Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Carriera-Team Columbia


Recommended Posts

  • Replies 723
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La prima gara della stagione è il campionato Australiano. Il nostro capitano per questa competizione è Michael Rogers.

La gara è caratterizzata da una fuga di Cristopher Satton, Lancaster, Clerke e Lapthorne.

Il loro vantaggio massimo sul gruppo è di 6 minuti.

A 30 km dal traguardo è Michael Rogers dal gruppo ad attaccare. La sua azione è travolgente, riesce a riprendere tutti i corridori in fuga tranne 2: Satton e Lancaster.

Satton riesce a spuntarla nello spint a 2 e si impone dunque nel suo campionato nazionale. Secondo Lancaster, Terzo il nstro Rogers.

ztd7xc.jpg

bfom0i.jpg

Link to comment
Share on other sites

Peccato per il Campionato Australiano, ma lì nel 40% dei casi le fughe arrivano al traguardo, comunque terzo all'esordio è buono, dai :smilie_daumenpos:

Per gli obiettivi non sono semplicissimi, secondo me quello più facile da raggiungere è la vittoria di tappa al Tour perchè in volata hai Cavendish, Ciolek, Greipel, Henderson ecc. e 1-2 fughe arrivano comunque sempre al traguardo :smilie_daumenpos:

Link to comment
Share on other sites

Dopo il campionato australiano, eccoci al Giro d'Australia, corsa alla quale i nostri sponsor sono molto interessati.

La prima tappa è pianeggiante e sulla carta destinata ai velocisti. La fuga animata dal nostro Hincapie viene ripresa ai -30 e ai -12 Cavendish è a ruota del compagno di squadra Hammond, pronto a tirargli la volata.

A 1 km dall'arrivo la progressione di Cavendish è micidiale, e Bennati e Hushovd possono solo guardare.

Marrrk Cavendish!!!

53o5mq.jpg

Link to comment
Share on other sites

Peccato per il Campionato Australiano, ma lì nel 40% dei casi le fughe arrivano al traguardo, comunque terzo all'esordio è buono, dai :smilie_daumenpos:

Per gli obiettivi non sono semplicissimi, secondo me quello più facile da raggiungere è la vittoria di tappa al Tour perchè in volata hai Cavendish, Ciolek, Greipel, Henderson ecc. e 1-2 fughe arrivano comunque sempre al traguardo :smilie_daumenpos:

Verissimo, la vittoria di tappa al Tour è abbastanza semplice (ho impostato a Cavendish un programma specifico per il Tour) quello che mi spaventa di più è il podio al Giro di Svizzera che è molto duro

Link to comment
Share on other sites

La seconda tappa è sulla carta per i velocisti, ma Devolder nei primi km anima una fuga composta inizialmente da 9 corridori, poi da 7.

La Columbia e le altre squadre dei velocisti sottovalutano questo tentativo e vengono punite.

Si impone Lancaster, il nostro Cavendish arriva secondo nella volata di gruppo

xce3o.jpg

Link to comment
Share on other sites

No che grave errrorrre (da notare le 6 "R") come si fa a sottovalutare una fuga con dentro Devolder!!!!

Ora solo un miracolo potrà farti rientrare in classifica e quel miracolo si chiama WILLUNGA!!!

Già, è stato un errore abbastanza grave che spero di non ripetere.

La terza tappa viene vinta in volata da Napolitano, Cavendish è coinvolto in una caduta a 40 km dall'arrivo e non riesce a rientrare.

La quarta tappa è anch'essa destinata ai velocisti. La fuga del mattino questa volta viene ripresa ma ai -14 all'arrivo c'è un'azione da finisseur da parte di Lang, Leon Sanchez e Sentjens. I due assumo un vantaggio di quasi 1 minuto e non vengono più ripresi. Roy Sentjens vince allo sprint. Dietro dominio di Cavendish per la volata di gruppo.

2dw7yw2.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...