Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Regolamento Campionato Strada PCM 15


Recommended Posts

  • Admininistrators

COoFzlNWgAADxv0.png
Regolamento
Albo d'oro
 
ftf30l.png
 

Formato
Il campionato italiano strada si svolgerà in tre turni. Il primo turno di qualificazione, il secondo turno di semifinale e la finale.

Primo turno
Tutti gli iscritti verranno raggruppati in gironi che comprenderanno fino ad un massimo di 8 partecipanti. Le qualificazioni avverranno quindi in questo modo
351ajkg.png
 
Semifinali
 
Tutti gli iscritti verranno raggruppati in gironi che comprenderanno fino ad un massimo di 8 partecipanti. Le semifinali avverranno quindi in questo modo. I punteggi ottenuti al primo turno sono azzerati.
15foi2w.png
 
*nei casi marcati con asterisco si procederà all’assegnazione delle posizioni residue tramite spareggio

Finale
La finale sarà un GT da 21 tappe il cui percorso verrà annunciato successivamente alle semifinali. La Finale si giocherà con squadre personalizzate.

Squadra Personalizzata
La scelta della propria squadra personalizzata consta di tre fasi:

Fase 1 (scelta valori)
Fase 2 (scelta corridori)
Fase 3 (realizzazione magliette squadre personalizzate)

 
Fase 1
Nella fase 1 bisognerà scegliere la tipologia della propria squadra. La squadra dovrà essere composta da: 1 Capitano, 1 velocista, 1 collinaro, 1 cronoman a scelta limitata. 5 gregari a scelta ampia. Potrete scegliere, tra i valori a disposizione, 1 capitano su 3 disponibili, 1 velocista su 3 disponibili e 1 cronoman su 3 disponibili. Infine potrete finire di scegliere con 5 gregari su 13 disponibili. Massima attenzione dunque, questi valori dureranno per tutta la corsa a tappe.

Fase 2
Dopo aver scelto i vostri valori, dovrete abbinarli ai vostri ciclisti reali. Per questo avete a disposizione un ordine di scelta per il Draft dei corridori. L’ordine di scelta è in base al punteggio dei primi due turni.
La scelta di questi corridori avverrà in turno unico. In tale turno si dovrà scegliere i 4 corridori di punta da 4 liste di corridori e 5 gregari da scelta libera di corridori professionisti in attività. In questo caso verranno abbinati a discrezione del creatore db ai vostri valori scelti nella prima fase di scelta.
 
Fase 3
In questa fase sceglierete il nome della vostra squadra e dovrete fornire le vostre Magliette di gara. In caso di campioni nazionali presenti nella vostra squadra, fornire anche la maglietta di campione nazionale dei vostri ciclisti.

E' obbligatorio fornire:

Dati:
Nome Squadra Completo
Abbreviazione tre lettere

Grafica:
- Maglia
- Minimaglia
- Eventuali maglie di campioni nazionali
- Logo 120x64
- Transfert

Facoltativi manicotti e altri accessori grafici se volete mandarli.
 
Non sono ammesse maglie a sfondi politici, slogan vari, riconducibili anche solo ad offese nei confronti di terzi, o messaggi sovversivi di alcun genere. Le maglie devono rispettare un criterio di "realizzabilità". Non devono e non possono essere postate maglie moralmente indecenti. Qualora non venisse rispettato il criterio, in caso di slogan e/o poca serietà da parte di chi posta, verrà valutata una proposta di avvertimento.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Composizione dei gironi
La composizione dei gironi avverrà a sorteggio secondo i seguenti paletti

