Jump to content
  • Sign Up

Seguici su Discord

Unisciti al server Discord di PCM Italia per rimanere sempre in contatto con noi, parlare di ciclismo e vivere un'esperienza multiplayer ottimale
Unisciti al server

PCM Italia è su Tapatalk

Scarica Tapatalk gratuitamente sul tuo smartphone per consultare in maniera facile e veloce PCM Italia anche da mobile!
Leggi di più

Disponibile Pro Cycling Manager 2021

Pro Cycling Manager 2022 e Tour de France 2022 sono finalmente disponibili
Leggi di più

La mia storia


Recommended Posts

  • Replies 80
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1. Chi sono io?

Eccomi, Simone Pozzi nato nel 1991 nella remota Valtellina;

Fin da piccolo iniziai a seguire il ciclismo e a fare MTB, poiché in zona non vi erano squadre di ciclismo su strada. Iniziai a far gare in questa disciplina a 18 anni, ma per riuscire a vincere una gara dovetti aspettare un anno e mezzo; quando partito nella fuga di giornata, rividi il gruppo solo dopo il traguardo.

A 20 anni cambiai squadra, mi sarebbe piaciuto finire nella squadra della mia zona (Latteria Delebio) ma purtroppo non mi vollero, allora mi trasferì in una squadra Svizzera che aveva come principali obbiettivi, oltre all'omonimo giro; le classiche del Nord.

Proprio in quelle gare mi riuscì a mettere in mostra, vincendone anche qualcuna, la più importante vittoria avvenne al Fiandre U23, grazie ad un attacco sull'ultimo muro; anche l'anno successivo andò davvero bene, oltre a bissare il Fiandre, vinsi altre gare importanti, quasi tutte sul pavé o sui muri.

Infine arrivò l'inaspettata proposta di unirmi alla Farnese-Vini, accettai senza dubbi, la squadra potrebbe essere il mio passaggio verso il professionismo e per di più questa squadra dovrebbe avere l'accesso alle gare del Nord, mio punto forte anche se il capitano non sarò di certo io

Link to comment
Share on other sites

2. Iniziano le gare

3 febbraio, prima gara stagionale, coppa Costa degli Etruschi. Vengo convocato, ma sono qui per la squadra che punterà tutto sullo spunto finale di Pippo (Pozzato)

Riunione pre-gara

Scinto: Bene, la nostra tattica sarà come avevamo previsto: Simone e Rabo cercherete subito la fuga, in modo da non dover più tiare per tutto il giorno, poi nel caso partisse un contro-attacco, Hulsmans o quello di voi due che non é davanti proverà ad inserirsi. Infine gli altri dovrebbero cercare di stare tutti uniti ed aiutare Pippo per la volata.

Inizia la gara (190km)

immagineeg.jpg

3, 2, 1, via!

Radiocorsa: Dopo qualche chilometro riesce a partire una fuga: se ne vanno in 5 Slagter Pozzi Robiano Gaudin Vedenburgimmagine2po.jpg

Bravo Simone, ce l'hai fatta! Ora vedi di collaborare ma non sprecare troppe energie

Ok, vedrò di fare come vuoi

ATTENZIONE CADUTA!!! Quando mancano 60km alla fine cade Failli della Farnese, intanto il vantaggio dei battistrada é di 3'14''

Fra, cosa é successo? Mi son distratto un attimo e sono caduto, non penso di avere difficoltà a rientrare

immagine3ge.jpg

Attacco in gruppo! Parte Garzelli! provano a seguirlo Vermote, Kern, De Kort, Bandiera e Gavazzi

Rabo prendili! Vado! ma sarà dura

CADE L.PAOLINI!!!!

Ancora attacchi! parte Moineau(BMC)

immagine4z.jpg

Link to comment
Share on other sites

Rabo: Ragazzi io non ce la faccio, davanti sono in 11 e io non ce la faccio da solo, aspetto Moineau e provo a rientrare con lui...

