Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

Barra della fatica


Recommended Posts

Forse qualcuno di voi lo sa già, ma per chi non lo sapesse ho pensato di fare questo post...

Ho appena cominciato una carriera con la Panaria: tra gli obiettivi c'erano "Vittoria al Giro di Malesia" e "Vittoria al Giro dell'Emilia", praticamente febbraio e ottobre. Così, per quester gare ho deciso di puntare su Mazzanti...

Per la Malesia ho messo fin dall'01-01 100% di allenamento per Mazzanti, e il risultato è stato Mazzanti in formissima, vittoria del Giro :D , ma soprattutto Mazzanti con la barra della fatica a un terzo...

Così, visto che non mi serviva più, gli ho messo l'allenamento a 0%, per non far aumentare più la fatica, per poi farlo allenare nuovamente in prox del Giro dell'Emilia...

Sono al Giro d'Italia, e di Mazzanti mi ero dimenticato, sono andato per fargli ricominciare un po' l'allenamento, e lo trovato con la forma a 2 pt. ma con la barra della fatica completamente svuotata, COME NUOVO!!!!!

Certo, bisognerebbe trovare un limite un po' più alto di allenamento che cmq permette al corridore di recuperare dalla fatica, ma per adesso, per me, questa è una BELLA SCOPERTA!!!! :lol:

Link to comment
Share on other sites

si veramente bella scoperta padrino, nessuno in realtà aveva fatto un test così lungo nella carriera, tutti compreso anche il sottoscritto ci dobbiamo rimangiare le varie alternative che avevamo detto per quello che riguarda la barra della fatica, perchè così è davvero realismo puro ragazzi...

Non voglio più sentire gente che vorrebbe riportare la fatica a livelli accettabili con 20 giorni di stage tempo libero... l'unica cosa da migliorare in questo aspetto del gioco è che i ciclisti infortunati non devono allenarsi, e automaticamente gli deve scendere man mano la barra della fatica come con l'allenamento a zero...

A questo punto nel prossimo cycling possono eliminare completamente gli stages, e mettere semplicemente un ritiro da fare a inizio stagione così come avviene negli stage pre-stagione :D

Link to comment
Share on other sites

tutti compreso anche il sottoscritto ci dobbiamo rimangiare le varie alternative che avevamo detto per quello che riguarda la barra della fatica, perchè così è davvero realismo puro ragazzi...

Sono i piazzamenti di mazzanti... se controlli le date vedrai che il suo picco di forma è stato fra fine aprile e inizio maggio ( con buoni livelli di forma a Marzo e fino a giugno) poi riprende per i campionati nazionali e per la fine stagione... e come lui tanti altri ciclisti... non è pensabile che dopo il giro della Malesya un corridore debba riposare fino a Maggio... altrimenti uno che prepara il giro ha chiuso la stagione... o corre solo in lombardia....

Piazzamenti ultima stagione - Ceramica Panaria - Navigare

1 Giro del Trentino - 1a tappa: Arco di Trento - Castello Tesino

2 Giro del Trentino

Settimana Ciclistica Internazionale "Coppi e Bartali" - 3a tappa: Scandiano - Fiorano Modenese

Giro dell'Appennino

Memorial Marco Pantani

3 Vuelta Ciclista Asturias

Giro d'Oro

GIRO D'ITALIA - 7a tappa: Cesena - Saltara

Vuelta Ciclista Asturias - 2a tappa: Pravia - Alto del Acebo

5 Settimana Ciclistica Internazionale "Coppi e Bartali"

Giro del Trentino - 2a tappa: Castello Tesino - Cles

GIRO D'ITALIA - 8a tappa: Civitanova Marche - Maielletta (Passo Lanciano)

Tre Valli Varesine

7 Milano - Torino

8 Tirreno - Adriatico - 1a tappa: Tivoli - Tivoli

Tirreno - Adriatico - 3a tappa: Avezzano - Paglieta

GP Città di Camaiore

9 Gp di Lugano

10 CAMPIONATO NAZIONALE SU STRADA - ITALIA

20 GIRO D'ITALIA

48 MILANO - SANREMO

Link to comment
Share on other sites

Complimenti padrino per la scoperta :D

Come dice gobra ora siamo ad un realismo eccezionale, anche io son daccordo per eliminare gli stage tempo libero, puro irrealismo... e non ditemi che volete usare i converter!!! :lol:

Link to comment
Share on other sites

non è pensabile che dopo il giro della Malesya un corridore debba riposare fino a Maggio... altrimenti uno che prepara il giro ha chiuso la stagione... o corre solo in lombardia....  

Beh per il Giro puntavo tutto su Sella, purtroppo ho dovuto decidere in base agli obiettivi dello sponsor, e ho scelto di far stare fermo Mazzanti per tre mesi...

Cmq non so cosa centra questo discorso con la barra della fatica... :D

Link to comment
Share on other sites

non è pensabile che dopo il giro della Malesya un corridore debba riposare fino a Maggio... altrimenti uno che prepara il giro ha chiuso la stagione... o corre solo in lombardia....  

Beh per il Giro puntavo tutto su Sella, purtroppo ho dovuto decidere in base agli obiettivi dello sponsor, e ho scelto di far stare fermo Mazzanti per tre mesi...

