Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Un sogno, ma anche un amicizia


Recommended Posts

18702210000007660883161.jpg

IO: Che bel gruppo che siamo!

GIORDI: Si, sicuramente, ma manca una cosa....

ANDREA: Cosa?

MARCO: Un po di figa!

IO: Valentin, secondo te, cosa manca?

VALENTIN: ... Bau!

IO: Ok, questo era Valentin! D'accordo negro, cosa manca?

GIORDI: Oh nador, s'basa la cresta! Comunque manco io, è possibile che nessuno se ne sia accorto?

ANDREA: Giusto, manca il negro, miss profilo medio!

TUTTI (TRANNE GIORDI): Ahahahah... miss profilo medio, buona questa lamapderi!

GIORDI: Manca il vero leader,io!

24667317844250221060910.jpg

ANDREA: Si, il leader dei nador!

Siamo 5 amici, 5 compagni di squadra che nonostante tutte le difficoltà riescono a cavarsela sempre in un modo o nell'altro...

Una nuova stagione ci aspetta, ricca di sorprese!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 384
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

OTTOBRE 2010

Stava per partire la nostra preparazione, ma c'era da organizzare ancora tutto!

La società non aveva programmato di fare anche la categoria allievi, quindi avremmo corso con dei pezzi di ferro, nel vero senso della parola: bianche e ruote campagnolo! :biggrin:

IO: Le Bianchi? :stelle: Non possiamo avere le KUOTA?

LUCA: Allora ragazzi, siete in una squadretta, non potete pretendere chissà cosa!

NOI: Ok! :cry2:

Ma eravamo ancora senza allenatore, anche se una persona poteva farci da mentore non avrebbe mai potuto allenarci seriamente...

Ebbene si, Luca non ci puo allenare!

La squadra che avevo tanto desiderato si stava rivelando un completo fallimento, bici dell'era preistorica, ruote da giovanissimi e neanche un allenatore!

E all'improvviso mi chiesi: Pietro, perchè hai abbandonato il Torrile dove guadagnavi e ti sei perso in quest'avventura?

Poi mi ricordai quello che ci dissimo il mese prima io, luca e anche marco.

Se ero venuto in quella squadreatta era proprio per loro due,i miei due cugini, uno allenatore e uno compagno.... anche se il presente era incerto ero sicurissimo che il futuro sarebbe stato roseo

Link to comment
Share on other sites

NOVEMBRE 2010

Finalmente era stato annunciato l'allenatore... un certo Simone Costi... super palestrato.... ma con la pancia....

Ormai le divise erano in progettazione e insieme a loro tutto il resto....

Pronti a partire?

No, assolutamente no!

Ellis ci stava chiamando, io ancora esitavo con lui,sai uno che è stato professionista che è nella tua stessa squadra è uno schock!

Andiamo tutti insieme,5 atleti piu due allenatori

ELLIS: Ragazzi, ho una sorpresa per voi!

Link to comment
Share on other sites

ELLIS: Allora ragazzi, so bene che volevate le kuota come bici ma non tutto è perduto... sto progettando una squadra professionistica... ma voi avete solo 15 anni... impossibile! L'unica è chiedere all'UCI un regalo e sperare... ma non sarà facile!

Intanto io meditavo sul da farsi e l'unica cosa che mi veniva in mente era di prendere la bici e fare un po di distanza... chiamai anche i miei compagni.... ci aspettava un pomeriggio in sella

Link to comment
Share on other sites

Il nostro percorso prevedeva un giro nelle nostre zone... partivamo da Noceto e andavamo giu fino a Fontanellato, tornavamo su da Noceto, strada per Case Mezzadri, giu dalla discesa a bomba, strappo dei monaci, gabbiano, altra discesa, lungo falso piano fino a Costamezzana, salita del cimitero, Fontanone, Lago Tana, Noceto.

Avremmo piazzato 3 volate, una a Fontanellato e 2 a Noceto, una all'andata e una al ritorno.

Poi 3 GPM, uno sulla salita regina di giornata, Case Mezzadri, uno allo strappo dei monaci, ci saremmo aspettati tutti sulla salita del Gabbiano, e poi avremmo fatto tutto il falso piano fino ad arrivare dalla salita del cimitero, dove c'era il terzo GPM.

Ci stava aspettando un allenamento durissimo!

