Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

foskikaiser92

Come sfruttare indicatore sforzo

Recommended Posts

Ho acquistato anche pcm 2017 e per testarlo mi sono misurato subito in una tappa con finale in salita. Tuttavia vorrei chiedervi un consiglio:cercando di stare a ruota dei migliori con "mantieni posizione" a 70 quando l'indicatore dello sforzo diventa rosso lampeggiante (e dovrebbe voler dire che non è sufficiente per mantenere la posizione) mi consigliate di tenere duro alzando il cursore dello sforzo fino a quando l'indicatore non torna bianco rischiando però dei fuorigiri coi battiti cardiaci e un consumo prematuro delle barre gialla e rossa oppure mi consigliate appena diventa lampeggiante di mettermi di pallino a 70 col mio passo per limitare i danni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aumenta la percentuale dello sforzo, tenendo sotto controllo anche il numero di battiti e le barre. Se consumi troppe energie per stare a ruota dei favoriti, significa che il ritmo imposto in quel gruppetto è molto alto. Quindi ricapitolando aumenta la percentuale di sforzo per resistere, altrimenti vai di cursore di sforzo e imponi tu il passo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Bruseghin94 dice:

Aumenta la percentuale dello sforzo, tenendo sotto controllo anche il numero di battiti e le barre. Se consumi troppe energie per stare a ruota dei favoriti, significa che il ritmo imposto in quel gruppetto è molto alto. Quindi ricapitolando aumenta la percentuale di sforzo per resistere, altrimenti vai di cursore di sforzo e imponi tu il passo. 

Quindi mi consigli di aumentare anche se mi diventa rosso lampeggiante?Oppure come mi accorgo che sto consumando troppo e devo andare di mio passo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando la percentuale di sforzo lampeggia vuol dire che non è sufficiente. Tu prova ad aumentarla per rimanere attaccato ai favori della tappa, se vedi che le barre però si consumano velocemente vai del tuo passo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Bruseghin94 dice:

Quando la percentuale di sforzo lampeggia vuol dire che non è sufficiente. Tu prova ad aumentarla per rimanere attaccato ai favori della tappa, se vedi che le barre però si consumano velocemente vai del tuo passo.

Abbastanza chiaro il concetto...mi manca solo da capire il momento in cui bisogna lasciar andare gli altri e andare su col proprio passo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il momento lo devi capire tu giocando, se ad esempio per rimanere agganciato al gruppetto arrivi ad una percentuale di 84/85% è meglio che vai su con il pallino. Il momento lo vedi anche se per stare a ruota ti consumano le barre in poco tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me dipende dal tipo di corridore che hai e dal tipo di corsa, per esempio se ho ambizioni di classifica (corse a tappe) cerco di partire nelle salite davanti al gruppo impostando 70/75 su mantieni, quando poi il gruppo aumenta il ritmo io lascio mantieni e retrocedo piano piano fino a quando vedo che stanno per staccarmi, a quel punto aumento fino 80/85 con mantieni o con pallino per riportarmi al centro o davanti al gruppo. Infine tornando poi su mantieni rifaccio di lasciarmi il giochino di farmi pian piano superare oppure sferro l'attacco. Ho notato che facendo cosi risparmio in genere un po' di energie rispetto ai miei avversari che poi mi tornano utili se e quando decido di attaccare o comunque nei finali di tappa quando è vitale non prendere distacchi da chi attacca negli arrivi in salita. Capita anche che faccio la salita tutta di pallino sui 70/75 se è molto lunga e io non ho molte energie, in modo tale da recuperare alla distanza tutto il terreno perso all'inizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok i concetti alla base li sto capendo...mi manca la cosa più importante ovvero là sensibilità di capire quando alzare il valore del pallino e di quanto alzarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello lo capisci solo giocando. Dopo un po' di volte e di prove ti fai tu una tua sensibilità e idea. Come ti ho già detto dipende anche dai valori del tuo corridore. Che tipo di corridore ti sei creato? Poi come regola generale ti posso dire che attaccare in salita aiuta a far saltare un po' il banco del gruppo, ma devi assolutamente dosare bene le energie per non ritrovarti a metà completamente cotto. Se le salite son lunghe non attaccare mai all'inizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Snoopyd dice:

Quello lo capisci solo giocando. Dopo un po' di volte e di prove ti fai tu una tua sensibilità e idea. Come ti ho già detto dipende anche dai valori del tuo corridore. Che tipo di corridore ti sei creato? Poi come regola generale ti posso dire che attaccare in salita aiuta a far saltare un po' il banco del gruppo, ma devi assolutamente dosare bene le energie per non ritrovarti a metà completamente cotto. Se le salite son lunghe non attaccare mai all'inizio.

Nessun corridore creato vado in modalità gara singola per allenarmi

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanti bpm si comincia a consumare barra gialla? E quella rossa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.















×
×
  • Create New...