Jump to content

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2024

Pro Cycling Manager 2024 e Tour de France 2024 sono finalmente disponibili
Leggi di più

[MINISTORY] - La Cofidis al Tour de France


Recommended Posts

Borgo.jpg

Era un fresco giorno di primavera, fuori dalla finestra della mia casa in quel di Borgo Valsugana si intravedeva ancora quel po' di neve rimasta sulle montagne, mi alzai e mi preparai per fare la mia solita uscita mattutina in bicicletta. Stavo per scendere in garage quando il telefono mi squillò... "Numero Privato" vidi sullo schermo, esitai a rispondere ma alla fine...

?: "Pronto, parlo con Andodone?"

Io: "Certo, ma faccia in fretta"

?: " Sono Yvon Sanquer, general manager del team francese Cofidis."

Io: " :blink:. Dica, dica".

?: " Saremmo interessati a lei come DS per il Tour de France, abbiamo avuto dei problemi con il precedente DS e vorremmo cambiare aria nel nostro team. Ci sta?".

Io: " :dubbio:, Cofidis, Mah, mi sembra un'offerta assai intrigante ma credo di non poter accettare. Sono DS della squadra del mio paese, il Veloce Club Borgo e non vorrei abbandonare i miei ragazzi... Abbiamo la Coppa d'Oro da preparare e se me ne andassi sarebbe un disastro. Conoscendoli, se ne starebbero al bar a bere acqua e papaia".

?: "Le lascerò 2 giorni di tempo per pensare, poi chiamerò qualcun altro. Arrivederci".

Link to comment
Share on other sites

Nel pomeriggio pensai molto, troppo forse. Ero così rincoglionito che mi dimenticai di andare a prendere la moto per l'allenamento dei ragazzi... Subito di corsa al magazzino e al ritrovo dell'allenamento. I ragazzi erano tutti depressi, quando mi vedono con la moto sanno che la giornata diventerà - per loro - un inferno. Quel giorno tirai e anche forte, dovevo sperperare in qualche modo la tensione. Alla sera, finito allenamento, mi trovai al bar col mio presidente, già informato dell'interessamento della Cofidis.

Stefano: "Ehi, ho sentito che la Cofidis ti ha cercato oggi..."

Io: "Eh, domani devo dare una risposta".

Stefano: "Vai, stupisci il mondo, tu non hai mai potuto provare l'emozione del Tour, io fortunatamente lo ho già corso nel 2004 con Gibo alla Saeco, è tutto un altro mondo, un'esperienza da favola".

Io: "Ma sarò all'altezza?!? non mi farò smerdare da Bruyneel?!?!?"

Stefano: "Ma valà mona, che i suoi son più fatti di Rasmussen :24:"

Io: "E ai ragazzi chi ci pensa?!?!"

Stefano: "Flocca, Flocchini tra una birra e l'altra troverà il tempo no?? Lui che l'ha vinta la Coppa d'Oro".

Io: "Non sono in buone mani allora :biggrin: "

Stefano: "Ahahhah". Elenaaaa due martini con ghiaccio!!"

...

Link to comment
Share on other sites

Erano 18.54 e il telefono squillò nuovamente.

Io: "Pronto"

Yvon: "Allora?"

Io: "Si".

Yvon: "Domani alle 17, al Courtyard di Montpellier. Un hotel. Lì discuteremo del contrattino".

Io: " E il biglietto?"

Yvon: "Se lo fa lei"

Io: " :blink:"

... e gli misi il telefono in faccia.

Però poi preso dal rimorso gli scrissi:

"Scusi per prima, arriverò in orario.

PS. Il biglietto me lo farò rimborsare da Rein quando vincerà il Tour :biggrin:

Link to comment
Share on other sites

200px-Tour_de_France_logosvg.png

Siamo quì a Brest, nella piazza principale, ed ecco che arrivano i primi corridori.

Presentazione-Saxo.png

TEAM SAXO BANK-TINKOFF BANK – E’ una squadra tutta incentrata sul capitano ALBERTO CONTADOR, Navarro e Sorensen cercheranno di tenere in salita e aiutare il leader, HAEDO potrà imbucarsi in qualche volata mentre il resto della squadra, Tosatto compreso, proteggerà nei tratti pianeggianti il capitano.

Presentazione-Bmc.png

BMC – Sqaudra che può contare su CADEL EVANS, vincitore del Tour 2011, che cercherà di ripetere quell’impresa. Non sono in molti a poterlo aiutare in salita, non c’è Van Garderen, solamente Tschopp, Morabito e Moinard potranno dargli una mano. THOR HUSHOVD cercherà la ennesima maglia verde supportato da Van Avermaet e un giovanissimo Phinney. Discorso a parte per PINOTTI che sarà un tutto fare, cercando magari la fuga buona per un successo di tappa.

Presentazione-Radioschak.png

RADIOSHACK- NISSAN – ANDY SCHLECK può provare a far bene su questo percorso, ma attenzione a quei 75 km a crono individuale. Squadra tutta indirizzata alla salita con l’eccezione di DANIELE BENNATI, che avrà a disposizione un uomo, Voigt. Insomma, possiamo dire che la Radioshack è la squadra più forte in salita.

Presentazione-Sky.png

SKY – Squadrone Sky con 3 punte di diamante a questo Tour: BRADLEY WIGGINS, CRISTOPHER FROOME e MARK CAVENDISH. Sarà battaglia tra i due capitani, si prospetterà una continuazione del 2012? Al contrario magari? Wiggins aiuterà Froome? Non ha questi problemi Cavendish, che rispetto al 2012 avrà ad aiutarlo non solo Eisel ma anche Swift e Thomas. Anche quest’anno quindi, questo è il Dream Team.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...