Link to comment
Share on other sites

Partiti con un bel riscaldamento, nel giro di 20 minuti ci ritroviamo alle porte di Fontanellato...

ANDRE: Dov'è la volata?

IO: Facciamo sulla strada per casa mia, dopo il ponte della conad.

C'erano ancora 4-5 km ma tutti avevano un gran paura... sebbene Andrea era il favorito per la volata, gente come Valentin o Giordano con una sparata avrebbero potuto togliere la concorrenza di mezzo.

E invece prova lo scatto ai -2 Marco Scaffardi.... è lui il piu debole sulla carta...

Adesso Valentin guarda Giordano che potrebbe partire e riacciuffarlo in pochissimo tempo... siamo alla rotonda, Marco sta gia uscendo, mentre i 4 stanno entrando, vantaggio di 7"!

Ora la parte piu dura arriva per il "fuggitivo": il cavalcavia!

Ora è Valentin che fa l'andatura dietro, in seconda posizione Andrea, terzo Pietro e quarto Giordano, ma non sembra un andatura da poter riprendere Marco che intanto ha gia "scollinato" sul cavalcavia mentre da dietro... attacco di Giordano....

Prontamente Pietro risponde, il velocista Andrea in difficoltà sugli ultimi metri del cavalcavia mentre Valentin si accoda solo ora!

Vantaggio di appena 4", davanti c'è un rallentamento, riparte Valentin, i 3 si guardano... ma ormai è tardi.... grande azione di Marco Scaffardi che vince la prima volata, davanti a Valentin Beghiu, che recupera 2" nel giro di 300 mt, terzo andrea Benassi che vince la volata, davanti a Giordano Vecchi e ultimo Pietro Falletta.

Appena raggiungo Marco gli dico: grande Marco, complimenti perchè ci hai creduto!

MARCO: Te Pietro cos'hai fatto?

IO: Purtroppo ultimo, sono stato battuto dal negro e dal lampaderi!

Link to comment
Share on other sites

Avevamo appena attraversato la Via Emilia e ci siamo trovati a Noceto... sapevamo tutti che la volata era dopo la difficile S dopo la casa del nonno del Giordi

Di solito iniziavamo la "competizione" dal ponticello, a circa 2 km dal traguardo, ma, vuoi per l'impegnativa volata precedente, vuoi per tutti i km che c'erano ancora da fare tutti si sono tenuti...

Eravamo all'inizio dell' S e Marco era in prima posizione... velocità sui 34...

IO: Ragazzi non tagliate questa S perchè ci passano le macchine!

Ma nenache fatto in tempo a dirlo parte Giordano come un fulmine.... Affronta la S a bomba ma Andrea grazie alle sue ottime doti riesce ad affrontare le curve ancora meglio e lo recupera.... io ho perso 30 metri dalla coppia, mentre dietro di me Marco sembra imballato, non riesce a rispondere, mentre Valentin dimostra di non essere proprio un velocista essendo ultimo

Andrea recupera Giordano che ha calato l'andatura e riparte... siamo ai 400 metri!

Riesco a recuperare vistosamente... nonostante non sia un velocista ho un discreto spunto veloce se parto a velocità elevate.... Giordano si è piantato, volata a due tra me e Andrea.

Riesco a superarlo con un colpo di remi e vinco... lui secondo, Gioradno terzo, Valentin ha recuperato Marco e termina quarto mente ultimo proprio Marco che paga la fuga allla prima volata!

Link to comment
Share on other sites

Facciamo tutta la strada per arrivare a Case Mezzadri come scarico, e se non tutta una buona metà... 9 km da fare tutti in un falso piano perenne che ti porta ai piedi della salita... circa 25 minuti e poi iniziano i giochi.... Marco saluta la compagni appena inizia la salita... sale del suo passo...

Subito Giordano davanti a fare l'andatura, in seconda posizione Andrea, terzo io e quarto Valentin....

Prima 2 gobbe poi inizia l'arrampicata...

2 km alla media del 6-7% Andrea si sposta subito e inizia del suo ritmo, gia attardato Marco, mentre Valentin è ancora con me e Giordano.

Buona andatura del Giordi che da il cambio e Valentin aumenta un po il ritmo, si sale ai 16 all'ora, punta massima della salita 12-13%.

Attenzione primo allungo di Giordano a 1km dal termine, Valentin prosegue seduto, io sono indeciso se andare su del mio passo o fare uno scatto per prenderlo...

