Link to comment
Share on other sites

si però crazy quando si potevano cambiare le cose e Sensi anni fa faceva la guerra a Galliani e Moggi le altre squadre che hanno fatto?? Si sono schierate quasi tutte con i potenti, Moratti compreso.... E' inutile poi piangersi addosso.

Ogni domenica assistiamo a continue lamentele su arbitraggi, diritti televisivi, doping e quant'altro da parte ti tutti i dirigenti sportivi e poi quando ci sono state le elezioni, anche quest'anno, cosa è successo???? Che dopo litigi e litigetti si sono messi d'accordo e hanno confermato per l'ennesima volta sia Carraro che Galliani...... Perchè?? Qualcuno riesce a spiegarmi una cosa del genere???

E questo ripeto vale anche per la Roma, sia chiaro a tutti. Non sto facendo un discorso di parte!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...