Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Call Of Duty: Modern Warfare 3


Erol95

Recommended Posts

Los Angeles - Quando si tratta di Call of Duty: Modern Warfare 3, le prefazioni sono quasi del tutto inutili. L'FPS targato Activision si appresta ad arrivare sugli schermi delle nostre console e dei nostri PC carico di azione e adrenalina, con una sorpresa che tutti gli amanti del brand non potranno che adorare: una versione riveduta e migliorata delle famose missioni Spec Ops di Modern Warfare 2. Nello stand Infnity Ward abbiamo potuto provare con mano la modalità survival, eccovi le nostre impressioni.

Obiettivo? Sopravvivere, mi pare ovvio

Appena seduti, il nostro compagno di squadra ci ha dato le prime indicazioni su cosa fare ed una volta recepiti i pochi e semplici comandi ci siamo messi subito in azione. La mappa mostrata oggi si è presentata come una classica modalità sopravvivenza dove a farla da padrone erano le continue ondate di nemici intente a sopraffarci. Iniziando una partita ci si troverà sul campo armati solo di una semplice pistola e del proprio fedele coltello da combattimento con i quali resistere al primo gruppo di sparuti assalitori. L'intelligenza artificiale non ci è parsa particolarmente brillante ed aggirarli per colpirli alle spalle con una pugnalata è risultato tutto tranne che difficile. Entrati in possesso di un fucile a pompa le cose hanno cominciato a peggiorare ed il numero di avversari è iniziato a crescere in maniera consistente. Con l'aumentare dei soldati nemici saliva di pari passo anche il loro equipaggiamento in una continua escalation che ci ha portato in fretta a desiderare armi più grosse e potenti.

Per nostra fortuna l'uccisione di ogni singolo soldato genera una piccola somma di denaro con la quale comprare nuove armi, equipaggiamento o, nei livelli più avanzati, bombardamenti e squadre di supporto. Uccidere tuttavia non sarà sufficiente per accumulare un buon gruzzolo in fretta e sarà dunque necessario tentare di evitare di farsi colpire così da collezionare le cosiddette "streak": moltiplicatori di punti legati alla quantità di bersagli uccisi in sequenza. Essendo una modalità cooperativa potrà capitare di uccidere il bersaglio del nostro compagno ed in quel caso la ricompensa verrà divisa tra i due giocatori in base alla percentuale di danno causato. Altri piccoli accorgimenti faranno in modo che a venir premiati non saranno solo i giocatori che sparano nel mucchio alla cieca, ricompensando per esempio l'esecuzione di un headshot con contanti aggiuntivi.

Spendere il denaro

Se inizialmente i soldati da affrontare saranno semplici fanti, con il passare del tempo, faranno la loro comparsa a schermo anche cani armati di zaini bomba, truppe d'élite corazzate e mezzi aerei in un crescendo di eventi che porterà i giocatori a trincerarsi nelle poche costruzioni libere presenti nell'area di gioco. La longevità è garantita dal numero infinito di ondate alle quali resistere anche se già verso la decima le cose inizieranno a farsi decisamente ostiche, soprattutto per i meno avvezzi al genere. A questo punto la coordinazione svolgerà un ruolo fondamentale e l'affiatamento con il compagno di squadra dovrà essere al massimo per poter salvare la pellaccia.

Quando le cose inizieranno a diventare pericolose giungerà il momento di mettere mano ai tanto sudati risparmi ed allestire sul campo una vera e propria fortezza. Le torrette semovibili faranno il loro lavoro contro i bersagli di terra e se posizionate nei punti giusti saranno in grado di tener testa alla maggior parte dei nemici senza farci sprecare ulteriori munizioni. Purtroppo però queste non potranno rispondere al fuoco aereo e quando sul campo compariranno i primi elicotteri d'assalto ostili sarà necessario metterle al sicuro prima di pensare a come abbattere l'imminente pericolo.

Non solo potenza di fuoco però, i dollari potranno anche essere spesi per riempire i caricatori o ancora comprare armature in kevlar protettive. Sarà altresì possibile entrare in possesso di potenziamenti per le armi aggiungendo ai fucili base lanciagranate e mirini laser.

Una mappa, mille strade

La mappa presentata quest'oggi non brillava sicuramente per grandezza ma aveva tutto il necessario per rendere gli scontri dinamici ed interessanti. La base di partenza dei giocatori è rappresentata da un bunker fortificato con due ingressi, facilmente difendibile e ottimo per tendere imboscate ai nemici troppo avventati. Sfruttare ogni strategia per restare vivi sarà indispensabile, utilizzando quindi gli angoli ciechi per colpire di sorpresa e cercando riparo chinandosi dietro tutta una serie di coperture sparse nei punti chiave della location. Le uscite opposte della costruzione si affacciano su due spiazzi, dominati da altrettanti imponenti capannoni, punto focale per la comparsa dei nemici. Imparati gli schemi di ingresso, non sarà difficile piazzarsi in maniera adeguata e riuscire ad avere un controllo preventivo sulla battaglia, quanto meno fino a quando i soldati avversari non diventino veramente troppi per le munizioni di un sol uomo. L'ambiente non distruttibile in questo caso calza a pennello per lo stile di gioco rendendo sicuro ogni dannato nascondiglio lasciando al giocatore il tempo di riprendere fiato. Nel malaugurato caso in cui uno dei due giocatori dovesse perire, sarà possibile correre in suo soccorso ed aiutarlo ad alzarsi entro un tempo limite, tornando pronti in un istante per fronteggiare insieme una nuova e ostinatissima minaccia.

