Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Alimentazione


Recommended Posts

  • Moderators

Mi sembra che non abbiamo mai discusso riguardo questo fondamentale per il mondo del ciclismo... bhe, parliamone!

Comincio descrivendo la mia giornaliera:

- colazione con latte e cereali o succo di frutta con 3/4 fette biscottate alla marmellata (ovviamente se vado in bici la mattina colazione piu abbondante)

- succo di frutta a ricreazione di scuola

- pranzo; pasta, prosciutto e grana e poi allenamento

- pomeriggio , dopo allenamento; frutta e crostata

- cena; pasta (se ho fatto distanza), secondo vario (carne, pesce, petto di pollo ecc.), verdura o patate; mela e pezzettino di crostata 8)

a voiii.. esprimetevi :D

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

questione interessante.

parto sempre dal presupposto che io sono un amatore e non faccio corse, ma solo girate per conto mio.

soffro di ernia iatale quindi se vado a stomaco pieno sto male, perciò di solito parto di mattina presto a stomaco quasi vuoto (al massimo un cornettino mignon e un caffè molto zuccherato, ma più spesso solo acqua leggermente zuccherata visto che il caffè aumenta l' acidità di stomaco), dopo l' allenamento invece reintegro tutto, sia carboidrati che proteine. il problema è che non mi posso alimentare durante lo sforzo, perchè la cosa mi fa star male e mi fa impennare i battiti cardiaci e venire una specie di nodo alla gola fortissimo, che è un sintomo tipico dell' ernia iatale. quindi non potendo alimentarmi durante lo sforzo, non faccio mai girate lunghissime, massimo due ore-due ore e mezzo, poi sono spompatissimo. so che anche ivan basso soffre di ernia iatale, però mi sembra che ci conviva bene, magari prima o poi gli scriverò per avere qualche consiglio, ma se intanto ne avete qualcuno da darmi è ben accetto.

Link to comment
Share on other sites

(Scusate)

Io, se si parla di alimentazione in funzione dell'attività fisica, mi trovo sempre in difficoltà, soprattutto se si parla di colazione pre-gara. Praticamente ogni cosa che mangio a colazione la mattina della gara, mi da la nausea. Forse perchè mi sveglio senza fame e sento sempre comunque un senso di pienezza alla mattina. Odio la marmellata, odio il thè caldo, odio il miele e odio le torte secche (e ovviamente se mi dite di mangiare la pasta al mattino vi fanculizzo sedutastante :lol:). Insomma odio le uniche cose che si possono mangiare in vista di una competizione. Ora sono giunto ad un compromesso, ovvero mangiare una fetta biscottata con poca marmellata sopra e bere una tazza di thè infrè solubile in bustina che non mi disturba più di tanto e già con questo mi sento nauseato. Per evitare di andare in crisi di fame durante la corsa, prima della partenza butto giù un gel di zuccheri e carboidrati.

Se qualcuno può darmi consigli sull'alimentazione pre-gara, gliene sarei tanto grato. :|

Link to comment
Share on other sites

ma non è che soffri di reflusso o ernia iatale anche te, magari non sapendolo? praticamente hai descritto gran parte dei sintomi che provo anche io se mangio prima o durante lo sforzo.

una domanda: i gel non ti danno questo fastidio? perchè al limite potrei provare anch' io con quelli quando sento le forze diminuire, non li ho mai provati per paura che mi provocassero strane reazioni gastriche

Link to comment
Share on other sites

(Scusate)

Io, se si parla di alimentazione in funzione dell'attività fisica, mi trovo sempre in difficoltà, soprattutto se si parla di colazione pre-gara. Praticamente ogni cosa che mangio a colazione la mattina della gara, mi da la nausea. Forse perchè mi sveglio senza fame e sento sempre comunque un senso di pienezza alla mattina. Odio la marmellata, odio il thè caldo, odio il miele e odio le torte secche (e ovviamente se mi dite di mangiare la pasta al mattino vi fanculizzo sedutastante :lol:). Insomma odio le uniche cose che si possono mangiare in vista di una competizione. Ora sono giunto ad un compromesso, ovvero mangiare una fetta biscottata con poca marmellata sopra e bere una tazza di thè infrè solubile in bustina che non mi disturba più di tanto e già con questo mi sento nauseato. Per evitare di andare in crisi di fame durante la corsa, prima della partenza butto giù un gel di zuccheri e carboidrati.