  • Al primo turno i 4 organizzatori saranno inseriti in 4 gironi diversi
  • Alle semifinali gli organizzatori residui saranno distribuiti in più gironi possibili. Qualora vi siano 2 gironi e 4 qualificati, inoltre, i due organizzatori principali (emmea90 e Noris85) finiranno in due gironi diversi
  • Verranno create delle fasce di merito in questo modo:
  • Col punteggio più alto, tutti i passati vincitori di campionati, in ordine di classifica UCI
  • A seguire, tutti i vincitori del criterium dello scalatore, in ordine di classifica UCI
  • A seguire, tutti i vincitori della coppa del mondo, in ordine di classifica UCI
  • A seguire, tutti gli utenti che hanno un punteggio nel Ranking UCI, in ordine decrescente
  • A seguire, tutti gli utenti che non hanno un punteggio nel Ranking UCI ma lo hanno in classifica UCI
  • A seguire tutti gli altri
  • Ogni fascia avrà un numero di membri pari a quello del numero di gironi in programma ad eccezione della fascia “tutti gli altri”
  • Gli utenti della stessa fascia non possono terminare nello stesso girone, ad eccezione della fascia “tutti gli altri”
  • In caso di numero diverso di utenti da girone a girone, il girone con il campione Italiano sarà uno di quelli con meno utenti

Impostazioni di gioco 
Primi turni

  • IA passiva;
  • Livello facile;
  • Condizioni variabili disattivate, bonus/Malus Multiplayer disattivato.

Finale

  • IA nulla (verranno create 8 squadre da 8 corridori ognuna per un totale di 64 corridori)
  • Gli assenti verranno sostituiti da un'IA livello normale
  • Condizioni variabili disattivate, bonus/Malus Multiplayer disattivato.

In caso l’IA non sia stata settata come passiva la gara può proseguire se la maggioranza dei membri è d’accordo. In caso, invece, non siano state disattivate le condizioni variabili o i bonus/malus multiplayer la gara va resettata. Tale reset non conta nell’elenco crash degli host – qualora l’host si rifiuti sarà sanzionato secondo tabella.

Fair Play
Partenze in salita
In caso di partenza in salita è vietato attaccare col capitano e/o aumentare sensibilmente il ritmo del gruppo per approfittare di capitani altrui partiti dietro nella posizione casuale iniziale. E’ possibile mandare in fuga qualsiasi corridore con l’attributo MO < 80 per i punti GPM ma non è possibile essere iniziatori della fuga – si potrà seguire, unicamente, l’attacco dell’IA (ed eventualmente rilanciare).
Tali limitazioni decadono nel momento in cui tutti i capitani dei corridori umani sono davanti. Qualora in cima al primo GPM scollini un gruppo numeroso (maggiore di 15 persone per il 2° cat, di 10 per il 1° cat) i capitani avversari dovranno tassativamente essere aspettati e coloro che stanno davanti dovranno favorirne il rientro entro 10 chilometri, abbassando radicalmente il ritmo. Il capitano staccato dovrà poter rientrare con il pallino posizionato al 50%, tutti i corridori del gruppo davanti, quindi, dovranno impostare un ritmo minore fino a rientro avvenuto. Qualora questo non avvenisse la partita sarà resettata. Questo paragrafo non si applica a capitani che hanno raggiunto la cima del gruppo e ne sono scivolati dietro.
Per quanto riguarda la violazione di questa regola, vedere il regolamento generale, alla voce “scorrettezze”


Team Attacks
E’ vietato qualsiasi attacco simultaneo con tre o più uomini. Sono possibili i seguenti attacchi

  • Attacco di uno o due uomini che raggiungono uno o più uomini in fuga dal mattino o comunque da almeno 5 chilometri
  • Aumento di ritmo di un uomo con protezione a sua volta di un uomo protetto eventualmente da un terzo uomo (treno protezioni di massimo tre persone) a condizione che questo venga eseguito in salita
  • In caso di fuoriuscita dal gruppo contemporanea di due uomini, in pianura o discesa, almeno uno deve uscire dal gruppo attaccando.

Tali regole non si applicano, ovviamente, ai treni per le volate di gruppo, dove è possibile che più uomini fuoriescano dal gruppo in un allungamento.

