Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

[STORIA CYM06 - FINALISTA] Auber 93: Missione ProTour


Recommended Posts

Dopo la sfortunata avventura con Team Miche pensavo di aver chiuso definitivamente con il mondo del ciclismo, ma all'improvviso mi giunse una telefonata

Aub: Pronto, Siamo dell'Auber93

Io: Sì, in effetti l'assegno con cui ho pagato la lavastoviglie era a vuoto, ma...

Aub: Non la stiamo chiamando per la lavastoviglie

Io: No? E per cosa allora?

Aub: Vogliamo affidarle la direzione del nostro team ciclistico Continental, con la speranza che lei lo porti nel ProTour

Io:(sottovoce) ma 5 squadre di pipponi fracesi non sono già troppe nel ProTour?

Aub: Cosa sta dicendo?

Io: Niente, parlavo con mia madre. Sarei felicissimo di guidare il vostro team

Aub: Allora ci vediamo dopodomani nella nostra sede per per definire il contratto

Io: Dov'è la vostra sede?

Aub: A Marsiglia

Io: Bene, allora ci vediamo dopodomani

Così prendo l'aereo per Marsiglia e in perfetto orario mi presento all'appuntamento

Aub: Bene, siamo felici che abbia accettato la nostra proposta, abbiamo visto i suoi risultati con Team Miche e pensiamo che sia la persona giusta per guidare la nostra squadra

Io: Che budget avrò a disposizione?

Aub: 2 300 000 €. Pensa siano sufficienti?

Io: Certo, è il doppio i quanto mi avevano concesso alla Miche

Aub: Allora ecco il contratto

Io: Va benissimo, ma potrei avere la prima mensilità anticipata? Sa, la storia della lavastoviglie...

Aub: D'accordo.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 619
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il budget è ottimo, ma la squadra richiede parecchi innesti, per ora abbiamo solo un discreto velocista (Haddou) e tanti giovani ancora inesperti.

Così parto immediatamente per la penisola iberica a caccia di corridori rimasti senza contratto

Il primo che contatto è ovviamente Aitor Gonzalez

gonza147.jpg

Io: Aitor, so che spesso ha deluso le tue squadre, ma voglio offrirti una possibilità di dimostrare che sei ancora quello che nel 2002 ha vinto la vuelta, sei disposto a tentare questa avventura in Francia?

Aitor: Certo, voglio far vedere che posso ancora competere in gare importanti, in fondo neanche un'anno fa ho vinto il giro di Svizzera. Accetto l'ingaggio

Io: Perfetto, sono sicuro che quest'anno ti ritroverai

Poi servono corridori validi ed esperti per affiancare Aitor, ed ecco Gonzalo Bayarri

bayarri_gonzalo03a.jpg

Io: Gonzalo, la Phonak ti ha scaricato, ma pernso che puoi ancora dire la tua fra i professionisti, l'Auber93 ti darà questa possibilità

Gonzalo: Sarebbe splendido, non ho mai rinunciato all'idea di correre ancora, accetto subito

Poi Andrade Oliveira

Io: Pedro, ha sempre corso in squadre portoghesi di quart'ordine, te la senti di provare il salto nel ciclismo che conta?

Pedro: Con l'Auber? Beh, certamente potrei fare gare più importanti... accetto

Juan Fuentes

BettiniRoberto2005FuentesLampreCaffitaRidingMd.jpg

Io: Juan, la lampre non ti ha rinnovato il contratto, ma io penso che tu vali ancora un posto fra i pro.

Juan: Mah, io avevo pensato di smettere, poi sai con i recenti scandali, anche se non sono un parente, il mio cognome è pesante da portare

Io: Dai, Juan, non puoi ritirarti perchè uno che si chiama come te è arrestato per doping. Forza, vieni all'Auber e troverai ancora la voglia di correre

Juan: Sì, in effetti sarebbe ridicolo ritirarsi per quello, accetto l'offerta, correrò nell'Auber93

E un giovane molto promettente: Andres Antuna

Io: Andres, hai provato il salto fra i professionisti a 18 anni con la Liberty, ora ti offro la possibilità di restarci con l'Auber93, vieni alla mia squadra, correrai senza pressioni, cercando di maturare

Andres: Certo sarebbe un peccato tornare fra i dilettanti, accetto la sua proposta.