Se qualcuno può darmi consigli sull'alimentazione pre-gara, gliene sarei tanto grato. :|

c'è un nuovo prodotto della enervit, si chiama pre sport: praticamente è un gel che va assunto 2/3 ore prima della competizione, e ti da un notevole apporto calorico.. solo che mi pare costi tipo 5€ a busta.. cmq cerca su internet e dagli un'occhiata mezza sega :lol:

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra che non abbiamo mai discusso riguardo questo fondamentale per il mondo del ciclismo... bhe, parliamone!

Comincio descrivendo la mia giornaliera:

- colazione con latte e cereali o succo di frutta con 3/4 fette biscottate alla marmellata (ovviamente se vado in bici la mattina colazione piu abbondante)

- succo di frutta a ricreazione di scuola

- pranzo; pasta, prosciutto e grana e poi allenamento

- pomeriggio , dopo allenamento; frutta e crostata

- cena; pasta (se ho fatto distanza), secondo vario (carne, pesce, petto di pollo ecc.), verdura o patate; mela e pezzettino di crostata 8)

a voiii.. esprimetevi :D

pasta prima dell'allenamento?... se ti posso dare un consiglio di conviene mangiare qualcosa di più leggero e mangiare durante l'allenamento.. poi appena rientrato mangia subito la pasta per reintegrare i carboifrati (mi sembra entro un ora dalla fine dello sforzo)

Link to comment
Share on other sites

(Scusate)

Io, se si parla di alimentazione in funzione dell'attività fisica, mi trovo sempre in difficoltà, soprattutto se si parla di colazione pre-gara. Praticamente ogni cosa che mangio a colazione la mattina della gara, mi da la nausea. Forse perchè mi sveglio senza fame e sento sempre comunque un senso di pienezza alla mattina. Odio la marmellata, odio il thè caldo, odio il miele e odio le torte secche (e ovviamente se mi dite di mangiare la pasta al mattino vi fanculizzo sedutastante :lol:). Insomma odio le uniche cose che si possono mangiare in vista di una competizione. Ora sono giunto ad un compromesso, ovvero mangiare una fetta biscottata con poca marmellata sopra e bere una tazza di thè infrè solubile in bustina che non mi disturba più di tanto e già con questo mi sento nauseato. Per evitare di andare in crisi di fame durante la corsa, prima della partenza butto giù un gel di zuccheri e carboidrati.

Se qualcuno può darmi consigli sull'alimentazione pre-gara, gliene sarei tanto grato. :|

mangia prosciutto crudo, omogeneizzati frutta crostata grana.... la pasta da junior è una cazzata visto che per 100/110 km non serve a un cazzo... fattele piacere di certo non è con un gel di zuccheri prima della gara che eviti di andare in crisi di fame. :wink:

se la ritrovo ti posto la colazione pre-gara che mi avevano dato al centro mapei. ovviamente era basata sui miei dati però ti puoi fare un idea

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
pasta prima dell'allenamento?... se ti posso dare un consiglio di conviene mangiare qualcosa di più leggero e mangiare durante l'allenamento.. poi appena rientrato mangia subito la pasta per reintegrare i carboifrati (mi sembra entro un ora dalla fine dello sforzo)

si ovviamente se devo fare oltre le 3 ore appena esco da scuola mangio un pan carrè con marmellata o qualcosa del genere e vado (nutrendomi, ovviamente, durante l'allenamento)... poi la pasta la mangio la sera

il problema grosso è la scuola x il momento... perche arrivi a casa e di tempo ne hai poco per fare tutto :| per fortuna è quasi finita :D

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
(Scusate)

Io, se si parla di alimentazione in funzione dell'attività fisica, mi trovo sempre in difficoltà, soprattutto se si parla di colazione pre-gara. Praticamente ogni cosa che mangio a colazione la mattina della gara, mi da la nausea. Forse perchè mi sveglio senza fame e sento sempre comunque un senso di pienezza alla mattina. Odio la marmellata, odio il thè caldo, odio il miele e odio le torte secche (e ovviamente se mi dite di mangiare la pasta al mattino vi fanculizzo sedutastante :lol:). Insomma odio le uniche cose che si possono mangiare in vista di una competizione. Ora sono giunto ad un compromesso, ovvero mangiare una fetta biscottata con poca marmellata sopra e bere una tazza di thè infrè solubile in bustina che non mi disturba più di tanto e già con questo mi sento nauseato. Per evitare di andare in crisi di fame durante la corsa, prima della partenza butto giù un gel di zuccheri e carboidrati.

