Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Milano-Sanremo con la Milram


Recommended Posts

Questa ve la devo raccontare assolutissimamente, purtroppo no immagini xkè ho dovuto disinstallarlo e ho perso i replay.

Carriera con la Milram. Il mio roster è composto da: Petacchi, capitano e velocista; Zabel e Cadamuro, uomini del treno; Sacchi e Velo, passisti; Iglinskiy e Celestino attaccanti, Poitschke tuttofare. Partono numerosi attacchi, il gruppo lascia fare, tra gli altri in fuga Van Bon. Sul Turchino rimangono in 3. Ripresi i fuggitivi, sui capi partono Hoste e Ivanov, in preparazione per il Nord. Hoste si stacca subito e sulla Cipressa faccio partire Celestino (col 78, forma 92). E' una fucilata, Mirko va a riprendere Ivanov ai piedi del Poggio, i due hanno 45" sul gruppo. Celestino ha ancora benza e ai -400 del Poggio stacca Ivanov e si lancia in solitaria. Ai -6 ha ancora 38", ai -3 ha 32". Freire tenta di sorprendere tutti ma viene riassorbito. Celestino può così festeggiare la sua terza grande vittoria dopo Settimana Coppi&Bartali e Milano-Torino. :D Il gruppo è regolato da Boonen, 4° Freire, 6°Zabel.

Link to comment
Share on other sites

Nello stesso anno della carriera arriviamo a settembre, mese dei Mondiali di Salisburgo. Il rapporto con lo sponsor è molto buono. Simulo il mondiale a crono, vinto facilmente da Ullrich su Gonchar e Kloden (tripletta T-Mobile). Il mondiale in linea, come sempre spettacolarissimo, vede una fuga tra cui Basso, Yakovlev e Pereiro. Il vantaggio arriva anke a 7' ma poi i fuggitivi vengono ripresi. Kashechkin, in formissima dopo un infortunio a marzo e con poca fatica, continua a scattare. Al penultimo giro parte Bettini, ma viene subito ripreso xkè la Spagna tira. L'unico italiano senza tacche di fatica, Pozzato, parte quando davanti ci sono Gonchar e Horner. Assieme a lui Kashechkin e Kessler. Davanti Gonchar va in crisi e rimane Horner, con 22" sul gruppo Pozzato e 50" sul gruppone. Pozzato e gli altri riprendono Horner e lo staccano. Pozzato è costretto a partire davanti x la volata. Ai -2,2 tenta uno scatto per togliere di ruota Kessler, non ci riesce e ai -2 rallenta e lancia lo sprint. Kashechkin si stacca e va a raccogliere un onorevolissimo bronzo, Kessler sembra ke riesca a saltare Pozzato ma ai -500 quando sono quasi pari va in crisi. POZZATO E' CAMPIONE DEL MONDO! Kashechkin arriva a 24", il gruppo domato da Astarloa a 1'03". 1°POZZATO (Ita), 2°Kessler (Ger), 3° Kashechkin (Kaz), 4°Astarloa (Esp), 6°BETTINI (Ita). Celestino arriva a 5', Di Luca, Vanotti e Paolini a 8', Basso a 12', con lui Cunego ke aveva lavorato tantissimo. La Germania vince il medagliere, Italia 2°. :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...