Opto per lo scatto e lo prendo... fa l'andatura ma non mi sembra troppo elevata.... Valentin non accellera e rientra piano piano....

E stavolta parto io.... fucilata! :bannana_guitar:

Raggiungo i 30 km/h poi mi siedo e proseguo ai 24-25, dietro Giordano ri-aumenta, ora tutti a tutta.... 500 metri dalla fine!

La mia velocità è superiore di 2-3 km/h rispetto a quella del Giordi che ora non riesce ad alzarsi sui pedali e prosegue del proprio ritmo...

Valentin leggermente piu attardato... sembra pagare lo sforzo della prima parte... dietro un abisso con Marco che ha ripreso e staccato Andrea....

200 METRI Falletta davanti, circa 15" il vantaggio su Giordano, di 35" su Valentin e superiamo il minuto per gli ultimi 2...

E l'arrivo premia Falletta....

Ora tutti a rifiatare... ci fermiamo alla locandina e aspettiamo tutti... poi strada per lo strappo dei monaci!

Link to comment
Share on other sites

Ci aspettammo tutti... avevamo gia circa 50 km e ormai eravamo stanchi ma c'era ancora un bel programmino...

Affrontata la difficile discesa con 4 tornanti facciamo una piccola doppia fila... e qua Giordano dimostra tutta la sua bravura sul passo... nonsotante tutti tenevamo i 37 lui riusciva anche ad aumentare ai 40-41 e solo Andrea sembrava poter tenere quell'andatura...

Svolta a sinistra e inizia lo strappo dei monaci.... 800 metri con punte superiori al 15%... ora che ci penso non sembra il muro di Huy?

Stavolta è Valentin a fare l'andatura ma appena si entra nel tratto più duro parte Giordano... e stavolta è una rasoiata!

Rispondo prontamente ma sono a tutta... Valentin prosegue come al solito del suo passo mentre Andrea mostra la sua difficoltà sulle salite dure...

Continua l'azione di Giordano che dalla pedalata sembra Pantani (improbabile paragone) e sugli ultimi metri perdo terreno, 10 metri

Anche lui ha finito la benzina e dove le pendenze sono più dolci riesco a recuperare i metri perduti.... procediamo regolari... stavolta non ha vinto nessuno....

Fatto anche il Gabbiano a velocità ridotta incredibilmente il primo che ci raggiunge è Marco, ma con 1'30" di ritardo.

IO: Che grinta marco! Piuttosto che arrivare quarto avresti mangiato una merda!

MARCO: Già

Valentin arriva a 2'20", ma non c'è ombra di fatica, che si sia tenuto?

Infine Andrea a quasi 4', stravolto...

Ormai la giornata era quasi alla fine... mancava solo 1 GPM e una volata

Link to comment
Share on other sites

Affrontammo tutto il falso piano in discesa in modalità recupero... avevamo gia 60 km e ormai eravamo alla fine... velocità fissata sui 30 e le gambe giravano...5 km fatti... eravamo a 65 e si intravedeva il cimitero dalla strada... uno strappo che partiva con 400 metri pedalabili al 3%,curva secca a sinistra e partiva lo strappo di 300 metri al 14%... Adatto a scattisti ci provo subito... rimane la solita coppia... io e Giordano, Andrea ancora in difficoltà, e stavolta Marco tiene, solo 30 metri di svantaggio rispetto a noi.... Valentin invece è impiccato e continua seduto...

Mancano 100 metri, credo di avercela fatta ed è così! Giordano perde terreno nel finale e mi consegna la vittoria nel terzo GPM di giornata!

E quindi vediamo chi ha piu vittorie:

IO: 2,5 GPM 1 VOLATA

MARCO: 1 VOLATA

GIORDANO: 0,5 GPM

( il 0,5 significa un arrivo a parimerito)

Manca 1 volata e poi tutti a casa

Link to comment
Share on other sites

Avevamo quasi finito l'allenamento ma mancava ancora uno sprint... e ancora era dopo la fatidica S.

La gara comincia ancora dal ponticello e stavolta Giordano si mette in moto subito! Scatto da paura ma lo conosco, so di cosa è capace e gli tengo stretta la ruota. A sorpresa è Valentin che attacca, ma si sa, è troppo lento, è durissima per lui!

20 metri di vantaggio, tutti guadiamo Giordano che va a chiudere...