Link to comment
Share on other sites

Continua la ricerca di corridori, Fuentes mi ha anche segnalato il suo ex compagno di squadra, il lituano Sabaliauskas

sabaliauskas.jpg

Io: Marius, negli ultimi anni alla lampre non ha fatto molto bene, ma sicuramente hai talento, l'Auber ti darà la possibilità di ritrovarti

Marius: Perfetto, voglio far vedere che ancora posso dire la mia, e far pentire i lampre di avermi scaricato

Poi vado dal suo connazionale Ruskys

Ruskys_Saulius.jpg

Io: Saulius, ha sempre fatto abbastanza bene in Francia gli anni scorsi, mi serve un uomo che abbia esperienza da trasmettere ai givani velocisti della mia squadra e che ottenga risultati facendoli crescere senza pressioni, sei dosposto?

Saulius: Certamente, non la deluderò

Contatto l'ucraino Kirilo Pospeyev

pospeyev.jpg

Io: Kirilo, sei rimasto senza contratto e sei finito a fare gare amatoriali, ma vali di più, puoi ancora fare bene fra i professionisti, vieni all'Auber

Kirilo: Certo che vengo, non posso perdere un'occasione per tornare nel ciclismo che conta

E il moldavo Ivanov

ivanov4.jpg

Io: Ruslan, ho bisogno di un buon passista, per aiutare i miei sprinter e organizzare un treno, mi sembri l'uomo ideale

Ruslan: Accetto molto volentieri, voglio a tutti i costi continuare a gareggiare

Infine il belga Capelle

l-velo.jpg

Io: Ludovic, ti offro la possibilità di essere il capitano per il pavè nella mia squadra, nelle altre corse aiuterai i velocisti, cosa ne pensi?

Ludovic: Sarebbe bellissimo, poter correre da capitano... accetto senz'altro

Link to comment
Share on other sites

Oltre ai nuovi arrivati ecco i corridori già nel roster

Morizot06.jpg Florian Morizot

Brouzes06.jpg Niels Brouzes

Drujon06.jpg Mathieu Drajon

Haddou06.jpg Said Haddou

Mazet06.jpg Julien Mazet

mederel06.jpg Maxime Mederel

Mespoulede06.jpg Jean Mespoulede

Morizot06.jpg Florian Morizot

Nilsson06.jpg John Nilsson

Mandri06.jpg Rene Mandri

Link to comment
Share on other sites

Ecco il riepilogo della squadra:

rosterbg1.png

Manca solo Capelle, che doveva ancora arrivare

Una giusta combinazione de giovani desiderosi di mettersi in luce e corridori esperti in cerca di riscatto, ci sono tutti i presupposti per fare bene e raggiungere gli obiettivi stagionali

obiettivixi4.png

Link to comment
Share on other sites

Grande Lopi! Anch'io ho cominciato una carriera con l'Auber 93 e sono al secondo anno, sono salito subito nel pro tour!

ti consiglio di prendere ruben reig, spagnolo di 19 anni, al mio secondo anno ha 77 in collina 70 in montagna in discesa ed cronometro.

mi raccomando, la squadra è molto buona, con aitor anch'io ho vinto la classifica continental, in più ha 3 buoni velocisti come drajon nilsson e soprattutto haddou...vedo che hai anche preso andrade oliveira che ti servirà per le tappe un pò in salita,ottimo acquisto...

buona fortuna! ti seguirò con interesse....

Link to comment
Share on other sites

Sarà dura arrivare nel Pro Tour cn l' Auber 93 Ma dopo ciò ke hai fatto cn il Team Miche soprattutto al Langkawi tutto è possibile.P.S: ke fine ha fatto Dimitry?
Dmitry (personaggio assolutamente di fantasia, non cercate di ricondurlo ad alcuna persona reale), ci sarà ancora, dopo tutto chi pensate mi abbia segnalato l'acquisto di tutti quei lituani, ucraini e moldavi? (tranne Sabaliauskas che me lo ha consigliato Juan Fuentes, suo ex compagno di squadra).
scusa io ti consiglio anche il belga trouve, per le gare col pavè, ed è un discreto velocista...

Sì, Trouve potrebbe servirmi come spalla di Capelle per la gare sul pavè, come apripista per Ruskys e Haddou e per le fughe, ci penserò.

Link to comment
Share on other sites

Così il 22 gennaio io, Dmitry e i 21 corridori partiamo per il ritiro nella localita provenzale di La Londe

cass.jpg

L'atmosfera è ottima, i corridori hanno subito fatto amicizia e duranta gli allenamenti chiaccierano e scherzano (e il povero Juan deve sorbirsi battute sul suo cognome)

Pospeyev: Hey, Juan, oggi mi sento fiacco, non è che mi fai una trasfusione?