 

In caso in cui in salita un semplice aumento di ritmo frazioni il gruppo in più tronconi, questo non è considerato attacco.
 

Per quanto riguarda la violazione di questa regola, vedere il regolamento generale, alla voce “scorrettezze”

 

Per quanto riguarda la violazione di questa regola, in finale, la penalità oltre all’ammonizione è il declassamento del corridore sanzionato nell’ultima posizione del gruppo - in caso di tappa di montagna, con il tempo dell'ultimo capitano più un minuto. 

 

In caso si sia preso un vantaggio illecito con questa situazione, è possibile evitare il declassamento rientrando immediatamente entro 5 chilometri.

 

Blocchi
E’ consentito, per chi sta davanti, modificare una sola volta la propria traiettoria durante la volata nell’ultimo chilometro. Per quanto riguarda il resto, è possibile bloccare liberamente avversari durante la tappa.
Per quanto riguarda la violazione di questa regola, in finale, la penalità oltre all’ammonizione è il declassamento del corridore sanzionato nell’ultima posizione del gruppo.
Alla seconda sanzione da parte dell’utente il corridore interessato viene escluso dalla finale
 
Alla terza sanzione da parte dell’utente l’utente viene escluso dalla finale

 

Atteggiamento antisportivo

E’ vietato qualsiasi tipo di atteggiamento effettuato reiteratamente in gara senza alcun fine di proteggere la propria posizione in una volata per eventuali punti ma al solo fine di penalizzare un avversario.

 

Per quanto riguarda la violazione di questa regola, vedere il regolamento generale, alla voce “scorrettezze”

 

IA Nulla
In finale sarà usato un DB speciale senza IA o con IA a caratteristiche ridotte. Qualora accada questo prima di iniziare la tappa è vietato ogni attacco o ogni aumento di ritmo (corridore che tira) prima che venga dato il via dallo staff.

Il via sarà dato quando TUTTI i corridori di TUTTE le squadre umane siano in uno stesso gruppo e abbiano distintamente staccato il gruppo dell’IA. Eventuali GPM o Sprint percorsi in questo frangente sono annullati.

Qualora il gruppo non si sia formato entro i 10 km, la tappa viene resettata.

Qualora l'IA torni in gruppo dopo il VIA per un rallentamento la tappa prosegue comunque.

Qualora un corridore prenda vantaggio prima del VIA deve rientrare in gruppo prima dell'inizio della tappa. Se non lo fa il corridore viene escluso dall'ordine d'arrivo e dal campionato. Si raccomanda di evitare di assegnare protezioni prima del VIA.

 

Assenze

In caso di assenza sarà assegnato ai giocatori dell'assente il peggior tempo ottenuto dagli umani per ciascuno dei 4 capitani. Per quanto riguarda i gregari, questi saranno classificati col tempo dell'ultimo giocatore umano nel tempo massimo.

Dopo tre assenze si viene eliminati dal campionato e declassati in ultima posizione pur conservando punti e vittorie.

Bonus Cadute

Solo in finale e solo per il capitano, in caso di caduta durante la tappa sarà attribuito al capitano caduto un tempo massimo pari a

  • Quello dell’ultimo capitano di un giocatore umano non caduto durante la tappa per le tappe verdi
  • Quello dell’ultimo capitano di un giocatore umano non caduto durante la tappa più 20 secondi per le tappe gialle
  • Quello dell’ultimo capitano di un giocatore umano non caduto durante la tappa più 30 secondi per le tappe di montagna

​Qualora nelle tappe di montagna il miglior corridore del giocatore abbia un tempo migliore di quello ottenuto con il calcolo precedente, sarà attribuito quel tempo al capitano e il tempo massimo eventualmente attribuito al capitano a quel corridore

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Punteggi

Qualificazioni

 