Ok rifiata un po'

30km alla fine; ripresi Moineau e Rabottini , 1’51’’ il vantaggio dei fuggitivi; Paolini non è ancora rientrato

ATTENZIONE CADUTA!!! Cade un fuggitivo!!!

SImone sei tu?? No è caduto Slagter,varrà riassorbito; mancano ancora 25km ma qua si va davvero forte!!

Resisti, Rabo non ce l'ha fatta e ormai tu sei l'unica carta per anticipare la volata!

immagine5v.jpg

10km alla fine si spezza il gruppo! rimangono fuori Oss e Ciolek

immagine7oc.jpg

Come siete messi ragazzi?

Andriato: io sono l'ultimo e sono comunque nel gruppo di testa

Bene, Simone come stai?

Stiamo andando davvero forte! Ho ancora qualche energia ma ormai il gruppo é vicinissimo!

Mancano 5km, ormai ci hanno ripreso, provo un ultimo attacco poi mollo

Va bene, pippo (Pozzato) elia (favilli) preparatevi alla volata!

4km alla fine, ripresi tutti i fuggitivi!

ATTENZIONE CADUTA IN TESTA AL GRUPPO!!! CADE UN UOMO FARNESE!!!

Mer**! Pippo sei in piedi?! Io ci sono però é caduto Elia e io sono al vento, provo a mettermi a ruota di qualcuno ma sprecherò parecchie forze!

immagine8rp.jpg

CADONO NUMEROSI CORRIDORI DOPO FAVILLI!!!

immagine9f.jpg

Parte la volata! Rimasto indietro Pozzato! Vince Theo Bos!!!

immagine10af.jpg

Peccato Pippo ti rifarai un'altra volta, speriamo che Elia stia bene

Si sono anche riuscito a finore la gara, mi spiace perché potevamo vincere...

Link to comment
Share on other sites

3.Nuovi programmi

Quella sera si preannunciava una riunione non troppo bella; nonostante tutto il risultato che avevamo ottenuto non era quello sperato e Scinto non ne era contento...

... non é possibile che dei professionisti come voi facciano queste figure!! come diavolo si fa a cadere a metà gara solo perché si é distratti!!!?!

E poi l'altro furbone imposta una curva bruttissima, cade e rovina la volata del suo leader che avrebbe potuto senza problemi vincere!!! Come se non bastasse non si rialza subito e trascina a terra atlri 25 ciclisti, non é possibile!!!..... :banghead:

Gran parte della serata andò così, l'unica cosa positiva fu che non ce la aveva molto con me, che ci avevo provato in tutti i modi; A fine riunione Luca venne a chiamarmi

Simone, abbiamo un problema: i due caduti oggi non si sentono molto bene e tu e Rafael dovete andare in Spagna a fare una gara

A me va bene, ma non dovrei fare il giro della Calabria?

Farai tutte e due , tanto non ti aspettiamo come uno dei favoriti e non dovrai faticare molto

Ci sto; quando si parte?

Non preoccuparti, hai tempo per riposarti, partirete solo tra 1 ora e mezza

Questo annuncio mi sorprese perché era da pazzi gareggiare a inizio stagione per tutta una settimana, trasferendosi da una parte all'altra dell'Europa; però non avevo scelta e parti insieme al mio amico Adriato

Link to comment
Share on other sites

Sciulatevi ad andare in fuga!! non possiamo mica aspettare di arrivare allo sprint intermedio in gruppo! Andrea (Guardini) é troppo indietro e non può farlo!

Ci sto provando ma é davvero difficile, stiamo andando davvero forte!

Comunque qualcuno provi a prendere gli abbuoni!

Al 1° sprint passa Bertolini su Freire e De Greef

Bravo Gioele ora qualcuno provi a partire

Vado!

pcm2013041521235363.jpg

-60km Vantaggio costante intorno ai 4minuti;in gruppo tirano BMC e EDR

Simone, fai lo sprint e cerca di prendere qualche punto all'intermedio!