Se qualcuno può darmi consigli sull'alimentazione pre-gara, gliene sarei tanto grato. :|

probabilmente è un fattore nervoso... ti piglia l'ansia e si chiude lo stomaco :D anch'io ne soffrivo parecchio ... mi dava a nausea anche un bicchiere d'acqua :| fortunatamente sono riuscito a superare sta cosa

Link to comment
Share on other sites

Io mangio alla cazzo..

Colazione con latte e gereali

a scuola paninazzo e succhetto (come i bambini)

se ho allenamento pasta a pranzo

in allenamento un mars o un twix.. più per gola che per bisogno :lol:

a cena.. boh quello che c'è, ma di solito alterno primo e sescondo a seconda del pranzo

Link to comment
Share on other sites

Io mangio alla cazzo..

Colazione con latte e gereali

a scuola paninazzo e succhetto (come i bambini)

se ho allenamento pasta a pranzo

in allenamento un mars o un twix.. più per gola che per bisogno :lol:

a cena.. boh quello che c'è, ma di solito alterno primo e sescondo a seconda del pranzo

che categoria sei?

Link to comment
Share on other sites

Io mangio alla cazzo..

Colazione con latte e gereali

a scuola paninazzo e succhetto (come i bambini)

se ho allenamento pasta a pranzo

in allenamento un mars o un twix.. più per gola che per bisogno :lol:

a cena.. boh quello che c'è, ma di solito alterno primo e sescondo a seconda del pranzo

io l'ho fastto e il mio allenatore mi ha kazziato...

Link to comment
Share on other sites

bheda junior cerca di mangiare come si deve altrimenti non la muovi :rotfl: no cmq se mangi come si deve ti assicuro che le prestazioni aumentano in modo incredibile

Mangio prorpio così da schifo?

Link to comment
Share on other sites

ma non è che soffri di reflusso o ernia iatale anche te, magari non sapendolo? praticamente hai descritto gran parte dei sintomi che provo anche io se mangio prima o durante lo sforzo.

una domanda: i gel non ti danno questo fastidio? perchè al limite potrei provare anch' io con quelli quando sento le forze diminuire, non li ho mai provati per paura che mi provocassero strane reazioni gastriche

I gel non mi danno alcun fastidio, certo che non è come mangiare una barretta o un panino e per fare tanti chilometri, qualcosa di solido bisogna mangiarlo.

Link to comment
Share on other sites

capito, quindi devo cercare qualche barretta che non mi faccia stare male. con i panini o altre cose ho già provato e mi prende la nausea. a volte mi da fastidio anche l' acqua quando sono parecchio sotto sforzo, renditi conto come sono messo.

altrimenti mi toccherà accontentarmi di stare in bici non più di due ore per volta :(

Link to comment
Share on other sites

bheda junior cerca di mangiare come si deve altrimenti non la muovi :rotfl: no cmq se mangi come si deve ti assicuro che le prestazioni aumentano in modo incredibile

Anch'io ammetto che mangio male..

non malissimo dato che non mangio pastine, cioccolate ecc.. ma spesso tralascio frutta e verdure...

poi in confronto alla lista di Campione, io faccio un'abbuffata quasi..

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

davvero? :shock:

bhe raga io a volte ho anche paura di mangiare.. x il timore che ingrassi... il mio allenatore invece mi dice sempre di mangiare abbastanza anche perchè ho tutti i valori bassi essendo sceso parecchio di peso rispetto a dicembre... ( da 67 a 60 kg)

tra l'altro sto facendo le cure di ferro :| e quelle ti mettono fame :D

Link to comment
Share on other sites

davvero? :shock:

bhe raga io a volte ho anche paura di mangiare.. x il timore che ingrassi... il mio allenatore invece mi dice sempre di mangiare abbastanza anche perchè ho tutti i valori bassi essendo sceso parecchio di peso rispetto a dicembre... ( da 67 a 60 kg)

tra l'altro sto facendo le cure di ferro :| e quelle ti mettono fame :D

pure io.....solo che io ho avuto un mal di stomaco le prime volte...

Link to comment
Share on other sites

Oggi sono andato a riprendere le analisi del sangue..

tutti i valori in regola, considerando che mi limito a prendere 1-2 pasticche di Supradyn al massimo alla settimana e i sali minerali dopo grandi sforzi è già un buon risultato..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...