Esplosioni e KO

Il comparto grafico ci è parso più che buono, senza mostrare alcun calo di frame rate anche durante le situazioni più concitate, vero cruccio di queste modalità. La varietà di nemici e di situazioni che si vengono a creare, con decine di esplosioni e proiettili che sibilano accanto al giocatore contribuiscono a creare un'atmosfera realmente coinvolgente tanto che dopo uno sfortunato game over sarete nuovamente pronti per imbracciare pistola e coltello e ricominciare tutto da capo.

Trailler Ufficiale:

Link to comment
Share on other sites

quale dei modern warfare consigliate all acquisto? :dubbio:

Io solitamente comincio sempre dal primo episodio nelle "saghe", giocare prima l'1 ti da un "qualcosa in più" quando poi seguirai la trama del 2.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ah perchè a COD si gioca per la trama? :biggrin:

E' un gioco che esprime se stesso solo in MP.

Link to comment
Share on other sites

Ah perchè a COD si gioca per la trama? :biggrin:

E' un gioco che esprime se stesso solo in MP.

Be io faccio sempre prima la modalita storia, perchè insomma è bella, poi è vero cod è fatto per il MP

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

beh se si deve esprimere in mp allora passate a Battlefield ( qualsiasi ) scusate ... :mrgreen:

Be..be...be...be...be, con tutta la stima che ho per te e le tue conoscenze, con tutto il rispetto, ma che diavolo stai dicendo?icon_mrgreen.gif

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
  • 2 weeks later...

Appena comprato..... Una sola parola, fantastico.

Devo dire che ho comprato sia Battlefield che Call of Duty e per quanto riguarda il single player non ci sono paragoni. Call of Duty regna ancora :twisted:

Multyplayer com'è?

Link to comment
Share on other sites

ma le single player dei call of duty sono bellissime tecnicamente ...ma sembra di sparare al luna park ... e' sempre gente che va dietro un riparo e ogni tanto si alza ... ci manca solo che ti danno l'orsacchiotto quando ne butti giu tre ... per carita poi il resto e' tutto di prim'ordine ... e purtroppo ho sentito che anche il single player di battlefield 3 e' cosi ... evidentemente ci si allinea alla massa della gente che non vuole perdere tempo a pensare .

Cmq semplre meglio la parte in singolo di COD di quella in multi eh .

Link to comment
Share on other sites

Devo dire che dal punto di vista tecnico (suono e fisica delle armi e grafica) Battlefield è leggermente superiore ma dal punto di vista scenografico e narrativo non c'è storia. Addirittura in Battlefield ci sono frasi e nomi di missioni completamente copiate da Modern Warfare.

Il multiplayer di Battlefield non l'ho ancora provato perchè ho appena comprato l'abbonamento Xbox live gold mentre Call of duty è come sempre molto frenetico e divertente. Non ho ancora notato molte differenze tra i precedenti ma ho appena giocato un'ora.

La storia e la narrazione sono però una cosa fantastica...sembra un film interattivo con animazioni incredibili.

Ma voi con cosa giocate (Xbox,Playstation o Pc)?

Link to comment
Share on other sites

Io pc, li ho già prenotati tutti e due, COD perchè la storia ormai va seguita, anche se in Multy, avendo provato la beta di battelfield, devo dire che quest'anno speravo un po' più nel realismo, ma se mi dici che vedi poche differenze allora non mi gusta molto, online giocherò quasi sempre con B3 mentre finita la modalità SP vendo cod thumbup.gif

Link to comment
Share on other sites

Io pc, li ho già prenotati tutti e due, COD perchè la storia ormai va seguita, anche se in Multy, avendo provato la beta di battelfield, devo dire che quest'anno speravo un po' più nel realismo, ma se mi dici che vedi poche differenze allora non mi gusta molto, online giocherò quasi sempre con B3 mentre finita la modalità SP vendo cod thumbup.gif

Allora ieri ho giocato solamente un'ora qui di non ti posso dire molte cose. Per quanto riguarda comunque il realismo non è cambiato di nulla. Per ora ho notato solamente una variazione importante nelle serie di uccisione. Poi poco altro

Link to comment
Share on other sites

Appena finita la campagna. Speravo fosse un po' più lunga anche se 6 ore a livello soldato non sono comunque poche per un fps. Missioni molto più lunghe rispetto ai precedenti call of Duty, alcune interminabili in cui le munizioni si finiscono due-tre volte e bisogna dosarle con molta cautela. Storia e animazioni bellissime con molti colpi di scena; città ricreate in modo molto accurato e dettagliato. Si notano anche molte più missioni stealth o comunque non molte missioni con una squadra intera a propria disposizione.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 4 weeks later...
  • 8 months later...

Appena finita la campagna. Speravo fosse un po' più lunga anche se 6 ore a livello soldato non sono comunque poche per un fps. Missioni molto più lunghe rispetto ai precedenti call of Duty, alcune interminabili in cui le munizioni si finiscono due-tre volte e bisogna dosarle con molta cautela. Storia e animazioni bellissime con molti colpi di scena; città ricreate in modo molto accurato e dettagliato. Si notano anche molte più missioni stealth o comunque non molte missioni con una squadra intera a propria disposizione.

6 ore? :shock:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...