Nuovo rallentamento, manca 1 km, e c'è l'attacco di Marco.

Testa bassa e a tutta!

Sembra l'attacco buono, Giordano sembra non riuscire a chiudere!

Invece è l'ennesimo bluff, scatta e lo riprende, sembra avere una marcia in più.

Affrontiamo la S in quattro, tutti insieme, Valentin ha gia mollato.

Marco tiene alta l'andatura, sa che ora non può vincere allora fa un mini treno.

In 2^ posizione Giordano che se è il più forte sul passo è anche quello che ha sprecato di più per rintuzzare tutti gli attacchi

Io sono 3°, sono stato a ruota, ma ho fatto fatica a tenere quello che mi è davanti.

In ultima c'è Andrea... sembra il più stanco...

Siamo ai 300 metri e parte una volata lunghissima di Giordano che prova da anticipare tutti!

Prevista questa azione mi porto sulla sua ruota, o ermai ci sta tirando anche lui la volata, io contro Andrea.

Non sono uno che attacca, aspetto sempre la mossa dell'avversario e poi recupero.

Stavolta Andrea esce sparato ai 150, mi da 10 metri in pochi secondi, sembra finita!

Recupero negli ultimi 50 metri ma non c'è più niente da fare.

Andrea vince con mezza bici da me.

IO: Che volatona Andrea!

ANDRE: Grazie,eh..eh...eh... Madonna sono morto!

Ora un po di scarico e poi tutti in sede!

Link to comment
Share on other sites

Ritornati in sede ci cambiammo e poco prima di partire per tornare a casa Ellis ci ferma

ELLIS: Allora ragazzi, con un fax ho fatto richiesta all'UCI di farvi entrare nella squadra e secondo me andrà bene, ho questo bel presentimento!

GIORDI: Perchè? Quanto hai messo dentro la bustarella?

ELLIS: Ma che bustarella! Però ho fatto leva sul fatto che i giovani non riescono a mettersi in mostra!

IO: Quindi saremo una squadra di quindicenni?

ELLIS: Assolutamente no, voi siete le eccezioni! Ma ci saranno moltissimi giovani e chissà, magari qualche vecchietto!

IO: NO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Comunque se non ci saremo noi la squadra si farà?

ELLIS: Ovviamente!

ANDREA: E i soldi? Gli sponsor? Le attrezzature? Le divise?

MARCO: Le fighe?

ELLIS: State tranquilli ragazzi, ho gia fatto richiesta dove lavoro, alla KUOTA, visto che lavoro li gia da qualche anno mi dovrano restituire dei favori, sicuramente una bella sponsorizzazione non sarebbe male!

NOI: :shock2::shock2::shock2:

ELLIS: Non vi montate la testa ragazzi, manca ancora tanto, ora andate a casa... e mi raccomando... non una parola con nessuno! Altrimenti rischia di saltare tutto!

NOI: Ok!

Incredibile, si stava avverando il mio sogno, non ci restava che aspettare!

Link to comment
Share on other sites

Arrivai a casa con la testa ancora che vagava per conto suo tra mille pensieri.

Avremmo formato un team di professionisti? Ma scusa siamo troppo deboli, come faremo?

Non possiamo competere contro campioni del calibro di Contador Schleck e Basso e tanto meno Cavendish e compagnia bella.

Cercai online notizie su questa presunta squadra ma ancora niente... era veramente un' operazione top secret...

Forse aveva ragione Ellis.... meglio aspettare domani... sarebbero uscite sicuramente notizie... non mi restava che aspettare

Andai a letto alle 9... sperando che il nuovo giorno si sbrigasse ad arrivare

Link to comment
Share on other sites

Dopo una notte passata tra sogni irrealstici e grandi avventure purtroppo finte mi svegliai il giorno dopo e andai subito in sede per chiedere altra informazioni ad Ellis riguardo alla risposta dell'UCI.

ELLIS: Ehm... non so... guarda qui!

Per tutta risposta mi sbattè in faccia la dura verità.

L'articolo pubblicato dalla Gazzetta su internet era impietoso!

gazzettadellosportantep.png

IO: Ora che fai?

ELLIS: Farò ricorso, secondo me con un allenamento adatto sarete in grado di reggere il confronto, ne sono sicuro!

Ci aspettava una dura lotta legale con l'UCI dall'esito quasi scontato!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...