Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Un año mas!


Recommended Posts

Sono passate poche settimane dalla fine della Vuelta de Espana, ma la stagione di ciclismo targata 2017 è già terminata, con il Lombardia a sancire la fine delle grandi corse del ciclismo mondiale. Un anno triste, perché si è aperto con la tragica scomparsa di Michele Scarponi, ma anche un anno triste, dati i tanti addi, a partire da quello di Tom Boonen, dopo la Parigi-Roubaix, a quello – quasi a sorpresa – di Alberto Contador, annunciato poco prima della Vuelta. Nella sua ultima apparizione, lo spagnolo ha deciso di regalare spettacolo, chiudendo come solo i grandi sanno fare: in trionfo. Non ha vinto la Vuelta, ma ha lottato e, dopo qualche prova opaca, è finalmente tornato ai livelli che gli competono, tant’è che è stato uno dei pochi a tenere il passo del robotico Chris Froome, staccato e battuto anche in alcune occasioni. 

Il ciclismo, dunque, è pronto a voltare pagina, ma ecco che qualcosa, sta per cambiare, ancora una volta, il ciclismo 

181539458-d0fb36ff-bb2b-4d8b-a99f-04fbb9

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

7 Dicembre 2017, Lugano, Casa Contador

Squilla un cellulare… 

 

AC: “Hola, con chi hablo?”
BR: “Alberto, non mi riconosci, soy Bjarne!”


AC: “Bjarne, como estas?”
BR: “Bene Alberto, ti?”

AC: “Bueno, bueno. Como es que me llamaras?”
BR: “Tengo un plan por ti, amigo”

AC: “Que es?”
BR: “Yo creo que tu debba volver a correr”

AC: “No, Bjarne, yo creo que no es bueno”
BR: “Alberto, yo creo que muchas personas voler que tu corra. Ma es mejor se hablar de persona”

AC: “Bueno, Bjarne, vedemos asì a Lugano”
BR: “Manana a las 9.30 en el centro”

AC: “Bueno, a manana!”

contador_and_riis_2.jpg

Link to comment
Share on other sites

Dopo la prima chiamata, il giorno dopo Alberto incontra Bjarne in un Hotel di classe di Lugano, lontani da occhi indiscreti. 

 

8 Dicembre 2017, ore 9.30, in un Hotel di Lugano 

BR: "Buenos dìas Alberto"
AC: "Hola Bjarne, dime todo"
BR: "El otro día, me llamò el manager de Cepsa, me dise que Estrella Galicia vuole ti por una stagione mas"
AC: "Porque?"
BR: "Porque in Espana, todo vogliono el campeao Alberto por un año mas"
AC: "Es tardi por un equipo, no creo es posible"
BR: "No te preocupe, yo ha sistemado todo"
AC: "Y se yo rifiutar el accordo, que pasa?" 
BR: "Lo equipo es pronto, se corre por un año e vedemos los risultados"
AC: "Y yo que dovrò far?"
BR: "Competir por un año y provar a ganar la triple corona"
AC: "Giro, Tour y Vuelta? No creo es posible"
BR: "Nessuno dise que tu debba riuscir, todo queres que tu provi"
AC: "Tu serà el manager de lo equipo?"
BR: "Sicuro Alberto, y es otra cosa. Estrella Galicia sponsorizzerà tu equipo, tua fundacion de ciclismo"
AC: "Bueno, cuando se parte?"
BR: "Esto fin de semana yo annuncerò todo y giovedì 16 va a haber la presentacion de lo equipo, a La Coruña"
AC: "Bueno, una cosa mas... Dani y Jesus?"
BR: "Yo ha fatto todo, ci ho già pensato Alberto"
AC: "Tu es un mito Bjarne"
BR: "No, tu es el mito Alberto. Tenemose en contacto este día, el 15 te voglio à Madrid, que el 16 tenemos a ir a La Coruna".
AC: "Bueno, Bjarne, buon viaggio"
BR: "Hasta luego Alberto".

