Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Reloaded Coppa del Mondo 2.0


Recommended Posts

Prendo lo stesso regolamento dell'anno scorso solo che utilizzo il db2014


 


Di che cosa si tratta: la Coppa del Mondo è una competizione composta da 10 classiche per cui il corridore con il migliore piazzamento in tutte e 10 si aggiudica l'edizione della Coppa del Mondo. Le 10 classiche sono: Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre, Parigi-Roubaix, Amstel Gold Race, Liegi-Bastogne-Liegi, Clasica San Sebastian, Giro di Zurigo (uso il mondiale svizzero), Parigi-Tours, Giro di Lombardia e Vattenfall Classic di Amburgo.


 


Regolamento: ogni giocatore dovrà scegliere una squadra che vale per TUTTE le 10 classiche e schierare 8 corridori che valgono per TUTTE le 10 classiche. Esempio: se prendo la Cannondale e scelgo Sagan, Sagan dovrà partecipare obbligatoriamente a tutte le gare in programma. Quindi il vincitore sarà il ciclista (e non la squadra) più costante, ricevono punti i primi 15 al traguardo. L'ordine delle corse da disputare sarà sorteggiato ogni volta. 


 


Partecipate numerosi e buon divertimento!!


 


 


Link to comment
Share on other sites

  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

FAVORITI

 

 

*****

Peter Sagan, ha vinto l'edizione 2013 senza particolari problemi anche senza una squadra forte a supportarlo, quest'anno ci riproverà con le stesse condizioni solo che gli avversari sono più agguerriti che mai.

1983002-sagan.jpg

 

****

John Degenkolb, uno dei migliori nelle volate di gruppo, soprattutto dopo corse tirate di oltre 220 km, sul pavè può dire la sua come anche in tutte le altre classiche tranne la Liegi e il Lombardia dove farà più fatica.

milan_sanremo_2015_degenkolb_getty.jpg

 

Alexander Kristoff, corridore migliorato tantissimo con caratteristiche simili a Degenkolb, è un altro osso duro da levare di ruota, competitivo in tutti i terreni a eccezione delle due classiche più dure.

alexander-kristoff-milan-san-remo-2014-m

 

Michal Kwiatkowski, il fresco campione del mondo notevolmente migliorato rispetto allo scorso anno, punta invece alle classiche più dure, attenzione che sul pavè tiene bene...

Michal-Kwiatkowski-Ponferrada-2014.jpg

 

Fabian Cancellara, reduce dalla doppietta Fiandre-Roubaix del 2013 stavolta punterà al bersaglio grosso, certamente dovrà inventarsi qualcosa contro i corridori più veloci di lui.

2115_fabian-cancellara-giro-delle-fiandr

 

Philippe Gilbert, quando si parla di classiche non si può non citare Gilbert che rimane sempre competitivo su questo terreno, non è più quello di un tempo, ma i numeri ce li ha.

am1.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

***

Greg Van Avermaet, corridore molto pericoloso sul pavè e nelle volate ristrette, soffre le classiche dure, ma è migliorato molto in quelle vallonate.

van-avermaet-800x450.jpg

 

Geraint Thomas, gran lottatore al servizio della squadra, ma spesso tenta azioni personali molto concrete, sicuramente non da sottovalutare.

geraint-thomas-volta-ao-algarve-team-sky

 

Zdenek Stybar, tiene in salita, forte sul pavè e si difende in volata, con diversi piazzamenti potrebbe togliersi qualche soddisfazione.

3-7-Stybar-Wins-TDW-661x440.jpg

 

Alejandro Valverde, per vincere dovrà fare en plein nelle gare vallonate, è sicuramente capace di farlo nonostante l'età

Clasica-San-Sebastian-012.jpg

Link to comment
Share on other sites

Eccoci collegati da Nyon dove andrà in scena il sorteggio della prima prova.

