Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Recensione ProCyclingManager 2005


BubbaDJ

Recommended Posts

  • Admininistrators

In Francia è appena iniziato il Tour de France ed in concomitanza con l’inizio della corsa ciclistica più importante dell’anno la Cyanide lancia Pro Cycling Manager, il nuovo manageriale giunto ormai al quinto capitolo della serie. Le novità rispetto a Cycling Manager 4 sono moltissime, prima di tutti in ambito manageriale. Infatti accingendoci a cominciare la modalità “carriera” notiamo immediatamente che la carriera non è quella di una squadra ciclistica in generale, come è stato ogni anno, ma è la “nostra” carriera di manager. Dovremo settare i nostri parametri generali (Gestione finanze, lavoro coi giovani, Direzione e rapporto coi ciclisti), decidere i ruoli in squadra dei nostri ciclisti e lanciarci in un avventura che ogni anno potrà variare perché finalmente le altre società ci potranno offrire un contratto. Durante la carriera il nostro operato verrà giudicato e la nostra esperienza, tramite punti-esperienza, potrà migliorare di volta in volta aiutandoci ad aumentare i nostri valori-manager. Una delle cose più interessanti è la possibilità di interagire con i ciclisti chiedendo in che forma si trovano o a quale corsa vogliono partecipare nel prossimo futuro; sarà possibile anche rimproverarli se qualcosa non va come vorremmo che andasse ma…occhio al morale! Le chicche però non sono finite…come se non bastasse è stata migliorata finalmente la gestione dei contratti. Entro sei minuti dovremo, chiedendo un colloquio con il ciclista in questione, contrattare sulla base dello stipendio, del ruolo in squadra, della durata del contratto e delle corse a cui parteciperà durante l’anno, semplicemente geniale. Ovviamente, come ogni anno, il database è aggiornatissimo alla stagione in corso e quest’anno le licenze per i team sono molte di più rispetto agli altri anni, quindi i team con i nomi storpiati saranno molti meno; oltre al database, comunque, è stata aggiornata in tutto la stagione 2005 in modo da renderla più realistica; sarà quindi basata sulla nuova organizzazione internazione del Pro-Tour entrata in vigore da quest’anno. Dopo aver passato in analisi la modalità carriera passiamo alla giocabilità. Cominciando una tappa, una classica o qualsiasi altra corsa della stagione (sono oltre 400) la prima cosa che notiamo è l’introduzione di una nuova barra, una barra rossa: è il defaillance system. Questo sistema entra in gioco quando il ciclista tira il gruppo o viene messo sensibilmente sotto sforzo, come ad esempio in fuga o quando scatta in salita. Ciò permette un maggiore realismo e dei distacchi molto più contenuti tra i big in tappe di montagna; ovviamente però, se gestito male questo sistema causerà dei crolli mostruosi dei nostri ciclisti durante le tappe, quindi ci sarà molta più concentrazione. La cosa più spettacolare però è sicuramente il nuovo sistema di gestione delle volate. E’ stato introdotto infatti un nuovo tasto nella barra, il tasto “seguire”. Questo tasto permetterà una più facile creazione di treni per la volata, oppure permetterà di seguire la ruota dei ciclisti più pericolosi in modo da non affaticarsi troppo mentre si prende la scia e di riuscire così ad “uscire dalla ruota” dell’avversario beffandolo. Sarà quindi più difficile vincere in questo tipo di corse e gli arrivi in photofinish saranno più probabili. La difficoltà comunque rimane un altro aspetto notevolmente migliorato: l’ia del computer è stata riorganizzata e i big non lasceranno andare via uomini di classifica per una fuga; le squadre si organizzeranno meglio. Passiamo adesso alla grafica. La grafica è uno dei punti di forza di questo gioco. Non basterà avere una scheda video “normale”, per inciso potete buttare nel cestino le vostre ge force 4 oppure le radeon inferiori alla versione 9100, quest’anno Cycling Manager pretende molto di più e riesce anche a dare molto di più: infatti le ambientazioni saranno incredibilmente affascinanti, ci capiterà di passare per deserti assolati o boschi nascosti ed anche il realismo delle ambientazioni sarà alle stelle; sono stati aggiunti infatti altri fattori che ci permetteranno meglio di riconoscere i luoghi da dove passiamo come il Duomo di Milano o il Santiago Bernabeu di Madrid, insomma, eccezionale. In ultima sede è stato aggiunto un editor di tappe veramente intrigante e difficile tramite il quale è possibile creare da zero delle gare a nostro piacimento, cosa vogliamo di più? Come ogni gioco però anche PRO Cycling Manager ha i suoi difetti, i suoi bug. I più gravi sono quello dell’assenza della grafica delle classifica durante la gara (per i traguardi intermedi), la mancanza del riconoscimento degli obiettivi durante la modalità carriera e il “bloccaggio” dei livelli di difficoltà…ma anche se la Cyanide è stata costretta a fare uscire prima il gioco per esigenze di mercato, come ogni anno viene incontro ai propri clienti e con sole 2 patch i maggiori problemi saranno risolti in men che non si dica. Ben fatto Cyanide.

PRO E CONTRO

+ modalità 3d alle stelle!

+ modalità carriera più coinvolgente e manageriale

+ nuova intelligenza artificiale!

+ nuovo sistema di volate!

+ Sistema grafico eccezionale

+ EDITOR DI TAPPE!

- qualche bug non è stato corretto prima dell’uscita del gioco

- dovete migliorare il vostro pc se avete delle schede video di bassa qualità

- i menu non sono cambiati rispetto alla precendente edizione

VOTI

GRAFICA 8.5 Non si può pretendendere davvero di più da un gioco di ciclismo!

GIOCABILITA’ 10 Quest’anno la difficoltà e la giocabilità non avranno eguali!

PROGRAMMAZIONE 7 Ci siamo stancati dei troppi bug..fortunatamente le cose sembrano migliorare di versione in versione

MULTIPLAYER 9.5 GlLi estimatori di questo gioco non si lasceranno scappare questa modalità che da sempre ha appassionati i videogiocatori di cym

VOTO FINALE 8.5 Il miglior Cycling Manager di sempre

Recensione a cura di: Michele Bufalino (BUBBADJ) Staff CyM.it

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...