Mi spiace sono partito presto e sono arrivato 4°, peccato

pcm2013041521291208.jpg

Link to comment
Share on other sites

20km poco più di un minuto per i fuggitivi

Simone attacca!

pcm2013041521344710.jpg

18km Prova un attacco Pozzi, non lo seguono Iriarte e Zingle

Ora provano a rientrare

15km fuggitivi ricompattati!

Mi spiace sono stanco non sono riuscito ad andare

10km 34'' di vantaggio per i 5

CADUTA!!! Una 30ina di corridori va per terra!

pcm2013041521394208.jpg

-5km RIpresi i fuggitivi

Io mollo non ce la faccio più, buona fortuna per la volata

pcm2013041521411357.jpg

Link to comment
Share on other sites

appena dopo la gara, arrivò una bruttissima notizia

primapaginagazzettadell.jpg

I dirigenti della mia vecchia squadra avevano confessato che in passato ci avevano dato nelle borracce, sostanze dopanti e ora tutto il ciclismo Belga ed europeo era bloccato

 

Nonostante spiegassi che io non c'entravo nulla i dirigenti della Farnese mi riportarono a casa e in seguito venni licenziato; come a me successe anche a molti altri giovani, alcuni dei quali erano già nel professionisimo.  Dopo qualche settimana venne confermato il giorno della nostra udienza.. mancavano 1 settimana e mezzo e io fino ad allora non avrei potuto provare la mia innocenza

Link to comment
Share on other sites

Guarda io seguo tutti ma non commento molto ma con questo non vuol dire che non ti seguo.  no commenti = nessuno ti caga            è sbagliata xd

Link to comment
Share on other sites

lo stop

Niente da fare... le prove erano schiaccianti e non ci fu modo di evitare una squalifica... provammo in tutti modi a dire che non c'entravamo nulla ma anche noi con quelle prove ci sentivamo colpevoli... fortunatamente riuscimmo a fare ricorso e ottenemmo (solo) un anno di squalifica...

la nuova carriera era iniziata da qualche mese ed era già finita...

ma io non volevo darmi per vinto e continuai ad allenarmi come quando ero nella Farnese, con la differenza che dovevo rimanere a casa mia e quindi mi allenavo molto sulle montagne...

Link to comment
Share on other sites

Passaroni i mesi.

La fortuna mi portò un giorno d'estate a leggere un giornale della valle; raccontava la storia di una squadra della zona che correva nel professionismo e che con la crisi rischiava di non poter più correre...

allora mi venne l'idea :shock2:   avevo già letto di ciclisti che per un motivo o per un altro erano stati mollati dalla squadra, ma poi con grande forza di volontà ne avevano creata una tutta loro (come latteria delebio); così decisi da andare a parlare con Scherini, il manager della squadra

 

Passò qualche giorno ed arrivò l'appuntamento con il manager dell'Alpin Bike, la squadra in crisi; dopo qualche ora di discussione trovammo un accordo; se io avessi trovato un nuovo sponsor avre potuto correre con loro e diventare anche parte dell'amministrazione della squadra.

 

Ci pensai un po', poi mi ricordai del mio vecchio amico Giovanni; da quel che mi ricordavo lui aveva aperto un'azienda e di soldi ne guadagnava...

qualche giorno dopo andai a trovare, scoprendo che tutto ciò che mi ricordavo era vero, e lui se la passava molto bene; gli feci la mia proposta e lui non esitò ad accettare; infatti già da tempo stava cercando un modo per far diventare più popolare la sua Azienda, l'Edilbi, e aveva già provato a mettersi in contatto con delle squadre ma lo avevano rifiutato.