Classifica individuale
I punteggi vengono assegnati considerando solamente il primo uomo dei giocatori umani giunti al traguardo – levando quindi ogni IA ed ogni altro uomo.
Classifica squadre
I punteggi vengono assegnati considerando solamente le squadre dei giocatori umani. Fa fede in caso di parità la classifica del gioco
TV e GPM
I punteggi vengono attribuiti ai primi a transitare considerando l’IA ed eventuali doppiette dei giocatori. Ricordiamo che negli arrivi in salita HC o di 1° e 2° categoria il punteggio del GPM è raddoppiato.
In caso di tappa con due o più traguardi volanti, solamente uno, comunicato preventivamente dallo Staff, sarà valido per i punti

 

2ns7vra.png

 

Tie-Breaker

In caso di parità di punti in un turno faranno fede, nell’ordine

 

·         Se disponibile, il piazzamento del turno precedente

·         Se questo è pari, il maggior numero di primi posti nel turno in questione

·         Se questo è pari, il maggior numero di secondi posti nel turno in questione

·         Se questo è pari, il maggior numero di terzi posti nel turno in questione

·         Se questo è pari, il maggior numero di vittorie sugli Hors Categoriè

·         Se questo è pari, il maggior numero di vittorie ai Traguardi volanti

·         Se questo è pari, il Ranking UCI attuale

·         Se questo è pari, l’ordine di iscrizione privilegiando chi si è iscritto prima ai campionati

 

Finale
l punteggio della finale è calcolato nel modo seguente  in base alle classifiche di tappa e alle classifiche finali

 

11sgzh5.png

 

 

A differenza di quanto accaduto nelle prime due fasi i punti vengono assegnati tenendo conto dell’IA e di eventuali doppiette per quanto riguarda le classifiche tempo, punti e GPM e per quella di tappa. Le posizioni sono quindi quelle effettive.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Percorso

Primo Turno

Valencia - Castellon

COj_eMKWwAAWjAl.jpg

 

Utrecht - Zelande

COj_2ZdWEAA-TmQ.jpg

 

Indicatore - Castel Raimondo

COkAY1qWoAAZTuq.jpg

Rodez - Mende

COkBG6-WgAA9Vj9.jpg

Gap - Saint Jean de Maurienne

COkBnpsW8AIUjy1.jpg

Andorra la Vella - El Cortals d'Echamp

COkCPBeW8AApHdW.jpg

Saint Jean de Maurienne - La Toussuire

COkCqH5WsAAlSoz.jpg

 

Vence - Nice

COkDhAcWwAAvfeW.jpg

Pinzolo - Aprica

COkD6L4WUAA_EOC.jpg

Bukovina Tatrzanska - Bukovina Tatrzanska

COkEXTqWcAELFTZ.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Secondo Turno
Mende - Valence
COkFGJ0WcAAdT9B.jpg
Sevres - Paris
COkF0SNWoAAJKHl.jpg
Chiavari - La Spezia
COkGSAFWwAEktRI.jpg
Zumarraga - Arrate
COkG-MFWcAARbnW.jpg
Melide - Verbania
COkHXraWIAAoUzN.jpg
Luarca - Ermita de Alba
COkHuLXW8AM233g.jpg
Modane - L'Alpe d'Huez
COkIKV8WsAAZu2V.jpg
Dignes-Les-Bains - Pra Loup
COkI6gbWUAAyyoZ.jpg
Saint Bonnet de Champsaur - Villard de Lans
COkJd3HWwAAuRy8.jpg
Seraing - Cambrai
COkJylSWsAAEKsG.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Finale

Il percorso della finale è il percorso di Eseifrancesi 2013 da Mont Saint-Michel a Parigi

 

In finale ogni corridore che finisca fuori tempo massimo o ritirato potrà prendere il via nella tappa successiva, gli verrà accreditato il tempo dell’ultimo di tappa in classifica generale.