Cmq non so cosa centra questo discorso con la barra della fatica... :cry:

volevo solo dire che per me resta inverosimile che un ciclista corre un giro della malesya consumando un terzo delle sue risorse stagionali per affrontare altre gare e che poi si metta ad allenamento 0 per tre mesi per recuperare le energie facendo così crollare a 2/3 punti la forma fisica...

Gli stage tempo libero nn saranno verosimili, ma voi credete che i ciclisti prof dopo un mese di gare si grattino la pancia a casa per altri 3 mesi...?

Link to comment
Share on other sites

Quoto Wolf ed aggiungo:

e poi per ritornare in forma in breve tempo la barra della fatica risalga com'era prima? Alla fine non ti serve a nulla... Dovrebbe essere che con allenamento a 0 scenda di poco la fatica, così poi puoi riprendere gli allenamenti tranquillamente senza strafare

Link to comment
Share on other sites

diciamo che la fatica dipende da allenamento e da sforzi nelle gare...

che poi sia gestita da cani soprattutto in Pro Tour si sa...

scusata ma dover tener a 0 1 ciclista 3 mesi dopo 2 gare non è realismo...

Boonen che dovrebbe dire che quest'anno ha corso sempre^^^???

Link to comment
Share on other sites

e di Mazzanti mi ero dimenticato, sono andato per fargli ricominciare un po' l'allenamento, e lo trovato con la forma a 2 pt. ma con la barra della fatica completamente svuotata, COME NUOVO!!!!!  

Certo, bisognerebbe trovare un limite un po' più alto di allenamento  

se LEGGETE bene ho scritto che per caso me ne sono accorto, magari la barra cominciava a calare dopo un mesetto, e con un basso allenamento continuava a scendere piano mantenendo una forma non bassissima..... non so come funziona, so solo che la barra della fatica si può abbassare...

Link to comment
Share on other sites

infatti padrino non ha fatto un vero e proprio test, sappiamo solo che c'è un modo per abbassare la barra della fatica, ma non sappiamo esattamente i canoni con cui scende, magari tenendo l'allenamento anche a 20% in un mesetto scende a livelli accettabili, non traiamo subito conclusioni affrettate...

Per quello che riguarda Boonen, io ho allenato la Quickstep e vi assicuro che gli ho fatto fare tutte le corse nel suo programma, e la barra della fatica a fine stagione stava più o meno a metà, tutto questo con allenamento automatico con un allenatore mitico...

Il problema l'ho riscontrato invece con dei gregari privi di programma, che dopo solo 20 giorni di corse avevano la barra fatica completamente piena, e questo forse è sicuramente non realistico, perchè anzi i gregari sono quelli che corrono di più e faticano tanto per tutta la stagione, quindi se vogliamo per un miglior realismo bisogna affinare quel valore, perchè son d'accordo che dopo poche gare non è possibile che un qualsiasi ciclista abbia più della metà di fatica...

Siccome tutto questo sistema della fatica e i punti forma e i punti gara sono stati implementati quest'anno, penso possiamo essere solo fiduciosi, però da due giorni fa, dove pensavo che la fatica non scendesse mai, a oggi, direi che la situazione è migliorata grazie a questa scoperta, poi quando arriverà la prossima patch potremo tutti cominciare a fare una carriera e a dare opinioni veramente ponderate su test attendibili, siamo in attesa :wink:

Link to comment
Share on other sites

cmq anche a me a frank schleck è scesa un po' (nn un casino) la barra fatica dp quasi 3 mesi a 0 allenamento...però aveva una forma che lo supervao anchio....nn è assolutamente realistico........però magari ai corridori la barra fatica sale lentamente se gli si fanno fare le gare del suo programma.....

Link to comment
Share on other sites

X me va' bene così

X esempio Cunego quest' anno si è fatto le Ardenne cn ottimi risultati si è riposato nu poco e poi ha fatto il Giro.

Dp il Giro s'è riposato e ha fatto il Tour poi il Giro del Lazio pochi giorni dp e BASTA!

Cmq nn bisogna x forza azzerarla la fatica x andare bene, io ho vinto il Romandia cn 1 Di Luca ke aveva + di 1 terzo della fatica.

Link to comment
Share on other sites

X me va' bene così  

X esempio Cunego quest' anno si è fatto le Ardenne cn ottimi risultati si è riposato nu poco e poi ha fatto il Giro.  

Dp il Giro s'è riposato e ha fatto il Tour poi il Giro del Lazio pochi giorni dp e BASTA!  

Cmq nn bisogna x forza azzerarla la fatica x andare bene, io ho vinto il Romandia cn 1 Di Luca ke aveva + di 1 terzo della fatica.

Ah...... Finalmente qualcuno che ha capito il succo della questione!!!!!!! tutti fissati che la barra a zero non è realistica!!!! ma chi ha detto di portarla a zero? sono scelte soggettive!!!! uno puo' scegliere di far stare fermo un corridore per sfruttarlo solo una parte di stagione, oppure di farla star fermo un po' di tanto in tanto per farlo recuperare.... se non è realistico... che ensate che in realtà sono dei robot i ciclisti???? non si allenano mica sempre!!!! l'anno scorso Basso, dopo io Giro disastroso, per fare il Tour stette fermo tutto giugno per recuperare...........

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...