Jump to content
  • Sign Up

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2021 e Tour de France 2021sono finalmente disponibili
Leggi di più

Hai già scoperto i nostri tutorial?

Come sottoscrivo una mod su Steam? Come modifico un database? Come posso creare una maglia personalizzata? Per queste ed altre domande visita la nostra sezione tutorial!
Tutorial

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

La nostra RECENSIONE di Pro Cycling Manager 2020

Leggi e guarda la nostra recensione di Pro Cycling Manager 2020, a cura di BubbaDJ
Leggi di più

Losqualo's track


losqualo90

Recommended Posts

E da un po che mi diverto con gli editor delle tappe in 2d, allora ho deciso di aprire questo topic per mostrarvi qualche mia creazione

 

Vorrei partire dall'ultimo Giro che ho fatto durante questi giorni per passare il tempo

Il Giro parte da Porto Cervo con un prologo e si concluderà con una cronometro individuale a Torino

 

9 tappe di pianura

7 arrivi in salita

5 tappe di Alta montagna

4 di media montagna

3 cronometro individuali (prologo compreso)

 

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 102
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La seconda tappa vedrà come protagonisti i velocisti in una tappa che presenta una prima parte nervosa,nulla di che solo qualche saliscendi,e poi un finale liscio 

Due i gpm che serviranno ad assegnare la prima maglia azzurra di leader della classifica della montagna,per poi arrivare al traguardo volante di Porto Torres a 40km dal traguardo,dove probabilmente sarà un velocista ad alzare le braccia ed occhio agli abbuoni che potranno far cambiare possessore alla maglia rosa

AXtY0Ch.png

 

TRAGUARDO VOLANTE: Porto Torres (17 m, Km 128.5).

GPM: Monti (4° Categoria, 288 m, 8.6 Km al 2.7%, Km 20.7), Muros (4° Categoria, 398 m, 1.0 Km al 8.6%, Km 95.0).

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

E si conclude con questa tappa la 3 giorni sarda,altra tappa per velocisti che porterà i corridori da Oristano al capoluogo Cagliari
Tappa tranquilla,nessun GPM e solo lo sprint intermedio di Villacidro,prima di prepararsi al probabile arrivo in volata,attenzione però allo zampellotto che termina ai -3 dove qualche finisseur potrebbe tentare il colpo di mano mzZHtKT.png


E si conclude con questa tappa breve la tre giorni sarda adesso i corridori dovranno attraversare il Tirreno fino alla costa sicula per la partenza della 4a tappa




4a tappa che si svolgerà in terra sicula,partenza da Bagheria e arrivo a Taormina,con gli ultimi 2 km all'insù
Tappa che presenterà il primo GPM di prima categoria di questo Giro,la salita che porterà i corridori a Miraglia,non dura come pendenze ma molto lunga 30km,poi discesa e s'imbocca la statale 120 anch'essa classificata come GPM,4a categoria,poi falsopiano e discesa prima di arrivare all'imbocco della salita finale che porterà i corridori al paese di Taormina

3wqJcCp.png

Difficile vedere già un uomo di classifica,probabile vittoria di un uomo da classiche o di un fuggitivo


TRAGUARDO VOLANTE: Cefalù (21 m, Km 31.4).
GPM: Miraglia (1° Categoria, 1528 m, 30.7 Km al 4.9%, Km 117.5), SS120 (4° Categoria, 880 m, 8.4 Km al 3.2%, Km 154.3), Taormina (3° Categoria, 182 m, 2.3 Km al 7.5%, Arrivo).

Al termine della tappa, trasferimento in traghetto sulle sponde calabre

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

Ed arriviamo alla 5a tappa inizialmente classificata come media montagna con arrivo in quota ma data la lunghezza e anche le pendenze non proprio semplici della salita finale è stata classificata come tappa di (media)montagna

Si parte da Gioia Tauro dove vi è il 2o porto più grande d'Europa e si arriva a Luzzi,precisamente al monastero del Santuario della Madonna della Sambucina

 

Si parte subito con una salita quella che porterà il gruppo a Vibo Valentia,salita divisa in due tronconi,poi discesa e lungo tratto pianeggiante che porterà la corsa ad Amante dove è posto il TV,dopo pochi chilometri si svolterà a destra lasciando la Statale 18 e s'imboccherà la statale 107 dove inizierà la salita che porterà il gruppo al Passo Crocetta, qui inizierà la discesa al termine il gruppo imboccherà la SS559 e arrivati la paese di Cavoni-Ginestreto inizierà la salita che porta al monastero della Sambucina

FbDRiA5.png

 

Probabilemente oggi potremmo vedere qualche big provare ad attaccare,ma come ieri anche la fuga non è da scartare

 

TRAGUARDO VOLANTE: Amantea (5 m, Km 108.0).

