Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

UN GIRO DI SCOMMESSE


FUGA O NON FUGA?  

6 members have voted

  1. 1. Prime tappe abbastanza semplici sulla carta. Ci sarà spazio per le fughe o il gruppo farà buona guardia?

    • Arriva la fuga in una delle prima 5 tappe
      2
    • Non arriva mai la fuga
      4


Recommended Posts

Ciao a tutti amici del forum. Premetto che è la prima volta che "organizzo" qualcosa sul forum e vorrei partire con qualcosa di semplice e che possa interessare un pò tutti.

mrv0ya.jpg

E' molto semplice. Prima della partenza di ogni tappa ognuno posterà i propri pronostici e dopo ogni tappa stilerò una classifica....

Si pronosticano i primi 3 di ogni tappa( oppure "fuga" se si crede nell'arrivo di quest'ultima) e i vari possessori delle maglie.

I punti sono i seguenti:

il vincitore di tappa (3 pnt se azzeccato)

un ciclista sul podio(1 pnt se azzeccato)

la maglia rosa e tutte le altre maglie( 1 pnt se indovinate)

la fuga( se pronosticata e arrivata 3 pnt)

Spero di essere stato chiaro e che mi vogliate seguire in questo gioco :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

dai va bene, ci stò anche io... e per me... la prima rosa sarà di Phinney con la BMC vincitrice del cronoprologo

ok, se vuoi puoi anche dire gli altri due atleti che comporranno il podio insieme al giovane statunitense. Ti verrà dato un punto per ogni altro ciclista sul podio indovinato :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

ok, se vuoi puoi anche dire gli altri due atleti che comporranno il podio insieme al giovane statunitense. Ti verrà dato un punto per ogni altro ciclista sul podio indovinato :smilie_daumenpos:

a sto punto... Phinney, Hushovd e Ballan

(ma c'è il podio anche nei cronoprologhi?)

Link to comment
Share on other sites

Bene! Si può pronosticare fino al momento della partenza del primo ciclista, nel nosto caso Jackson Rodriguez alle 15:40!

Ho dimenticato di inserirlo nel primo post, ma ovviamente ci si può aggiugere anche a giro in corso :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

domanda: ma non si può vedere chi ha votato nel sondaggio? o meglio.. si vede solo dove si ha votato ma non chi ha votato? perche se è così non posso sapere a chi attribuire i punti bonus!

Link to comment
Share on other sites

Taylor Phinney

Taylor Phinney (Boulder, 27 giugno 1990) è un ciclista su strada e pistard statunitense che corre per il BMC Racing Team. È stato campione del mondo a cronometro Under-23 nel 2010 e due volte iridato su pista nell'inseguimento, ed è professionista dal 2011.

33ykn88.jpg

Figlio dell'ex ciclista professionista Davis Phinney e dell'olimpionica di ciclismo Connie Carpenter, Taylor Phinney iniziò a gareggiare nel ciclismo all'età di 15 anni, militando nella selezione giovanile del Team Slipstream. Si mise in luce ai campionati del mondo juniores su strada di Aguascalientes, nell'agosto del 2007, quando vinse il titolo iridato nella cronometro individuale. Nello stesso anno si aggiudicò una tappa e la vittoria finale del Tour de l'Abitibi in Canada.

Nelle stagioni seguenti partecipò ai maggiori eventi di ciclismo su pista, tra cui campionati mondiali e coppa del mondo. Nel 2008 concluse ottavo nella prova dell'inseguimento individuale ai Giochi olimpici di Pechino. Più tardi, nello stesso anno, vinse la medaglia d'oro ai campionati statunitensi su pista nelle specialità del chilometro da fermo, dell'inseguimento individuale e di quello a squadre.[2] Il 24 settembre 2008 venne annunciato il suo trasferimento tra le file della Trek-Livestrong, la formazione Continental Under-23 creata da Lance Armstrong.[3] Nel 2009 Phinney continuò l'attività su pista, aggiudicandosi il titolo mondiale nell'inseguimento individuale a Pruszków, seguito dall'argento nel chilometro a cronometro. Su strada fece invece sua la Paris-Roubaix Espoirs, prova riservata agli Under-23 e valida per il calendario UCI Europe Tour.

L'anno successivo, ai mondiali su pista di Ballerup, confermò il titolo iridato nell'inseguimento, vincendo anche il bronzo nell'omnium. Su strada vinse nuovamente la Paris-Roubaix Espoirs, e conseguì successi in numerose corse a tappe riservate agli Under-23, come l'Olympia's Tour e il Tour de l'Avenir, oltre a conquistare il titolo nazionale a cronometro. Nell'agosto del 2010 debuttò da stagista con la divisa del Team RadioShack, gareggiando al Post Danmark Rundt, mentre nel finale di stagione partecipò ai campionati del mondo di Melbourne, vincendo il titolo iridato nella cronometro Under-23 e il bronzo nella prova in linea, a pari merito con il canadese Guillaume Boivin.

Già il 22 settembre, comunque, la BMC Racing Team aveva annunciato di averlo messo sotto contratto per la stagione 2011, consentendogli il salto nel professionismo.[4] Nel 2011 Phinney partecipò così, tra le altre corse, al Tour de Romandie (si classificò secondo nel prologo), al Giro d'Austria e all'Eneco Tour: proprio in questa competizione, valida per l'UCI World Tour, ottenne il primo successo da pro aggiudicandosi il prologo di Amersfoort. Fu poi al via della Vuelta a España, ma non la concluse.

Nel 2012 debutta al Giro d'Italia, aggiudicandosi la vittoria nella prima tappa di Herning, una cronometro di 8,7 km, e indossando la prima maglia rosa della corsa.

Piccolo omaggio che farò ad ogni vincitore di tappa :thumbup:

Link to comment
Share on other sites

Classifica generale:

spino21 ------------->6pnt

Fischio76------------>6pnt

fabian_cancellara-->3pnt

matte7--------------->2pnt

Sauber96----------->2pnt

Superalex----------->2pnt

elfede---------------->1pnt

Link to comment
Share on other sites

in che senso che accento ha?

ma perchè parla benissimo l'italiano, ma ogni tanto gli escono delle parole in accento veneto e ogni tanto si mangia le lettere come tipicamente fanno gli americani

cmq...

tappa n°2

1° Farrar, 2° Cavendish, 3° Renshaw

maglia rosa sempre phinney

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...