 

Chiamai subito Stefano (scherini) ed andai con Giovanni da lui, per firmare tutte le carte prima che qualcuno cambiasse idea... ci riunimmo insieme per un' oretta ma poi era tutto aposto, per il 2012 avevo una squadra!

Link to comment
Share on other sites

il tempo passò molto in fretta, tra allenamenti, gestione della squadra e ricerca nuovi talenti non ce la facevo più, fortunatamente arrivò l'inverno con la presentazione definitiva della squadra, di cui ora non dovevo più preoccuparmi

la presentazione si sarebbe tenuta il 14/12/11

 

Presentazione_Squadre_2012.png?height=24

 

:laugh: gran bel volantino :24:  :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

La squadra non era un granché ma speravo potesse riuscire a fare bene e a passare in continental pro

 

ECCO LA PRESENTAZIONE:

 

La squadra presenta parecchi giovani, qui per fare esperienza ed aiutare i loro compagni più esperti e forti; ecco i loro nomi:

MASTROCELI

CORSO

ANDORNO

SGRONI

GALEOTTI

ZATTINI

MINGOZZI

IAMUNNO

MOLINARO

LEGNANI

e lo spagnolo SONTAMARIA

 

la squadra avrà anche due buoni giovani velocisti:

SAVIO (71 VOL) E MURZOLI(73 VOL)

 

ci saranno anche gli scalatori 

 ARU (67 MON/66 COL)

e BATTAGLIN (67 MON/66 COL)

 

ci saranno anche i grandi lottatori con soprattutto il canadese

ROLLIN (70 medio, male solo in montagna)

 

e poi per i giri a tappe ci sono

IBANEZ colombiano (66 COL/63 MON/ 62 CRO)

Ratto (67 MON/71 COL)

 

in più ci sarà anche il nostro collaboratore e "salvatore della squadra 

SIMONE POZZI (68 MON/72 COL)

 

Link to comment
Share on other sites

Eccoci alla prima gara, la prima stagione non ve la farò vedere, se non con qualche eccezione perché la faccio in fretta per potere l'anno prossimo andare in continental pro

 

pcm2013041916095712.jpg

5 in fuga: Baliani, Durasek, battaglin, Beer e Monravito

pcm2013041916235916.jpg

 

In cima all'ULTIMA SALITA IL VANTAGGIO é di 3'35''

 

 

Niente da fare ai meno 18km vengono ripresi

 

a 10 dalla fine riescono a partire, dopo molti attacchi, Hayman, Brutt e Quinziato!

 

pcm2013041916365507.jpg

 

SE NE VA QUINZIATO (8km alla fine)

 

A un chilometro e mezzo dalla fine ha ancora un vantaggio di 40'', la vittoria molto probabilmente sarà sua!

pcm2013041916400400.jpg

 

E CE LA FA!!!! Bravissimo il nostro Murzoli che chiude 5° del gruppo (6° in generale)

pcm2013041916415565.jpg

Link to comment
Share on other sites

AL giro di Calabria tentò di tutto nella prima tappa, Diventa un tappa molto selettiva ed arriva Un gruppetto di 6 attaccanti appena davanti al gruppo; ho 4 uomini nei primi 30 (cioé nel gruppo dei primi, e con gli abbuoni dei traguardi volanti occupano le prime posizioni) sfortunato Aru che era andato all'attacco ed é caduto perdendo 9' al traguardo

Link to comment
Share on other sites

La stagione continuava davvero male! non avevamo ancora vinto ma la cosa peggiore era che lo sponsor unico che avevamo non era per niente soddisfatto! (poi se il computer ci da obbiettivi con gare WT ci credo che non li completo); ormai eravamo al Tour of Malesya dove addirittura esultavamo sui traguardi volanti:

pcm2013042216195379.jpg

 

Però proprio a questo Tour arrivarono finalmente dei buoni risultati nella tappa in salita del Tour, con cui mi conquistai il 10° posto nella generale provvisoria, nonostante una pessima crono

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.



×
×
  • Create New...