GPM: Vibo Valentia (4° Categoria, 508 m, 17.5 Km al 2.7%, Km 33.8,) Passo Crocetta (1° Categoria, 825 m, 12.3 Km al 6.2%, Km 143.6), Luzzi (1° Categoria, 864 m, 10.3 Km al 6.7%, Arrivo).

 

 

Dopo il primo assaggio di salite ecco nuovamente una tappa per i velocisti,partenza da Cosenza e arrivo a Policastro Bussentino,sede di partenza della 4a tappa nel 2013,dopo la partenza da Cosenza inizia una salita affrontata già ieri dal gruppo nel finale,quella che porta a San Fili,affrontata in questo caso dal lato più semplice,poi discesa e si arriva sulla 18,nonostante si sia sulla costa il profilo è mosso ma che non dovrebbe creare grosse difficoltà ai velocisti,al km 94 poi il TV di Scalea da qui inizierà una breve salita,non classificata come GPM,poi a 16km dall'arrivo un GPM di 4a categoria piazzato in località Acquafredda nel comune di Maratea,da qui mancheranno solo 16km e per chi si fosse staccato in precedenza sarà dura rientrare

Altimetria della tappajQ1Z892.png

 

 

 

TRAGUARDO VOLANTE: Scalea (4 m, Km 93.8 )

GPM: Passo Crocetta (2° Categoria, 852 m, 10.0 Km al 5.5%, Km 23.2), Acquafredda (4° Categoria, 200 m, 2.9 Km al 5.3%, Km 133.2).

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

La quinta è montagna tutta la vita, forse un po' presto alla quinta tappa. Occhio ai chilometraggi, entrambe le frazioni pianeggianti sono lunghe corte meno di 150 km.

Per la tappa di montagna alla 5a anche al Giro 2011 se non sbaglio era alla 5a o 6a quindi....

Per le tappe di pianura brevi lo so forse 1/2 superano i 180 km

Link to comment
Share on other sites

7a tappa(collina)

Siamo arrivati alla fine della prima settimana con questa tappa dal profilo simile ad un elettrocardiogramma,si parte da Sapri e subito si inizia a salire verso il primo Gpm di Torraca(2a cat) poi breve discesa e salita che porta al paese di Tortorella,salita fino al paese non classificata come Gpm,altra discesa e si sale verso Casaletto Spartano,altra salita,altro GPM (4a cat),da qui lunga discesa e si ricomincia a salire verso Castel Ruggero(3a cat.),discesa divisa in due perché in mezzo c'è un dentello,e si ricomincia a salire verso Rofrano(2a cat),ancora una breve discesa e si risale verso Montano Antilia(3a cat), e da qui inizierà una lunga discesa intervallata da alcuni tratti di leggera salita che porteranno allo sprint intermedio di Vallo della Lucania,al termine della discesa i pochi chilometri di pianura della tappa(8 km) e da qui si ricomincia a salire verso il paese di Cicerale(2a cat), discesa e si sale verso Trentinara(3a cat),discesa,2 km di pianura e si risale verso il traguardo di Capaccio,la salita finale non è difficilissima ed è lunga solo 6km,probabilmente arriverà una fuga, qualche uomo di classifica potrebbe attaccare anche dati molti su e giù

y7gRpsc.png

 

TRAGUARDO VOLANTE: Vallo della Lucania (261 m, Km 99.5).

GPM: Torraca (2° Categoria, 523 m, 9.0 Km al 5.7%, Km 9.9), Casaletto Spartano (4° Categoria, 607 m, 5.8 Km al 3.7%, Km 26. 8), Castel Ruggero (3° Categoria, 407 m, 8.1 Km al 4.3%, Km 48.6), Rofrano (2° Categoria, 514 m, 4.7 Km al 6.1%, Km 60. 8), Alfano (4° Categoria, 605 m, 6.1 Km al 3.9%, Km 69.7), Montano Antilia (3° Categoria, 707 m, 4.4 Km al 5.4%, Km 78.0), Cicerale (2° Categoria, 512 m, 4.1 Km al 9.1%, Km 125.5), Trentinara (3° Categoria, 560 m, 5.7 Km al 4.3%, Km 137.6), Capaccio (3° Categoria, 374 m, 5.9 Km al 5.1%, Arrivo)

 

 

8a tappa(pianura)

Dopo una prima settimana abbastanza movimentata ecco una tappa abbastanza semplice si parte dal lungomare di Agropoli e l'arrivo è posto a Gaeta dopo 209 km abbastanza semplici,solo un GPM quello di Cava de Tirreni(4a cat) poi TV posto a Caserta e da li la tappa scorrerà fino all'arrivo di Gaeta dove probabilmente,salvo sorprese vincerà un velocista

 

lJOtB2t.png

TRAGUARDO VOLANTE: Caserta (104 m, Km 124.9).