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators

Titolo
Il giocatore che al termine della finale avrà il punteggio più alto, sarà campione d’Italia di PCM 2015

Sostituzione
E’ consentito farsi sostituire in caso di assenza da una persona indicata preventivamente e comunque non più partecipante ai campionati o già eliminata. Non è consentito farsi sostituire per più di due serate per fase. In caso di sostituzione durante il campionato il sostituito prenderà i punti UCI della tappa in caso di piazzamento.

Ripescaggi
Prima della semifinale e della finale verrà chiesto agli utenti rimasti in gara la conferma. Qualora questa non venga data o vi sia un ritiro o una squalifica prima della partenza del turno si procederà al ripescaggio. Verrà ripescato, in questo caso, il primo giocatore degli eliminati nel girone di provenienza del ritirato o dello squalificato. Non sono previsti ripescaggi in caso di ritiri o squalifiche a turno iniziato.

Squalifiche
In caso di squalifica il punteggio nel girone dell’utente squalificato viene azzerato ma i punteggi degli altri concorrenti rimangono invariati. A seconda della gravità della situazione – ad esempio, qualora si sia giocato con un account irregolare - è possibile revocare i risultati ottenuti fino a quel momento. In tale caso, le vittorie nei turni precedenti vengono riassegnate al 2° classificato e i punti UCI scalano di conseguenza – non vi è alcuna variazione nei punti del girone. Non è consentito farsi sostituire in finale.

Calendario
L’orario di gioco di default sono le ore 21.00 con ritrovo alle ore 20.45. Lo staff fornirà il calendario sera per sera, ovvero quali tappe giocare in quali giorni – tutti dal lunedì al venerdì. Se il capogruppo designato è d’accordo e non sono ancora le 22.30 si può giocare, eventualmente, una terza tappa. In caso non sia ancora partita la seconda tappa e sono passate le ore 23.00 anche un solo membro ha diritto a chiedere il rinvio di tale tappa a data da destinarsi.
Se la maggioranza dei componenti (astenuti esclusi) di un girone è d’accordo si può spostare l’orario con ritrovo alle 20.30 e partenza alle 20.45 oppure con ritrovo alle 21.00 e partenza alle 21.15. Se tutti i componenti sono d’accordo (ovvero non vi sono contrari, gli astenuti non contano), è possibile giocare una o più tappe di pomeriggio, anche nel weekend ad un orario di comodo a tutti. Sempre se tutti i componenti sono d’accordo (ovvero non vi sono contrari, gli astenuti non contano) è possibile cambiare il giorno della settimana proposto, eventualmente scegliendo anche un giorno nel week-end oppure un altro giorno della settimana a condizione che non vi siano in programma altri eventi multiplayer.
 
Dalla seconda giornata in poi, coloro che non si sono mai presentati nelle giornate precedenti perdono il diritto di voto.

 

Solo per la finale, ogni partecipante non staff ha il diritto di chiedere il rinvio di una serata in caso di impegni sopraggiunti

 

Replay ed Export

Dopo la tappa l’host dovrà mandare l’export della corsa ed eventualmente il replay ad un membro dello staff tramite l’email cyclingmanageritalia@gmail.com. Tutti i membri, host compreso, sono tenuti a fare uno screen della classifica individuale e a squadre per eventuali contestazioni. Durante la tappa tutti i membri sono tenuti a fare uno screen dalla tabella “volate” dei vari traguardi volanti – l’host per inviarlo allo staff e gli altri per controllo.

  • In caso di mancanza dell’export per motivi di negligenza (quindi non un crash) 20 punti saranno sottratti all’host
  • In caso di mancanza dell’export chiederemo gli screen, qualora questi manchino 5 punti saranno sottratti ai membri che passeranno alla fase successiva. Se questo dovesse succedere per due partite, l’intero girone è squalificato e verranno ripescati dei partecipanti dagli altri gironi. 
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
  • 2 months later...