La prima classica che i corridori dovranno affrontare è...

yzi4WA1.jpg

 

 

IL GIRO DELLE FIANDRE

7szAeDV.jpg

 

L'anno scorso finì così, con la vittoria di Fabian Cancellara su Boonen e Sagan.

wXXQTzd.jpg

Link to comment
Share on other sites

RONDE VAN VLAANDEREN

DF0ygxL.jpg

Fuga molto numerosa e piuttosto pericolosa per la classifica di Coppa del Mondo, ne fanno parte ben 21 corridori: Vichot (Fdj), Pozzovivo (Ag2r-La Mondiale), Boem (Bardiani-Csf), Lofkvist (Iam), Moser (Cannondale), Koretzky (Bretagne), De Clercq (Lotto-Belisol), Navardauskas (Garmin-Sharp), Spilak (Katusha), Swift (Sky), Dowsett (Movistar), Ulissi (Lampre-Merida), Arashiro (Europcar), Uran (Omega Pharma-Quickstep), Kittel (Giant-Shimano), Nordhaug (Belkin), Albasini (Orica-Greenedge), Lasca (Caja-Rural), Scarponi (Astana), Roche (Tinkoff-Saxo) e S. Sanchez (Bmc).

xhHBB8m.jpg

 

-75 km, rimangono in 7: Vichot, Lofkvist, Koretzky, Arashiro, Kittel, Navardauskas e Spilak. Il gruppo viaggia con 2'30" di ritardo, in testa a tirare ci sono Trek e Belkin soprattutto con un infaticabile Mollema.

eYXwhLV.jpg

 

 

-50 km, appena ripresi i 7 fuggitivi il gruppo si spezza e davanti si forma un gruppetto molto di pericoloso di 6 uomini: Boom, Vanmarcke (Belkin), Cancellara (Trek), Boonen (Omega Pharma-Quickstep), Rast (Trek) e Devolder (Trek), hanno guadagnato ben 1'40" sul resto del gruppo, nessuno sembra prendere in mano la situazione.

9gEGdjD.jpg

 

 

-40 km, con una grande rimonta rientrano sul gruppo di testa Gilbert (Bmc), Van Avermaet (Bmc), Roelantds (Lotto-Belisol) e Kristoff (Katusha), Sagan (Cannondale) e Degenkolb (Giant-Shimano) inseguono a 1'30", più lontano invece il duo Sky Thomas-Wiggins dietro di 2'30". Davanti i gregari si sono fatti  da parte, tra poco dovrebbero partire i fuochi d'artificio...

UpwVwCy.jpg

 

 

-11 km, ...e invece la situazione rimane tale quale anche dopo l'ultimo passaggio sul Paterberg, attenzione che Kristoff è riuscito a tenere le ruote dei migliori e in volata è superiore a tutti. Il ritardo di Sagan sale a 2'15", Wiggins a 3'15" mentre Degenkolb è crollato a 5'.

ZioWKEw.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

-5 km, Cancellara tiene un ritmo indemoniato e stacca Roelandts, anche Kristoff è al limite, tenta in ogni modo di tenere la ruota di Van Avermaet.

9YhVi7b.jpg

 

 

-2 km, Cancellara lancia una volata lunghissima, Kristoff e Van Avermaet non ne hanno più, mentre Gilbert lotta per un importantissimo podio in vista delle altre classiche.

QswXqLP.jpg

 

 

-1 km, Vanmarcke e Cancellara sono appaiati, è una lotta all'ultimo metro come la Roubaix (reale) del 2013, Boonen sembra mollare!

xcKtncw.jpg

 

 

Invece a sorpresa trionfa TOM BOONEN!!!!! Volata incredibile del fiammingo che beffa Cancellara e Vanmarcke negli ultimi 100 metri, se la corsa è stata deludente almeno il finale ha riservato emozioni.

Ey2fGOj.jpg

 

 

L'ordine di arrivo:

lNvsdA2.jpg

 

Classifica generale:

1. T. Boonen (superalex) 45 pts

2. S. Vanmarcke (Squalo Bianco 94) 35 pts

3. F. Cancellara (Simone98) 30 pts

4. P. Gilbert (Lucatb99) 26 pts

5. G. Van Avermaet (Lucatb99) 22 pts

6. A. Kristoff 20 pts

7. J. Roelandts 18 pts

8. P. Sagan (Sagan99) 16 pts

9. B. Wiggins (giusberto) 14 pts

10. L. Boom (Squalo Bianco 94) 12 pts

11. G. Thomas (giusberto) 10 pts

12. M. Breschel 8 pts

13. J. Degenkolb (Sexybank) 6 pts

14. F. Pozzato 4 pts

15. L. Paolini 2 pts

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...