GPM: Cava de Tirreni (4° Categoria, 197 m, 6.7 Km al 2.8%, Km 60.2)

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

9a tappa(pianura)

Si riparte da Formia per arrivare nella capitale,tanta pianura anche se l'unico GPM di giornata potrebbe creare qualche difficoltà ai velocisti più puri,quello,salita che porterà a Rocca di Papa,da li falsopiano e discesa che porterà alle porte di Roma,da li si arriverà poi davanti al Colosseo,il TV è posto a Terracina

 

trvdFry.png

TRAGUARDO VOLANTE: Terracina (5 m, Km 41.7).

GPM: Rocca di Papa (2° Categoria, 640 m, 9.0 Km al 4.5%, Km 103. 8)

 

 

Tappa 10(pianura mossa)

Si riparte da Tivoli per la 10a tappa,classificata come tappa pianeggiante anche se per i velocisti,soprattutto quelli più puri ci sarà da lottare per arrivare a giocarsi l'arrivo di Teramo,più probabile vedere un corridore resistente in salita e con buono spunto veloce

35 km dopo la partenza si arriva già al primo GPM di giornata posto in località Colle Crescenzo(3a cat),da li 8km di falsopiano per arrivare all'inizio della salita che porterà a Città di Tufo(3a cat),dal Gpm discesa e qualche chilometro un po mosso per arrivare ai piedi della salita che porterà a San Nicola(2a cat),discesa e si ricomincia a salire verso il Passo delle Capannelle,dalla cima all'arrivo mancheranno 50km di discesa e pianura in cui i velocisti staccatisi prima se avranno la squadra a disposizione potranno provare a rientrare

ZfUfOYk.png

 

TRAGUARDO VOLANTE: Preturo (682 m, Km 109.4).

GPM: Colle Crescenzo (3° Categoria, 622 m, 8.1 Km al 3.6%, Km 35.0), Città di Tufo (3° Categoria, 1026 m, 9.3 Km al 4.2%, Km 53.3), San Nicola (2° Categoria, 1347 m, 16.5 Km al 3.8%, Km 91.1), Passo delle Capannelle (2° Categoria, 1306 m, 14.9 Km al 4.3%, Km 127.5).

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

Tappa 11(montagna)

E dopo un primo assaggio di salite con la 5a tappa eccoci alle prime vere salite del Giro,si parte dall'Aquila per arrivare a Pian de Valli ovvero sul Monte Terminillo, la tappa prevede la doppia scalata della montagna del duce,prima dal versante nobile quello da Rieti,poi discesa verso Leonessa e si arriva al paese di Micigliano e da qui inizierà la seconda scalata del Terminillo,scalta particolare dal momento che la strada è in sterrato,dalla cima del Terminillo mancheranno quasi 4 km in cui provare a staccare un avversario o godersi una vittoria solitaria

PEKG25p.png

 

Tappa che potrebbe dirci già chi non è in forma e sse qualcuno vuole provare a far saltare un avversario potrebbe anche riuscirci,probabile vedere un arrivo in solitaria e di qualche uomo di classifica

 

TRAGUARDO VOLANTE: Cittaducale (420 m, Km 51.1).

GPM: Terminillo (1° Categoria, 1882 m, 22.5 Km al 6.3%, Km 79.9),

Terminillo (1° Categoria, 1791 m, 16.9 Km al 7.4%, Km 142.1).

 

 

Tappa 12(ITT)

E dopo la prima vera tappa di montagna arriva anche la crono che porterà i corridori da Rieti a Terni,crono per specialisti,fino al secondo rilevamento cronometrico di Marmore,da li 5/6  km di discesa,che presenta qualche tornante e qualche curva impegnativa,quindi attenzione perchè un errore qui potrebbe compromettere la prova e potrebbe approfittarne qualche buon discesista,poi gli ultimi 4km torneranno di nuovo pianeggianti fino all'arrivo di Terni

 

Z2rHk3x.png

 

 

RILEVAMENTI INTERMEDI: Villaggio Santa Maria (389 m, Km 13.0), Marmore (375 m, Km 29.7).

Edited by losqualo90
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...