 

images?q=tbn:ANd9GcSpRTuNcqUR5KPo3VJi4Ew

Spero che qualcuno segua :D

P.s: se i discorsi in falso spagnolo non sono granché passo all'italiano classico, come sarà per tutta la story, solo che, all'inizio, volevo provare a renderla più interessante :wink:

 

Qualche tifoso di Alberto? @Cune2000 @emmea90 @giusberto 

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Lory94ITA dice:

E sei sicuro di ottenere l'invito per tutti e tre i GT? :dubbio:

Non invitano Contador? Seriamente, mal che vada, metto mano all'editor 

5 ore fa, MattHorse dice:

Missione difficile, hai il rischio che le stats ti inizino a calare a stagione in corso

Ho aumentato l'età pension.... di decadenza

1 ora fa, DanielFireboy dice:

Seguo e come detto ieri Grazie a Contador questa story potrebbe essere molto bella:nana:

Salga a bordo :bannana_guitar: 

Link to comment
Share on other sites

16 Dicembre, La Coruña (Luogo caro ad @emmea90 ) 

Bjarne Riis: "Buonasera gentili signori accorsi qui per questo evento. In questa splendida serata spagnola presenteremo il Team che il prossimo anno punterà a far la storia del ciclismo, punterà a rendere inarrivabile Alberto Contador. Dopo il ritiro, ho fatto di tutto per far tornare indietro Alberto e ci sono riuscito, accanto a lui ho costruito un team davvero interessante e siamo pronti alla sfida". 

Parte un video dove vengono presentati i corridori del team... 

1HY8XYs.png

Ignacio Riviera, CEO Estrella Galicia: "Ovviamente il leader sarà Alberto Contador, ma anche i vari Moscon, Vakoc e Bernal potranno cercare la gloria in alcune corse e Sacha Modolo punterà a far bene in volata, aiutato da Martinelli e da Molano, mentre Boaro, Puccio e Bennati saranno i faticatori da pianura, insieme allo svizzero Kung. Contador, poi, troverà al suo fianco i fidati Dani Navarro e Jesus Hernandez, a cui si aggiungerà l'amico Igor Anton. Un team composto per la maggior parte da uomini di salita, come Mamykin, Sivakov, Henao e Woods, ma che potrà lottare ovunque ed è decisa a portare Alberto Contador sul tetto del Mondo".

LTSyZ3G.png

Link to comment
Share on other sites

Dato che voglio iniziare a correre ed entrare nel vivo del gioco, vado avanti veloce con le presentazioni...

Bjarne Riis: "Sappiamo di non essere i più forti in assoluto, dato che ci sono tanti altri squadroni e anche corridori più completi, ma noi daremo battaglia a tutti".

YxiNqr5.png

 

Ed ecco che giunge finalmente il turno di Contador: "Si, è vero voglio provare la tripletta, per questo la mia stagione inizierà tardi, ma voglio vincere tutto e subito. Inizierò al Pais Vasco, poi sarò in altura fino al Giro e dopo il Giro, prima del Tour farò soltanto i CN. Dopo il Tour staccherò del tutto, per recuperare in vista della Vuelta. So che c'è il rischio di non raccogliere niente, ma ormai ho vinto tutte le corse che volevo e quest'anno voglio divertirmi e divertire. Chi mi preoccupa dei miei avversari? Froome, ovvio. Lo scorso anno ha dimostrato di poter raggiungere la doppietta Tour-Vuelta, anche grazie ad un super-Team. Vincenzo (Nibali) è quello con più fantasia, potrebbe essere un ottimo alleato, mi piacerebbe giocarmi almeno il Giro con lui, ma penso voglia fare il Tour, beh ci vedremo lì. Quintana e Landa insieme? Beh, penso sia una bella coppia, ma si potrebbero calpestare i piedi".

afVXZu6.png

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

Dopo Contador, a prendere la parola è Gianni Moscon, giunto alla corte di Riis dopo uno splendido anno alla Sky, che lo ha lanciato come uno dei migliori prospetti: "Quest'anno il mio obiettivo sarà far bene sul pavè e poi anche sulle Ardenne. Il risultato della scorsa Roubaix mi ha caricato e voglio ripetermi almeno. Successivamente andrò sulle Ardenne, dove penso di poter dire la mia, anche se ci sarà Peter (Vakoc) che prenderà in mano le redini del team in quelle occasioni" 

2Bsesxd.png

Vakoc: "Come ha detto Gianni, sulle Ardenne saremo noi i due leader del Team e proveremo a far qualcosa, stiamo aspettando l'invito alle classiche, ma penso che il nostro team possa far colpo sugli organizzatori. Non siamo i più forti, ma siamo compatti e possiamo giocarci la corsa come vogliamo". 

goWNoVX.png

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites