Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[PackITA-Story2010] Il sogno ricomincia


Recommended Posts

In attesa del PackITA, con cui farò la mia carriera, inizierò a parlarvi della mia story ventura. La mia idea era quella di iniziare con un team e con esso snodarmi fra le varie corse sparse per il globo. Pian piano capirete con quale squadra andrò all'avventura. Nella mia story però entrate in scena anche voi!!!. Durante l'anno e soprattutto durante le corse principali, sia se vi partecipo, sia se ne sarò escluso, posterò la startlist di gara al fine di fare una specie di Fantaciclismo; un Fantaciclismo esteso a tutto l'anno ciclistico. Per cui la prima corsa su cui "scommettere" sarà il campionato nazionale australiano, seguito dal Tour Down Under, fino ad arrivare al Giro di Lombardia. Le modalità di gioco le posterò man mano che il gioco entrerà nel vivo. La data di inizio del gioco è condizionata dall'uscita del PackITA (sperando che al primo colpo non ci siano bug o problemi). La partecipazione in questi casi è d'obbligo! :mrgreen:

A presto con aggiornamenti e news. :wink:

Link to comment
Share on other sites

settembre 2009

Il periodo estivo era ormai agli sgoccioli. Le mie prestazioni sull'anello erano migliorate parecchio, riuscendo a scendere per ben 3 volte sotto al mio record personale. Nonostante ciò, molti, troppi, erano davanti a me nelle graduatorie. C'era sempre qualcuno che mi batteva! Era l'ora di decidere: continuare o addentrarsi in un altre sfide, più consone alle mie potenzialità? La pausa di Agosto mi aveva fatto riflettere. Settembre, ultimo mese di gare, era lo spartiacque della mia carriera: dovevo scegliere se continuare con l'atletica o cambiare sport. Ma mi serviva una pausa rigenerante, una vacanza senza stress che mi ridesse le energie fisiche e mentali spese in quest'ultimo anno di attività...

Link to comment
Share on other sites

Luglio 2009

Ero a pezzi. Quella notizia piombata su di me come un fulmine a ciel sereno mi squarciò l'anima. Tutto il mondo sembrava che mi cadesse addosso. La squadra mi scaricò, senza chiedere spiegazione. Si sa. In questo mondo una "positività" è vista come un tradimento e tu sei bollato come un cane, come un traditore. Non sapevo più cosa fare, se non che aspettare le controanalisi e consultare il mio avvocato. Sapevo che la notizia era falsa, tutto per screditare il mio lavoro, la mia carriera, la mia vita. E per di più hanno colpito il mio fidato amico, il mio gregario di fiducia, colui che in salita mi aveva sempre scortato. Ah, questo mondo che prima ti acclama, poi ti distrugge!

Link to comment
Share on other sites

  • Admininistrators
Luglio 2009

Ero a pezzi. Quella notizia piombata su di me come un fulmine a ciel sereno mi squarciò l'anima. Tutto il mondo sembrava che mi cadesse addosso. La squadra mi scaricò, senza chiedere spiegazione. Si sa. In questo mondo una "positività" è vista come un tradimento e tu sei bollato come un cane, come un traditore. Non sapevo più cosa fare, se non che aspettare le controanalisi e consultare il mio avvocato. Sapevo che la notizia era falsa, tutto per screditare il mio lavoro, la mia carriera, la mia vita. E per di più hanno colpito il mio fidato amico, il mio gregario di fiducia, colui che in salita mi aveva sempre scortato. Ah, questo mondo che prima ti acclama, poi ti distrugge!

:cry:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...