Fuentes: Grrr

intanto inizia uno strappetto, Mazet scatta

Fuentes: Julien, siamo in allenamento, mica dobbiamo scattarci in faccia

Mazet: Dai, forse se ti spari tutte le tue sacche riesci a riprendermi

Fuentes: (rispondendo allo scatto) Se ti raggiungo, sai dove te le ficco tutte quelle sacche?

Link to comment
Share on other sites

La prima gara cui prendiamo parte è il Gp d'Ouverture la Marseillaise, tradizionale prova d'apertura della stagione ciclistica europea

semttulo2hd.png

Ecco gli uomini che gareggieranno

teammarsigliage5.png

Puntiamo molto ovviamente su Aitor

Dopo vari tentativi di fuga, con anche Mespoulede e Mazet, sulla prima (durissima) ascesa parte Fuentes

attaccofuentesyh2.png

Lo spagnolo stacca tutti e si lancia in solitaria a caccia di un'impresa epica

fuentesinsolitariamk6.png

Guadagna fino ad 8', poi Bouygues, Tenax e Lambowkredit iniziano a tirare per ridurre il divario, che ai piedi dell'ultima salita è ridotto a soli 2', subito prima della salita Petito, Breschel e Van Hecke provano a rientrare sul fuggitivo, ma la loro azione dura poco

vanheckepetitobreschelqa8.png

Fuentes tiene molto meglio del previsto e a due terzi della salita ha ancora 1'40" sul gruppo, nonostante il forcing di Fedrigo. Io e Dmitry (al seguito del fuggitivo con la seconda ammiraglia) iniziamo a chiederci se credere in Fuentes o lanciare Gonzalez

Io: Allora, come va EufemJuan (soprannome ideato da Bayarri che ormai usiamo tutti in squadra), può farcela?

Dmitry: Mah, pedala ancora bene, ma non credo ne abbia per arrivare, 1'40" non è molto

Io: Allora Aitor sembra star bene, gli dico di attaccare

Dmitry: Sì, mi sembra la cosa migliore anche perchè velocisti non ne abbiamo portati

Così Aitor parte, fa il vuoto e si riporta su Juan, che anche se stanchissimo prova a dargli qualche cambio

fuentesgonzalezfj5.png

Fuentes aiuta il suo compagno finchè ne ha, poi si stacca, Gonzalez insiste in solitaria, dietro gli uomini LPR e Healt Net cercano di riportare il gruppo su di lui, ma Aitor resiste, conservando circa 30" fino al traguardo

vittoriagonzalezeh2.png

Link to comment
Share on other sites

Lopi ma cm fai a portare a termine le tue azioni da lontano DAI SUGGERISCIMI QUALCOSA

Per le corse con altimetria come il Gp d'Ouverture (salite piuttosto dure, ma non a ridosso del traguardo) conviene far arrivare la fuga ai piedi dell'ultima salita con un vantaggio colmabile, se ci sono ancora fuggitivi davanti il gruppo risponde con minor veemenza al tuo attacco e guadagni qualcosa che puoi difendere fino al traguardo.

Per le tappe di pianura prova a far scattare un corridore quando c'è una fugadi circa 7 uomini con 1' di vantaggio, si riportera sui fuggitivi con altri corridori creando un gruppetto di 13-15 corridori molto difficile da riprendere.

Per la montagna non so.

Non garantisco il fonzionamento di queste strategie, ho solo notato che in questi casi le fughe arrivavano più spesso al traguardo.

Link to comment
Share on other sites

Carichi dopo il successo al GP d'Ouvertoure ci prepariamo a partire pel l'Etoile de Besseges, breve corsa di 5 tappe non troppo impegnative

infog-0201-besseges.jpg

Ovviamente il capitano sarà Aitor, affiancato in salita da Bayarri e Mazet, Haddou e Nilsson per le volate

teambessegesod4.png

La prima tappa è pianeggiante, ma con uno strappo nel finale che potrebbe favorire qualche attaccante. Intanto Petito e Lelarge ci provano partendo da lontano

fugabesseges1pi7.png

Ma la loro coraggiosa azione non va a buon fine, a 35km dal traguardo il gruppo è nuovamente compatto

fugabesseges1ripresain9.png

Sull'ultimo strappo, dopo un timido allungo di Bayarri, Gonzalez cerca di fare il vuoto

attaccogonzalezal7.png

Nessuno riesce a raggiungerlo e Aitor si invola verso un'altro grande successo

arrivobesseges1mh5.png

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...